giovedì 26 settembre 2013

Sfogliata facilissima alla Nutella




Altro giro, altra corsa.
Nuovo anno scolastico.
Qualche nuovo guaio.
E qualche nuovo collega.
Con immutata curiosità e immensa gratitudine al mio lavoro aspetto trepidante di conoscerli.
Ho l'opportunità di incontrare gente da ogni angolo della Terra.
Inclusi quelli più sperduti.
Lui in effetti sembra subito simpatico.
E' americano da innumerevoli generazioni, ci dice subito.
Non sia mai pensassimo che il suo sangue sia contaminato da, che so, quello della vecchia, cara Europa.
Mormone, orgogliosamente.
Troppo presto per fargli tutte le domande che mi vengono in mente a riguardo.
Tutti a presentare tutti, compresa la sottoscritta.
Ah, quindi parli pure italiano?
La domanda un po' mi spiazza.
E' la mia lingua madre, certo che la parlo.
Ma parli inglese bene.
Mi sforzo di interpretare la sua, di lingua, e di farlo come se suonasse un complimento.
Sorrido.
Lo vedo, non si capacita.
Torna all'attacco.
Ho vissuto a Genova per un anno, mi informa.
Insegnavo inglese.
Buon per lui.
Certo i miei alunni avevano un...forte accento.
Tanto da farmi pensare che volessero prendermi in giro.
Mi diverto per un attimo a cancellare l'accento british dalle mie parole.
Basito mi chiede come abbia fatto a capire.
Si, parlavano così!
Gli spiego che non lo stavano prendendo in giro.
E' solo innocuo, inerme, musicalissimo accento italiano.
Non è pericoloso.
Ma non glielo dico, che migliorarglielo forse sarebbe stato parte del suo lavoro ;)


La sfogliata di oggi è una di quelle porcate, perchè le cose vanno chiamate con il loro nome, a cui non si resiste.
Il guscio sbricioloso, la crema morbida, le nocciole.
Se il gusto riuscite ad immaginarlo, allora la farete.
Se non riuscite, scopritelo ;)


SFOGLIATA ALLA NUTELLA
da Nutella, le trenta migliori ricette
per un dolce da circa 22cm di diametro

pasta sfoglia (comprata, fatta in casa o furba)
Nutella circa 180 g
un uovo intero
80 g di nocciole
un tuorlo oppure del latte per spennellare


Stendere la pasta sfoglia sottile (qui la trovo solo in quadrati, ecco perchè il mosaico qui sotto :) su della carta forno.
Amalgamare la Nutella con l'uovo intero e metà delle nocciole tritate grossolanamente e versare la crema ottenuta sulla sfoglia avendo cura di lasciare liberi i bordi.
Spolverizzare con le nocciole lasciate da parte.



Coprire con un altro strato di sfoglia dopo aver inumidito leggermente i bordi con pochissima acqua.
Premere quindi molto bene con una forchetta perchè sia ben chiusa e praticare delle incisioni sulla superficie senza bucare la pasta, con un coltello molto affilato.

 
Spennellare con il tuorlo o il latte e cuocere in forno preriscaldato a 210 gradi per circa 25 minuti.

131 commenti:

  1. aaaargh!! ma tu sei un cecchino!

    RispondiElimina
  2. Quando nutella chiama ..io arrivo! Non posso non farla la mia golosità verso quel barattolo magico è irrefrenabile, per cui copio!
    baci
    Alice

    PS Oggi ti ho linkato in una nota, scusa se non l'ho fatto per tutta la ricetta, ma ad onor del vero la tua versione l'ho vista solo dopo aver copiato quella di Ylenia, ma le note sono tue per cui ... a Cesare quel che è di cesare :)

    RispondiElimina
  3. Uh. Io ho fatto dei saccottini con la nutella ma questa versione mi piace tanto.
    La propongo all'omone alla prima occasione.
    Fame direi eh

    RispondiElimina
  4. E tra l'altro l'accento italiano per me è meglio di altri, ma i quali il Geordie e quello nord-irlandese, che trovo terribili. Bella la ricetta, ma per farla dovrei ricominciare a comprare la Nutella...e non voglio farlo, devo resistere! Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo sugli accenti. E alla fin fine non uccidono nessuno.
      Peggio un verbo sbagliato...

      Elimina
  5. furba!!! ^_^
    golosa!!!! :P
    veloce!!! ^_^
    sempre imperdibile la nostra arabafelice
    bacioooooooo

    RispondiElimina
  6. Goduriosa a dir poco! pasta sfoglia ce l'ho, nutella pure ...... bhe speriamo che basti quella che è rimasta nel barattolo!!!!! nocciole anche .... è fatta stasera la provo!!!!!
    Sei mitica!!!!
    Michela

    RispondiElimina
  7. O mio dio!ma è uno spettacolo...e me la mangerei tutta all' istante!! :)

    RispondiElimina
  8. Dopo tante ricette sane, vegan, senza questo e quest'altro, ecco finalmente quello che stavo aspettando...una insana e goduriosa porcata, perchè come dici tu, le cose vanno chiamate con il loro nome!!!
    Le cose più buone le facciamo qui in Italia: Nutella, Parmigiano Reggiano e Grana Padano, olii, vini, pasta, pizza, prosciutto crudo, pesto, e tutte le innumerevoli bontà italiche che tutti ci invidiano e cercano di scopiazzare.Non a caso i nostri prodotti si trovano in ogni parte del mondo.

    L'Italia è bella anche perchè ogni posto ha una propria cadenza, accento, dialetto: sono ligure e il genovese mi diverte, vado in Toscana ed il toscano mi affascina, il romano mi fa morir dal ridere...e così via.
    Quindi, nuovo prof. americano...pprrr (pernacchia...si può fare??? beh, l'ho già fatta..pazienza) ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo tanti "senza" ci voleva un "con".
      Anche "con" accento .D

      Elimina
  9. eccome se riesco ad immaginarlo!!! Capiti proprio a fagiolo!! Questa sera devo portare un dolcino ad una serata fra amici...tempo di spadellare pari a zero! Questa ricetta è perfetta e poi diciamolo...a chi non piace la Nutella?
    Strani ed esilaranti tipi che incontri nella tua scuola!!! :DDDDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai trovato nessuno a cui non piacesse. No, due persone in tutta la vita ora che ci penso. MA la probabilità di trovarle è bassissima ;)

      Elimina
    2. Io sarei una di quelle perchè, udite udite, ODIO la nutella.
      Complimenti Stefy, il tuo blog è molto bello! Ti ho scoperta su Cook e continuo a seguirti qui ... Ciaoooooo
      Cutty

      Elimina
    3. Ora posso dire di conoscere tre persone a cui non piace!!! Ciao!

      Elimina
  10. Nutellosamente squisita!!!!!Ottima e molto facile!!Da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  11. Altro che porcata amica mia questa è una di quelle ricette da tener presente quando devi preparare un dolce ma non hai voglia o tempo..sfoglia nutella e via!!Un bacione

    RispondiElimina
  12. cosi ci piaci come lo hai trattato :-)
    sfogliata è proprio quello come l'hai definita ogni tanto ci vuole

    RispondiElimina
  13. che simpaticone l'americano, invece passando a cose più importanti, questa "porcata" è veramente seria...da replicare, talmente semplice ma goduriosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cose serie sono queste, altro che il collega...;)

      Elimina
  14. brava mi piacerebbe il bis ahahah
    buona questa sfogliata mhhh la leccarsi le dita!

    RispondiElimina
  15. Io la faccio in versione mignon per i miei ninni senza nocciole ma con una bella spolverata di zucchero a velo al termine della cottura. Goduriosa ^_^

    RispondiElimina
  16. Una di quelle cose che è bene tenere in frigo per avere una goduria del genere!! Golosissima!

    RispondiElimina
  17. Sì sì sì, segnata anche questa!!! Adoro le tue ricette e i tuoi post Stefy! Un bacio.

    RispondiElimina
  18. Eh si, nuovo inizio anche per le scuole e qualche cambiamento è inevitabile!
    Ma dai, che ogni tanto è bello anche concedersi queste "porcate" golose e semplici!
    Sfoglia croccante e dolce e cremoso ripieno cioccolatoso!
    un bacione

    RispondiElimina
  19. Che porcata meravigliosa!
    E quanto mi piacciono i tuoi racconti. Bellissimo il dubbio dell'americano sulla presa in giro! :D

    Alice
    Ps: ma oltre all'italiano e all'inglese, quante lingue sai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo e scrivo l'arabo, poi ne parlo male un altro paio :)

      Elimina
  20. Tesoro con i tuoi racconti mi fai sempre sorridere un sacco e questa sfogliata mi fa brontolare lo stomaco, deliziosa :)

    RispondiElimina
  21. Ti mi fai impazzire. Non solo perché racconti delle storie che sono assolutamente da rivendere, ma perché dopo tante furbate della serie "quello senza, quello meno, quello niente", tiri una revolverata al cuore con "quella tutta" ! Non so se amarti o odiarti!
    Un bacio, Pat

    RispondiElimina
  22. ...meravigliosamente porca e golosa come piace a me!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Questa ricetta è furbissima! Non ci vuole nulla a prepararla! Vuoi mettere poi la soddisfazione di preparare un dolce golosissimo in così poco tempo?! Brava come sempre!!! :D

    RispondiElimina
  24. Mamma mia che spettacolo, la voglio, la voglio, la vogliooooooooooooo
    :-p

    RispondiElimina
  25. Appena ho letto nutella sono corsa subito qui!!!!!!:) che buonaaaaaaa!!!!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  26. Ecco, io faccio una cosa simile, ma senza uova e in porzioni mini...questa aggiunta dell'uovo m'intriga...sa da provà :)
    Anche io sarei curiosissima di fare domande sul mormonismo...

    RispondiElimina
  27. Io sono nutella dipendente quindi questa porcata la salvo subito ;-)
    Un bacio grande
    Enrica

    RispondiElimina
  28. In questo momento mi riempirei talmente la bocca che non si sentirebbe nessun accento :-D

    Fabio

    RispondiElimina
  29. Ma questa è una goduriaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  30. Oh mamma, mi fa sentire in colpa anche solo a guardarla!!!!!! Veramente golosa!!!

    RispondiElimina
  31. ah, ma questa porcata ha un fascino...che io lo so, se potessi, me la finirei tutta da sola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che abbiamo gli stessi gusti, mannaggia...

      Elimina
  32. Cara araba non avevo ancora capito che fossi un insegnante eppure leggo il tuo blog da molto tempo! Dunque siamo colleghe ed anche io in questo momento sto conoscendo tanti nuovi colleghi che ogni anno cambiano: ve ne sono di simpatici, di antipatici, di noiosi, di curiosi... ma trovo comunque che sia una gran fortuna ogni anno conoscere così tante nuove persone con così tante esperienze che si portano dietro! E la torta? Furba veloce e golosissima! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, come ho scritto sono grata al mio lavoro per il turbinio di facce che incontro :) Buon anno scolastico a te!

      Elimina
  33. Ora so che è così che voglio morire o_o

    RispondiElimina
  34. Una vera leccornia...bisogna provare a farla!!!

    RispondiElimina
  35. io sono pro porcate (talvolta :) )

    RispondiElimina
  36. Povero Proff. Anche l'accento genovese ha contribuito non poco a spiazzarlo!!!

    RispondiElimina
  37. ahahaha!! I tuoi racconti sono proprio uno spasso. Sulla sfogliona soprassiedo. Sarei a dieta :-)

    RispondiElimina
  38. semplicissima ma golosissima, grazie epr tutte le idee prelibate che condividi con noi, un bacione

    RispondiElimina
  39. Diabolica... piacevolmente diabolica...

    Sabrine

    RispondiElimina
  40. uuuhhh eccome che me lo immagino il gusto e anche il profumo!!!baci cara e grazie per i tuoi racconti sempre divertenti!!

    RispondiElimina
  41. oh santo cielo!! ma la finisci?! quando fai ste cose mi sembra che provochi me di pirsona pisonalmenti!! io non ti posso stare dietro..sapevatelo! :-D

    RispondiElimina
  42. mah! un insegnante di inglese con così poco orecchio, come si fa a non meravigliarsi, un anno in Italia e mai pensato all'accento? Di te, invece, non mi meraviglio, con la Nutella fai ancora centro, che golosità :-P

    RispondiElimina
  43. Stefania Santa Subito! non so se tenermi la pancia per l'americano oppure per la "porcata".... so solo che tu sei sempre di più il mio mito ... simpatia assoluta, ironia e buon cibo... cosa chiedere di più?:) magari una fetta di sfogliata, male non ci starebbe, ma è così immediata da preparare che me la faccio davvero in poco tempo:* grazie!
    un abbraccio!

    RispondiElimina
  44. Questo e' un attentato alla linea.. lo provoooooo :)

    RispondiElimina
  45. Già, "sarebbe" stato il suo mestiere ;)

    Questa sarà pure una porcata, ma è di una golosità pazzesca!!

    RispondiElimina
  46. Bellissima molto golosa , ottima la ricetta della sfoglia furba da provare !!!!!
    Un caro saluto :D

    RispondiElimina
  47. Ah l'ultima foto!!! Con quelle briciole di sfoglia e la nutella a vista.....pura goduria.
    Un abbraccio a te.

    RispondiElimina
  48. Adoro le porcate :-DDDD
    le ricette con pochissimi ingredienti sono sempre le migliori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stefania: OT. Ho provato la mattonella e il gazpacho di pesche. Come sempre in questi casi, sono perfetti. La successione di sapori del primo, dolce senza eccessi, con accorgimenti per renderlo fresco, e la ghiottoneria misurata e sapida del secondo, per cui ho usato la bûche de chèvre, sono favolose. Ci ho messo il pepe vanigliato perché non posso mangiare peperoncini e pepi piccanti. Adesso ho anche un kiwi che tenta di maturare (Salgari direbbe vche è alla fase delle palle delle spingarde) perché adesso vorrei provare il ceviche. Pensi che possa essere fatto anche con gli scampi, benché la consistenza sia diversa? Quelli li trovo freschi, mentri i gamberoni sono sempre decongelati.
      Sulla sfoglia prefabbricata alla nutella mi sa che passo io... (almeno ci mettessero il puro burro nella sfoglia, non avrei obiezioni. Ma a leggere l'etichetta c'è un'antologia di grassi imprecisati e additivi dall'oscura funzione lunga tre pagine...).
      Però sappi che per la prima volta in vita mia ho comprato dell'acqua gassata :-)

      Elimina
    2. Cioè: la dolcezza del secondo e la ghiottoneria del primo :-/

      Elimina
    3. Sono sempre in affanno ultimamente e mi scuso dell'imperdonabile ritardo :(
      Innanzitutto grazie per la fiducia nell'aver provato ricette che provengono dalla sottoscritta, povera te ahahhaaha
      Quanto al ceviche credo si possa fare anche con gli scampi, perchè no. Forse li farei marinare un po' meno dei gamberoni, mi sanno di più delicato...
      La sfoglia sapevo non essere nelle tue corde....;)

      Elimina
    4. Cara Arabafelice, non solo le tue ricette, nel senso di da te inventate, non mi hanno mai non oserò dire tradito, ma neppure deluso, ma il mio augurio è che quel famoso editore di MS si accorga di te per fartele pubblicare! le tue, stavolta :-)
      E grazie del consiglio, in effetti sono meno tenaci come consistenza e di sapore più delicato.

      Elimina
  49. Ciao Stefy, che buone le porcate!!!! La pasta sfoglia furba? Credo di essermela persa, quindi ora vado subito a vedere. Grazie per la ricetta e buon anno scolastico mia cara prof!!!!

    RispondiElimina
  50. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  51. e' sempre bello leggerti!
    approvo la sfogliata porcata!!!!!!

    RispondiElimina
  52. E' effettivamente una porcata ;-D che goduria!
    Bacio, Stefy*

    RispondiElimina
  53. Mamma mia che bontà....bellissimo blog...iscritta subito...se ti fa piacere vieni a vedere il mio blog nato da poco...e sempre se vuoi iscriviti grazie e ancora complimenti....http://insiemeconnancy.blogspot.it/

    RispondiElimina
  54. Mi è piaciuto tutto di quello che hai scritto, da come hai messo in riga il collega trombone alla golosità alla nutella (più quest'ultima in verità) Ciao Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  55. NUTELLA FOREVER!!!!!! sei fantastica anche con la nutella!!!!! ma come fai?????
    un bacione!!!

    RispondiElimina
  56. Stefania..libidinosissima!!!!!!!Complimenti ^_^

    RispondiElimina
  57. evviva i nostri dialetti, le nostre cadenze , il nostro essere italiani dappertutto...L'essenza buona dell'Italia naturalmente....Ottima sfogliata, una coccola da fare assolutamente...Buona domenica Stefania, un bacione...

    RispondiElimina
  58. chi ha inventato la nutella come la coca cola dovrebe avere una statua ....anche se io nn posso mangiarla per l'allergia ma ti giuro solo ora ho 8 barattoli da 750 gr ihiihiih per i bambini solo pane e nutella niente merendine se non fatte in casa ... e questa è la porcata giusta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Santo cielo, mi superi! Ed io che pensavo di avere una buona scorta :D

      Elimina
  59. Mmm... nutella e pasta sfoglia... sfogliata vieni a me!

    RispondiElimina
  60. ..ora svengo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  61. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  62. rieccomi spuntare e subito mi son buttata sulla "porcata" super-godereccia .... e non poteva essere altrimenti ;-)

    un bacio e sei sempre la migliore!

    RispondiElimina
  63. ti conosco da pochissimo, scoperta per la tua maionese senza uovo, che è stata ribattezzata da me e il mio fidanzato "la Magimaionese",ho letto a raffica le altre ricette scoprendo che oltre a essere geniali erano anche terapeutiche ,(nel cuore mi sono rimaste la coperta che fa scintille ed eroico marito con buste di plastica nella bufera), ti perdono solo perchè con le risate che mi fai fare lavorano parecchio gli addominali e si bilanciano i grassi..sei una donna pericolosa! e ti adoro! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che gentile sei, Giulia!!! Sono contenta di farti fare addominali ridendo :D bilanciamo un po' :D

      Elimina
  64. una domanda stupida ma "aggia capì" ( devo capire )...come mai nell'impasto metti l'uovo...mi stuzzica molto...e anche se son a dieta...una volta tanto mi potrei concedere qualcosa di molto buono...come il tuo dolce ;)
    ciao

    RispondiElimina
  65. buonasera, anche io mi ponevo la stessa domanda di iaia. Grazie!

    RispondiElimina