giovedì 3 maggio 2012

Crumble di fragole e mandorle

Di uomini e malattie ho già parlato.
Ma questa ultima è stata epocale, e improvvisamente l'uomo di casa ha avuto tutti i motivi per stramazzare gemendo sul divano.
Assolutamente basito.
Anche perchè stavolta non c'è stato nessuno a preparargli il riso in bianco, o a sussurrargli che si, sarebbe sopravvissuto.
Perchè ne avrei avuto bisogno pure io...
La gravità della situazione si è vista perchè ha smesso di lamentarsi.
Quello è stato il segno.
E dire che non era iniziata tanto male, quando girandomi nel letto a guardarlo lo vedo con una pezza bagnata in fronte.
Tutto normale, abbiamo entrambi febbre a trentanove.
Quello che mi aveva fatto ben sperare erano gli occhiali da sole messi sopra la suddetta pezza, così non mi cade. 
Se ancora ridiamo ce la possiamo fare.
Anche quella sortita fino al frigo, con gli occhioni innocenti, ad acchiappare la bottiglia di Vov che ehm, a mia insaputa staziona lì ;-) solo per occasioni eccezionali od ospiti di estremo riguardo.
Sento che mi dà energia.
Ma non era evidentemente l'antidoto giusto.
Un dottore laureato a Paperopoli, ad occhio e croce, ed antibiotici sbagliati.
Morirò giovane.
Questa la frase scuotendo la testa mentre mi guarda.
Vorrei consolarlo, e se stessi meglio prenderlo in giro.
Si è beccato un ed io ancora più giovane! di ritorno che credo non sia stato di gran supporto.
A letto tossisce come un ossesso.
Sul divano sta scomodo.
Lo sciroppo fa schifo.
Ma quando ad un colpo di tosse più forte degli altri gli si blocca pure la schiena comincio a pensare che dato il livello del medico con cui siamo capitati ( e di cui vi racconterò...) forse sarà meglio chiamare uno sciamano.
Poi abbiamo cambiato ospedale, medico, ed antibiotici.
E la ripresa è iniziata.
Ma si sa che dopo una botta simile non può che essere lenta, e le forze per i primi giorni sono state di gran lunga inferiori ai nostri soliti standard.
Qui arriva lei.
La frase che mi verrà in mente per sempre, pensando a questo sfortunato periodo.
Non sono più l'uomo ragno che ero.
Amore, scusa se prima non me ne ero accorta.
Ma se le ragnatele nel ripostiglio sono opera tua, sono felice che tu possa finalmente smetterla ;-)


Ancora infinitamente grazie per la valanga di email che ho ricevuto.
Abbiamo ricominciato a lavorare, e la sottoscritta ha pure messo un avventato piede in palestra...
Questo di oggi è un altro dolce pre-malattia, ma che domani rifaccio! Vittima di rapimento da parte di mio marito scappato in soggiorno con un cucchiaio e tutta la pirofila, merita davvero di essere provato.
Nigella dice che rende buonissime anche le fragole poco mature che si trovano spesso nei supermarkets: beh, ha perfettamente ragione.
La frutta non diventa una marmellata ma rimane morbida e magicamente succosa. Le mandorle con lo zucchero e il burro non devo certo essere io a dirvi l'effetto che fanno...me lo direte voi ;-)

Ma state cucinando per il contest di Patrizia? Su, che non manca molto alla scadenza ;-)






STRAWBERRY AND ALMOND CRUMBLE
da Kitchen di Nigella Lawson
( per una teglia di circa 22 cm di diametro)

500 g di fragole non troppo mature
50 g di zucchero semolato
25 g di mandorle macinate finemente ( o farina di mandorle)
estratto di vaniglia

per il crumble

110 g di farina
un cucchiaino di lievito per dolci
75 g di burro ben freddo
100 g di mandorle a lamelle ( o a filetti)
75 g di zucchero Demerara ( oppure normale zucchero di canna)
panna liquida fresca, per servire


Mettere la fragole lavate ed asciugate nella pirofila, in un solo strato.
Spolverizzarle con lo zucchero semolato, le mandorle macinate e la vaniglia.
Preparare il crumble mischiando farina, lievito e burro a pezzetti. Lavorare il composto sfregandolo tra le mani per ottenere delle briciole grossolane più o meno così:



Ora con una forchetta e non più con le mani unire lo zucchero Demerara e le mandorle a filetti o lamelle, ottenendo un composto slegato:


Versare immediatamente questo composto sulle fragole cercando di coprirle bene.
Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 30-40 minuti, finchè il crumble apparirà dorato e lo sciroppo formatosi farà le bolle qui e lì.
Farlo riposare 10 minuti fuori dal forno e servire possibilmente con panna liquida ben fredda e non montata.



NOTE:

- il dolce può essere assemblato con un giorno di anticipo e lasciato crudo nel frigo. Coprirlo con pellicola trasparente e calcolare qualche minuto di cottura in più.

- il dolce assemblato e non cotto può essere surgelato, dopo averlo coperto con la pellicola. Scongelare una notte in frigo e cuocere come da ricetta.

- il crumble ( il composto di farina e burro con zucchero e mandorle) può essere preparato in anticipo e congelato in un sacchetto per alimenti. Versarlo ancora surgelato, rompendolo con le mani in grossi pezzi, su qualunque tipo di frutta e cuocere.

- un crumble si serve nella stessa pirofila in cui si cuoce. Sceglietene quindi una che possa andare in tavola.

- altre idee con le fragole? Si possono sempre mettere dentro una tarte!

99 commenti:

  1. sono felice che stiate meglio!!

    RispondiElimina
  2. Ma sono davvero davvero tutti uguali !!
    Soprattutto ad ogni influenza : non sono mai stati così male.
    Pero', l'uomo ragno, è davvero mitica !
    E questo crumble, una meraviglia, as usual!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Contenta che il peggio è passato e siete in fare di recupero :)
    la preparazione in anticipo e il poter congelare le "briciole" mi fanno piacere questo crumble ancora di più. Bacioni

    RispondiElimina
  4. Siamo tutti un pò figli della Marvel...anche io ho un debole per l'uomo ragno ma al momento, che io ricordi, sono sempre e solo stato Peter Parker! :P
    Detta la baggianata del momento...sono contento di sapervi in via di ripresa e la Nigella con la palestra sono un segno ben preciso che non ammette equivoci :D Non faccio battute, non dico niente questa volta, mi comporto bene, segno la ricetta, lo spunto, eventualmente mi indicherai anche qualche altra ricetta burrosissima di qualche chef scriteriato inglese e sempre senza battute...il tutto per una timida richiesta:"Ma non è che MrArabo potrebbe prestarmi un pò la tuta di Spiderman e farmici fare un giro...prometto di restituirla lavata&stirata, giusto perchè mi sono rotto di fare Peter parker solo!!" ahahahahhaha

    RispondiElimina
  5. Attendo altre notizie del dottore di Paperopoli....intanto mi copio questa tua bella ricetta.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. A parte che per un certo periodo non vorrei sentire parlare di ricette che prevedano burro, zucchero e mandorle, sono felice che tu e l'uomo ragno (scusa ma mi sono fatta una risata di cuore) siate in piena via di guarigione. Sono certa che un paio di visite strambe e qualche lotta all'ultimo centesimo con il tuo fruttivendolo di fiducia ti metteranno definitivamente sulla carreggiata. Nel frattempo sappi che noi ti abbiamo mandato tutti un pacco di energia positiva! Un grande abbraccio. Pat

    RispondiElimina
  7. Bentornata...Mary Jane! :D

    RispondiElimina
  8. avete preso anche voi l'influenza, ma..vedo che vi siete tirati su benissimo!!!
    auguri e baci

    RispondiElimina
  9. L'immagine dell'Uomo Ragno con gli occhiali da sole per tener ferma la benda è divertentissima ! Un po' d'umorismo aiuta nei momenti meno facili ! Siete uno spasso !
    Naturalmente, meno male che la fase calante è passata; ora aspettiamo il racconto della vs visita al primo ospedale ;)
    Buona convalescenza !

    RispondiElimina
  10. Bentornati tra noi!! Comunque Mr. Arabofelice è una forza e me lo immagino proprio perso senza di te che gli dici che si salverà!....non troppa palestra però adesso! :-) bacione

    RispondiElimina
  11. Giuro che quella dell'uomo ragno... me la segno!
    Vedo comunque che anche WW si è ripresa e dal dolce che hai proposto ... alla GRANDE!
    Buona giornata WW!
    Nora

    RispondiElimina
  12. Ciao Stefania, ben guarita!
    Sara

    RispondiElimina
  13. Ok, e io pensavo che foste in ferie su quale isoletta sperduta/che il la fuc*in’ blogroll non mi aggiornasse x l’ennesima volta i tuoi contenuti!Stefyyy come state?Vi siete un pochino ripresi?Poveri, ne avete presa una bella dose questa volta … spero che questo delizioso crumble abbia fatto la sua parte, aiutandovi a riprendere energie!Un abbraccio e un bacione, buona giornata!

    RispondiElimina
  14. vedo che la ripresa va sempre meglio, forse grazie anche ai superpoteri!!! :D adoro le fragole e i crumble...ricetta segnata!!! ;)

    RispondiElimina
  15. ah....gli uomini....ne conosco un altro...
    ottimo il tuo crumble, io li adoro! Con le mandorle è assolutamente da provare!!!

    RispondiElimina
  16. sono due giorni che vedo crumble ovunque in tv... mi hai fatto venire voglia! ;)

    RispondiElimina
  17. ahahahah che ridere "l'uomo ragno" è troppo forte!!!a casa ne ho uno anche io:)
    che buono il tuo crumble!!!!

    RispondiElimina
  18. Tesoor è stato davvero un periodo stressante ma siete in ripresa quindi dai che il grosso e passato e poi con un crumble cosi goloso la ripresa mi sa hce è immediata!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  19. Quanto hai ragione sugli uomini"malati" ! Mi hai fatto morire :)
    Che buono il crumble di fragole!!!

    RispondiElimina
  20. Benguariti! :-) leggendo di tuo marito mi viene in mente il mio: dice le stesse cose!!
    Il crumble è una cosa che non ho mai fatto, ci proverò!

    RispondiElimina
  21. Da provare.. sembra un dessert molto goloso!

    RispondiElimina
  22. Dolcetto veloce veloce e marito moribondo. Un ottimo mix!

    RispondiElimina
  23. Adoro questi crumble succosi e croccanti.
    E sono appena tornata a casa con un cestino di fragole...

    RispondiElimina
  24. Fra gli occhiali da sole sulla pezza, il vov terapeutico e l'uomo ragno mi hai fatto morire :DDDDDD
    Meno male che il virus non ha minimamente intaccato il tuo sense of humor!
    Buona ripresa, ma andateci piano, io la palestra la farei aspettare ancora un pochino ;-)

    RispondiElimina
  25. Este tipo de postre no lo he probado nunca, se ve maravilloso

    RispondiElimina
  26. Il crumble è strepitoso, mi è venuta l'acquolina in bocca solo a guardare l'immagine che hai postato...uhmmm
    Purtroppo se si ammala anche la colonna portante della casa è tragedia.
    Però sei più fortunata di me, tempo fa ci siamo ammalati tutti:
    io + marito + 2 figli = tragedia!!!
    Anche se la mamma non deve MAI soccombere e DEVE soccorrere tutti, nonostante la malattia!!!
    the show must go on.....

    RispondiElimina
  27. ottimo.....le fragole mi piacciono moltissimo! Come i tuoi racconti tragi-comici!

    RispondiElimina
  28. Sono contenta che tu ti sia ripresa e che ci abbia regalato questa succosa crumble.
    Bacioni

    RispondiElimina
  29. heheheh quella dell'uomo ragno è una rivisitazione del "non sono più er ghepardo de na volta.."? Cmq ben usciti dal tunnel. Il crumble lo sperimento...sembra alla mia portata ;)

    RispondiElimina
  30. sono molto contenta che stiate meglio! e l'umore è risalito, ma la palestra?! non ti strapazzare, riguardati, il crumble va benissimo, perché è una bella coccola per voi! un bacione :-)

    RispondiElimina
  31. In netta ripresa e ne sono assai felice... come sempre mi fai sorridere di cuore e mi incanti con le tue delizie. Questa mi piace in particolar modo :)

    Buona giornata bella

    RispondiElimina
  32. finalmente sei ritornata sana e salva :D adoro il crumble e con le mandorle ancora di più :-)

    RispondiElimina
  33. stefania ma ciao!!!! come stai? spero che vada tutto meglio, perchè sempre un grandissimo piacere leggerti e sorridere con te :)
    un bacione e un abbraccio, ad entrambi.
    b

    RispondiElimina
  34. mi dispiace che siete stati così male...cavoli! Però devo dire che con questo crumble ti sei ripresa alla grande!!

    RispondiElimina
  35. ciao stefania!! tornata sana?? meno male dai! buonissimo il crumble alle mandorle.. brava
    baci
    luisa

    RispondiElimina
  36. Sono molto contenta che stiate di nuovo bene e complimenti per questo crumble sembra delizioso penso che l'uomo ragno sarà felice di sapere che domani lo rifarai! Vorrei invitarti al mio nuovo contest "sapori d'oriente" sembra fatto apposta per te ... cucina araba..che dici passi a dare un'occhiata?
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  37. Rifarla è un ottimo modo di riprendersi definitivamente, rimetterebbe in vita un morto!!!! ^__^
    Franci

    RispondiElimina
  38. Dolce strepitoso! Spero ti sia ripresa del tutto, certo che quando ci ammaliamo noi donne e non possiamo accudire i nostri supereroi è davvero dura! :)

    RispondiElimina
  39. In casa Araba Felice come sta andando?

    :)

    RispondiElimina
  40. mi piaccion sempre i tuoi aiuti sulla congelazione e conservazione alla fine dei post, son utilissimi! contenta che stiate meglio, ora devi mangiare per rinprednere i 5 kg!

    RispondiElimina
  41. Sono contenta che vi siete ripresi bene visto il goloso grumble!!
    Bravissima un abbraccione!!

    RispondiElimina
  42. sono felicissima di leggere che vi siete ripresi!!! :-)
    Grazie per questa goloseria!!! :-)

    Baciotti grandi grandi!

    RispondiElimina
  43. finalmente vi state riprendendo bene.

    il crumble l'ho sempre fatto solo di mele, con le zucchine rosa devo provare la prossima volta che me le porta la suocera :-D

    RispondiElimina
  44. Che fenomeno tuo marito!!!
    Però caspita, che botta vi siete presi..è ora di rifocillarsi a suon di crumble & delizie varie no?!
    Bacioneeee

    RispondiElimina
  45. Detto... fatto ;)
    http://www.flickr.com/photos/46617371@N05/7138618871/

    RispondiElimina
  46. appena fa caldo corriamo a fare i crumble: delizioso il tuo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  47. Da poco ho scoperto questi dolci e mi piacciono molto... da provare il connubio fragole-mandorle!
    A presto
    Tiziana

    RispondiElimina
  48. ma è una delizia vera e propria! Bacioni e rimettetevi in sesto!!!P.S. Il vov che dà energia quando si cotti dalla febbre è da manuale!

    RispondiElimina
  49. Tu stavi con l'uomo ragno e non ci hai detto niente?!

    RispondiElimina
  50. meno male che vi siete ripresi e noi possiamo godere dei tuoi racconti e delle tue ricette!

    RispondiElimina
  51. Tutti uguali gli uomini...mio papà si lamenta di continuo, ma mia mamma sa scoprire quando sta veramente male ed è ora di preoccuparsi: basta vedere quando rifiuta il cibo. Elena

    RispondiElimina
  52. mi dispiace di tutti questi malanni, stefania, un abbraccio anche se di lontano può essere di conforto?
    per il crumble di fragole, buonissimo con le mandorle. anche se sono una di quelle che le fragole le preferisce crude. però una coppetta la mangerei volentieri. così, solo per vedere l'effetto che fa...

    RispondiElimina
  53. Questa dell'uomo ragno e' veramente storica!!! tuo marito e' "oltre" :DDD

    RispondiElimina
  54. Un abbraccio sul serio....
    simo

    p.s. passare di qua è sempre bello...

    RispondiElimina
  55. come sono felice di sentirti meglio! e sai che sto preparando un crumble alle fragole? senza mandorle, perchè non posso, ma almeno le fragole sembra che le possa mangiare...ai miei ospiti farò provare il tuo però, un caro abbraccio!

    RispondiElimina
  56. Cara Stefi,
    ho iniziato a leggere con il sorrisino all'ingiù, così :-(
    e mi sono detta: ma non è possibile, poveri, ma quando passerà, ma ormai sono settimane.
    Ma poi questa frase "Non sono più l'uomo ragno che ero" mi hai fatto ridere da morire !

    ma.. quanti post "di scorta" hai? sei troppo avanti.
    mio marito a questo punto mi direbbe: "lei sì che è brava. lei si che mette in atto il detto di Giuseppe "7 anni di vacca grassa e 7 anni di vacca magra" :-)
    lo so, non c'entra tantissimo, ma mi è venuto.
    Grazie per la segnalazione del contest di Patrizia, non la conoscevo e vedrò se riuscirò a inventarmi qualcosa.
    a prestissimo e attendiamo l'apertura ufficiale della Cucina più favolosa delle Dune.
    ^_^

    RispondiElimina
  57. Da provare assolutamente.


    ciao

    RispondiElimina
  58. sono contenta che siate guariti, i tuoi racconti mi divertono e affascinano sempre tantissimo. Delizioso il crumble che proverò prestissimo

    RispondiElimina
  59. mamma mia che bontà... lo assaggerei proprio volentieri .. fortunatamente sono tornata nel tuo blog a stretto giro di posta ero qua che mi domandavo dove avevo letto l'hamburger con i ceci...che voglio proprio farlo un bacione simmy

    RispondiElimina
  60. Ciao,non ho bisogno di dirti quanto mi piace il crumble,lo immagini da sola...
    Con le fragole non lo mai provato,ma sembra proprio un idea vincente.Se poi insieme al crumble c'e' anche un litrozzo di custard,non apro la porta a nessuno e spengo il telefono....
    Un bacione

    RispondiElimina
  61. è sempre un piacere passare nel tuo blog!che meraviglia!baci!

    RispondiElimina
  62. mama mia questi crumble oggi ce ne sono un sacco in giro per il web... mi fate una voglia!!! troppo buono! baci

    RispondiElimina
  63. Non ho mai fatto un crumble in vita mia!!! Ogni volta che ne vedo uno mi dico è ora di cominciare!!!! Chissà che non sia la volta buona!!!!
    SOno contenta che siete in netta ripresa!!!
    Bacioni.

    RispondiElimina
  64. Complimenti per la forza e la costituzione, che ancora convalescente hai la forza di preparare cmq queste squisitezze. E l'uomo ragno si riprenderà, vedrai, e ricomincerà presto ...a far danni (vedi caramellatore..;-)
    Forza, sempre meglio!
    cinzia

    RispondiElimina
  65. Ben tornata Stefy, leggerti è sempre un grande piacere e le tue ricette sono decisamente golose.

    RispondiElimina
  66. ma poveri!! spero che vi riprendiate presto, rimanda la palestra ancora un paio di giorni e riprendi forza con il delizioso crumble di Nigella :-)

    RispondiElimina
  67. la frase dell'uomo ragno è epica :) Il crumble è delizioso: per fortuna almeno tu sei rimasta la Wonder Woman di sempre!

    RispondiElimina
  68. sapere che anche l'Uomo Ragno si ammala come tutti i comuni mortali mi solleva molto....bella ricetta di quelle che aiutano nelle guarigioni, un abbraccio e buon we....

    RispondiElimina
  69. Bella, Stefa'! Finalmente in forma!
    Adesso sono curioso di conoscere tutti i resoconti del Paperopoli's Hospital! :D :D :D

    Bacioni! :))

    RispondiElimina
  70. Adoro qualunque cosa sia ricoperta dal crumble e le fragole sono i miei frutti preferiti...vedi te!!!
    Buona ripresa, lenta, ma definitiva :-)
    Camy

    RispondiElimina
  71. Stefania, volevo dirti che nei tortini che ho postato oggi mi era sfuggito di inserire l'uovo tra gli ingredietni...Spero che tu non li abbia ancora fatti!!! Ti chiedo scusa!!! Proprio non me n'ero accorta!!!

    RispondiElimina
  72. Ahhahah troppo forte tuo marito!! Mi fa piacere che vi stiate riprendendo, e il dolce è semplicemente fantastico!

    RispondiElimina
  73. Da crumble lover quale sono questo mi ha subito colito!!! Favoloso! ...son felice stiate meglio!

    RispondiElimina
  74. Ciao AF.. Ti ho conosciuta da 2 giorni ma mi sarei mangiata tutto il tuo blog, se non che temessi un'indigestione e soprattutto uno spreco di tanto ben di Dio.. mi centellino le tue pagine nelle mie poche pause, un doppio piacere tra le tue creazioni e i tuoi sagaci racconti.
    Sei uno spasso oltre che un Mito!
    Questo crumble ha un'aria deliziosa.. Domani era previsto l'acquisto di fragole per la consueta marmellata annuale.. Vuol dire che ne comprerò alcune in più ;)
    Un abbraccio e attendo tue novità..
    Piano che sei ancora in convalescenza!!

    RispondiElimina
  75. Sono felice che tu ti stia riprendendo e sono certa che è anche merito di questo crumble :D

    RispondiElimina
  76. In questi ultimi giorni purtroppo ho avuto a che fare con numerosi compagni di corso del "tuo" medico laureato a Paperopoli eppure non vivo nè nel tanto bistrattato profondosudmaleoscuro nè nel deserto, ma come si dice : tutto il mondo è paese! Sono contenta che stai meglio, si vede da questa bella ricetta ricca di foto esplicative. Grazie!

    RispondiElimina
  77. le fragole non mancano mai in questo periodo, proverò volentieri questa ricetta, adoro i crumbles! un bacione.

    RispondiElimina
  78. Certo ragazzi che questa volta vi siete ammalati sul serio!!!!! Meno male che siete in fase ripresa, e se questo crumble è piaciuto anche al uomo ragno allora direi che è da provare!!!!! Adoro le fragole! Baci

    RispondiElimina
  79. Gli uomini sono davvero tutti uguali...ehehehehe! Fa piacere rileggerti e sapere che stai/state meglio...golosissimo questo crumble! Le fragole mi fanno impazzire! :-)

    RispondiElimina
  80. Ma sai che l'anno scorso a forza di tossire (penso di aver avuto tosse per più di un mese) mi sono fatta male a una costola? Non credevo fosse possibile! Sono quindi solidale con tuo marito che tossendo si è fatto venire il mal di schiena.
    Per fortuna adesso state meglio.
    Certo che questo crumble fa veramente venire voglia di scappare con il vassoio sotto braccio e il cucchiaino in mano.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  81. tutto ok meno male, ogni tanto venire a vedere se c'erano notizie....ci spiegherai, buona guarigion

    RispondiElimina
  82. Grazie a tutti delle parole gentili, provatelo perchè è davvero buono ;-)

    RispondiElimina
  83. Altra ottima ricetta, adatta al piano di recupero forze!!
    CIAO
    Silvia

    RispondiElimina
  84. gli uomini ad ogni influenza pensano di morire :D Ma in effetti so per esperienza che quando prendi un'influenza in un altro paese è sempre pazzesca... ricorderò sempre l'influenza presa in Moldova... lì pensavo di morire pure io :D

    Un bacione di buona ripresa!

    RispondiElimina
  85. Pina C. da Roma7 maggio 2012 10:53

    Ciao, Stefania, sono contenta di sapere che siete guariti....Ti leggo sempre e provo spesso le tue ricette, ogni volta squisite e mai troppo complicate...L'altro ieri ho preparato questo crumble: ottimo!!!! L'abbiamo mangiato tiepido e la sera freddo, meglio freddo, tu che dici??? Ho variato la ricetta,per necessità: non avevo abbastanza mandorle, ho aggiunto due cucchiai di farina di cocco. Ma è venuto perfetto, come tu stessa affermi!!!! Grazie per il fresco humour con cui accompagni ogni tua ricetta....:))

    RispondiElimina
  86. Grazie, Pina!
    Guarda, si va a gusti personali...per me e' meglio tiepido, per mio marito freddo...
    Con il cocco deve essere stato ancora piu' goloso!

    RispondiElimina
  87. i mariti sofferenti .. ne so qualkosa :D buonissimo il cramble! devo decidermi a farlo con le fragole!

    RispondiElimina
  88. Sai cosa preferisco delle tue ricette? Le note! E che buona parte sono congelabili, fantastico!

    RispondiElimina
  89. Ho preparato questo crumble per la festa della mamma, che dire...FANTASTICO! Abbiamo apprezzato tutti!
    Grazie

    RispondiElimina
  90. Every weekend i used to pay a visit this web page, for the reason that i wish for enjoyment, as this this site conations really good funny data too.


    my site - yoga ball

    RispondiElimina
  91. Excellent beat ! I wish to apprentice at the same time
    as you amend your site, how could i subscribe for a weblog website?
    The account aided me a appropriate deal. I have been tiny
    bit familiar of this your broadcast offered shiny transparent concept

    my web page :: musical toys

    RispondiElimina
  92. Ho provato questo dolce stasera. E' super super super buono!!!!! Mi sa che marito e figli mi chiederanno di rifarlo molto presto!
    Grazie per la ricetta!
    Rosa

    RispondiElimina
  93. Che ti avevo detto? Stasera lo sto preparando di nuovo, a grande richiesta. :)))

    RispondiElimina
  94. Preparata anche questa ricetta.;) Grazie Stefania, se vuoi vederla step by step è qui http://www.food4geek.it/crumble-di-fragole/

    RispondiElimina
  95. Ciao cara (ci incrociavamo secoli fa su un blog... ;) ). Stavo cercando qualcosa di croccante da intervallare ad una crema di ricotta in un bicchiere. Questo può andar bene secondo te? Tipo, lo cuoco in una teglia, solo il crumble. Poi lo sbriciolo e lo metto nel bicchiere. Che dici? Anche da fare oggi per assemblarlo il giorno dopo. Grazie in anticipo. Un caro saluto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, questo non l'ho mai cotto da solo, invece per quello che cerchi ti consiglio il crumble che ho fatto qui http://www.arabafeliceincucina.com/2014/09/panna-cotta-con-caramello-allarancia-e.html
      Si cuoce da solo e poi lo metti sulla crema. Un abbraccio!

      Elimina