lunedì 8 febbraio 2016

I biscotti con il cuore...dentro!


Pensateci, prima di dirlo.
San Valentino è una odiosa festa commerciale.
E' la festa di ogni cretino.
Un luogo comune.
Ok, forse avete ragione.
E' volendo tutte e tre le cose insieme.
Poi magari capitate a vivere nel deserto.
Ed in questo deserto non solo San Valentino non si festeggia.
Ve lo vietano.
Se vi beccano a comprare rose rosse, multa.
Se beccano il fioraio che ve le vende, gli chiudono il negozio.
Se beccano il commesso del supermarket che mi tira i bigliettini con il suo telefono nel carrello, niente.
Cioè, a lui niente.
A me probabilmente diranno che l'ho provocato.
E che mio marito non ha saputo educarmi.
Ma sto divagando :)
Insomma, ci sono posti dove sfoggiare un cuore, rosso, nel giorno sbagliato può essere reato.
O un atto di coraggio un po' sciocco.
Dubito che qualcuno verrà a spiare nel mio forno.
O nel mio freezer.
O nella mia cucina mentre addento uno di questi.
E penso che a me i cuori piacciono.
Mi piacciono pure le emoticon con gli occhi a cuore.
E pazienza, ci sono motivi peggiori per farsi arrestare :)


Allora, la ricetta non è nuova dato che l'impasto è lo stesso dei notissimi Anguriotti: si lavora benissimo, regge bene la cottura e la manipolazione che inevitabilmente il tipo di biscotto richiede.
Niente vieta comunque di provare con la vostra frolla preferita.
Chi li fa per primo? :)



I BISCOTTI CON IL CUORE...DENTRO
stesso impasto degli Anguriotti presi da Taste of Home

120g di zucchero semolato
150 g di burro
un uovo intero
280g di farina
un cucchiaino di lievito per dolci
un generoso pizzico di sale
poco estratto di vaniglia, o buccia di limone, o arancia
colorante per alimenti rosso

Battere con le fruste elettriche il burro morbido con lo zucchero per 5 minuti.
Unire l'uovo intero, il sale e la vaniglia e battere ancora.
Unire quindi la farina miscelata al lievito e girare prima con un cucchiaio e poi lavorare poco con le mani: il composto è morbido.
Dividere quindi il composto in due parti una leggermente più grande dell'altra. Mettere la parte bianca in frigo, avvolta dalla pellicola.
Colorare la parte più piccola di rosso quindi stenderla a circa 1 cm di spessore e tagliare tanti piccoli cuori.


Mettere i cuori in frigo dieci minuti quindi pressarli uno con l'altro, magari spennellando con pochissima acqua che funga da colla.
Mettere i cuori impilati in freezer dieci minuti, un quarto d'ora.
Prendere quindi l'impasto bianco e stenderlo in modo da poterlo avvolgere attorno ai cuori, facendo attenzione che l'impasto arrivi bene nell'incavo dei cuori stessi.
 


Mettere il rotolo una mezz'ora in frigo (oppure mettere in freezer se si vuole conservare)
Tagliare quindi i biscotti a non meno di mezzo centimetro di spessore e se possibile farli riposare in frigo mentre il forno si scalda



Cuocerli a 180 gradi per circa 10-12 minuti: devono rimanere chiari. Appena tolti dal forno sono molto morbidi, non toccateli ma fateli raffreddare. Prenderanno quindi da soli la giusta consistenza.



 NOTE

- il rotolo crudo può essere tenuto in freezer anche tre mesi.

- la pasta è morbida, per questo va lavorata solo su carta forno leggermente infarinata.

- appena usciti dal forno i biscotti sono morbidi, ma induriscono raffreddandosi.

- non tagliate le fette troppo sottili, i biscotti non verrebbero bene.

- i biscotti cotti si conservano bene anche quattro giorni, purchè chiusi in una scatola di latta.

- altre idea a tema cuore? Nella sezione San Valentino ne trovate tante!

33 commenti:

  1. San Valentino è una festa commerciale se la si festeggia in modo commerciale.
    A me piace, lo festeggio con gioia.
    Bellissimi questi biscottini..tecnica quindi da utilizzare per ogni occasione:-)

    RispondiElimina
  2. Che idea carina, e non sembra neanche troppo difficile da realizzare!

    RispondiElimina
  3. Sono stupendi *___* e anch'io festeggio S. Valentino ...non mi interessa cosa pensano gli altri ....per me è un'occasione per far festa e scambiarsi un pensierino ;)

    RispondiElimina
  4. Oh mamma quanto sono belli, splendida idea!!!

    RispondiElimina
  5. Sono carinissimi! Io appartengo a quella categoria che sostiene che l'amore è tutto l'hanno ma non c'è nulla di male a festeggiarlo anche il 14/2... L'importante è non vederlo come un obbligo o un pretesto per un selfie su fb.
    Questi biscotti hanno il vantaggio della lunga conservazione in freezer... Quando ci si sente romantici si affetta e via! Da tenerne una bella scorta, che non si sa mai! :D

    RispondiElimina
  6. Li farò pensando a quanto hai scritto, rimango sempre più sconcertata. E poi festeggerò il mio compleanno, proprio il 14 Febbario ebbene si!

    RispondiElimina
  7. che romantici.... e io sono romantica..... rubo tutti i cuori.... grazie :-)

    RispondiElimina
  8. Ma che belli, sono deliziosi. Anche a me i cuori piacciono. Ma perchè San Valentino è vietato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè sono vietate tutte le celebrazioni che non hanno a che fare con la religione islamica.

      Elimina
    2. Va bene non festeggiare ma addirittura proibire...

      Elimina
  9. Araba bella, e se si cammina con gli occhi a cuoricino non ci possono dire niente! ecco! anche io amo i cuori, i baci, i biglietti, i biscotti, e l'amore... e per San Valentino gli preparo i cuori nei biscotti anche al mio Gp, e insieme ce li mangeremo di nascosto dai nostri vicini, lui mi chiederà il perché ed io gli risponderò che con questi biscotti si festeggia come nel deserto, così come mi hai insegnato tu.
    :* e occhi a cuoricino
    Viviana

    RispondiElimina
  10. che bei biscottini!!mi chiedevo, il colorante alimentare rosso deve essere liquido o in polvere?

    RispondiElimina
  11. Sono stupendi in più se la ricetta è la stessa dei tuoi anguriotti li adoro !!!
    Li devo provare ....

    RispondiElimina
  12. Araba mia, hai proprio ragione... Mi hai fatto riflettere con i tuoi biscotti dal cuore rosso... Un grosso abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. te la fanno venire la voglia di cuori, e poi così golosi si fa presto a fare scomparire il corpo del reato :-)

    RispondiElimina
  14. ma sono troppo bellini, qui scatta il copia incolla!!!!!

    RispondiElimina
  15. mamma quanto sono carini! Grazie per aver condiviso la ricetta!

    RispondiElimina
  16. mamma quanto sono carini! Grazie per aver condiviso la ricetta!

    RispondiElimina
  17. e fai bene a inondare il mondo di cuori!ottima idea!

    RispondiElimina
  18. Belli, bellissimi!!!
    Alla faccia di chi rema contro noi li facciamo e mangiamo di nascosto...tiè ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania,
      li ho preparati ieri sera trasformando la ricetta nella versione per me.
      Ho sbagliato qualcosina: ho messo il colore nella parte più grande di impasto, non avevo uno stampino piccolo, mi sono trovata a dover coprire la parte rossa con poca parte bianca...vista l'ora erano errori che dovevo mettere in conto...
      Alla fine sono venuti dei biscotti marmorizzati rosso/bianchi...ahahahah
      Contrattempi a parte, li ho fornati ancora morbidi e non troppo cotti ed erano deliziosi, sia tiepidi che freddi :-D
      Quando li rifarò dovrò ricordarmi di mettere colorante in polvere perchè quello in gel ammordibisce troppo il mio impasto...ma forse la farina di grano non da questo effeto collaterale.
      Comunque questa mattina sono stati la colazione per il 40esimo compleanno, quindi grazie del regalo ^_^
      Kiss

      Elimina
    2. Ma allora super auguri!!! <3 e grazie per averli provati, con le difficoltà in più che i tuoi prodotti causano :)

      Elimina
  19. Questa te la copio, così quest'anno stupisco il maritino con effetti speciali! :-)

    RispondiElimina
  20. Che belli!!!e saranno sicuramente buoni..ogni tua ricetta che ho ripetuto non mi ha mai delusa!!!Vorrei farli come sorpresa a mio marito e ai miei bimbi (a noi San Valentino piace festeggiarlo tutti insieme)..quindi pensavo di farli mentre loro non ci sono e surgelarli e il 14 alzarmi prestissimissimo e infornarli..che dici? si tagliano anche da completamente surgelati? o devo surgelarli già tagliati? e quanto ci metteranno di più a cuocersi??grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da surgelato
      È una pietra, non puoi tagliarlo....meglio se la
      Sera prima lo passi in frigo (ben nascosto :) e la mattina tagli e cuoci :)

      Elimina
    2. Oppure si, puoi tagliarli e congelarli, ci vorrà qualche minuto in più a cuocersi ma guardali a vista ;)

      Elimina
  21. E' sempre bellissimo leggerti ...i biscotti super...

    RispondiElimina
  22. che belli!!!
    ideali per San Valentino :)

    RispondiElimina
  23. Li ho fatti oggi ...buonissimi li posto
    Nel mio blog quando ho un attimo grazie per l idea

    RispondiElimina
  24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  25. Li ho fatti e postati nel mio blog!
    Grazie per la ricetta

    RispondiElimina