lunedì 13 febbraio 2012

Biscotti friabili di mais, con il cuore



Problemi.
Grossi problemi.
Di comunicazione.
Ebbene si, come in tante coppie.
Però aspettate: non è che non ci parliamo.
E' tutto l'opposto.
Ci parliamo troppo.
E sempre.
Non vorrei darvi l'impressione di casa arabafelice dove non si facciano altro che chiacchiere, anzi.
Si fanno, come normale e dappertutto, tante altre cose.
Però ci si parla in mezzo, sopra, durante, o dopo.
Si leggono i libri, in santa pace, e poi arriva sempre il momento in cui assolutamente uno deve riportare un brano all'altra, o viceversa, e per le più svariate ragioni.
Si fanno i cruciverba nella stessa santa pace di cui sopra, e irresistibile la tentazione di sbirciare in quello del mio augusto consorte per quella definizione che so e che a lui non è ancora venuta in mente.
Si ascolta una canzone nuova, ed inevitabile che ci si guardi al primo ritornello per il commento di turno.
Si guardano le audizioni di XFactor USA ( e mi perdonerete se lo trovo molto, ma molto più coinvolgente della scialba versione nostrana?) e si passa il tempo a disquisire sui giudici, e se sia più accattivante l'inglesissimo e caustico accento di Simon Cowell o quello dell'americanissimo e compito L.A.Reid.
Peggio va quando l'irrestibile istinto a comunicare prende che siamo ciascuno nel suo bagno: va bene che sono confinanti, ma riuscire a parlarsi da sotto le docce è tecnica che ancora dobbiamo affinare: allo stato attuale, non si sente...
I telegiornali, impossibile tenere la bocca chiusa: volete che non si commentino i fatti del giorno, le navi affondate, gli zii Michele di cui è pieno il mondo, l'eroe del momento, la neve e la calura?
Ma siamo al limite.
Al punto di non ritorno.
I film.
E' che mentre li guardiamo non riusciamo a non intervenire, non interloquire, non stizzirci o non gioire.
A voce alta, si intende.
La tragedia è che ci perdiamo metà battute del film, a forza di parlarci sopra.
E benedetto il nuovo decoder Sky che permette di registrare, o li vedremmo si, ma ne sentiremmo la metà.
Lo so, non si fa letteratura con gli amori felici.
Dicono che sono noiosi.
Ma permettete che mi auguri di continuare ad annoiarmi così tutta la vita?


Biscotti che per San Valentino faranno il loro figurone, e cuocerli nell'unico Paese al mondo dove festeggiarlo è reato mi mette un brivido che mi fa diventare questa festa quasi simpatica...
Sono di un buono, ma di un buono che mi ha stupito: friabili come biscotti al burro ma croccantini e con una punta di rustico data dalla farina di mais.
Sono semplicissimi e molto divertenti da realizzare: scommetto che i vostri bambini faranno a gara per aiutarvi ad appiattirli con il bicchiere ;-)
E per qualche altra idea romantica date un'occhiata qui.



 BISCOTTI FRIABILI AL MAIS
( per circa 45 biscotti)
da Living di Martha Stewart

260 g di farina
85 g di farina di mais tipo fioretto
mezzo cucchiaino di sale
220 g di burro
90 g di zucchero semolato
un uovo grande
estratto di vaniglia
altro zucchero semolato, per rotolare i biscotti

per la glassa

circa 60g di zucchero a velo
coloranti per alimenti
poca acqua

Mischiare in una ciotola la farina, la farina di mais ed il sale.
Battere con le fruste elettriche ( o se avete la planetaria con la frusta a K) il burro con lo zucchero semolato per almeno cinque minuti di orologio, finchè bianco e montato.
Aggiungere quindi l'uovo intero con le fruste a velocità media e poco estratto di vaniglia.
Unire quindi a poco a poco il composto di farina, senza impastare, ma lavorando solo il minimo indispensabile perchè il tutto stia insieme ( sempre con la frusta a K se avete la planetaria, altrimenti lavorate usando una spatola o un cucchiaio, le mani invece il meno possibile)
Il composto sarà morbido, è così che deve essere quindi non aggiungete farina.
Metterlo in frigo 10 minuti.
Trascorsi i 10 minuti prelevare piccole porzioni di impasto e lavorarle brevemente tra i palmi ad ottenere delle palline di circa 3cm scarsi di diametro.
Rotolare ogni pallina in altro zucchero semolato e metterle nella teglia in cui verranno cotte, coperta con carta forno.



Ora usando un bicchiere ed un quadratino di carta forno appiattire ogni pallina in un cerchio.
Lo spessore deve rimanere di circa mezzo cm abbondante, non meno.



Incidere quindi un cuore usando uno stampino, o in mancanza inciderlo a mano libera usando un coltellino appuntito.
Mi raccomando non arrivare fino in fondo; l'incisione è poco più che superficiale.



Mettere la teglia con i biscotti in freezer 10 minuti, quindi cuocerla in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti (12 nel mio forno) in pratica finchè i bordi risulteranno ben dorati.
Tirare fuori dal forno e farli raffreddare senza toccarli (da caldi sono fragili)
Preparare la glassa mischiando lo zucchero a velo con poca acqua ed il colorante scelto.
La consistenza non deve essere troppo fluida o colerà dappertutto, meglio lasciarla un po' densa.
Aggiungete non più di un cucchiaino d'acqua alla volta.
Procedere quindi a glassare i biscotti ormai freddi usando un pennellino o in mancanza un conetto di carta forno.
Oppure se avete pazienza e la glassa è abbastanza densa ci si riesce anche con uno stecchino.


Far asciugare la glassa un'oretta a temperatura ambiente.

NOTE:

- i biscotti crudi si possono surgelare. Dopo averli appiattiti e incisi metterli in piano nel freezer, e quando perfettamente duri traferirli in un sacchetto per alimenti.
Si potrà quindi tirar fuori solo quelli che servono, farli scongelare leggermente in frigo e procedere alla cottura.

- i biscotti cotti e glassati si conservano tre o quattro giorni chiusi in una scatola di latta.

- i biscotti appena usciti dal forno sono fragili, prendono la giusta consistenza da freddi.

- volendo farne solo mezza dose aprire l'uovo in una ciotolina, batterlo leggermente per amalgamare tuorlo e albume e pesarlo. Usarne quindi esattamente la metà.

132 commenti:

  1. La mitica Martha colpisce di nuovo...al cuore stavolta! Il bicchiere schiaccia biscotto è una chicca :)) Un bacio, buona settimana

    P.S. mi vien da ridere. Se ci dovessimo mettere d'accordo sul tema dei post non saremmo così in sintonia!!!

    RispondiElimina
  2. Ti auguro con tutto il cuore di continuare ad annoiarti così per tutta la vita....per quanto riguarda questi biscotti...sono graziosissimi !

    RispondiElimina
  3. Bellissimi con questo cuoricino rosa di glassa.
    Buona giornata a te.

    RispondiElimina
  4. Sono carinissimi questi biscotti, con tutto che io non amo i cuoricini a tavola, almeno non per gli adulti :)

    RispondiElimina
  5. E noi ti auguriamo di continuare ad annoiarti cosi!! Troppo belli i biscotti, rustici ma eleganti. Semplicemente deliziosi!

    RispondiElimina
  6. Beh nella maggior parte delle coppie sembra che ce ne sia solo uno dei due che parla sempre, almeno siete pari! Bellissimi i biscottini

    RispondiElimina
  7. Una dichiarazione d'amore bellissima, il continuare a parlare anche parlandosi sopra e' l'immagine dell'entusiasmo della condivisione e se mi permetti, non c' e' immagine piu bella. Se sono ad un ristorante mi capita di osservare le coppie ai tavoli intorno a me e quelle piu belle sono quelle che non smettono mai di parlare, di chiacchierare fitto guardandosi negli occhi....che tristezza mangiare in silenzio. Auguri a voi carissimi, che la vostra vita insieme sia sempre piena di parole.
    Biscottini che arrivano alla bisogna...ho comprato sabato un sacchetto di farina di mais e stavo rimuginando cosa farne. Abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  8. Nooooooo.. Biscotti a cuore pure per il Tuo S.Valentino!!!! E per giunta contro la legge!!!!!:-)
    Nora

    RispondiElimina
  9. bellissimo il post..e ancora più belli e buoni i biscotti! da provare :)
    un bacione

    RispondiElimina
  10. meravigliosi col cuoricino al centro.

    RispondiElimina
  11. Ciao Stefania!! come sei dolce! :-)
    Bellissimi biscottini!!

    RispondiElimina
  12. Non capisco perché da te S. Valentino non si possa festeggiare, mica è una qualche ricorrenza religiosa?! Mah.. boh e comunque te fai bene a chiaccherare.. ehm volevo dire a festeggiarlo ;-) in maniera tanto simpatica e carina.
    Ciao ciaoo

    RispondiElimina
  13. Troppo romantici! io sono come te, non amo molto questa festa ma se me la proibissero non mi farei scappare quel brividino... Bacio!

    RispondiElimina
  14. Strepitosi! Non amo festeggiare san Valentino, ma siccome ogni scusa è buona per preparare un dolcino domani li farò sicuramente!

    RispondiElimina
  15. A casa mia San Valentino non si festeggia più che altro perchè...ce ne dimentichiamo! Oggi faccio i tuoi biscottini così domani posso preparare una colazione romantica :P

    RispondiElimina
  16. ti auguro anch'io che possiate continuare ad andare avanti così! che belli che siete! e che delizia questi biscotti!!! ;)

    RispondiElimina
  17. Dovrei farli anche io per ricordarmi di festeggiare!
    Infatti ho detto niente regali, ma almeno I biscottiniiiiiiiii !

    RispondiElimina
  18. Reato?! Nascondete tutte le prove tanto non è difficile, sono talmente buoni! bacioni!

    RispondiElimina
  19. Ma sono troppo cariniiiiiiiii!!!Bravissima

    RispondiElimina
  20. Ho il fioretto da smaltire, e vaiiii!!!

    RispondiElimina
  21. Io penso che il segreto di un matrimonio felice sia proprio quello di parlarsi tanto quindi continuate cosi:D e questi biscotti deliziosi sono un inno a san valentino!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  22. Ma infatti, sai che meraviglia essere condannate a vita ad una noia simile... :)
    Non ti auguro pero' buon san valentino perche' sono allergica, mentre non sono allergica a quei biscottini... me ne passeresti uno? Perfetto visto che qui son le 8.00 e sono davanti al mio caffe' :)

    RispondiElimina
  23. Cara Stefania, mio marito ed io siamo invece un po' diversi: lui parla in continuazione... ed io, zitta zitta, subisco la sua valanga di parole... A volte fa venire il mal di testa, però è divertente e di sicuro non ci si annoia mai! :)
    Bellissimi i tuoi biscottini! Buon San Valentino!

    RispondiElimina
  24. mi sa che si augurano tutti una noia simile! :D
    Bellisimi e coccolosi, giusti giusti per NON festeggiare San Valentino :)

    RispondiElimina
  25. Bè, meglio parlarsi troppo che non farlo affatto: i silenzi a volte sono il più grande ostacolo!
    Un'idea molto chic da regalare per san valentino! Firabili e con uno splendido cuore rosato!
    un bacione

    RispondiElimina
  26. belli e buoni! Coccolosi al punto giusto ;-)

    RispondiElimina
  27. Ho la fortuna di condividere la stessa condanna a vita a noiosissimo amore felice e logorroico. Con la differenza che, essendo la bomboniera olandese dotata di un unico bagno, la comunicazione non si interrompe nemmeno durante le quotidiane abluzioni.

    RispondiElimina
  28. Ok sono andata a curiosare sul tuo post del vecchio san valentino e...
    Pazzeschi quei cuoricini!!!!!!
    DEVO assolutamente farli!!!!!!

    Minstai facendo scoprire un mondo che mi mette i brividi!
    Io senza cuoricini non saprei vivere :)
    E sai una cosa?
    Per anni ho fatto la fiorista :)
    Quanto mi manca quel lavoro!!!!!!

    RispondiElimina
  29. i biscotti sono ca-ri-nis-si-mi!!! ho già in mente chi vorrà aiutarmi ad appiattire (e rubare) l'impasto...
    noi siamo un po' più silenziosi... ci basta la figlia chiacchierina a rovinarci le battute dei film!!
    un abbraccio e buona settimana :*

    RispondiElimina
  30. Carinissimi... una carezza mattutina! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  31. Sono andata a leggere i tuoi vecchi post valentiniani...è incredibile che anche questo sia illegale!!!
    Se mi trovassi nei tuoi panni, e visto che sono allergica ed intollerante a tutte le imposizioni, non farei altro che festeggiare tutto ciò che voglio e mi va nel mio microcosmo...in barba a chi sta fuori da casa mia e vorrebbe decidere per me.

    Un'altra cosa ci accumuna...il marito chiaccherino, ma io vinco perchè ho anche 2 figli altrettanto chiaccherini...pure troppo -_-

    I biscottini sono romaticissimi e deliziosi, un semplice dono per un momento di dolcezza.

    RispondiElimina
  32. che teneri che siete! ma non ti preoccupare, ti aiuto io a far sparire le prove, passami i biscotti!!! :-D

    RispondiElimina
  33. deliziosi questi biscottini, oggi il mio piccino vuole preparare i dolcetti alla sua fidanzata e mi hai dato un bello spunto! Le coppie come la vostra sono solo da invidiare, un augurio di un amore infinito

    RispondiElimina
  34. anche io parlo molto ma il mio compagno meno sarà perchè è siciliano?:D però quando guardo i film esigo silenzio assoluto per non perdermi alcuna battuta!!!per me ogni giorno è san valentino e questi cuoricini super buoni e chic mi piacciono tantissimo :-)

    RispondiElimina
  35. Evviva ho tutto in casa!!!sai com'èho la macchina sepolta da 40 cm di neve più quella tutt'attorno...mi faccio prstare quella dei miei per necessità...ma vorrei mai chiedergliela per i biscotti..mi internerebbero!ma il fioretto in casa c'è sempre....quindi viaaaa!!!!buona giornata carissima....Marika

    RispondiElimina
  36. mi hai fatto sorridere, è sempre bello leggere di persone felici come voi!
    e i biscottini sono deliziosi!

    RispondiElimina
  37. la martha ne sa una più del diavolo...sarà per questo che ancora svetta alla grande nonostante il suo passato legalmente burrascoso??? anyway...diciamolo: lei le cose le sa fare e le fa anche bene...e noi pendiamo dalle sue labbra (e anche un pò dalle tue cara stefania) e da questi deliziosi biscottini che, come dici tu, fanno amare anche la festa di san valentino...:-) che io , algida donna :-D , non ho quasi mai festeggiato...
    baci grandi!e auguro a te e a tuo marito di annoiarvi così 4ever (ma quanto sono ggggiovane???)

    RispondiElimina
  38. ...aspetta, aspetta, aspetta...
    Ma è un metro da manovale quello che vedo nella seconda foto? :)))

    Questa me la devi spiegare! :D :D :D

    RispondiElimina
  39. tra tutto mi sovviene una cosa:

    [cit: Però ci si parla in mezzo, sopra, durante, o dopo. [...]]

    ma in mezzo, sopra, durante e dopo cosa? :-P

    è sempre un piacere leggerti

    xD

    RispondiElimina
  40. Belli e sicuramente buoni i biscotti! vi auguro di continuare con questa armonia coniugale pe rtutta la vita!

    RispondiElimina
  41. la prima cosa che faccio quando entro nel tuo blog bellissimo è copiare direttamente la ricetta: sò già che è una garanzia!! sono un amore questi biscottini!!buona settimana!

    RispondiElimina
  42. Passare da te il lunedi mattina e leggere le tue avventure è sempre un ottimo modo per iniziare la settimana. se poi ci mettiamo in mezzo pure dei biscottini "clandestini" ...

    RispondiElimina
  43. belli belli con questo cuore rosa!

    RispondiElimina
  44. Vabbè te lo confesso, io e mio marito non stiamo lì a parlare sempre e di continuo...forse non lo sopporterei e userei tappi per le orecchie, ma questo non modifica il bene che ci vogliamo.

    Magari preparerò questi bei biscottini per lui , ma soprattutto per me.

    ciao loredana

    RispondiElimina
  45. ma bellini Stefy!!!!! :)
    proprio proprio bellini!

    lasciamo perdere le chiacchiere di coppia va...il mio lui mi dice che parlo tanto, tantissimo per poi..non zittarsi un attimo nemmeno lui ;)
    come si fa a non "confrontarsi" quotidianamente con la nostra metà? è impensabile secondo me!

    baciotti

    RispondiElimina
  46. ma sono troppo carini questi biscotti!
    Parlare sui film è uno sport che adoro, ma che riesco a praticare solo quando mi capita (raramente) di vederne uno con mio figlio. Mio marito invece mi fulmina con lo sguardo se solo faccio mezzo commento...idem mia figlia. :((((
    Il prossimo film vengo a vederlo a casa tua :))))

    RispondiElimina
  47. che carucci, Stefi. e che bell'augurio...te lo faccio anche io!

    RispondiElimina
  48. MI rendo conto che quanto sto per scrivere possa risultare totalmente folle, ma tanto vale comunicarlo! :)
    Stanotte ti ho sognata! ahahha.. ORa, non ti conosco, non faccio stalking sul tuo profilo e non mi addormento pensando a te. Eppure... :) Be' che dire, sarà che sei l'idolo del mio subconscio! :)
    Bounissimi questi biscotti, nel sogno non me li hai mica proposti! ahah

    RispondiElimina
  49. si è realto festeggiare, complimenti per i biscotti un tenero e dolce regalo per san valentino molto piaceovle trovarseli al mattino lì, può essere una gran bella sorpresa

    RispondiElimina
  50. ma sono carinissimiiiii! Davvero belli!
    Grazie per la ricetta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  51. Ah ah ah ah ah!
    Cara Stefania, io sono esattamente come voi, specie con i film :-D
    Fiuuuuu, meno male che non sono l'unica a fare così.
    Bei biscottini, prendo nota.

    Ciao,
    Sara

    RispondiElimina
  52. Cara Stefania... cuori anche io!!!! Lo so è tanto sdolcinato, ma non resisto. E se è reato festeggiare... delinquiamo con amore!!! Buon san valentino.

    RispondiElimina
  53. che golosità! complimenti davvero, sono molto originali! un bacio :)

    RispondiElimina
  54. non sapevo che festeggiare San Valentino fosse addirittura un reato... bah!

    gli amori tormentati sono quelli che ispirano le pagine dei romanzi, regalano scene cariche di pathos ai film, strappano lacrime anche ai più cinici... ma un amore felice vale più di mille lettori/spettatori ecc. ecc

    vi auguro di parlare ancora mille e mille giorni così come fate oggi, le parole sono il lievito della vita di coppia :)

    un abbraccio
    Claudia (un'altra noiosona!)

    RispondiElimina
  55. Mi piace l'idea di schiacciare quelle palline di impasto con il fondo di un bicchiere. Non ci avevo mai pensato. Sei sempre fonte di ottime idee...
    Anche noi parliamo continuamente, tranne quando uno dei due ha il muso, nel qual caso vige la regola del silenzio :-)

    RispondiElimina
  56. Splendido post Stefania, dolce la ricetta ma bellissimo il desiderio di continuare così! Ve lo auguro con tutto il cuore! Baci Ely

    RispondiElimina
  57. Ma che bello! vi auguro veramente di continuare ad annoiarvi cosi'ancora per taaaaaaaantissimo tempo :)

    RispondiElimina
  58. Siete un poema, mille e mille auguri. Ehm, magari non di incontrarvi al cinema seduti nella fila dietro: sarebbe drammatico per tutti ;-) ... no, so che non lo fareste mai!
    Che dire: in questi giorni e settimane cuocio, non cucino. Un'invidia quei biscotti...
    Insomma, siete proprio bravi, ecco. L'ho detto.

    RispondiElimina
  59. buoni e belli li devo ancora provare con il mais ma mi attirano non poco.

    RispondiElimina
  60. ciao ti auguro eccome di annoiarti cosi per sempre,che bello sentir parlare della semplicità dell'amore! ciao

    RispondiElimina
  61. Belli e sicuramente buoni i biscotti!!!=) Per San Valentino ho qualche riserva, ma in fondo sono anche io una tenerona ;)
    Se ti va passa dal mio nuovo blog (dopo le mille volte in cui ti ho stressato per i dolci, provo a farti vedere cosa ho combinato =P) http://www.moresugarthansenses.blogspot.com/

    Giorgia

    RispondiElimina
  62. te lo auguro anch'io di continuare ad annoiarti così insieme al tuo compagno, che bella dichiarazione.
    i biscottini sono davvero deliziosi, da provare ;-)
    baciiiiii

    RispondiElimina
  63. Bellissimi e dolci come le tue parole...mi hai davvero emozionato ;-)

    un abbraccio

    RispondiElimina
  64. Viva la Vida e le coppie che si parlano..ma quanti sono deliziosi questi biscottini ;)?

    RispondiElimina
  65. Ho guardato la ricetta piano piano, mi piacevano "esteticamente" e pensavo: "speriamo non ci sia la cannella"... meno male, O YEAH c'è la vaniglia che io adoro!
    E' vero che uno cambia gli ingredienti a suo piacimento, ma è più bello trovare la ricetta "perfetta" ^_^.

    PS, leggevo il tuo racconto e vedevo me e mio marito...uguale, dai brani dei libri ai film!

    RispondiElimina
  66. Ma si che si fa letteratura con gli amori felici!
    Son quelli che preferisco!!
    Un saluto

    RispondiElimina
  67. E' vero, con gli amori felici non si fa letteratura, se per questo nemmeno cinema, teatro e forse canzoni, però si vive bene, sereni e appagati.
    A parte il bagno, i nostri ahimè non sono confinanti, mi sono riconosciuta in quello che hai scritto. Ancora mi chiedo cosa ha detto ieri sera al programma di Fazio Josefa Idem, visto che mio marito continuava ad esprimere opinioni e io a dire, si è vero anche io...
    E direi molto, ma molto volentieri si anche ai tuoi biscotti, sto giusto preparando il tè!
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  68. Eh...ma che bella immagine...in fondo la serenità è questa, no?
    Buona giornata a te e al tuo valentino:-)

    RispondiElimina
  69. Accipiacchia è si che si prova un brivido in questi casi!
    Tanti cuoricini anche da queste parti, menomale non mi sento sola!

    RispondiElimina
  70. Ma che teneri! I biscotti dicevo, che hai capito ;)

    RispondiElimina
  71. Che carini questi biscotti! Proverò a farli non domani, ma in un giorno qualunque :) Wow, anch'io vorrei continuare ad annoiarmi ancora a lungo :) La poetessa polacca Szymborska (premio nobel 1996) è fra le poche che parla di amori felici. "Ascolta come mi batte forte il tuo cuore".

    RispondiElimina
  72. Anche noi sky con la registrazione... manna dal cielo... specie quando guardo Alice con la famiglia che parla sotto e mi perdo gli ingredienti hahahaha

    RispondiElimina
  73. Che belli questi biscotti! perfetti per san valentino!

    RispondiElimina
  74. che carini :-) devo provare a farli per domani! baci

    RispondiElimina
  75. I biscotti sono sempre una garanzia:-) questi sono carinissimi:-) baci

    RispondiElimina
  76. sempre alla ricerca di biscottini sempre diversi da pucciare nel latte, questi non mi dispiacerebbero affatto! E poi il procedimento è assolutamente adatto ai bambini!!

    RispondiElimina
  77. anche noi siamo così!Felicissimi di "annoiare" a morte (gli altri...perchè chiaccherando ininterrottamente 14h al giorno noi non ci annoiamo mai :) )

    PS: biscotti tenerissimi!!! :D

    RispondiElimina
  78. ecco, ora su questo bel blog per renderlo ancora più divertente e accattivante, manca solo qualche filmatino di voi due, la sera, davanti a x factor o davanti alla settimana enigmistica. Potremmo preparare un sottofondo di musica e creare una sit-com tipo casa Vianello. Io mi divertirei moltissimo a vedervi! per ora vi immagino! ; )

    RispondiElimina
  79. che delicati!!!!!!!!!!! baci cara.

    RispondiElimina
  80. Ecco io faccio parte della schiera che non intende alimentare la Perugina (si può dire vero?) e da mai festeggio il Signor Valentino.....tra l'altro non l'ho mai festeggiato eprchè capitava sempre, fino ai 21 anni, che non avessi alcuno con cui festeggiare e perciò poi mi sono abituata a non considerare festa pur in presenza della materia prima.
    I tuoi biscotti sono bellissimi, mi piacciono molto e sono originali rispetto a tutti i cuoricioni che si trovano in giro, li farò per ferragosto magari ^^

    sulla legge delle tue parti....io a volte mi chiedo davvero come fai, e poi mi dico: Barbara tu là non ci vivi, non puoi sapere.
    Sono curiosa, curiosa di sapere come stanno le cose veramente ,al di là dei media e dei luoghi comuni, mi piacerebbe ascoltare qualcuno che vive da te parlarmi per ore.....
    Buona serata :)

    RispondiElimina
  81. Voglio annoiarmi per tutta la vita anche io!
    Un bacio temeraria! :*

    RispondiElimina
  82. io e il mio compagno non festeggiamo il S. Valentino da anni, un pò per pigrizia, un pò per poco romanticismo da parte di tutti e 2, ma questi biscotti sono d-e-l-i-z-i-o-s-i! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  83. belllisssissima la volontà di continuare così :) ve lo auguro !!!!! romanticissssissimi questi cuoricini :)

    RispondiElimina
  84. Non smettere mai di parlarsi, anche delle "leggerezze" di tutti i giorni. E' questo per me il segreto per restare vicini. Ed è l'augurio che faccio sempre a noi e lo faccio anche a voi!
    Dolci e delicati questi biscottini.
    CIAO
    Silvia

    RispondiElimina
  85. Sono bellissimi Stefania!!!!!!!! Che dire, solo che vorrei farli subito!!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  86. beh non c'è cosa più bella :) immagina il silenzio totale che gusto c'è?! i biscottini vietati :D sono buonissimi! anche io li ho fatti con la farina di mais sono friabili e davvero ottimi! molto belli con il cuore :) mi raccomando a mangiarli di nascosto :D baci cara!

    RispondiElimina
  87. @ Federica: si, ho visto :-)

    @ Mary: grazie!

    @ Mariabianca: :-)

    @ Greta: una piccola eccezione ;-)

    @ lerocherhotel: mille grazie!

    @ Alessandra: vero, ma noi siamo pari :-)))

    @ Patty: come te anche io guardo le coppie al ristorante che certe volte guardano solo il piatto che hanno davanti..mah!

    @ TataNora: sono stata...audace :-)))

    @ Anna: grazie!

    @ Mary : :-)

    @ Micol: mica tanto, ma semel in anno...

    @ Chez Denci: è considerata festa pagana espressione dell'Occidente corrotto :-)

    @ Marina: proibiscimi una cosa e la farò...per forza!

    @ Elena: è sempre il giorno adatto a un dolcino...

    @ chiarina-ina: anche noi stamane ci abbiamo fatto colazione :-)

    @ Glo83: grazie :-)

    @ luby: i biscotti sono ammessi ;-)

    @ Ka': spazzoleremo anche le briciole, non sia mai...

    @ Anna: :-)

    @ L'economa domestica: nemmeno ci fossimo messe d'accordo ;-)

    @ dolci a gogo: grazie Imma :-)

    @ Katia: un po'allergica lo sono anche io, ma faccio volentieri un'eccezione dato che è reato :-)

    @ Sarachan: oh mamma, allora nemmeno tu ti annoi :)

    @ Monica-Un biscotto al giorno: infatti!

    @ Manuela e Silvia: e non sicuramente zitti non stiamo ( a meno di non aver discusso...)

    @ Valentina: grazie.

    @ Roberta: noi invece a quello dobbiamo applicarci :-)

    @ luby: la fiorista? allora qui per san Valentino te la vedresti brutta...

    @ cristina b: mi fa piacere che abbia già un volontario ;-)

    @ Sar@: grazie.

    RispondiElimina
  88. Stefania, ma anche tu non scherzi con i cuori! E poi il post sul parlare... Ti adoro!
    Un bacio grande e buon S. Valentino!

    RispondiElimina
  89. Hai ragione "...non si fa letteratura con gli amori felici" quando sono esternati con colate di miele, stuccate di sciroppo di glucosio e tonnellate di burro! :P ahahahahaha
    Battuta orrenda lo so...ma non sono riuscito a censurarla...please...perdonami! :P
    L'acido solforico dell'ironia invece mantiene vivi i rapporti e la comunicazione è fondamentale, l'esigenza di condividere cementifica più di tutto, perchè i percorsi appunto si fanno insieme e non ricordandosi solo delle ricorrenze.
    Segno i biscotti perchè mi piace la scelta della farina di mais che 'bilancia' al palato la componente grassa...di Martha Stewart non dico nulla se non che vorrei tanto vedere se in casa oltre agli elettrodomestici classici ha anche comprato una centrifuga da latticini per soddisfare le esigenze personali istantanee di tonnellate di burro?! :P ahahahah

    RispondiElimina
  90. Parole più belle non potevi trovarle, mi rivedo molto in voi, anche noi siamo così, commentiamo tutti, ci raccontiamo tutto, insomma stare zitti é problematico, ma per fortuna! E infatti proprio questo reciproco parlare e ascoltare, in un momento difficile é stato la nostra salvezza...amo il mio tran tran quotidiano e come te mi auguro che duri per sempre!

    Adesso ti rubo un biscottino, sono deliziosi... A presto

    RispondiElimina
  91. E te lo auguro di cuore di continuare ad annoiarti così per tutta la vita, perché che sei felice si legge in ogni sillaba dei tuoi post! Posso dire solo una cosa molto controcorrente? Io adoro San Valentino e *non* festeggiarlo dovrebbe essere proibito dalla convenzione di Ginevra, quindi hai fatto benissimo a mettere in atto la tua personalissima ribellione romantica in barba a quella brutta gente che lo proibisce e pure a quegli ipocritoni che lo snobbano! Vive l'amour!

    RispondiElimina
  92. che bellezza di post.. che meraviglia di biscotti.. dolci nei colori e nei sapori.. sono d'accordo con te e con Serena.. e festeggiamolo questo san valentino!! non facciamo i moralisti riempiendoci la bocca di parole come "consumismo".. "banalità".. etc etc.. w l'amore e tutte le occasioni per festeggiarlo!!
    baci

    RispondiElimina
  93. Stefania...cosa non sono quei cuoricini di glassa? Quest'anno non siamo per niente ispirate rispetto a san valentino ma devo confessare che vedendo certe creazioni (come questi biscottini) mi vien voglia di correre a casa a preparare qualcosa di dolce, rosa, a forma di cuore! Bravissima!
    simo

    RispondiElimina
  94. e' tanto che non passavo a trovarti e mi dispiace tantissimo non riuscire a farlo piu' spesso...me lo daro' come compito....un post dell'araba dopo cena prima di andare a letto...ti rimette di buon umore.....bellissimo post .... hai saputo raccontare benissimo il vostro quotidiano quasi ero lì a guardarvi.... a casa mia invece cerchiamo il silenzio, quando i bambini vanno a dormire ci godiamo insieme quei momenti di assoluto relax per le nostre orecchie...non puoi sapere e' un continuo chiaccherare/cantare/litigare/urlare/ballare ogni minuto.....le orecchie reclamano RIPOSOOOOOOOOOOO....sono sempre alla ricerca di merendine per loro e questi biscotti mi sembrano perfetti!

    RispondiElimina
  95. Belli e buoni!
    complimenti come sempre ;-)

    RispondiElimina
  96. :) che bello! Non sai quanto rivedo io e il mio compagno nelle tue parole! Poi bellissima la definizione "gli zii michele di cui è pieno il mondo" I miei auguri di un felice san valentino...e soprattutto che tu posso continuare ad "annoiarti" per sempre... :) Un bacio...Anna.

    RispondiElimina
  97. Stefania cara, ma com'e' che succedono le stesse cose anche a casa nostra?! Io sono quella che viene addidata, che parlo, parlo e ho la pretesa che il poveretto quando e' sotto la doccia mi risponda, o ancor peggio quando si lava i denti! (ha ragione, ma non lo ammettero' neanche sotto tortura!). Per non parlare dei commenti sui libri, dei titoli delle canzoni, delle battute nei film! Siamo un delirio di parole, ma chi s'annoia?! Un bacio e buon s.Valentino :)

    RispondiElimina
  98. fantastici questi biscottini! :) non li ho mai provati con la farina di mais, rimedierò al più presto! ;) buona giornata! :)

    RispondiElimina
  99. mamma mia quanto sono carini questi biscottini!bravissima!come sempre;D

    RispondiElimina
  100. secondo me quando ci si parla sopra, prima, durante e dopo è un gran bel segno...coppie collaudate che si capiscono anche nelle peggiorni condizioni di dialogo! quando arrivano i figli poi, diventi un mago nell'interrompere il discorso per riprenderlo come niente un'ora dopo esattamente dove lo hai lasciato e...poi si arriva all'essenza, poche parole ma molto bene codificate e alla fine ti ritrovi a festeggiare il san valentino dopo 12 anni di matrimonio (12?)
    I biscottini sono stupendi!!

    RispondiElimina
  101. FATTI!!!!!!!!!!!!!!!!
    insieme alle mie due bimbe, si sono divertite un sacco....sono buoni buoni!

    grazie!

    adele

    RispondiElimina
  102. romantico post (mi ci rivedo parecchio in questo rapporto di coppia fatto di scambio costante di idee, pensieri, parole…) e romanticissimi biscotti. Eccola qua un'altra ricettina per provare i dolci con farina di mais.

    RispondiElimina
  103. Bellissimo il tuo post, adoro il rapporto che hai con tuo marito...e adoro questi biscotti, io già ho fame figurati poi se vedo queste delizie!
    Buon S Valentino! GG

    RispondiElimina
  104. manco questo si può festeggiare e no, è troppo!
    alla faccia di chi non festeggia ti auguro un Buon S. Valentino! :*

    RispondiElimina
  105. Sono dolcissimi e bellissimi, anche io adoro i biscotti con farina di mais, infatti li ho già pubblicati, addirittura due varianti..

    Ps sai che non sapevo che fosse reato festeggiare San Valentino li da te?

    RispondiElimina
  106. Ciao!
    Ho fatto il tuo topping al cioccolato per farcire il mio primo pan di spagna (chiedo venia, non era quello di zia Angela ma verrà sperimentato presto!) ed ha avuto un gran successo, così come il plumcake al limone glassato (il mio fidanzato continua a chiedermi di rifarlo!).

    Grazie, grazie, grazie!
    Continuerò a ripetere che le tue ricette sono un successo!
    Mentre per quanto riguarda il pollo che sembra lesso, anche la mia mamma ne fa uno buonissimo, non aggiunge nemmeno dei grassi in più: solo pollo, peperoni a striscioline, pomodorini e a piacere ci vanno le patate e cotto in una padella larga coi bordi altini o in pentola a pressione...viene troppoo buonoo, non so come faccia, ci sono davvero pochi ingredienti ma è il più buono che abbia mai mangiato!

    Il vostro amore, descritto così, è il più naturale che ci sia, senza fronzoli e però!
    Anche noi commentiamo sempre i film mentre li guardiamo!

    Buon proseguimento,
    buone ricette,
    buon San Valentino!

    RispondiElimina
  107. @ ste.lele: lo dico che qui da me commettere un reato è facilissimo :-)

    @ Acquolina: grazie, cara complice!

    @ Le pellegrine Artusi: mille grazie.

    @ Ros: mi hai fatto proprio ridere!

    @ marika: fammi sapere allora :-)

    @ Ribes e Cannella: :-)

    @ laroby: almeno da quel punto di vista Martha è ammirevole, ha risolto i suoi guai con la legge ed è tornata al top ;-)

    @ Ziopiero: ahahahahah che occhio :-) ma tu non vuoi che io non faccia le palline tutte uguali, vero??? ;-)

    @ Stefano DK: tutto :-)

    @ bruna: ti ringrazio tanto.

    @ Federica Simoni: sei sempre tanto gentile...

    @ Stefania: e si che sembravano innocenti...

    @ vitto e libri: :-)

    @ Loredana: ma mica tutte le coppie sono uguali, e per fortuna direi!

    @ Milena: altrimenti che ce li siamo messi in casa a fare? ;-)

    @ eli: ti aspettiamo ;-)

    @ Aria: grazie, mia cara :-)

    @ Elvira Coot: santo cielo, la cosa ha un che di inquietante :-)))

    @ Gunther: si, hanno fatto piacere ;-)

    @ piccoLINA: :-)

    @ Sara: siamo tutti molesti, allora :-)))

    @ L'acqua'dorosa: ce ne fossero, di delinquenti così...

    @ Le ricette dell'Amore Vero: grazie.

    @ La Femme du Chef: Paese che vai ;-)

    @ Ilaria: quello pure qui!

    RispondiElimina
  108. Li ho provati: perfertti!
    Brava, ottima ricetta.

    RispondiElimina
  109. Per "annoiarmi" così a vita ci metterei la firma ;) se poi mentre si chiacchiera si fanno tante altre cose interessanti come questi biscottini (cosa avevi capito ;)) dimmi dove devo firmare!
    Ti abbraccio
    SOnia

    RispondiElimina
  110. S.Valentino di contabbando in pratica! :)
    T'invito a partecipare al mio contes sul Butter, sarebbe un piacere!
    http://buhbuhbutter.blogspot.com/2012/02/meglio-tardi-che-maihappy-1-birthday.html
    T'aspetto! ^_^

    RispondiElimina
  111. Questi biscotti mettono allegria, come il tuo post. Un abbraccio. Sabina

    RispondiElimina
  112. anch'io mi auguro di continuare ad annoiarmi così a vita!!! e lo auguro anche a te!!! fantastici biscottini!!! immagino debbano essere particolari con la farina di mais!!! anche questa ricetta è da provare assolutamente!!! aggiunta alla lista!!!!

    RispondiElimina
  113. @ Ely: mille grazie :-)

    @ elenuccia: speriamo!

    @ Pellegrina: no no, dai, lì parliamo solo nell'intervallo :-)

    @ Cristina: dà un tocco particolare.

    @ Edlina: grazie a te.

    @ Giorgia: certo, passerò a trovarti :-)

    @ Betty: grazie anche a te.

    @ Letiziando: :-)

    @ Saretta: provali ;-)

    @ tiziana: no, niente cannella qui ;-)

    @ Framm: :-)

    @ Giovanna: anche noi eravamo a parlare, durante lo stesso programma!!!

    @ Cinzia: eh si!

    @ Kity's kitchen: già, stessa ispirazione.

    @ Patrizia: ;-)

    @ Ines: vero, e la adoro.

    @ pannifricius delicius: si, una manna!

    @ PolaM: grazie.

    @ Micaela: grazie anche a te.

    @ Ombretta: e a chi non piacciono?

    @ Valeria: sono divertenti :-)

    @ UnaZebrApois: già, poveri gli altri :-)))

    @ sere: ci manca solo quello :-))

    @ Fabiola: :-)

    @ Barbare: beh, io potrei parlarti dell'Arabia per ore, ma sicura che resisti??? :-)

    @ fantasie: :-)

    @ sississima: grazie!

    @ Love at first bite: mille grazie

    @ Silvia: grazie di cuore.

    @ viola: :-)

    @ vickyart: solo di nascosto :-)

    RispondiElimina
  114. @ Giulia; grazie :-)

    @ Gambetto: ahahahaha la centrifuga personale è bellissima :-) sia mai rimanesse senza...

    @ Milla: mi fa piacere vedere che ci sono altri chiacchieroni in giro :-)

    @ Serena: comincio a pensarla come te..

    @ Luisa: ricordandocene tutti i giorni, però :-)

    @ l'albero della carambola: i cuori sono carini a prescindere, no?

    @ Rosaria: bellissima anche l'immagine di casa tua, tanto allegra :-)

    @ Ricette Buone: grazie!

    @ le mezze stagioni: grazie anche a te.

    @ Kat: W le chiacchiere, allora!

    @ Caro: ci sta benissimo.

    @ Marilena: mille grazie.

    @ Valentina: ma che bella questa cosa del discorso interrotto e ripreso...

    @ Adele: mi fa tanto piacere :-)

    @ Marina QCne: :-)

    @ GG: mille grazie.

    @ Gio: ehehehe criminale :-)

    @ Artù: qui è tutto speciale :-)

    @ Cammy: sono contenta che le ricette ti vengano bene, e sarei curiosa di leggere quella del pollo ...

    @ ilochab: sono contenta!

    @ Sonia M: se lo sapessi firmerei pure io ;-)

    @ Emanuela Pane, burro e Alici: :-)

    @ Mercoledì: grazie dell'invito.

    @ sabina: che bel complimento, grazie.

    @ pane e marmellata: grazie anche a te.

    RispondiElimina
  115. Sono meravigliosi!!!!!
    Non avevo idea che in Arabia non si potesse festeggiare San Valentino :-(
    Per quanto riguarda gli amori felici, io li preferisco di gran lunga a quelli drammatici, anche nella lettura ;-)
    Buon San Valentino anche se in ritardo :-)

    RispondiElimina
  116. Belli, belli, belli!!!! Fatico molto a trovare la farina fioretto, ma non demordo....
    Un bacio, sempre bravissima!!!!

    RispondiElimina
  117. Grazie Stefania, ma vengono bene perchè seguo alla lettera le tue istruzioni!
    Chiederò a mia mamma tutto il procedimento e te lo scriverò!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  118. Io sono una lettrice silenziosa, di quelle che hanno un po' di timore a commentare, ma stavolta non posso stare zitta!
    Li ho fatti oggi pomeriggio con le mie nipoti, che si sono divertite un mondo a far palline, a schiacciarle, a far cuoricini e che hanno colorato con le dita. Sono stata eletta la zia più perfetta del mondo, e i biscotti sono venuti una meraviglia!! Grazie!:-)

    RispondiElimina
  119. Mi affaccio spesso nel tuo blog e sono molto affascinata dalle tue creazioni...
    questi biscottini ad esempio pur essendo semplicissimi hanno quel tocco in più dovuto alla tua bravura.
    Un saluto affettuoso Carmen

    RispondiElimina
  120. hanno un aspetto delizioso, il sapore posso solo immaginarlo...un bacione...

    RispondiElimina
  121. Tra le cose più belle che ho visto per San valentino!!!!e poi...i miei venerati biscotti!!!perchè non hanno le stesse calorie di una lattugaaaaaaa????:-DDDDD è il mistero della vita....Baci!

    RispondiElimina
  122. @ KAtiuscia: decisamente anche io ;-)

    @ Bucaneve: in Italia l'ho vista al super...

    @ Gina: grazie.

    @ Chemmi: aspetto allora.

    @ Isaetta: ma grazie, super zia!!! :-)

    @ carmencook: troppo buona :-)

    @ chiara: sono buonissimi :-)

    @ Yrma: mistero senza soluzione :)

    @ Ziopiero: ma sei antico, il righello....;-))))

    RispondiElimina
  123. Sono meravigliosi questi biscottini!

    RispondiElimina
  124. Ciao Stefania,
    trovo questa ricetta molto invitante e la realizzerò oggi stesso. Devo festeggiare due cose. La prima è che oggi festeggio 2 anni e mezzo con il mio amore, e la seconda è che ieri siamo andati a compilare i folgli al comune per il matrimonio!!!ci vorrà ancora un po' d'attesa per il matrimonio ma si parla solo di pochi mesi, ma il fatto di aver compilato i primi fogli mi fa stare così felice. Non vedo l'ora. Quindi tornando a questi favolosi biscotti, devo assolutamente realizzarli perché sono così romantici e sicuramente così buoni!
    baci baci. a presto.
    p.s: anche qui oggi comincia X factor USA!!!Non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  125. @ Isabella: grazie.

    @ Warda: ma che bellissima occasione per farli!!! Tanti auguri, per tutto :-)

    RispondiElimina
  126. Sono stupendi,mi viene l'acquolina in bocca ....

    RispondiElimina
  127. Accidenti, volevo fare questi biscottini... ma in casa non ho la farina fioretto, solo la bramata da polenta, che se non erro è macinata più grossa. Dici che c'è un modo di renderla più fine o rischio di compromettere la riuscita della ricetta?

    Grazie! E tanti auguri per il tuo noioso amore felice, anno dopo anno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meglio di no, non ti verrebbero bene ad usarla e non credo che semplicemente frullandola possa risultare come la fioretto :/
      E grazie <3

      Elimina
    2. Grazie a te per i suggerimenti, domani cucinerò qualcosa di diverso e riserverò i cuoricini di mais ad un'altra volta, quando sarò armata di fioretto!

      Elimina