lunedì 20 gennaio 2014

L'uovo. Nell'avocado!



Opinioni.
Idee.
Libertà di pensiero.
Ah, che conquista.
Non il pensare, sia chiaro.
Ma la possibilità di esprimersi, con la certezza che si verrà ascoltati.
E la bocca non sarà tappata a prescindere.
Si troveranno orecchie discordanti, ma fa parte del gioco.
Benissimo.
Ma ho capito, oggi.
Non sono quella che credevo.
Sarà che i sondaggi non mi sono mai piaciuti.
Ma avete presente quando avete duecento buste per mano.
Ognuna non pensa meno di cinque chili.
Piove e non c'è la terza mano per l'ombrello.
Vedi il microfono e senti la domanda.
Sei per la pace o la guerra?
Non è che non abbia tempo, per spiegare a questo ragazzino l'idiozia della domanda.
Non è che non abbia voglia, nonostante ricerchi la pace, di mostrargli la volubilità dell'animo umano tirandogli un calcio perchè si sposti.
Sorrido, e pace sia mentre mi allontano.
Un altro sondaggio.
Più profondo.
Si chiede ad un certo numero di uomini in Arabia Saudita il motivo dell'aumento degli abusi sessuali nel Regno.
In un Paese dove si va in giro coperte da un velo nero dalla testa ai piedi non si potrà certo essere accusate di indurre chicchessia in tentazione.
Ah no, scusate.
A volte alcune temerarie mostrano gli occhi.
Ecco cos'è stato.
Il troppo mascara.
Sembra uno scherzo ma non lo è.
Sbarro gli occhi.
Con tutto il mascara che porto.
Abbasso la libertà di opinione.
Te lo faccio io un occhio nero.
E non sarà kajal ;)

Stendo il solito velo pietoso, mi astengo prudentemente da ogni commento in merito :) e mi butto sulla ricetta, che poi ricetta non è: divertentissimo da preparare, un modo diverso di servire le uova.
Con una bella insalata, ed un paio di fette di pane avete un piatto completo, saziante e pure bello da vedere: solo a me il tuorlo mette allegria?
La ricetta impazza su tutti i siti/blog di fitness che frequento :)




UOVO NELL'AVOCADO

un grosso avocado maturo
due uova intere
sale, spezie, condimenti a piacere


Aprire l'avocado, togliere il nocciolo e scavare un po' di polpa in modo da creare spazio per l'uovo.
Strofinare la polpa con mezzo limone e salare.
Mettere le due metà in un contenitore dove non si rovescino e versarvi un uovo in ciascuno salando leggermente.

Trovo che venga meglio separare tuorli e albumi, quindi versare prima il tuorlo nell'incavo e poi riempire con l'albume.
Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 8- 10 minuti, a seconda di come si preferisca l'uovo.
Condire con le spezie preferite (per me paprika affumicata) e servire insieme alla polpa rimossa all'inizio.



NOTE

- uso per cuocerli un vecchio stampo da plumcake in cui stanno fermi. Se si muovono troppo l'albume cade tutto di lato, quindi prestare attenzione.

71 commenti:

  1. ma questa è un'idea geniale Stefania!!!!
    Sul discorso libertà non mi pronuncio... ancora troppa strada da fare :(

    RispondiElimina
  2. semplicemente geniale!chissà il gusto che prende l'uovo!

    RispondiElimina
  3. Cara Stefania, ecco una ricetta accattivante e intrigante. Semplice, eppure d'effetto. Io amo l'avocado e questa credo proprio che la proverò :))) Una bellissima idea anche per una cena tra amici.

    Un bacione e a presto :)))

    RispondiElimina
  4. sempre l'idea in più! Lo provo sicuro (come ho sempre provato le tue cose più strane e comunque tutto ciò che prevede avocado... lo adoro) e penso che in tv, tante volte, dovresti starci tu ad insegnare, e non idolatrati/e cialtroni/e

    RispondiElimina
  5. Mi piace questa idea! Bella anche da vedere! :))))

    p.s. i sondaggi ci hanno stufato! Tanto poi ce la raccontano sempre come vogliono "loro"

    BaSci

    RispondiElimina
  6. l'avevo visti su pinterest :):) Sono perfect paleo :):)

    RispondiElimina
  7. Che proposta invitante tesoro che è...mi piace molto anche l'esetetica del piatto e su quello che ci hai raccontato continuo a non capire come si possa ragionare cosi ma mi arrendo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. Ma che bel modo per servire le uova.. concordo con te, mette allegria!
    Non ne mette invece quella notizia; mi chiedo semplicemente come sia possibile una puttanata (scusa il francesismo) del genere..

    RispondiElimina
  9. ahahah mi immagino già la faccia di mio marito se glieli servissi, lui che non mangia nulla che non sia tradizionale, lui che a New York si è alimentato di sola pizza e al Cairo di solo pollo, lui che porta avanti la sua battaglia personale contro la curcuma e le altre spezie con un pò di carattere ;) , un uomo distrutto da quando sono entrata nel mondo delle blogger e da quando prendo spunti "esotici" per i nostri pasti . Scusa la divagazione, sono spettacolari e originali come sempre, baciuzzi!!!

    RispondiElimina
  10. Ecco, non commentiamo e assaporiamo l'estro e l'innovazione. Bravissima!! ;)

    RispondiElimina
  11. Non ci sono parole, quando ti leggo rimango sempre di sasso.

    RispondiElimina
  12. Ammiro il tuo contegno.
    E ti giuro che non sai quanto lo ammiro.
    Sei davvero una donna in gamba sai?

    RispondiElimina
  13. una presentazione originalissima!
    buona settimana :)
    Alice

    RispondiElimina
  14. Idea favolosa e bellissima!!! devo provare!! che colori!gnammy! buona giornata!!

    RispondiElimina
  15. Che ricettina interessante, mi sembrava una melanzana...questa è proprio da provare!

    RispondiElimina
  16. Toh, è la prima volta in cui vedo vacillare il tuo aplomb.
    Dondola come un avocado. Si riprende. Passa all'azione (culinaria, per stavolta).
    Se ci sono due cose che si avvicinano all'effetto fegato, per me, sono uova e avocado, appunto.
    Corro a mettermi il mascara. E a allenarmi a Tae kwon do.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapessi quanto vacilla, ultimamente.
      Se vacillerà fino a crollare mi toccherà scappare :)

      Elimina
  17. Benchè io sia una fedelissssssima discepola, ho qualche perplessità sull'avocado...ma è davvero così buono? Ne assaggiai un pezzetto una volta e ricordo ancora la delusione...
    Il consorte ha assoggiato/approvato??? Sai che di lui mi fido ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'avocado o si ama o si odia, e si dà il caso che il consorte lo adori per cui...ma bisogna stare attenti a comprare quelli a giusta maturazione :)

      Elimina
    2. Ecco...per esempio..come si fa a capire quali comprare?? O_O

      Elimina
  18. Ma che bella ricetta semplice e buonissima...poi l'avocado...echetelodicoaffa? Ihihih

    RispondiElimina
  19. Davvero sfizioso l'uovo nell'avocado. Non ci avrei mai pensato!
    Per il resto, rimango sconcertata, come al solito, di quello che racconti. Che forza che hai.

    RispondiElimina
  20. non credo di aver mai mangiato l'avocado cotto!!! un idea carina però!!
    a presto nahomi

    RispondiElimina
  21. Senti, ma se lo mangio, dimagrisco? Cioè, non chiedo di diventare come te, però un po' più magra, perché no? ;)

    RispondiElimina
  22. Per me non esiste uovo in camicia senza avocado e viceversa! Quindi la tua ricetta è sicuramente da provare :)
    Per quanto riguarda i sondaggi, beh, mi avvalgo della facoltà di non rispondere!

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  23. Stefy sono tanto tranquilla ma quando leggo questo cose farei volentieri gli occhi neri a chi le scrive e a chi le condivide, ma come cavolo si fa? E' come dire è stata violentata perché aveva la minigonna si vuole trovare la giustificazione sempre e comunque, meglio pensare al tuo bel piatto altrimenti mi viene l'orticaria, geniale come sempre io però mi vado a fare bella e a mettere una bella dose di mascara.
    Un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  24. Che bella idea! Ed è pure veloce.

    I fatti di cui scrivi mi lasciano sempre sbalordita; io che ho solo vissuto qui in Italia, mi sconvolgo per certe idee che si sentono ancora in giro. Rendersi conto che neache poi tanto lontano ci sono storie che dovrebbero nascere -al massimo- come racconto del passato e non come realtà, è da rimanere senza parole...

    Alice

    RispondiElimina
  25. Ma che forte questa idea. Non ho mai pensato di cuocere l'avocado e men che meno di cuocerci un uovo dentro :-)

    RispondiElimina
  26. Non amo l'avocado, però questa ricetta è proprio carina da vedersi, chissà magari la preparò a qualche cena per fare la solita "esotica" ;))

    RispondiElimina
  27. PS: mi astengo dai commenti per l'ennesimo episodio in terra saudita...tanto ormai l'hanno capito anche i muri come la penso e quanto sia sconfinata la mia stima nei tuoi confronti per riuscire a vivere in un luogo così. Ma ci starai per molto?? Scusa sono curiosa!

    RispondiElimina
  28. Ma è da urlo questa ricetta-non-ricetta! Impazzisco per l'avocado che anche se ipercalorico mi dicono faccia benissimo (se troppo maturo mi dicono pure che sia fenomenale come impacco sui capelli!).
    comunque sia, la tua idea è come ogni volta, da prendere e rifare! quanto ad altri commenti, mi astengo tristemente e nervosamente.

    RispondiElimina
  29. Alla fine di ogni tuo post mi viene in mente la solita domanda "Ma ci fanno, o ci sono?" A volte mi chiedo se questo integralismo e questa tua libertà di opinioni (giusta e ci sta tutta!!!) possa o meno nuocerti in quell'ambiente. Per noi occidentali è ovvio che sia una "minchiata" Ma per le donne che vivono là? Anche loro si sono lasciate convincere che gli uomini hanno sempre un giusto motivo, una giustificazione, per le violenze alle quali le sottopongono ogni giorno? Metteranno al bando anche il kajal, il rimmel? O benderanno anche gli occhi? Così, i buchi, saranno tutti tappati... E' triste.
    Stefania, le tue uova cotte nel mango, credevo fossero cotte nelle melanzane, perché io guardo le immagini, leggo il post e quasi mai il titolo... Poi arriva la ricetta e tutto mi si rimette in discussione. Mi piacerà il mango? Certo che curiosa lo sono... non sia mai che ci provi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. L'"avvocato" è un frutto davvero versatile, lo adoro.
    ps. per quello che racconti sappi che nemmeno stando qui posso immaginare cosa voglia dire essere una donna lì da te....

    RispondiElimina
  31. stasera uovo e avocado per tutti.
    Ho ancora un po' di avocado in serbo.
    PS. per il problema del ribaltamento, potrebbe essere una soluzione la tecnica che uso anche per le cappesante gratinate: un anellino fatto con la carta stagnola e usato come 'piedistallo'..
    che ne dici?

    RispondiElimina
  32. Da appassionata di motoGP però mi viene da dire che le "ombrelline" al gran premio del Qatar non gli facevano poi così schifo eh?? Son furbetti questi, altroché mascara! -_-"
    L'uovo nell'avocado è spassosissimo! e l'avocado al forno com'è??? Mi mette curiosità!

    RispondiElimina
  33. Che bella idea... semplice ma già immagino il risultato. Stasera compro l'avocado e la provo domani, di corsa. Non vedo l'ora. Ciao!

    RispondiElimina
  34. Ma davvero!! se la libertà di stampa deve servire a sparare cavolate, era meglio la censura!!
    io non porto il mascara, quindi non sarei a rischioi ;)
    ma tu che hai degli occhi pazzeschi, stai attenta!
    scherzi a parte,un bel VELO PIETOSO..tanto per stare in tema.
    e che dire di questa idea? troppo carina davvero!

    RispondiElimina
  35. Solo tu puoi scovare queste ricette furbe. E chissà come è l'avocado cotto, voglio proprio provare!
    E pensare che tanti anni fa magari le facevamo anche noi queste domande idiote tipo "sei per la pace o per la guerra?"...secoli fa! Ora siamo sgamate (e pure un po' più vecchie) e ci rendiamo conto che veramente queste domande non hanno nessun senso...facciamoci un ovetto, 'va.-)
    Cinzia

    RispondiElimina
  36. Idea originale, molto! A MasterChef avresti vinto una bella sfida con questa ricettina ;-)
    Non te la prendere con quei maschi... la loro mentalità è anni luce indietro... forse non tutti.. Mi dispiace solo per la libertà e la tranquillità delle donne...

    RispondiElimina
  37. ma che bello Stefania! si presenta veramente benissimo! E' delizioso questo piatto :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  38. Troppo facile dare la colpa al mascara...Carina ed originale questa preparazione :)

    RispondiElimina
  39. Proprio bella questa tua pietanza!!

    RispondiElimina
  40. Uova e avocado. due cose che mai -MAI- mancano in casa nostra perché l'uomo li mangia a colazione. Ma così, sono sicura che non li ha mai neanche immaginati. Sarà una bella sorpresa!!!!

    RispondiElimina
  41. l'avocado non so utilizzarlo e mai avevo visto questo accoppiamento troppo divertente! adoro le uova ne mangerei ogni giorno, in quanto al resto oltre l'indignazione, quante domande mi vengono in mente mentre ti leggo. Vorrei sempre leggere qualche riga in più quando scrivi :)

    RispondiElimina
  42. non averi mai pensato di cuocere l'avocado.... ma da te imparo sempre cose nuove. Comunque sul resto sorvoliamo, ci sono cose che purtroppo non si possono neanche commentare

    RispondiElimina
  43. che idea sfiziosa e innovativa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  44. Penso che certi articoli tuoi siano più che altro il riflesso in-volontario del piatto che poi presenti.
    L'uovo nell'avocado per come l'hai raccontato (e quindi per me è una certezza acquisita) ha la stessa "difficoltà" del mascara visto come arma di seduzione di massa, entrambi sono pretestuosamente degli alibi. Il primo è un alibi cultural-gastronomico naturale per non rifarlo, il secondo invece è un alibi-abominio-pseudo-religioso per nascondere ben altre e più gravi perversioni se non squallidi retaggi e usanze d'altri tempi.
    Di solito ho i paraocchi a tavola, ma anche grazie a te, qualcosa in cucina da me è cambiato, magari non ne hai nemmeno la visibilità, anzi ne sono certo, però lo proverò quest'uovo con la speranza che magari fra qualche tempo possano cadere ben altri alibi più gravi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso invece che tu veda nei miei post molto più di quel che realmente c'è...e non posso che ringraziare la mia buona stella per questo.
      I paraocchio a tavola ce li ha pure l'augusto consorte, come ben sai è un duro lavoro :D

      Elimina
  45. Ma è anche bello da vedere!!! sul resto del post, ovviamente, meglio non soffermarsi troppo ;)

    RispondiElimina
  46. Così vicina a voi (italianissima anche io, ma ora vivo a Doha!) eppure per certi aspetti (fortunatamente) lontana migliaia di anni luce! Sento un sacco di racconti, leggo moltissimo sull'Arabia Saudita e non riesco mai a smettere di rimanere scioccata..

    Per il resto: bel blog! Non sono praticissima in cucina per cui mi piace da morire seguire i blog culinari e impratichirmi un po'!!!
    bonjourchiara.blogspot.com
    Facebook Page Bonjourchiara
    Bloglovin Bonjourchiara

    RispondiElimina
  47. non amo molto l' avocado....! Ma l' effetto visivo è molto accattivante, insomma lo proverò :-)

    RispondiElimina
  48. Favolosa presentazione! come sempre ogni volta qui da te trovo post intelligenti (con un velo di ironia) e ricette troppo belle. oltre alle immagini che mi hanno sempre conquistata!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  49. anch'io preparo spesso le uova nell'avocado, hai mai provato a far germogliare il semone ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si Noemi, ma sempre con poca fortuna nel senso che ogni volta la pianta dopo un po' è morta.

      Elimina
  50. che belline, peccato che l'avocado non lo posso proprio digerì! ma potrei replicare con le melanzane, che ne dici?
    saluti
    Su
    mascara: no comment

    RispondiElimina
  51. IO adoro l'avocado e lo uso in alcune preparazioni (classiche). Adesso dovrò cercare una teglia perché questo abbinamento mi incuriosisce molto.
    Sul tuo racconto, come al solito, lo farei leggere nelle scuole....
    un abbraccione

    RispondiElimina
  52. Mi piace questa maniera di mangiare l'uovo, che mi piace molto, ma occasionalmente, e proprio per questo cerco sempre dei modi un po' particolari.

    RispondiElimina
  53. ciao carissima, ma sono proprio simpatiche le tue uova e immagino anche buone...

    RispondiElimina
  54. è un idea niente male anche perchè perosnalmente non so mai come prepararlo l'avocado

    RispondiElimina
  55. mi astengo dai commenti come te che ti devi anche velare nel vero senso della parola e passo all'ovetto delizioso, se si parla di fitness, poi, mi sento quasi brava, con la forchetta! :-D

    RispondiElimina
  56. mi hai ricordato questo:
    http://www.youtube.com/watch?v=ssohRl-rxtU

    L'uovo nell'avocado sembra una figata pazzesca, ma di che sa l'avocado cotto?
    Abbracci da Roma

    cavoli a merenda

    RispondiElimina
  57. sublimeeeeeeeee e ora ho voglia di mangiarlo sai che faccio? sostituisco lìavocado con la melanzana e faro finta che sia un avocado che dici? un bacione cara

    RispondiElimina
  58. Che bellissima idea!! Ti seguo cn piacere..da oggi hai una lettrice in più.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  59. Bella e sfiziosa idea. Innovativa come sempre!

    RispondiElimina
  60. Adoro l'avocado e non avrei mai pensato di cuocerlo...bellissima idea!
    Grazie cara <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  61. Accostamento originale e sfiziosissimo.Provo oggi stesso :-)

    RispondiElimina
  62. Un'idea veramente sfiziosa e semplicissima, sicuramente da provare! :)

    RispondiElimina