lunedì 22 giugno 2015

Gelato cremosissimo ed istantaneo alla banana, con un solo ingrediente!


In principio fu lui.
Il mitico sorbetto magico del mio amico Larry.
Poi un sacco di prove.
E un sacco di mode.
Quella della banana è vecchia come il mondo, lo so.
Niente di nuovo sotto il sole.
Però altro che sorbetto.
Questo è gelato nel vero senso della parola.
Morbido.
Cremoso.
Avvolgente.
Sembra, giuro, che ci sia la panna dentro.
Ed invece è solo una banana.
Brutta, troppo matura.
Da buttare.
Che poi non ci si può fare sempre il banana bread, specie d'estate.
E magari siete stufi dei pancakes, avete già fatto i biscotti e non avete voglia di muffins.
Lo conoscerete di sicuro tutti, visto che si trova ovunque.
Ma il post è dedicato a quella lettrice gentile che mi ha chiesto il procedimento con foto, visto che ha incontrato qualche difficoltà.
Marianna, tutto per te ;)

Una ricetta che ovviamente ricetta non è, ma che ha bisogno di un paio di accorgimenti per venire veramente bene: le banane devono essere davvero molto, molto mature.
Secondo, davvero molto, molto surgelate. E terzo, il vostro robot deve essere non dico molto, ma abbastanza potente.
Con questi requisiti avete trovato il dolce di questa estate, buonissimo e light:  ed è raro che le due parole si trovino insieme, vero? ;)


GELATO CREMOSISSIMO ED ISTANTANEO ALLA BANANA

delle banane molto mature

Sbucciare le banane, tagliarle a fettine e metterle in un contenitore che porrete in freezer per almeno una notte.
Quando vorrete realizzare il gelato versare le fettine ancora surgelate nel robot con le lame.


Cominciare a frullare a forte velocità, fermandosi ogni tanto per spingere giù la parte di composto che inevitabilmente si attaccherà alle pareti.


Continuare a frullare finchè il tutto sarà diventato...gelato, perfetto ed omogeneo!



Mangiare subito, senza rimorsi :)


NOTE

- il gelato frullato può essere rimesso in freezer se non lo consumate subito ma diventerà di nuovo duro, una frullata ulteriore prima di servirlo lo farà tornare come nuovo.

- potete renderlo ancora più goloso con una spolverata di cannella, o magari della frutta secca tritata con cui arricchirlo.

- si, lo so, la foto è sfocata. Ne ho scattata solo due prima di mangiare la coppetta e non me ne sono accorta...pazienza :)

31 commenti:

  1. no va beh tu non sei avanti sei oltre!!! Grande!!!

    RispondiElimina
  2. Ecco come usare quelle banane che nessuno vuole mangiare, grande ideaaaa
    L'accorgimento con cannella e/o frutta secca danno quel tocco in più che non guasta.
    Gelato etico, vegetariana, vegano, fruttariano...Stefania, cone questo gelato hai fatto felici tutti, me compresa ^_^

    RispondiElimina
  3. Pensa cjhe adesso vendono quelle macchine in cui metti la frutta congelata e ci fai il gelato e invece, coem imamginavo, bastava concelare la frutta e frullarla da sè e via! Al limite si possono si possono ammollare le fette di banana in acqua con succo di limone prima di congelare in modo da evitare che scuriscano...:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusa gli errori di ortografia. Ho il vizziaccio di postare senza ricontrollare quello che scrivo

      Elimina
    2. Anche, oppure semplicemente spruzzarle col succo di limone...non ci avevo pensato, dato che faccio e mangio :D

      Elimina
  4. furbo e velocissimo, geniale come te !!! ;-)

    RispondiElimina
  5. Idea meravigliosa...da replicare!

    RispondiElimina
  6. Ho messo proprio delle banane a fettine in freezer.... stasera lo faccio alla mia bimba!!!

    RispondiElimina
  7. E che a casa mia non avanzano banane!! :D
    Lo avevo provato in dieta Paleo :d

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno da me, mi tocca farle invecchiare apposta :D

      Elimina
  8. Questa è decisamente una ricetta furbissima, che bontà!!

    RispondiElimina
  9. Un idea molto veloce, fresca e golosa !

    RispondiElimina
  10. io lo faccio sempre e lo stra adoro!! una bontà..senza sensi di colpa! :)

    RispondiElimina
  11. Scusa, ma allora se applico lo stesso principio ad altra frutta? Che so ad un bel melone? Magari viene anche quello?
    Sei un mito! Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viene un bel sorbetto, la cremosità della banana è imbattibile, qguarda qui http://www.arabafeliceincucina.com/2011/05/sorbetto-magico.html

      Elimina
    2. Questa del melone mi interessa: ma si può usare un melone non sciroppato con lo stesso procedimento? E se insieme alla frutta ci si mette del latte? troppo liquido?
      A dirla tutta, dovrei fare una ricetta che prevede di preparare tra le altre cose, un frullato di latte e melone per poi metterlo in gelatiera e usarlo per farcire il guscio del melone insieme a un cuore di biscotto e latte di cocco. Gelatiera che io non ho. Sto cercando di renderlo gelatizzabile/commestibile senza ricorrere alla panna o grassi vari... forse in extremis potrei provare a metterci un po' di banana come questa.
      Avrei voluto conoscere questa ricetta quando a Tolosa mi regalarono al mercato mezza cassetta di banane già oltre lo stadio della macedonia di Mme Carta igienica...

      Elimina
  12. Super!! Sempre fantastica con le tue ricette furbissime!!
    Grazie!!
    Baci, Serena

    RispondiElimina
  13. Idea super geniale!!!!!!! Bravissima!!!!! Un abbraccio da Cuokka!! ;)

    RispondiElimina
  14. Oddio cosa mi ero persa. Fortuna che Marianna ti ha chiesto lumi. Ma vale solo per la banana o si potrebbe fare anche con altro frutto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con altra frutta viene più tipo sorbetto, tipo il sorbetto magico che ho linkato nel post. Con la banana è di un cremoso incredibile, pare ci sia la panna dentro O_O

      Elimina
  15. Ho giusto segnato prima un sorbetto con l'anans ghiacciato da provare, ma questo con la banana...genialmente semplice, ed ho giusto un paio di banane troppo bruttine per sopravvivere ancora, pronte per saltare nel freezer :Q_____

    RispondiElimina
  16. Goloso e perfetto per l'estate ( a patto che arrivi.....). E poi, quanta soddisfazione non da prepararsi il gelato in casa? A presto

    RispondiElimina
  17. le foto vanno bene cosi questo è da fare giusto il tempo di aspettare che il congelatore le surgeli

    RispondiElimina
  18. ....e si....la Fata colpisce ancora!!! magnifica !!!!

    RispondiElimina
  19. lo so lo so che è buonissimo, l'ho scoperto quando facemmo la furbetta paltrow con lo starbooks. era un po' più articolato, ma di fatto non molto diverso da questo.
    e confermo, buonissimo buonissimo buonissimo
    sempre grande stefania!

    RispondiElimina
  20. Si' certo l'idea e' vecchia e gira da molto ma sempre buona, quindi idea vincente e da ripresentare senza problemi. per chi volesse sperimentare con altri gusti, della serie "banana + altre cose", consiglio la lettura di questo:
    http://www.thekitchn.com/how-to-make-creamy-ice-cream-with-just-one-ingredient-cooking-lessons-from-the-kitchn-93414

    coincidenza anche io ho postato un post su questi gelati veloci e "falsi", per chi ha voglia qui le idee per un gelato alle pesche e uno alle ciliegie, sempre basati su questa idea della frutta surgelata

    https://qbbq.wordpress.com/2015/06/19/gelato-alla-frutta-senza-gelatiera-velocissimo/

    certo che pero' ogni tanto anche un bel gelato vero al cioccolato o al pistacchio non ci sta male
    ciao
    stefano

    RispondiElimina
  21. ma dai!!! un mito! senza rimorsi in effetti..

    RispondiElimina
  22. L'ho fatto in questi giorni africani se non arabi e si mangia proprio volentieri, con gocce di cioccolata ad esempio, ma anche da solo. E sempre in questi giorni ci sono in frigo le acciughe del Mar Rosso e il salmone senza fumo. Quante ricette delle prime due fasi del blog sono diventate parte della mia cucina quotidiana!

    RispondiElimina