lunedì 31 ottobre 2011

Ragno...o biscotto?

Non è perchè non mi piacciono i film horror.
Li guardo, eccome.
Con la testa girata da un'altra parte, e gli occhi chiusi.
Che poi capita sempre che chiedo posso aprirli? e immancabilmente mi viene risposto di si anche se siamo nella scena più terrificante del film.
Non è nemmeno perchè mi spavento ad ogni bu! che mi viene fatto da dietro le spalle.
Ora, non è che voglia fare la coraggiosa che non sono.
Ma tutto va messo nella giusta prospettiva.
Se sono passata da un attentato terroristico con un certo autocontrollo e altrettanto ne ho avuto nel confronto col tizio che mi ha puntato una pistola in faccia, e credetemi non era uno scherzo per Halloween, allora ho tutto il diritto di spaventarmi per scemenze per il resto della vita.
Quindi è con un certo, insano piacere che ieri mattina ho fatto involontariamente venire un quasi-infarto al vicepreside che ha avuto la malaugurata idea di sbucare senza avvisare dalla portafinestra della mia aula.
Portafinestra a cui do le spalle, ovviamente.
Ma ho visto l'ombra, prima di vedere lui.
E credetemi, dato che peserà tenendomi bassa duecento chili, ombra ne faceva parecchia.
Quindi non so bene se mi sono spaventata più per l'inaspettata eclissi o per il rumore di passi dietro di me, nell'aula vuota.
Ho sussultato e mi è uscito un urlo.
Niente a che vedere con ciò che posso fare, ma definiamolo discreto.
A lui invece è scappata una parolaccia, dal colpo che si è preso.
E spero che lo abbia ulteriormente convinto, visti i precedenti, che è meglio lasciarmi perdere :-)
Tutto questo per dire ancora una volta che Halloween non mi è simpatico per niente.
Ma se si lavora in una scuola americana ci si deve adeguare, e fare buon viso a cattivo gioco.
Quindi via ai pipistrelli di cartoncino che pendono dal soffitto, ed alla zucca gigantesca in cortile decorata dal preside in persona.
Il mio contributo?
Non vi stupirete, vero, a scoprirne la natura mangereccia.
Il ragno in foto, insieme a molti altri, è stato creato insieme ad un gruppo di alunni delle classi superiori per far divertire gli studenti più piccoli.
Devo dire che siamo riusciti nell'intento piuttosto bene, ed anche la strega che è in me si ritiene soddisfatta.
E per una volta, perfettamente in tema ;-)

Ricetta? Ma no, e' solo un'idea. Facile che più facile non si può, e grandi e piccini potranno divertircisi insieme. Non si cuoce nulla, non si taglia nulla a parte la liquirizia, quindi davvero a prova di bambino, ed adatta anche ad un festeggiamento dell'ultimo minuto. Da abbinare magari ad un sorriso mostruoso  ;-)
Ovviamente la panna usata come colla, usata da me per praticità, può essere sostituita con qualunque altra crema.



OREO SPIDER

un biscotto tipo Oreo oppure Ringo
panna montata
mini M&M
liquirizia in stringhe

Aprire delicatamente il biscotto e usando la panna come colla posizionare le zampe di liquirizia, tre o quattro per lato ( io non avevo abbastanza liquirizia ;-)
Chiudere premendo bene e usare due ciuffetti di panna per gli occhi, con M&M come pupille.
Tenere in frigo se non si consumano subito.

82 commenti:

  1. che carini questi ragnetti :DDDD! molto originali :)!
    Peccato non ti piaccia halloween..a me diverte un sacco :)! ieri, mentre preparavo la ricettina per oggi, sembravo una bambina che giocava con il suo giochino preferito :)))!!
    Buon Halloween :)))!

    RispondiElimina
  2. Premetto che anch'io non condivido molto la tradizione di Halloween, perchè non la sento parte della mia cultura, ma lo spirito goliardico e divertente di questa festa affascina i miei figli e come tutte le mamme sono travolta dall'entusiasmo dei piccoli per questo giorno particolare. Quindi non posso che apprezzare questa idea simpaticissima da gustare oggi come negli altri 364 giorni dell'anno!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. come te, non amo halloween....o meglio, non lo amo qui, in italia! Ma quando vivevo in America...lo adoravo! Qui non mi sa di niente, non ha nessun senso, è come portare che so, le nostre processioni di religione e folclore negli USA...non ha senso!!!! ahahahah...Io poi, per non festeggiarlo proprio qui, nemmeno con un bel ragnetto come il tuo, ho una scusa perfetta: mio figlio, "uomo" di otto anni...è spaventatissimo da mostri e motrilli in tema festa! Quindi, nada! :)

    RispondiElimina
  4. Quando ci sono dei bimbi in casa halloween è una festa che nn si puo perdere e poi chissa perche i bimbi hanno la passione per tutto quello che è terrificante...questi biscotti pero nn sono affatto terrificanti sono golosi e simpaticissimi!!baci,imma

    RispondiElimina
  5. hahahahaha oddio che bello simpaticissimo troppo chicco ^____^
    brava tesoro !!
    un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  6. Ma neanche a me piace Halloween sarà che quando ero piccola non era assolutamente in voga e perciò non la sento per niente...ma questi ragnetti sono veramente carini!!!Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Personalmente ritengo di essere una vittima di halloween. Con noi non c'azzecca una cippa ma dovremo sorbircelo a oltranza per la gioia dei nostri figli. Pero' mi rassegno e cucino. Oggi faro' la tua torta alla coca cola e i tartufini al'oreo che pero' si trasformeranno in orripilanti globi oculari sanguinolenti. Come vedi sei una fonte di ispirazione continua, e già che ci sono, un vassoio di questi ragnetti ci sta proprio bene. Un bacione e attenta agli agguati mostruosi. Pat

    RispondiElimina
  8. Avevo pensato di farne di simili anche io!!!! Poi mi sono dedicata a ragnetti diversi e ragnatele, ma questa vostra interpretazione mi ha affascinato..... Divertentissimi. Brava tu e i tuoi allievi! Bacioni
    Dani

    RispondiElimina
  9. Che bella idea!!Anch'io sono ina c...sotto per quanto riguarda i film Horror, pur senza aver avuto le tue esperienze!!Dev'essere una cosa patologica!!Bacioni!
    Vera

    RispondiElimina
  10. un'idea carinissima!! che copieremo immediatamente...anche l'idea di urlare al preside non è niente male!

    RispondiElimina
  11. mi ricordavo che non ti piaceva ma hai trovato una bellaa ricetta e sai io ho iniziato a festeggiarlo con il bimbo e stasera gireremo vestini a cercare qualche caramella in giro.
    la devo provare la tua idea!

    RispondiElimina
  12. Hihihi!!! questi ragnetti sono carinissimi e te li scopiazzo al volo, li metto sulla torta che sto preparando...grazie dell'idea, avevo in mente tutt'altro!!! :)

    RispondiElimina
  13. troppo forte e carino questo ragnetto.

    RispondiElimina
  14. Ragno o biscotto? Be visto e considerato che anche un grillo preferisci lasciarlo fuori dai vetri di casa tua... ehm io direi un ragno, ma goloso e simpaticissimo però :-)! E' sempre così, i problemi si affrontano e le scemenze ci fanno paura ed halloween per noi italiani è solo un gioco,un po' come il carnevale. Buona giornata anche al tuo "povero" preside :-))

    RispondiElimina
  15. troppo bello questo ragnetto!!!!!!

    RispondiElimina
  16. Carinissimi anche con gli oreo! Mio figlio è letteralmente impazzito per un ragnetto di cioccolato. Ma ne ho fatto uno solo ed è stato sufficiente, visto che con la mi a manualità pari a zero ci ho messo mezz'ora. I tuoi, almeno, sono più semplici!
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  17. Troppo simpatico questo ragnetto!

    RispondiElimina
  18. stupendo!!! lo farò sicuramente l'anno prossimo!

    RispondiElimina
  19. Anche da queste parti halloween non è sentito un granché ma dato che per i bimbi ogni occasione è buona per festeggiare.. mi devo adeguare anch’io... la tua idea è super veloce e super divertente... un bacio Faby

    RispondiElimina
  20. e il ragnetto dove lo metto?
    ciao stefania :) mi ricordi una festa di hallowen di qualche anno fa, per i miei figli, dove un'amica era arrivata con un vassoio pieno di ragnetti!!! :) delizia pura
    un abbraccio mia cara!

    RispondiElimina
  21. Che figata questo ragnetto!!! E' troppo buffo!! E' un idea originale e divertente...è perfetta!!!

    RispondiElimina
  22. Che buffo il ragnetto dai simpatici occhi a palla...pare abbia preso una bella sbronza. Inutile dire che apprezzo davvero l'idea.

    Buon "spavento" ;-)

    RispondiElimina
  23. troppo simpatico!!!
    buon Halloween ^__^

    RispondiElimina
  24. anche a me non piace molto halloween, però questo ragnetto è molto simpatico!

    RispondiElimina
  25. Anche a me i films horror fanno paura e non amo guardarli!! questo ragnetto però non è tanto horrible!!!
    è simpaticissimo...anche perchè ha 6 gambe invece di 8 quindi è proprio di fantasia!!!!!!
    un bacio
    Marisa

    RispondiElimina
  26. Stefy a te basta un Oreo e con le mani di fata che ti ritrovi crei delle vere e proprie meraviglie! Complimenti!

    RispondiElimina
  27. belli, bellissimi! sono sempre in cerca di ricette da fare insieme ai miei bambini, e questa è molto facile e dvertente da costruire insieme.
    PS: al preside però fai trovare un ragno di quelli veri, pelosi e ciccioni (beh, non uanto lui ovviamente...)

    RispondiElimina
  28. innanzitutto grazie x gli auguri! :) la torta è buona, semplice e veloce! per la paura? beh, quando ci sn film orror io me ne sto tranquillamente in cucina :D ogni tanto sbircio ma le scene clou proprio nn riesco a guardarle :) carino il ragnetto!! io ne avevo fatti alcuni con le furbe meringhe.. ti ricordi? quelle marshmallows da tua ricetta? mia figlia li ha pappati :D le foto le ho fatte ma all'interno e non sono un granchè.. però con avanzo dell'impasto con aggiunta di farinaho fatto delle tortine che posterò ehehe! mica potevo sprecarlo! a breve posterò anche la crostata meringata :) ciao cara!

    RispondiElimina
  29. Io mi spavento di continuo la mattina allo specchio...quando la sera prima un mio "acciacco" è stato accentuato da una presenza in piedi fino allo strenuo (:P ahahhahahahahaha), la Domenica mattina quando il Sabato sera mi sono letteralmente dato all'oblio nel fondente e nell'alcool, il Lunedì mattina quando cerco di digerire i dolci che cucino nel we e che termino con la scusa che in settimana non vi devono essere dessert in frigo...insomma quasi tutte le mattine ehehhehe
    Certo siamo sul piano dello scherzo e nulla può essere paragonato alle tue esperienze decisamente gravi...però se nel faceto vogliamo rimanere un giorno ti mostro (il verbo non è un caso) una mia foto dove sono talmente mostro che MissD. la usa quando l'è sconfortata per qualche motivo...la guarda e le viene da ridere :P ehheehhehe...proprio come allegria mettono questi ragni biscotto! :)
    PS
    Adesso però nell'intimità di un tuo blog dove passano solo migliaia di persone :P ...penso che puoi dirlo...ma il Sign. Oreo ti ha già fatto una statua di platino con te che usi i suoi biscotti in cucina?! :D ahahaahahahah
    Adesso si che mi ci mandi! :)))))))))))))

    RispondiElimina
  30. Solo per confessione...
    Mio nipote di tre anni e mezzo adora i Ringo...e niente lo ferma...quasi quasi te lo mando! :) ahahahahaha

    RispondiElimina
  31. carinissimi questi ragnetti, uno dei pochi che potrei farmi piacere!! ;)

    RispondiElimina
  32. Nemmeno io amo particolarmente questa festa che si è insinuata nella nostre tradizioni, però preparare i dolcetti è veramente divertente e questi ragnetti sono simpaticissimi!!!

    RispondiElimina
  33. Oddio, proprio non fa per me questa festa!!! A dir la verità non mi piace tanto neanche il Carnevale, figurati..... ^__^
    Però l'idea di questi ragnetti mi piace indifferentemente si tratti di Halloween, quindi, grazie!!
    Franci

    RispondiElimina
  34. Bellissimi questi ragnetti!!! Li terremo a mente, per il tavolo del prossimo anno:)))

    RispondiElimina
  35. Son veramente belli, le mie bimbe si divertiranno nel prepararli...

    RispondiElimina
  36. bellissimi!!! e poi sono così veloci...ho ancora qualche ora..mi metto all'opera! ;)

    RispondiElimina
  37. No,no, non ce la faccio più a leggerti....devo andare a cucinare e non ci riesco perchè rido,rido e rido ancora a pensare te che cacci un urlo,lui con i suoi 200 kg che crea l'eclissi e tu che lo fai spaventare al punto da fargli uscire dalla bocca una parolaccia.
    Sai che quando una ride troppo le mani diventano molli e non si ha più forza? Ebbene,non riesco neanche a schiacciare l'accendino per fumarmi una sigaretta prima della cucinata!!!!Ah si,ora ci sto riuscendo!!!!
    Stefania,sei "lo spasso" delle blogger (e non solo)...che non ti venga mai in mente,un giorno,di chiudere un blog così divertente,bello e dalle singolari ricette...come questo mostruoso ma simpatico ragno.
    Grazie di esserci.

    RispondiElimina
  38. Carini! Mi aggiungo anche io ai non appasionati di halloween!

    RispondiElimina
  39. Che simpatico questo ragnetto! condivido il poco amore per questa festa ma per i bambini ci si lascia andare anche a cose che non amiamo pur di farli contenti, da brava streghetta quale tu sei ;)

    RispondiElimina
  40. Non posso dire di avere un debole per il tuo direttore ma in compenso i tuoi ragnetti sono davvero simpatici!

    RispondiElimina
  41. Sinceramente non capisco la ragione di trapiantare una festa tipicamente americana nel nostro paese. Per i più piccoli è sicuramente piacevole, ma per noi un po' più grandicelli...
    Questi ragnetti sono proprio un'idea carina!!

    RispondiElimina
  42. oh finalmente trovo qualcuno che, come me, non ama particolarmente Halloween!
    al momento non ho nemmeno bimbi da assecondare e i miei nipoti sono troppo grandi per questa festa (per mia fortuna!) ma questo ragno-biscotto è troppo carino Stefy!!!
    lo mangerei anche io che sono aracnofobica!!! :)
    un bacione
    Mile

    RispondiElimina
  43. Che carino questo oreo-ragnetto!...;)Chissà se qui da noi gli orep si trovano...Non ho mai provato a cercarli, ma da qualche parte ci saranno..

    RispondiElimina
  44. Molto carini e anche io non impazzisco per halloween, magari il prossimo anno mi prenderà di più almeno nelle preparazioni culinarie! ;)

    In più in questi giorni sono in frenetica frenesia per il nuovo lavoro che mercoledì impegnerà part-time le mie giornate, e spero di più visto l'avvento del natale!! ;)

    Un bacio Vevi :)

    RispondiElimina
  45. Carino!!!! Penso che fino a qualche tempo fa dove vivo io gli Oreo erano introvabili, e io bramavo di poetrne mordere uno! Poi è arrivato anche Blockbuster e l'attesa è finita!!
    Ma ci si può perdere dietro a un biscotto???

    RispondiElimina
  46. Halloween o non Halloween? e mi sei venuta in mente tu... ;-) :-D
    Che belli i tuoi ragni, e poi domani lavoriamo entrambe vero? mica mi lasci da sola... quest'anno!
    A.

    RispondiElimina
  47. Se ti impegni la prossima lo fai secco...dai !! Tifo per te..
    Bello il ragno,proprio bello, e per halloween che dire...pare che qui a Baires ci sia un movimento anti halloween..mi sa che mi iscrivo...(anche se oggi ho figlia vestita da diavolo...contradizioni genitoriali...mannaggia).

    Baci, Simo

    RispondiElimina
  48. Io di Halloween penso il peggio possibile (come puoi vedere), ma questi ragnetti sono davvero carini carini e promettono di essere pure buoni!!! A voler essere precisetti, i ragni di zampe ne hanno 8, ma visto che non amo le stringhe di liquirizia faccio finta di niente, che 6 per me van più che bene! :-D

    RispondiElimina
  49. divertenti! nemmeno io amo i film horror ma questi ragnetti non mi spaventano :-)

    RispondiElimina
  50. Una carinissima e golosissima idea da copiare! Brava ;-)

    RispondiElimina
  51. bellissimi! A volte basta davvero solo la fantasia per divertirsi. Peccato abbia letto il tuo post solo ora..avrei sicuramente preparato questi bei ragnetti per mio figlio! Sarà per il prossimo anno, o per Carnevale magari.. Ancora complimenti!
    Silvia

    RispondiElimina
  52. Che bello è simpaticissimo! Vado matta per gli oreo... ma soprattutto per la tua ricetta, quella dei mini-oreo cheesecake! Oramai non ne posso più fare a meno :D

    RispondiElimina
  53. idea spettacolare! Un bacio

    RispondiElimina
  54. Ora puoi tirare un sospiro di sollievo...mancano solo 364 giorni al prossimo Halloween!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  55. @ Sara: non e' che non mi piaccia, e' che non mi sono simpatiche le feste prese a prestito dagli altri...;-)

    @ Fujiko: infatti, i bambini si divertono e questo basta a sdoganarla.

    @ Silvia: uhm...quindi nella mia scuola americana dovrei farmelo piacere, ma credimi, se tu avessi il mio stesso vicepreside capiresti!!!

    @ dolci a gogo: grazie ;-)

    @ Anna: :-)

    @ Ka': un ragno meno brutto di quelli veri, almeno!

    @ Patty: oh santo cielo! spero ti piaccia tutto :-)

    @ Daniela: li ho visti i tuoi, bellissimi :-)

    @ Vera: si, non se ne esce.

    @ Le pellegrine Artusi: ma non lo consiglio a nessuno, sia mai si arrabbiasse...

    @ lucy: con i bimbi e' diverso ;-)

    @ Greta: ce li vedo come decorazione :-)

    @ Mary: grazie!

    @ Chez Denci: infatti, non sono granche' amante degli insetti...ma per questo ho fatto un'eccezione :-)

    @ Federica: :-)

    @ Stefania: tu manualita' zero??? spero sia una barzelletta ;-)

    @ lerocherhotel: grazie!

    @ patatina: ti ringrazio.

    @ Fabiana: ottima infatti da far realizzare ai bimbi!

    @ Babs: immagino che colpo d'occhio!

    @ L'economa domestica: ;-) e pure a buon mercato, se vogliamo!

    @ Claudia: mille grazie.

    @ Letiziando: si, anche mio marito dice che sembra un po' suonato...

    @ Barbara Palmisano : :-)

    @ Caia: grazie, ed altrettanto.

    @ Anna: non fa paura, fa solo ridere!

    @ i5mondi: e' che non avevo abbastanza liquirizia per la marea di ragni che dovevo fare!

    @ Sayuri : mille grazie anche a te.

    @ Kiara: altrimenti li ingurgito cosi' come sono ...

    RispondiElimina
  56. nonostante non ami particolarmente la festa di halloween, questo ragnetto mi fa troppa simpatia! i bimbi ne andrebbero matti! complimenti per l'originalità, un bacione :)

    RispondiElimina
  57. Ma che simpatico ragnetto!
    Neanche io amo la festa di Halloween, ma le tue creazioni a tema sono sempre così simpatiche!

    Un abbraccio,
    Sara

    RispondiElimina
  58. NOn lo festeggio in maschera ne tantomeno organizando chissà quali feste ma preparare in cucina qualcosa a tema mi piace da matti e questi ragnetti sono perfetti per la mia piccola che per questi biscotti farebbe già follie ;)
    Baci

    RispondiElimina
  59. Halloween è per noi che non le diamo troppo peso l'occasione per divertirci con dolcetti e scherzetti, come quello che ti ha fatto il preside! sono divertentissimi questi ragnetti!!!! baci

    RispondiElimina
  60. Il tuo ragno-biscotto non fa paura per niente: è delizioso, proprio come te!

    RispondiElimina
  61. ahahah abbiamo lo stesso coraggio io e te!!!complimenti x i ragnetti sono bellissimi come lo e' il tuo blog e allora corro a metterti in lista cosi' nn mi xdo nulla delle tue creazioni!!!!!! ;-)))))))))))

    RispondiElimina
  62. Arrivo in ritardo per questi ragnetti tutti da mangiare:-) purtroppo in questi giorni mi avevano sospeso il blog senza nessuna spiegazione e lo hanno rimesso sempre senza spiegazioni ! Mah.... Bacioni

    RispondiElimina
  63. Cara come sempre mi fai sorridere...beh direi che sei un po' paurosa...ma solo un pochino! hihi
    Cmq complimenti per l'idea, sei sempre creativa, hai fantasia da vendere!

    Un abbraccio caloroso a 180 °C
    Elly (Dolce Mania)

    RispondiElimina
  64. E credo che hai ragionissima...capisco cosa significa vivere una situazione del genere, avere un'arma puntata è terrificante. Bella l'idea del ragnetto...semplicemente carina...ciao.

    RispondiElimina
  65. I nervi scossi ormai li ho pure io... salto per nulla e sto sempre sul chi vive. Però un ragnetto come questo mi sta proprio simpatico, ormai halloween è finito ma mi salvo l'idea per il prox anno. Buona giornata!!!

    RispondiElimina
  66. Aho, appena ho visto la foto je stavo pedda' na ciabattata!!!
    ahahahahah

    Bella, Araba!
    Le tue idee son sempre più divertenti!!!

    :D :D :D

    RispondiElimina
  67. troppo carini!
    Per quanto riguarda i film sono come te e poi è normale che ti spaventi con un'ombra gigantesca.
    Ma per il preside un po' di tue lezioni di aerobica noo??
    Baci!!!!

    RispondiElimina
  68. :-) :-) :-) Ho gli Oreo nel cassetto della scrivania. Ma tanto sul pavimento del mio ufficio ci sono gli scorpioni veri e pure gli scarafaggi, quindi non ho bisogno di ricorrere a certi trucchetti per far morire d'infarto il mio capo!

    RispondiElimina
  69. @ sere: gli ci manca solo quello...

    @ vickyart: grazie a te, aspetto di vedere la torta ;-)

    @ Gambetto: pagherei per vedere la foto!!! Quanto al sig Oreo, magari mi mandasse un paio di scatole...;-)

    @ Antonella: ti capisco ;-)

    @ L'acqua'dorosa: :-)

    @ Puffin: si, dobbiamo ammetterlo ;-)

    @ Francesca: anche a me non sta molto simpatico Carnevale!

    @ Dada: grazie.

    @ lea: divertimento assicurato ;-)

    @ Glo83: un'altra furbata, diciamo...

    @ Mariabianca: ma mi imbarazzi :-) piuttosto grazie per la pazienza di leggermi.

    @ Iva: mi sa che siamo tanti quanti quelli a cui piace!

    @ Marina: giusto ;-)

    @ Zia Elle: meglio il ragno...

    @ Ilaria: feste a prestito...mah!

    @ Milena: anche a me non piacciono ma con questo faccio un'eccezione :-)

    @ Trattoria da Martina: a Roma li ho visti nei supermercati SMA ed alla COOP :-)

    @ Vevi: oh mamma, non sei messa bene.

    @ Elga: si puo', si puo'.

    @ fragoliva: lo sai, ormai e' tradizione.

    @ Glu.fri: ma davvero? sono troppo avanti...

    @ Viviana B: come spiegato la liquirizia non era sufficiente ;-)

    @ Acquolina: no, questi no ;-)

    @ Sar@: grazie.

    @ Silvia: ma un ragno vale in ogni stagione ;-)

    @ Ines: a chi lo dici...

    @ Simo: :-)

    @ Loredana: vero! ma passano veloci.

    RispondiElimina
  70. Non è detto che in un momento di bontà non possa anche cedere eh...:P ahaahahahahaha

    RispondiElimina
  71. Anche io non amo questa ricorrenza americana. Ma da quando nel mio condominio sono cresciuti un bel po' di bambini mi diverto un mondo a sobbalzare ai loro scherzetti prima di consegnargli qualche dolciume...i tuoi sarebbero stati perfetti!
    Ciao, a presto

    RispondiElimina
  72. BELLO E CARINO IL RAGNO!BACI!

    RispondiElimina
  73. @ Le ricette dell'Amore Vero: infatti, questo è un ragno simpatico :-)

    @ Sara: ti ringrazio!

    @ SONIA: vedendo quanto i piccoli siano contenti si fa più volentieri, no?

    @ Ely: mille grazie.

    @ Alessandra: troppo buona :-)

    @ MONIA: grazie, e benvenuta!

    @ Ombretta: mamma mia che esperienza!

    @ Elly: infatti, solo un pochino ...

    @ Max: grazie :-)

    @ Lauradv: :-)

    @ Ziopiero: ahahahah

    @ gloria cucè: per carità, gli venisse l'infarto sul serio!!!

    @ Serena: e dove lavori??????

    @ Rosalba: infatti, i bambini fanno la differenza.

    @ Enrica: grazie!

    @ FLORY: il ragno ringrazia :-)

    @ Ri.TOR.ta: mille grazie!

    @ Aioulik: diventerà vanitoso, con tutti questi complimenti :-)

    RispondiElimina
  74. LOL...era un po' che non passavo di qui e trovo questo post...ci credi che abbiamo fatto ragni (diversi...ma l'idea è quella) la settimana scorsa e i sorrisi del post precedente oggi (sempre diversi) e li pubblico tra poco :)
    E' proprio vero che il mondo eed halloween sono proprio piccoli :)

    RispondiElimina
  75. Stefy, questa è la mia versione, se vuoi darci un'occhiata:
    http://cremaepanna.blogspot.it/2014/10/halloween-invasione-di-tarantole-nel.html
    grazie dell'idea!!!
    Bacioni e buona serata.

    RispondiElimina