lunedì 23 maggio 2011

Biscotti farciti al limone



Ditemelo, se si puo' avere paura di un biscotto.
Si, avete letto bene.
C'e' qualcosa di piu' inoffensivo? Di meno pericoloso? Che se serve un'arma a portata di mano sono proprio l'ultima cosa a cui pensare. Leggeri, gustosi, piccini, almeno per la maggior parte delle volte.
Inermi che piu' inermi non si puo'.
Aggraziati ed accattivanti, se pure ci si perde tempo con una formina. E persino un cammello diventa leggiadro quasi come un cigno, se ritagliato in una pasta leggera e friabile...
Infatti il problema, a pensarci bene, non e' il biscotto.
Sono io.
E tutto ha pure una precisa data d'inizio: quella in cui pubblicai i biscotti di maionese.
Biscotti di cui mio marito si era mangiato intere vagonate, tanto per rendere l'idea.
Che lo facevano impazzire, che erano i piu' buoni che avesse mai assaggiato e bla bla bla.
Fino al giorno che torna a casa mostrando una certa apprensione.
Hai pubblicato dei biscotti di maionese, oggi, sul blog. Ma io ne ho mai mangiati?
Eccome.
Ma non avevi detto che c'era la maionese.
Amore, ti ho mai elencato gli ingredienti dei piatti che hai davanti???
Oddio. Chissa' che hai messo in tutti gli altri.
Che poi, pover'uomo, non ha tutti i torti, conoscendo la mia insana passione per il nascondere ingredienti impensabili dove mai se li aspetterebbe.
Sta di fatto che da allora si aspetta con orrore che so, la ricotta salata nella Pavlova, lo zucchero sugli spaghetti o il cacao come condimento per l'insalata.
Il brutto e' che scrivendole nemmeno mi sembrano cattive idee :-)
Stesso copione con questi biscottini deliziosi: l'esortazione a metterci su un po' della cremina del ripieno e' stata vista come una trappola alla Mata Hari, che ha giustificato la repentina trasformazione del consorte in un incrocio tra Maigret, il tenente Colombo ed uno 007.
E invece no: nessun segreto, stavolta.
Sanno di limone perche' c'e' davvero il limone, ed il Philadelphia nei dolci e' stato da tempo sdoganato dall'immenso amore per i cheesecakes.
Sono friabili perche' c'e' il burro, e la crosticina e' solo zucchero.
Quindi tranquillo, James Bond, stavolta vai sul sicuro.
La prossima, vedremo ;-)

Se siete amanti dei dolci limonosi, correte in cucina e preparateli: friabili e profumatissimi, attenti a non mangiarvi il ripieno a cucchiaiate ancora prima ancora che i biscotti siano pronti!
Credetemi, la cremina fredda li rende deliziosi, adattissimi anche ai primi (vostri) ed ai perenni (miei) caldi, con un che di rinfrescante davvero raro in dolcetti simili.
E comunicazione di servizio: si sono conclusi due contest in cui ero tra i giudici. Correte a festeggiare tutti i vincitori sia da Cleare che da Stefania!




BISCOTTI FARCITI AL LIMONE di Martha Stewart
( per una ventina di biscotti piuttosto piccoli)

110 g di burro freddo
62 g di zucchero a velo
la buccia grattugiata di un limone
mezzo cucchiaino di sale
125- 135 g di farina, circa
zucchero semolato, per spolverizzarli

per il ripieno

la buccia grattugiata di un limone
60 g di Philadelphia
circa 100 g di zucchero a velo, piu'o meno

Battere con una frusta al alta velocita' il burro con il sale e la buccia di limone per un minuto. Aggiungere quindi lo zucchero a velo e continuare a battere finche' il composto sara' chiaro e montato.
Ora aggiungere a poco a poco la farina usando solo il cucchiaio di legno, e lavorando il tutto solo perche' stia insieme.
Il composto dovra' comunque risultare piuttosto morbido, quindi non lavoratelo a mano ma solo con il cucchiaio. Aggiungere troppa farina comprometterebbe la friabilita' dei biscotti, regolatevi senza esagerare.
Fare una palla, avvolgerla nella pellicola e mettere in frigo per un'ora.
Stendere quindi con il mattarello aiutandosi con poca farina ad uno spessore di circa 4-5 mm, non di meno, e ritagliare i biscotti della forma preferita.



Adagiare i biscotti sulla teglia coperta con carta forno e spolverizzarli con poco zucchero semolato.
Metterli 10 minuti in frigo ( ancora meglio in freezer, se il vostro frigo non raffredda velocemente come il mio ;-)

Cuocerli in forno preriscaldato a 175 gradi per circa 15-20 minuti. I bordi dovranno risultare coloriti.
Per il ripieno: battere il Philadelphia e la buccia di limone con le fruste elettriche unendo a poco a poco lo zucchero a velo. La quantita' e' indicativa, fermatevi quando la crema avra' una consistenza media e metterla in frigo.
Far raffreddare completamente i biscotti e servirli insieme alla crema preparata ben fredda, accoppiandoli a sandwich.

NOTE:

- i biscotti non farciti si conservano diversi giorni in una scatola di latta.

- anche il ripieno dura diversi in giorni, tenuto in frigo.

- farcire i biscotti poco prima di servirli, per non farli ammorbidire, oppure portarli in tavola insieme alla crema separatamente, in modo che ciascuno se ne serva secondo i propri gusti.


113 commenti:

  1. "Biscotti senza trucco....venghino signori venghino...il biglietto da pagare è minimo la resa è tanta..." :D Mi propongo come "buttadentro da circo" che dici?! :P Ovviamente qui c'è poco da convincere, ottima ricetta, come sempre una realizzazione perfetta ed alla fine resta solo l'amarezza di non poterne provare uno seduta stante magari adoperandosi come farei io e cioè coprire ogni biscotto con quintalate di crema! :d ahahahahahaha

    RispondiElimina
  2. E' da tempo che cercavo una cremina al limone che avesse il sapore del limone!! questi biscotti saranno miei tra pochi giorni!! smakkk

    RispondiElimina
  3. ho sentito nella mia testa la musichetta di james bond durante la lettura del tuo post...ahah buonissimi i biscotti!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Io ho una grande passione per i biscotti fatti in casa. Io li faccio e mio marito se li spazzola.
    I tuoi alla maionese li ho segnati nel mio quadernito ci metto anche questi accanto, per l'ora del tè devono essere fantastici.

    RispondiElimina
  5. Favolosi e la cremina poi mi ispira moltissimo!!!
    ganzo tuo marito versione 007.
    un bacio

    RispondiElimina
  6. Se ti dicesi che fanno venir fame, mi crederesti? Sìììì!!!! vabbè che sarebbe l'orario perfetto per mangiarne un paio! :-D
    Pover'uomo il maritino, ma lo capisco! Da me ogni volta che dico che cosa ho metto nei piatti fanno certe facce...per fortuna queste volte sono pochine però! :-D
    Fai la collezione di cucchaini particolari! Anch'io!!! :-DDD

    RispondiElimina
  7. Stai tirando fuori una serie di cucchiaini troppo carini!!!

    RispondiElimina
  8. I biscotti inoffensivi...mah!...anche loro tendono a depositarsi sui (miei) fianchi, purtroppo!!! :-D Cmq...chi se ne importa: questi sono da fare e da mangiare!!

    RispondiElimina
  9. potremmo istituire un gruppo di assaggio anti-frode culinaria...a protezione dei mariti indifesi...io mi offro volontaria! ;) che poi i tuoi biscotti alla maionese io li ho fatti e sono strepitosi!! Buona giornata ciao :)

    RispondiElimina
  10. Ahahahah...povero marito, che prima si sbafa una quantità industriale di biscotti alla maionese e solo quando viene a sapere gli ingredienti ha dei ripensamenti.. ma se sono buoni che problema c'è?
    Questi poi con quella bella cremina al limone devono essere, come direbbe mio figlio, spaziali!
    Ciaooooo ^_^
    p.s. fatto il sorbetto magico..fantastico!

    RispondiElimina
  11. Ciao, buoni questi biscotti sopratutto per la cremina che dev'essere deliziosa! Li proverò, e anche quelli alla maio, son curiosissima!
    Anche mio marito è così diffidente, adesso vuole la lista degli ingredienti prima di mangiare ma ammetto che spesso baro spudoratamente... Ciao Kris

    RispondiElimina
  12. Buonissimi e hai ragione: quando fa caldo il limone è una delle poche cose che disseta davvero, anche in un biscotto!! ^_^
    Un abbraccio,
    Franci

    RispondiElimina
  13. e allora Stefania: sono le 8.30 di mattina, ho appena finito di fare colazione e già mi viene voglia di assaggiare ancora qualche biscottino..... ma mai come in questo caso tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare! E questo non è giusto, no, no, NO carina, come direbbe Microba!!! :-) Vabbè, ti manderò ugualmente un abbraccio, bella signora delle dune!

    RispondiElimina
  14. E' da tempo che ho la ricetta dei tuoi biscotti alla maionese ma ancora nn li ho provati mannaggia mi sa che adesso ci incollo anche questa sotto e li provo entrambi subito!Chissà perche gli uomini hanno apura della cucina alternativa anche per il mio è cosi cerco smepre di omettere dei sapori diversi e particolari eprche poi si impressionano :-)!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  15. buoni e molto profumati al limone!

    RispondiElimina
  16. i tuoi biscotti alla maionese sono tra i miei “devo assolutamente farli” da un bel po’ ( ovviamente non svelerò gli ingredienti per paura di reazioni strane)... e da oggi rientreranno nella lista anche queste delizie!!! un bacio

    RispondiElimina
  17. pure io faccio così, e dopo mangiato gli confesso gli ingredienti, e ricevo degli occhiate inequivocabili che vogliono dire: "faccio bene a non fidarmi!" ed io: ma se l'hai preso due volte, ti piaceva....
    questi biscotti sono stupendi sicuramente, il burro lo garantisce...baci

    RispondiElimina
  18. mi immagino il gusto burroso e delicato del limone.ottimi....il cacao sull'insalata, beh da non sottovalutare!

    RispondiElimina
  19. hahahahhahahah Come sempre i tuoi post sono uno spasso!
    comunque il cacao sull'insalata non l'ho provato, ma sulle tagliatelle ai porcini si: ci sta d'incanto! ;-)
    e per i biscotti... se questi sono deliziosi quanto quelli di maionese, c'è da morire!

    RispondiElimina
  20. Ciao! fantastici questi biscottini: delicati e con una cremina davvero buona!!
    un bacione

    RispondiElimina
  21. sai che il mio guando comincia a mangiare mi dice che ci hai messo!!!!!!??? con la faccia investigativa, ditubante, che pensa che nel cibo ci sia sempre qualcosa che lui dice di non mangiare???? pou quando dici la verità non mi crede!!!!!!!!!! che fare....ottimi i tuoi biscotti.

    RispondiElimina
  22. Il terrore retrospettivo mi ha fatto scompisciare. Ma come, un ingegnere dovrebbe essere audacemente sperimentale difronte all'insolito e all'ignoto!
    Ritornano bambini ogni volta che hanno sottomano qualcosa che ricordi una carezza, sia pure gastronomica, come un bel biscotto... irresistibile, ovvio, buono, ovvio, sa di mamma, casa, ovvio... hai cambiato qualcosa nel solito biscotto? aaargh!! e io non lo sapevo!!! aiuto, dove andremo a finire?
    Detto fra noi, Stefania, ricotta salata nella Pavlova e zucchero sugli spaghetti quasi li immagino, ma se riesci a creare un'insalata (tra l'altro credo tu non ne abbia mai pubblicate finora) con salsa al cacao, ma fatta proprio di verdure, non, che so, di patate, entri definitivamente tra gli Immortali, non c'è dubbio. Aspetto curiosa e fiduciosa, con l'olandese di escheriana memoria in dispensa...
    Livia

    RispondiElimina
  23. Notevole la consistenza translucida della crema fatta a partire dal formaggio.
    Livia

    RispondiElimina
  24. dei biscotti semplici ma dolcissimi,proprio come piacciono a me!!
    baci e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  25. Che delizia questi me li segno e pure quelli alla maionese che genialata!!
    bravissima come sempre tesoro baciottoli
    Anna

    RispondiElimina
  26. io mi propongo come collega di gambetto per fare il buttadetro quando si riposa... semplice ma originale e con gusto che trasforma il momento del dolce in un momento di grande piacevolezza

    RispondiElimina
  27. A me quella pavlova mi sembra un delirio interessante :D
    .....i biscotti limonosi sono fantastici, solo temevo che li avresti farciti con la maionese...hihihihi

    RispondiElimina
  28. Adoro i dolci al limone(in realtà tutti i dolci:)) e sono perfetti per queste giornate estive. Buon lunedi'!

    RispondiElimina
  29. Unas galletas fantasticas, deliciosas.

    Saludos

    RispondiElimina
  30. Che meraviglia!
    Il limone mi fa subito Estate...
    Scusa la latitanza coi commenti ma ti leggo sempre, eh!
    Un abbraccio
    Chiara

    RispondiElimina
  31. Assolutamente da provare....ti farò sapere, intanto ricetta archiviata.
    Buona giornata cara.

    RispondiElimina
  32. Che buoni i dolci al limone!Sono tra i miei preferiti e questi biscotti li trovo parecchio accativanti! A giorni postiamo la ricetta dei lemon bars..per la serie viva i limoni nei dolci!!Brava come sempre!

    RispondiElimina
  33. Per me sono gli uomini che istigano a delinquere!!! Se non fossero sempre così scettici e diffidenti non si occulterebbero gli ingredienti (pure la rima c'è uscita!). Cmq lo zucchero e la cannella sulla pasta ci potrebbero stare (ho una ricetta conservata da quache parte) e per il cacao sull'insalata...gurada che ti potrei prendere in parola :)))) Vabbè, per oggi mi limito ai biscotti limonosi, un classico che non delude mai ;) Un bacione

    RispondiElimina
  34. Non ce la farò mai, ho deciso. Mai e poi mai. Mio marito mi ha fatto una ramanzina di dimensioni bibliche ieri sera quando ho sfornato l'ennesimo vassoio di muffin al cioccolato. Si è messo le mani sotto il costato e ha fatto ballonzolare la pancia dicendo: ecco vedi cosa mi hai fatto da quando hai il blog!Ma se sono neanche 5 mesi e tu la buzza da intellettuale l'hai sempre avuta. Eccomediavolo faccio io a riproporre questi biscotti senza sentirmi inveire "Perchè non hai fatto un blog di sole ricette light così almeno qualche etto lo perdevoooo!" Ecco, vedi come sono messa. Non faccio commenti sui biscotti! Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  35. wow wow wow......ma quanto mi ispirano?????
    buoni buoni buoni.....sia i biscotti che il ripieno....figuriamoci poi insieme.....
    bravissima!!!!!!
    non resta che provare a farli!!!!!
    a presto,
    ciaoooooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  36. Devono essere semplicemente favolosi! È sempre bello passare a trovarti sul tuo blog, i tuoi post sono sempre così allegri e simpatici.

    RispondiElimina
  37. deliziosi...e che bel ripieno!! compliments...

    RispondiElimina
  38. Questi si debbono fare a tutti i costi!

    RispondiElimina
  39. mi sta frullando in testa un'idea temeraria (non potrebbe essere altrimenti)... preparare il ripieno di questi biscotti, o di qualcos'altro con il yogurt colatissimo fatto in casa...

    RispondiElimina
  40. povero marito!!! però direi che non si può proprio lamentare perchè, anche se nascondi ingredienti "strani", il risultato è sempre ottimo!! cmq ormai svilupperà un fiuto da segugio!!!
    questi al limone mi ispirano proprio!!! ;)

    RispondiElimina
  41. da fare invidia a qualsiasi pasticceria!sono favolosi!!!!!!

    RispondiElimina
  42. ahahha, mia mamma lo zucchero sul sugo ce lo mette davvero...che resti tra noi!
    Sarà la voglia di primavera e di sole, ma in questo periodo qualunque fiorellino mi emoziona...se poi è ripieno di crema al limone è da cogliere al volo!
    Deliziosi e da provare.
    Un bacione

    RispondiElimina
  43. Ahahah pover uomo??? :P ma beato lui che può papparsi tutte ste bontà! sei un genio Stefy! questi biscotti devono essere favolosi!

    RispondiElimina
  44. Dove vedo limone, vado giù di testa: quindi, eccomi qui :D

    RispondiElimina
  45. Eh, eh...perchè non provi a chiedere all'egregio consorte cosa pensa che ci sia...nei WURSTEL? ;-) Vedrai che se ci pensa su un attimo, non farà più lo schizzinoso con dei tranquilli biscotti di maionese,che in fondo è solo uova e acqua! E mi ispirano tantissimo, ho giusto dei nuovi stampini da biscotti, e li proverò!
    Ciao, araba!
    Cinzia

    RispondiElimina
  46. uova e olio, scusa! però con l'acqua sarebb più dietetica!!

    RispondiElimina
  47. Quando ho letto dei biscotti alla maionese, son rimasta interdetta, ma solo 2 nanosecondi, poi l'idea mi hanno conquistato subito, insanità da food blogger?! mah! Resta il fatto che la maionese non sia composta da ingredienti estranei ai biscotti ...la soluzione per il tuo maritino penso sia gustarsi le tue prelibatezze senza chiedere cosa ci sia dentro!Questi biscotti al limone sono vermente eccezionali mi pare di sentirli!!!Bacioni!P.S. l'altro giorno a una televendita vendevano uno sparabiscotti che aveva anche la mascherina a forma di cammello, inutile dire che ho pensata!!!

    RispondiElimina
  48. oggi qui fa un'afa terribile, e per di più a pranzo ho mangiato una pizza coi broccoli, salsiccia e peperoncino che mi son pentita al secondo morso... un pò di limone sgrassante e rinfrescante ci vorrebbe proprio... invidio un pò il tuo clima caldo ma secco... :)

    RispondiElimina
  49. Anche il mio fidanzato teme che gli rifili ingredienti strani nelle pietanze...ma tuo marito può stare senza dubbio più tranquillo!!!!eccellenti!

    RispondiElimina
  50. sembrano delicatissimi nella consistenza enel gusto, bravissima, come sempre

    RispondiElimina
  51. Bellissimi, me li sono gia' segnati, li voglio fare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  52. Mi hai fatto morire dalle risate anch'io ho la tua stessa innata dote di cammuffare l'ingrediente più impensabile in una ricetta :D !!! Ottimi questi biscottini al limone :D dai sono del tutto inoffensivi e sicuramente deliziosi speriamo che il marito non faccia indigestione !

    RispondiElimina
  53. già li amoooooooo!!!!!! li faccio in settimana, stupendi! ma quel cucchiaino???? carinissimo

    RispondiElimina
  54. Che bella ricettina al più presto li provo a fare per le mie bimbe e anche per la mamma e il papà , altrettanto golosi, complimenti!!!

    RispondiElimina
  55. ohh wow devono essere veramente deliziosi questi biscottini..
    adoro il limone nei biscotti :)
    per quanto riguarda i biscotti alla maionese li ho fatti anche io qualche anno fa e il mio ragazzo se li è prima divorati e poi ha scoperto come erano fatti e per poco non mi stramazzava al suolo..
    ma io dico ma se è buono mangialo no?
    un bacione
    giulia

    RispondiElimina
  56. Konnichiwa,
    sono una nuova lettrice di questo blog, ma me ne sono molto innamorata.
    Ho letto molte tue ricette e presto penso ne proverò tante!
    Io sono nuova su questo sito, mi sono presa la libertà di aggiungerti tra i link (veramente è il primo) al mio blog (che è moooooooolto poco in confronto). Spero non ti dispiaccia, in caso fammi sapere per favore.
    Un saluto,
    Michiyo

    RispondiElimina
  57. il gustino di limone si addice molto ai biscottini, buoni buoni ;-P

    RispondiElimina
  58. Mi hai beccato, sono fan sfegatata dei dolci limonosi...la ricetta stampata e' gia' nella borsa ^__^
    io sono fortunata, la dolce meta' non e' minimamente attirata dalla lettura del mio blog, diciamo che questo mio passatempo non lo interessa. Lui mangia e basta senza chiedersi che cosa ha ingurgitato!!
    e fortuna che non se lo chiede :))))

    RispondiElimina
  59. ah ma allora i cucchiaini sono una serie...
    buoni questi biscottini freschi, mi ricordo che quando ero piccina piccina l'estate in Sicilia entravamo sempre da una nonnina di novant'anni a assaporare la penombra della stanzuccia scarna e la frescura dei sui biscottini di frolla, che lei teneva... in frigo!
    erano anni che non riassaporavo questo ricordo, quando torno in Sicilia biscottini in arrivo!

    A proposito di biscotti alla maionese sicuramente gia' lo sai ma se per caso invece no sono sicura che
    questo link ti piacera' molto:

    RispondiElimina
  60. qualcosa non ha funzionato con il tag del link:
    http://it.julskitchen.com/dolci/frolla-olio-oliva-biscotti

    RispondiElimina
  61. li mangio sempre ben volentieri ma li preparo molto di rado, anche qui il problema sono io non i biscotti :)
    ottimi i tuoi al limone :P

    RispondiElimina
  62. Dove c'è il limone ci sono anche io ^__^ arrivo...
    Ma sai che il cacao nell'insalata potrebbe essere una buona idea??? :D :D

    RispondiElimina
  63. effettivamente la maionese nei biscotti non è proprio una cosa così abituale!!! anche io sono una di quelle che se c'è un ingrediente "sospetto" su cui ho pregiudizi non assaggio, e devo dir la verità che me ne son persa di cose buone! ma queste meraviglie al limone le trovo golosissime!

    RispondiElimina
  64. Io non ho paura, li affronterei volentieri questi tuoi biscotti al limone :) Quando arriva l'estate mi trasformo in un limone.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  65. Devono essere magici, come tutte le tue creazioni!!! Ottima idea per la bella stagione, il gusto fresco del limone.. mi attira moltissimo!!!!!
    Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  66. uffa.... son sempre in ritardo.... arrivo dopo 65 commenti!
    stefania, ma quanto ti amiamo?????
    mi fa troppo piacere sapere che sei così apprezzata!
    sempre avanti mia cara ;)
    un bacino
    b

    RispondiElimina
  67. mi piace il limone, mi piaceeee....favolosi!!!!!

    RispondiElimina
  68. mi chiedo sempre visto la quantità dei commenti, ma li leggi proprio tutti???
    scherzo!!! questo vuol solo dire che sei bravissima sia nel raccontare le tue storie e avventure e nella preparazione delle tue ricette...
    prendo nota...
    baci

    RispondiElimina
  69. ah ah...non lo aveva ancora scoperto????bella questa...be' almeno si sara' ricreduto,no????
    belli questi biscottini limonosi e cremosi...mi sa che mi metto in azione...
    un abbraccio

    RispondiElimina
  70. Questa storia mi suona così familiare :)))
    Molte colleghe di mio marito seguono il mio blog, e a volte gli chiedono se la cosa che ho pubblicato era davvero buona, e lui risponde che non si ricorda proprio di averla mangiata.
    Due cose adoro in questa ricetta: i biscotti al limone (mmmmmmmmmmm!) e la crema di philadelphia, pensa, l'ha adora anche lui ;)) Quindi, affare fatto, li faccio al più presto.

    RispondiElimina
  71. ma che bontà. le tue ricette sono sempre una garanzia

    RispondiElimina
  72. Avevo deciso di preparare domani questi biscottini...ma poi leggo di quelli con la maionese..e ora?? In genere vado per il salato, ma i biscottini al limone...uff... quale fare domani??ci penserò stanotte... :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  73. Questi li copio subito, mi ispirano un sacco.
    Per fortuna mia madre non va a leggere i post vecchi, perchè se no.....
    Bravissima!
    Baci!

    RispondiElimina
  74. mariti tutti uguali.. in aria
    questa ricetta al limone l'ho salvata, anche quella con la maionese che ancora mi attende
    ma confido, prima opoi!

    RispondiElimina
  75. Stefy,
    questi dovrò senz'altro provarli vista la mia passione per il limone e visto l'albero che ha mia mamma in giardino :-)

    grazie!
    Martina

    RispondiElimina
  76. Abbiamo lo stesso stampino! Certo che anche mio marito a volte vorrebbe piu' biscotti... no cookies, quelli al cioccolato e magari altre cose dentro, ma a volte io non li faccio e compro i biscotti secchi perche' penso che seno' se ne mangia troppi. Comunque, viviamo in un paese dove il cookie jar deve essere sempre pieno, o e' una tragedia!!!

    Farciti al limone mi piacciono, ma per lui ci dovrei mettere la marmellata
    :-)!

    RispondiElimina
  77. Ottimi questi dolcetti! Tra l'altro io adoro tutto cio' che sa e profuma di limone :) complimenti!

    RispondiElimina
  78. Ciao cara.
    Ho postato stamane una crostata con frolla delle sorelle simili.
    MA il passo, passo che ho seguito e che ho preso al link che ti lascio qui è tuo???
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=30459&page=1

    Scusami se non ho chiesto prima di postare.

    RispondiElimina
  79. Mi fa ridere l'immagine di tuo marito vestito da Ispettor Clouseau-Pantera Rosa che tenta di scovare il misfatto, ma poi finisce per apprezzare tutti i manicaretti che prepari...
    La differenza tra noi e le comuni 'casalinghe disperate' è proprio la fantasia di unire gusti talvolta impensati e rendere il tutto supergoloso!
    E come posso non annotare anche questa ricetta friabile e limonosa?
    Ormai le ho provate praticamente tutte! Dovresti darmi il premio fedeltà eheheh :-D
    Un bacione e complimenti!
    Dada ^.^

    RispondiElimina
  80. Araba eh eh...io sono alle prime armi con la pasta madre, vedremo.
    Per ora però ho visto i tuoi biscotti di maionese, oltre a questi che ho già commentato ieri. Ma sai che..non ci crederai, ma mia madre, con la maionese che impazziva, oltretutto, ci faceva ....una torta!
    ...di sicuro sono meglio i tuoi biscottini, in fondo sono delle frolle salate, con olio burro tuorli e un po' di sale in più! Diffidiamo dalle...."etichette!! ,-)

    RispondiElimina
  81. L'abbinamento fra il dolce del biscotto ed il gusto acidello del limone è fantastico. Altro che vagonate ... Manu

    RispondiElimina
  82. Ho un premio da consegnarti... ti va di passare da me?? Sei bravissima! Un bacio, Sara

    RispondiElimina
  83. Graziosi i tuoi biscotti e il tuo cucchiaino
    ciao

    RispondiElimina
  84. No che buffa immagine del tuo maritozzo trasvestito da ispettore...alla ricerca dell'ingrediente segreto! ;-D Certo che questi biscottini devono essere porprio buoni! Freschi, friabili e profumati!

    RispondiElimina
  85. Più ti leggo e più mi accorgo di quante similitudini ci sn tra i nostri consorti...mio marito fa la stessa cosa!! Notoriamente mi faccio prendere da attacchi d'arte e infilo chissà quali ingredienti last second (nemmeno io so quali fino al last second certe volte) e mio marito sa bene questo di me...poi di base mi controlla il burro e le uova, tra un po' se le sogna la notte! No altre uova noooooo! ^__^ biscottini lemonosi very very good baciiiiiiii

    RispondiElimina
  86. Visto il successo che ho avuto con la tua cheese cake....come potrei non provare questi biscotti??? Cmq a casa mia prima chiedono e poi assaggiano....sarà che non si fidano???
    Bravissima, baci....e scusa per l'assenza!!!

    RispondiElimina
  87. @ Gambetto: se guardi i commenti piu' giu' hai fatto pure proseliti, Gunther si unisce al lavoro di buttadentro :-))) e sulle quintalate di crema pensi che sui miei ci fosse la quantita' della foto???;-)

    @ titty: altroche', se sa di limone!

    @ sulmaniche: giusta colonna sonora :-)

    @ Natalia; ma sti mariti spazzolano tutto...

    @ Cristina: pure ganzo????:-)

    @ Ago: si!!! mi piacciono i cucchiaini strani e si, possiamo dire che li colleziono :-)

    @ Lydia: ho scoperto che ne sono attratta in maniera irresistibile...

    @ Francesca: ecco, a quel tipo di pericolo non avevo pensato :-)

    @ Greta: o un gruppo di protezione dei mariti in pericolo? :-)

    @ Mary: ma infatti, dico io! E sono contenta che il sorbetto sia venuto bene :-)

    @ Kristina: se non barassi anche io non assaggerebbe, quindi siamo giustificate :-)

    @ Francesca: io ne sono ghiottissima!

    @ Daniela: il mare, e le montagne, ed i deserti...:-)))meno male che al contrario dei biscotti gli abbracci arrivano ;-)

    @ dolci a gogo: hai detto bene, si impressionano. Mah!

    @ Mary: :-)

    @ Fabiana: grazie, carissima :-)

    @ Tamtam: vedo che siamo tutte nella stessa situazione...

    @ lucy: sai che piu' ci penso piu' mi convinco che si possa fare??? :-)

    @ Letiziando: grazie!

    @ Enza Carpentieri: ed anche nella salsa del brasato al vino, giuro!!! :-)

    @ Manuela e Silvia: grazie come sempre, ragazze!

    RispondiElimina
  88. Per una volta il pover'uomo potrà tirare un sospiro di sollievo, ma sono certa che non abbasserà la guardia .....
    Intanto io che sono un'amante dei dolci limonosi, mi beo di questi deliziosi fiorellini :D

    RispondiElimina
  89. Basta che non faccio proseliti anche per rigare le macchine perchè...altrimenti non se ne esce più....ma dalla galera! :D ahahahhahaha

    RispondiElimina
  90. Confesso che con quel "Il brutto e' che scrivendole nemmeno mi sembrano cattive idee :-)" mi hai fatto sorridere divertita... La penso proprio come te! ;)
    Quelli alla maionese li ho già segnati, adesso aggiungo questi.
    A presto!

    RispondiElimina
  91. Arabella: pensa che ieri cercavo una ricetta di biscotti che avessero il Philadelphia in mezzo. Come te, mi piace metterlo ovunque... Va beh, metto da parte e li faccio!!! Mi hai ricordato che devo assolutamente fare quelli con la maionese!!!
    Sì, poveri mariti... Anch'io ormai faccio la vaga. Per fortuna lui mangia tutto. Ma è vero che se sente gli ingredienti si spaventa un po' :)))

    RispondiElimina
  92. Dei biscottini davvero deliziosi...ottima la farcitura con philadelphia e limone!!! Da provare proprio!!! Un bacione e buona giornata!!

    RispondiElimina
  93. Ho scoperto da poco il tuo blog (perchè p da poco che mi sono avvicinata a questo meraviglioso mondo)e trovo che tu abbia sempre idee stuzzicanti e originali! Anche i gusti particolari e gli abbinamenti arditi mi stimolano molto! Ti seguirò con piacere!

    RispondiElimina
  94. Allora corro a prepararli pensando alle tue storie e il sorriso sulle labbra ;-) Un bacione!

    RispondiElimina
  95. I dolci limonosi non sarebbero proprio la mia passione. Magari salto la cremina. Ma lo spiedino con le fragole - che fa pendant con quello del dromedario - quello... è imperdibile!
    Saluti da qui,

    Sabrine

    RispondiElimina
  96. ^_^ son da provare quanto prima, grazie Stefy!

    RispondiElimina
  97. Vista la mia cioccolata al tartufo, oggi sono l'ultima che può parlare di ingredienti strani :-) Ma questi sono così carini e delicati che credo potrebbero conquistare anche i più restii alle innovazioni! Onde99 (http://omindipanpepato.blogspot.com/). Guarda tu se dopo tre anni di blog devo commentare come anonimo, maledetto blogger...

    RispondiElimina
  98. @ Fabiola: come ti capisco...

    @ Livia: e per entrare tra gli Immortali basta così poco? Allora mi impegno :-) E la crema è stata una sorpresa-visiva- anche per me!

    @ Mirtilla: semplici e buoni, come si richiede ad un biscotto :-)

    @ Anna: grazie!

    @ Gunther: bene, allora può organizzarsi con i turni :-)))

    @ Pamirilla: non dirmelo....è che mi frulla in testa da quando l'ho scritto!

    @ Ancutza: a chi lo dici!

    @ jose manuel: grazie!

    @ Cmdd: ma figurati se devi scusarti! E anche per me i limone mi fa venire in mente le vacanze :-)

    @ Claudia: grazie, aspetto notizie allora.

    @ amichecuoche: sapete che le ho fatte anche io, le lemon bars, da pochi giorni??? Che buone sono...

    @ Federica: hai tutto il mio appoggio, ma poi perchè sono tanto sospettosi se poi tanto mangiano sempre tutto???

    @ Patty: vedi, come hobby tengo lezioni di step e di aerobica, a cui mio marito partecipa. Inoltre corriamo insieme, e parecchio. Quindi questa scusa nemmeno c'è :-)))

    @ Sgt.Pepper: grazie, vedrai come stanno bene insieme biscotti e cremina ;-)

    @ lerocherhotel: mille grazie :-)

    @ raffy: :-)

    @ Iris: grazie di cuore :-)

    @ Francesca_lasuafra: me lo farai vedere? ;-)

    @ Glo83: sarà pure un segugio ormai, ma ho visto troppe puntate di CSI per farmi scoprire :-))))

    RispondiElimina
  99. @ Federica: magari questo no, ma sono tanto buoni :-)

    @ viola: tua mamma è troppo avanti!

    @ Sara: hai ragione, altro che vittima :-)))

    @ Sarah FragolaeLimone: lo so, che il limone piace anche a te ;-)

    @ Cinzia: mannaggia, è che lui non mangia i wurstel proprio perchè gli fanno un discreto schifo...dovrò trovare un altro esempio :-)
    Ma sai che da qualche parte ho visto una maionese all'acqua????

    @ Kà: noooo lo sparabiscotti con la mascherina a cammello!! su che canale l'hai visto???

    @ Cristina: però, pranzetto leggero :-) sicura che un biscottino non ti ammazza, piuttosto????

    @ Saretta: non lo so...;-)

    @ Stefania: grazie, davvero.

    @ sally: spero ti piaceranno, allora.

    @ sonia: inoffensivi a patto che non se ne mangino troppi :-)

    @ Giovanna: ;-)

    @ Fedy: piacciono a tutti, vedrai!

    @ Amaradolcezza: lo so. La paura a posteriori irrita anche me!

    @ MIchiyo: grazie della tua gentilezza, verrò presto a trovarti.

    @ Acquolina: vero che ci sta divinamente?

    @ elenuccia: davvero? invece mio marito è curiosissimo, anche perchè non sa mai cosa aspettarsi su queste pagine, oltre che nel piatto!

    RispondiElimina
  100. limoni, ce l'ho!
    philadelphia, ce l'ho...

    OK araba, ricetta prenotata per questo fine settimana!
    Grassssssssie!!!!
    :*

    RispondiElimina
  101. Ma ci credo che son buonissimi... li vorrei tanto anche io, ora. Mi mancavano le tue ricette, cosi' come i tuoi racconti :) Un abbraccio, K

    RispondiElimina
  102. @ cavoliamerenda: che bello il tuo ricordo! E grazie per il link che mi era sfuggito :-)

    @ Gio: mi hai fatto sorridere!!!

    @ Sar@ più ci penso più me ne convinco pure io!

    @ MArjlou: io lo ero, ma ho visto che a cambiare ci ho guadagnato ;-)

    @ Elena: anche io!

    @ Lory B: mille grazie.

    @ Babs: sei un tesoro, grazie.

    @ Simo: ;-)

    @ Sognando Dolcezze: eccome, se leggo ;-) grazie!

    @ Daisy: sai com'è, sono brava a confondere le idee :-)

    @ Dajana: meno male che almeno con questa ricetta non avrai problemi, allora!

    @ fragoliva: mille grazie!

    @ Rosalba: ma quelli alla maionese non sono salati!!! :-)

    @ gloria cucè: ahahahah addirittura!

    @ Cinzia: poveri uomini, è che davvero sono tutti simili...

    @ Martina: pure l'albero...beata te!

    @ Alessandra: però anche con la marmellata saranno buonissimi !

    @ Muscaria: non dirlo a me che praticamente sono azionista della Kraft, da quanto ne compro!

    @ Angel in the sky: ti ringrazio!

    RispondiElimina
  103. @ Natalia: si è mio :-) e grazie!

    @ Le ricette dell'Amore Vero: che gentile sei!

    @ Cinzia: ma infatti! La penso esattamente come te :-)

    @ Forchettina Irriverente: mi sa che io e te abbiamo parecchi gusti in comune...

    @ Sara: grazie!

    @ Stefania: ti ringrazio!

    @ MIKI: mi fa tanto piacere!

    @ Claudia: :-)

    @ Acky: non solo tra il mio e il tuo, se leggi gli altri commenti...;-)

    @ UnaZebrApois: ;-)

    @ Gianni: ma di che ti devi scusare! grazie, piuttosto.

    @ Milen@: no no, non abbassa la guardia!

    @ Gambetto: e chi lo sa..chiediamo a Gunther!!! :-)

    @ Carolina: mille grazie :-)

    @ Robjana: allora ti ho letto nel pensiero??? :-)

    @ Patrizia: grazie, di cuore.

    @ Pandora: grazie del bel complimento. Ciao!

    @ Edda: che piacere leggerti, grazie.

    @ Sabrine d'Aubergine: è che quando li vedo non resisto...

    @ veru :-)

    @ SONIA: grazie!

    @ Onde99: sapevo che mi avresti capita ;-)

    @ NIGHTFAIRY: :-)

    @ Cle: aspetto riscontri, allora!

    @ Katia: ed a me mancava di leggerti :-) ciao!

    RispondiElimina
  104. Li ho fatto oggi, per adesso solo i biscotti, non ho tempo per fare la cremina. Però ho aggiunto altra farina (175 g in tutto) perché con 125 ho ottenuto una crema di burro, non credo sarebbe stato possibile stenderla dopo e ritagliare i biscotti, e comunque, anche così si sente molto il burro, sono croccanti e friabili.

    RispondiElimina
  105. Effettivamente l'impasto è molto morbido, ma in frigo rassoda. Ma se sono venuti bene lo stesso meglio così, grazie per averli provati!

    RispondiElimina
  106. Invitantissimi e freschissimi con il gusto di limone, mi piacciono!!!! :-)))

    RispondiElimina