lunedì 28 novembre 2016

Cheesecake marmorizzato alla zucca e spezie


Al volo come ultimamente è di prassi su questo blog, ma se vi piace la zucca, il profumo che emana quando la mischiate alle spezie, se vi piacciono i cheesecake, ecco, è il dolce per voi.
Una base croccantina e deliziosa, completamente gluten free, a ricevere un ripieno morbido e cremoso.
Un figurone per una ricetta che invece è piuttosto facile.
Ed il cheesecake prende un vestito invernale ;)

PUMPKIN CHEESECAKE
per uno stampo da 23 cm di diametro
da un vecchio numero di Taste of Home

per la base
 220 g di noci pecan, tostate
2 cucchiai di brown sugar
40 g di burro

per il ripieno
680 g di formaggio tipo Philadelphia a temperatura ambiente
160 g di brown sugar
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
170 g di panna acida
3 uova intere
225 g di polpa di zucca già cotta (se la trovate in scatola, bene, altrimenti leggete la nota)
un cucchiaino di cannella
mezzo cucchiaino di zenzero in polvere
la punta di un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
la punta di un cucchiaino di noce moscata


Preparare la teglia ungendola e foderandola con carta forno.
Usando dell'alluminio per alimenti possibilmente di buona qualità foderare bene la base della torta (andrà cotta a bagnomaria, se entra è finita)
Mettere le noci pecan e lo zucchero nel robot e usando la funzione ad intermittenza far andare fino a formare grosse briciole. Siate rapidi, se frullate troppo diventa crema e potete buttare tutto! Le noci non devono cominciare a rilasciare il loro olio, quindi state attenti: meglio una girata di meno che una di troppo.
Unire il burro fuso e raffreddato e girare con un cucchiaio. Premere il composto alla base della teglia preparata e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 15-20 minuti.
Far raffreddare ed intanto preparare il ripieno: battere Philadelphia e 100 grammi di brown sugar finchè amalgamati, quindi unire la panna acida e la vaniglia. Aggiungere quindi le uova leggermente battute a parte e mescolare solo quel che serve per amalgamare.
In una ciotola a parte mescolare la zucca, le spezie e i rimanenti 60 g di brown sugar, quindi unirvi un bicchiere e mezzo del composto bianco (si, un bicchiere da 250 ml andrà benissimo come misurino).
Ora versare i due composti alternadoli, cominciando dal bianco, continuando con un po' di quello alla zucca, quindi ancora bianco e così via fino ad esaurimento.
Inserire quindi la lama di un coltello per creare l'effetto marmorizzato, stando attenti a non tagliare la base.
Abbassare il forno a 165 quindi mettere la teglia con il cheesecake in una più grande e passare tutto in forno.
Aggiungere acqua molto calda alla teglia grande e cuocere il cheesecake a bagnomaria finchè apparirà più compatto e la superficie apparirà un po' bombata, almeno un'ora/ un'ora e un quarto.
Nel mio forno c'è voluto un po' di più.
Togliere quindi la teglia dal bagnomaria e far raffreddare a temperatura ambiente e poi in frigo una notte.

NOTE

- il dolce è più buono se lo preparate con due giorni di anticipo, come tutti i cheesecake.

- porre attenzione estrema alla preparazione della base cercando di frullare il meno possibile.

- la zucca cotta in barattolo è molto comoda, se non la reperite cuocete una zucca violina tagliata a metà ed avvolta con l'alluminio per circa 30-40 minuti in forno a 190 gradi, o finchè un coltello conficcato nella polpa entrerà con facilità. Far quindi raffreddare e ricavare la polpa con un cucchiaio.

-la cottura a temperatura non troppo elevata consente di un ottenere un cheesecake cremosissimo e senza crepe.

- se vi piace il genere trovate una sezione interamente dedicata a questo dolce :)