lunedì 7 ottobre 2013

Biscotti della nonna



Bisogna ammetterlo: ha avuto coraggio.
Faccia tosta
Sprezzo del ridicolo.
Quando si dice essere convinti di un'idea.
E portarla avanti costi quel che costi.
Metterci il nome.
Le parole.
E la faccia.
Uno sceicco influente.
No, scusate, è uno scienziato.
Parla di studi accurati e fondati su basi certe.
Lo scrive su Twitter, lui si che è moderno.
Guidare l'automobile provocherebbe alle donne danni alle ovaie e all'apparato riproduttivo, nonchè problemi all'eventuale feto.
Aspetta, non solo: anche non meglio precisate ripercussioni psicologiche.
Non abbiamo lumi su quale prestigiosa università abbia formato lo sceicco, o sarebbero già partite campagne per farla chiudere quanto prima.
Nemmeno siamo così fortunati da poter visionare le prove che dice di aver raccolto in merito.
Peccato, la sua parola contro il resto del mondo, dato che questo dove abito è l'unico Paese della terra a vietare alle donne di guidare l'automobile.
Ma non, di certo, l'unico in cui le donne fanno figli, belli e sani.
Beh, tempo fa la stessa persona aveva detto che le donne non possono guidare altrimenti si sarebbe avuto un dilagante aumento della prostituzione.
Delle relazioni clandestine.
Dell'omosessualità.
Che importerà, a lui, chi si portano gli altri sotto le lenzuola.
Ma tiene a tutte noi, che si rimanga sulla retta via senza tentazioni.
Tentazione di metterlo sotto, si, ingranando la prima.
E spero, a questo punto, che sua madre guidi moltissimo.
Giusto per evitare che generi altri eredi di cotanto spessore :)


I biscotti di oggi non sono miei, ma di Melissa: una lettrice di questo blog, nonchè amica di penna (o di tastiera) della sottoscritta.
Brillante, simpatica e dotata di un senso dell'umorismo molto simile al mio, di una...topastra graziosissima e di ricette deliziose, tanto che presto mi sa ne vedrete un'altra ;)
Questi sono buonissimi, ci vuole un attimo a farli e nessun accorgimento in particolare: beh, almeno fateli raffreddare prima di assaggiare!!!
E andate a curiosare su quale libro sia caduta la scelta dello Starbooks questo mese!




BISCOTTI DELLA NONNA
ricetta di Melissa

150 g di farina
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
80 g di burro
70 g di zucchero semolato
un uovo intero
mezzo cucchiaio di rum (facoltativo)
un po' di essenza di vaniglia
70 g di gocce di cioccolato

Montare con le fruste il burro ammorbidito per almeno cinque minuti, unire quindi lo zucchero e montare per altri tre minuti.
Aggiungere l'uovo leggermente battuto a parte a poco a poco, sembre battendo, quindi il rum (se si usa) e la vaniglia.
Unire a poco a poco la farina mescolata al lievito, precedentemente setacciata, girando con una spatola, delicatamente (oppure con il gancio a K della planetaria), e aggiungere da ultimo le gocce di cioccolato.
L'impasto è morbido, quindi usare duc cucchiaini bagnati per far scivolare mucchietti di composto sulla teglia coperta con carta forno.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15/18 minuti (18 nel mio forno statico, 15 in quello ventilato di Melissa)
Farli raffreddare su una griglia.

NOTE

- i biscotti si conservano molto bene per tre/quattro giorni quindi sono ottimi anche da regalare.

90 commenti:

  1. Spero proprio che il *tuo* sceicco venga in occidente.... mi sto allenando anche con la retro!
    Penso anche che copierò i tuoi biscotti visto che ad Arc ed al Martirio piacciono tanto i biscotti al cioccolato.... e pure a me anche se ammetto sarebbe meglio NON mangiarne, visto le forme che sto prendendo!
    Bah.... io alle tentazioni NON so resistere ma... non dirlo allo sceicco!
    Nora

    RispondiElimina
  2. Ehi! Ma che luminari ci sono lì? Illuminazioni veramente (d)istruttive!!!
    Biscotti biscottosi ^_^

    RispondiElimina
  3. Ma la famosa manifestazione "tutte al volante contro il regime" ci sarà poi?
    Deliziosi questi biscotti!
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora non si sa. Il sito relativo qui è stato oscurato :(

      Elimina
  4. Assolutamente comprensibile la voglia di metterlo sotto ingranando la prima... e non lesinerei sulla velocità iniziale!
    Bellissimi i biscotti di Melissa... da provare!

    RispondiElimina
  5. Credo che abbia fatto questa rivelazione proprio per evitare che qualche donna lo "metta sotto" con l'auto. Anche perchè chi non ci proverebbe? Una vera liberazione dal mondo di certa gente..

    I biscottini di Melissa sono assolutamente da provare. Veloci, profumanti e deliziosi. Oltretutto sono ingredienti che più o meno abbiamo tutti in casa.
    Un applauso alla ideatrice ed un altro alla creatrice, quindi lei e te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti con pochi ingredienti semplici viene fuori una roba più buona del previsto!

      Elimina
  6. Bah... credo che non ci sia limite alla stupidità, davvero... ma da dove è uscito questo luminare della scienza? O_o Biscotti deliziosi, mi piace anche la presenza del rum! :) Un bacione e buona settimana :) :**

    RispondiElimina
  7. O.o gli passarei molto volentieri sopra a questo tizio "so tutti io" .
    I biscottini? te li rubo tutti devono essere irresistibili. Buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Assurdo! Povera Stefy ma come fai a star lì senza aver la voglia di mettere sotto sto tipaccio?
    Biscotti sicuramente buoni e deliziosi come te.
    Ormai non posso fare a meno dei tuoi racconti.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  9. A me non stupisce ciò che hai scritto sai?
    Ho letto cose di ogni genere e dette non solo da sceicchi ma da persone che teoricamente dovrebbero sapere che le cose stanno in un'altra maniera.
    Ma vabbè. Facciamo che non ci penso mangiando i tuoi biscotti...che dici?
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ne ho sentite di tutti i colori ma ancora non riesco a rassegnarmi...

      Elimina
  10. In primis un complimento per questi biscotti che con quella nota di rum mi stuzzicano parecchio!
    E poi ... lo pensavo mentre leggevo e poi tu hai degnamente chiuso il tuo post con la mia stessa considerazione: la mamma dello sceicco guidava di certo!!!!!!! E ti dirò che il suo dato scientifico è proprio questo: lui stesso ne è l'esempio lampante!
    felice settimana Stefania

    RispondiElimina
  11. Deliziosi questi biscotti, semplici e veloci come piacciono a me!
    Tornando allo sceicco, ma questi "preziosi" dati scientifici non si possono avere? Certo che un "luminare" della scienza così va premiato!!! Comincio ad ingranare la prima!!

    RispondiElimina
  12. Ci vuol proprio un biscottino per tirarsi su dopo simili rivelazioni!!!

    RispondiElimina
  13. Ogni giorno una peggio dell'altra ...... consoliamoci con i biscotti, noi che possiamo !!!! Povere donne !!!!! Mah .....

    RispondiElimina
  14. ........almeno cerca di trovare una giustificazione (assurda) ai loro assurdi preconcetti....quindi vuol dire che, nell'animo,sa di aver torto!.-)
    Anche io ieri ho fatto dei biscotti di frolla similisssimi a questi, combinazione, a forma di fiore..posso dire che sono squisiti!.-)
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici? A me sa che lo pensa davvero...

      Elimina
  15. Cose da non credere...che genio!!!!
    Ci credo che sono buonissimi questi biscotti, la foto parla da sola!!!:) un bacione Stefania!

    RispondiElimina
  16. Oh che tristezza...la sopra citata mamma dello sceicco avrebbe dovuto iniziare a guidare molto anni fa, così ci avrebbe risparmiato pure lui!!!!

    RispondiElimina
  17. Buoni i biscotti della nonna! :)

    RispondiElimina
  18. Deliziosi questi biscottini! E mi piace l'idea che vengano un po' irregolari dato che l'impasto è morbido e per crearli si usano i cucchiai...
    Ti seguo sempre con molto entusiasmo :)
    Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo, sono molto semplici e rustici ma non ne rimane uno ;)

      Elimina
  19. ...ma nn lo sa che se le donne continuano a guidare ci sarà la fine del mondo????
    hahahahaha
    certe persone sono veramente incomprensibili.
    i biscottini sembrano semplici e gustosi. brava alla tua amica.
    a presto Nahomi

    RispondiElimina
  20. nessuna delle mie nonne ha mai cucinato dolci... quanto mi sarebbe piaciuto prepararne con loro! Me lo riprometto sempre, quando sarà il mio turno, voglio avere flotte di nipotini con le mani tutte impiastricciate! =)))

    RispondiElimina
  21. Che delizia questi biscottini, complimenti a te e Melissa.
    Rido alla tua battuta finale!!! Baci.

    RispondiElimina
  22. Si si Stefania non ingraniamo solo la prima ma mettiamolo sotto anche in quinta!!!!! Sai giusto per essere sicuri!!!! Buonissimi questi biscottini, mi divertirò a farli insieme ai miei bimbi. Ahhhh, già io guido ma il mio apparato produttivo ha funzionato benissimo per ben due volte!!!! Alla faccia dello sceicco!!!! Buona serata Stè, un grosso abbraccio.

    RispondiElimina
  23. A dirti il vero io se guidassi lì dalle tue parti, dopo aver investito lo sceicco in questione, metterei anche la retromarcia, per essere più sicure che sia stato eliminato per bene ... certo che non sanno più cos'altro inventarsi per relegare le donne dentro le loro case e sminuirle...mah!
    I biscottini ottimi, brava a Melissa e a te per l'esecuzione.

    RispondiElimina
  24. I biscotti di Melissa sono così tentatori che fanno anche dimenticare il luminoso pensiero di quel genio di sceicco :-)

    RispondiElimina
  25. caspita che deliziosi che sono!!!!

    RispondiElimina
  26. guarda, mi vien voglia di chiamare la federazione femminile di rally automobilistico ed invadere il paese.
    E investirlo proprio li dove penzolano le sue vergogne, ad indicare che non sono le ovaie a rischio stavolta...
    Quanto ai biscotti, semplici e superbi come tutte le tue delizie!

    RispondiElimina
  27. i biscotti sono squisiti! Per il resto mi sembra una vera arrampicata sugli specchi.. ma chi vuole prendere in giro questo signore?!!

    RispondiElimina
  28. Ogni volta che leggo i tuoi racconti sul paese che ti ospita, rimango senza parole... siamo nel 2013... com'è possibile tutto questo?? Il massimo rispetto per qs donne che si trovano a combattere oggi per diritti che da noi sono scontati da MILLENNI (a parte guidare che è una conquista un po' più recente... e - ammettiamolo - non meritata proprio da tutte!! ihih)

    Fantastici i biscotti, li proverò al più presto!! Mari73

    RispondiElimina
  29. E menomale che hai postato questi deliziosi biscotti...hai almeno distolto l'attenzione da quel poco simpatico signore del tuo paese che all'alba del 2014 dice ancora certe cavolate!!!!

    RispondiElimina
  30. No, vabbe'! Non so più se continuare a stupirmi o se mettermi a ridere (nervosamente, si intende!)
    BaSci :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se è vero che una risata seppellirà il mondo speriamo funzioni pure co' sto tizio...

      Elimina
  31. Conosco una serie di automobilisti che arrecano gravi danni anche all'apparato riproduttivo maschile (degli altri) :-) uomini e donne indifferentemente. Ma quante sciocchezze si sentono dire, mamma mia...
    Spero che nessuna nonna (e donna) gli faccia mai provare questi biscotti, si dovesse mai ricredere?

    Fabio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne conosco anche io. E vorrei presentare loro lo sceicco .)

      Elimina
  32. sorvoliamo sullo "scienziato" che è meglio... i biscotti sono molto invitanti, soprattutto con l'acqua a catinelle di questi giorni, sarebbero un'ottima scusa per un tè caldo, li vedrei bene anche con l'uvetta, che dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima idea, e anche con i cranberries secchi se li hai...

      Elimina
  33. cercavo proprio una ricetta così...me la salvo, posso?!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  34. Eccomi qui! Era da tempo che non passavo ma è sempre un piacere leggere e sorridere (per non piangere) di quello che racconti... Biscottini davvero golosi! Baci

    RispondiElimina
  35. Ciao mia carissima amica!!!!! forse "lo scienziato" si riferiva ad un antico detto :- donne al volante, pericolo costante".....ideato dai nostri nonni.....
    evviva i tuoi deliziosi biscottini, goduriosi !!!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  36. Non so se ridere o se prepararmi per una guida più sportiva! Tra un pò diranno che anche andare in bici, sul cammello o stare semplicemente al mondo, compromete il benessere delle nostre ovaia, I suppose!
    Biscottini fantastici :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah si, si sono espressi anche sul resto...

      Elimina
  37. ...le mie ovaie debbono non star troppo bene, le consolerò coi tuoi biscotti

    RispondiElimina
  38. he he he quanto ho riso ma so che drammaticamente lo pensano anche se non c'è alcuna prova scientifica, Sarà per quello che ci sono tanti uomini gay perchè guidano le automobili? Sarà il cambio? sarà lo sterzo, che influenza negativamente?
    Ridiamoci su tra un buon biscotto buono e un altro, va :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non si sa se fanno più ridere o arrabbiarsi!!!!

      Elimina
  39. cavolo qui in occidente allora succedono proprio miracoli perché non solo non siamo tutte prostitute ma non abbiamo nemmeno danni alle ovaie o psicologici :D Fai bene a prenderla con ironia altrimenti ci sarebbe da arrabbiarsi proprio tanto.
    Biscottini semplici e direi perfetti per questo tempo schifoso che c'è a Milano :)

    RispondiElimina
  40. Fatti...e finiti!!! Grazie..come sempre! :)

    RispondiElimina
  41. Ciao Stefania!questa è la stessa ricetta di quele che chiamiamo meliche qui da noi,senza ciocco-gocce però, e con la buccia di limone,solo che quì è in dosi moto ridotte...immagino non ne vengano tantissime...saranno buonissime di sicuro!
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, non ne vengono moltissimi....e non conoscevo i dolci di cui parli, grazie! :)

      Elimina
  42. Sei simpaticissima e bravissima.....grazie per la ricetta e se quel gentiluomo mi capita davanti quando sono in auto lo INVESTO....sai le donne non sono brave alla guida! ^____^
    Isa

    RispondiElimina
  43. Li ho appena infornati, facendo una variante con uvetta ammollata in vodka e estratto di mandorle. Ti diro'... Ancora non li ho assaggiati ma li sto gia' pregustando!!! Grazie!

    RispondiElimina