mercoledì 6 gennaio 2010

Il carbone per la Befana

La vera Befana non solo porta il carbone...se lo fa in casa!!! Quindi ieri, appena visto questo splendido post di furfecchia di panconl'olio non ho saputo resistere.
Anche io faccio parte di quella schiera che non vedeva l'ora, da bambina, di mangiucchiare e succhiare quell'ammasso nero cosi' buono...e purtroppo il carbone moderno, chiamiamolo cosi', non ha lo stesso sapore dei miei ricordi.
Questo e' buonissimo, da non poter smettere di mangiarlo, e facilissimo.
Grazie, befanfurfecchia, dalla befanaraba :-*

CARBONE DOLCE

250g di zucchero semolato
50 g di acqua
50g di zucchero a velo
2 cucchiai di albume
coloranti per alimenti

Preparare una ciotola rivestendola di carta alluminio.
Intanto mettere zucchero semolato ed acqua in un pentolino, e lasciar cuocere finche' lo sciroppo avra' raggiunto i 130 gradi centigradi, controllando con un termometro da pasticceria.
Mentre lo sciroppo cuoce, mescolare lo zucchero a velo con l'albume ed il colorante, fino ad ottenere l'intensita' desiderata.
Appena lo sciroppo raggiunge la temperatura, versarvi qualche goccia di colorante ed unire subito, fuori dal fuoco, un cucchiaio di glassa nera.
Magia, il composto comincera' a gonfiare, e' bellissimo da vedere! Versare subito nella ciotola preparata, far raffreddare ed asciugare qualche ora ed infine tagliarlo a pezzi.

NOTE:
- come dice furfecchia nel suo post, e' possibile farlo di qualsiasi colore
- si conserva molto bene al riparo dall'umidita'. Io l'ho messo in un barattolo di vetro
- il tempo di preparazione e' minimo, giusto bisogna attendere che lo sciroppo arrivi a temperatura,    dopodiche' raffredda in fretta!

47 commenti:

  1. bellissimo!!!!

    auguri a tutte le befane!

    baci grandi!

    RispondiElimina
  2. non posso che ricambiare ...ahahahahah
    baci baci ;-*

    RispondiElimina
  3. che peccato...ad averlo visto prima questo bel post...mi sono dimenticata di mettere il carbone nella calza di mia figlia e stamani sono uscita di corsa a prenderlo...quello comprato non mi piace granchè ma questo deve essere mooolto più buono...grazie stefania, lo terrò a mente per il prossimo anno.
    Buona befana!!

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta sta facendo il giro dei blog, sento che sarò costretta a provare.... farà in tempo a raffreddare entro ora di cena?? Così lo porto a chi e lo merita!!! Bacio e auguri.. :-)

    RispondiElimina
  5. Buona befana anche a te!
    E riguardo al gusto, ti assicuro che non ha paragoni...

    RispondiElimina
  6. Vicky, hai tutto il tempo, io l'ho appena rifatto e gia' lo sto sgranocchiando...corri in cucina!!! Mi raccomando la temperatura dello sciroppo, e' l'unica condizione perche' riesca bene.
    Ricambio gli auguri ;-*

    RispondiElimina
  7. Fantastico questo carbone !!!

    Ai miei non l'ho regalato perchè il grande è sotto esami e non se lo merita ........ però questa sera per spezzare la tensione ci sta proprio ihhhhh

    corro a farlo !!!!

    Buona epifania carissima Stefania

    smack
    Manu

    RispondiElimina
  8. grazie, Dodo'!

    Manu, un carbone cosi' buono non e' una punizione, e' un premio!!!!
    Fammi sapere come ti viene ;-)

    RispondiElimina
  9. Ciao, sono contenta di averti trovata. Ti avevo conosciuto su cookaround ma poi ti ho persa. Ti ho cercata tanto. Peccato, pure io l'ho visto tardi questo carbone. Ma mi cattivi ci sono sempre, troverò un'occasione.
    Buon anno
    germana

    RispondiElimina
  10. E' venuto benissimo, almeno guardandolo,
    adesso è fuori dalla finestra che si nasconde e si raffredda ihhhh!!!
    Mi sa che questa sera si alleggerirà sicuramente il clima di tensione per l'esame di chimica di domani ........... !!
    Ciao e grazie ancora

    smack Manu

    RispondiElimina
  11. Concordo nel sostenere che questo dolce non è affatto una punizione..anzi!!! Se lo regali, dicendo " ahi ahi..sei stato cattivo.." ovviamente il " ben capitato " continuerà a fare il cattivo per il resto dell'anno!!!
    Che bella idea.. (ormai per il prossimo anno!!!)
    Bravissima...

    RispondiElimina
  12. @ Manu: brava!!! ma scusa come hai fatto a non assaggiare nemmeno un pezzettino???
    In bocca al lupo a tuo figlio per domani ;-)

    @ germy: bentrovata! guarda e' un dolcetto talmente semplice e buono che non serve aspettare i cattivi...senza mettere il colorante nero et voila', ecco una angelica nuvola di zucchero...

    @ Stefania: grazie anche a te, ma come dicevo senza il colorante diventa meno inquietante, se vuoi provare quindi non c'e' da aspettare un anno :-*

    RispondiElimina
  13. Ciao Araba! Tantissimi auguroni!

    RispondiElimina
  14. Certo che l'ho assaggiato !!!!!
    E' per quello che l'avevo messo a nascondersi fuori dalla finestra ......... di goloso qui non ci sono mica solo i figli !!!!!

    Comunque un plauso da parte di tutti ......... è ottimo !!!!

    smack Manu

    RispondiElimina
  15. Fatto! Devo dire che il primo tentativo è fallito, ma subito dopo l'ho rifatto ed è venuto bene, e poi ci vuole proprio un attimo!! Perfetto, grazieee!

    RispondiElimina
  16. @ Sarachan: grazie, altrettanto ;-)

    @ Manu: sono contentissima, e poi una vecchia pubblicita' diceva "il cervello ha bisogno di zucchero"...dillo a tuo figlio ;-)

    @ Vicky: cosa e' successo, in che senso e' andato male? Per fortuna che poi e' andata!

    RispondiElimina
  17. Ma è bellissimo!!!!!! qua invece di mangiarlo i bambini me lo sto finendo io!!!!

    RispondiElimina
  18. Pensa che qui bambini non ce ne sono e l'ho gia' fatto due volte...

    RispondiElimina
  19. Bella questa preparazione .... pensa quest'qnno non l'ho regalato a nessuno ... sono stata magnanima

    RispondiElimina
  20. le tue ricette sono golosissime e particolari complimenti..ne copio qualcuna così le provo! ciao :)

    RispondiElimina
  21. Ciao Stefania! Sono appena tornata ed aprendo il blog ho visto subito il tuo viso tra i miei sostenitori.....finalmente!!! Sono contenta di ritrovarti..e sono contenta che anche tu abbia provato il carbone ;)
    Mi hai riconosciuta? Sono *°*anto*°* ;)
    Un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  22. @ Elisa80: beh, sei in tempo...qualche cattivo da premiare c'è sempre!

    @ Meg: grazie, fammi sapere se ti piacciono ;-)

    @ Antonella: non avevo capito che fossi tu!!!! che bello rileggerti, grazie!!!

    RispondiElimina
  23. che bel blog e che belle foto!!! COMPLIMENTI, E GRANDIOSO ANCHE IL CARBONE!!! bacioni

    RispondiElimina
  24. Grazie Colombina, un bacio anche a te!

    RispondiElimina
  25. ciao stefi e ben ritrovata!
    auguri per un 2010 sfavillante!
    che bella l'intestazione del tuo blog!

    RispondiElimina
  26. Ma ciao!!!
    Auguri anche a te di ogni bene e grazie!

    RispondiElimina
  27. Che bellissimo blog che hai! Complimenti, da oggi mi aggiungo ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  28. Ciaoooo Stefania!!!!!!
    chissà se ti ricordi di me....
    non ci posso credere!!!! ma sai quante volte ho provato a cercare in rete un tuo sito.. un blog... insomma tue notizie!!!!!
    sono felicissimo di averti trovata..ti linko immediatamente.... ho imparato tantissimo da te e adesso potrò ancora imparare molto!
    a presto

    ah già..me ne stavo dimenticando... il carbone ti è venuto benissimo!!!!!!!
    un abbraccio
    Dario

    RispondiElimina
  29. Dario...zioda'!!!! Come non mi ricordo!!!!
    Sei troppo gentile...ti linko subito anche io.
    A presto!

    RispondiElimina
  30. nooooooooo non mi sembra vero!!!! ti ho ritrovataaaaa!!! ciao stefyyyy!!! che piacere!!! tanti auguri di buon anno!!! ti metto tra i preferiti cosi non ti perdo più! baci, by gioella!!

    RispondiElimina
  31. Ah ti ho trovata anche io...tu non potevi non avere un blog...uhhh chissà quante cosine buone mi farai vedere !!!
    Bacioni cara, ho appena cambiato blog...ciao !!!

    RispondiElimina
  32. @ Gioella: ti ho subito linkato anche io, non sfuggi...e buon anno anche a te!

    @ emilia: sono gia' tra i sostenitori del tuo nuovo blog...e bentrovata!!!

    RispondiElimina
  33. A casa mia la Befana non l'abbiamo praticamente mai festeggiata, anche perchè in Ticino il 6 gennaio arrivano i re Magi alla grotta di Gesù Bambino, mentre la Befana aiuta San Nicolao per il 6 dicembre.
    Però se la festeggiassi questo carbone lo farei eccome, mi piace una cifra!
    Bellissimo :)

    RispondiElimina
  34. Oddio, wow! Questo sì che è buono...
    Peccato 1) che siano passate le feste 2) che io sia a dieta!! ;)
    Scusa, però non ho capito bene il procedimento... Quando lo sciroppo arriva alla temperatura giusta, lo tolgo dal fuoco, ci verso gli albumi mescolati con lo zucchero e il colorante (nella ciotola in cui si è fatto lo sciroppo) e poi si versa il tutto in una nuova pirofila, giusto? E gonfia?? Bello!

    RispondiElimina
  35. Si, il processo e' rapido, dunque appena togli dal fuoco lo ciroppo ci versi albumi e colorante, e giri velocemente. Gonfia subito! E mentre gonfia lo versi direttamente nella nuova pirofila ;-)

    RispondiElimina
  36. Ho sempre pensato fosse una cosa terribbilmente difficile da fare, invece!!! *____*

    RispondiElimina
  37. Hai visto, è una scemenza!!! Solo un po' di velocità quando si versa nella ciotola e un pochino di attenzione alla temperatura, ma a parte quello si fa...da solo :-)

    RispondiElimina
  38. l'ho fatto pur'io :-)

    grazie stefania, sei una risorsa preziosa!

    RispondiElimina
  39. Grazie mille della dritta! Oggi l'ho preparato, soddisfattissima! http://vogliadicucina.blogspot.it/2014/01/carbone-dolce-della-befana.html

    RispondiElimina
  40. uff, se serve il termometro da pasticceria per quest'anno devo passare. Ma l'anno prossimo sarà mio ahahah
    complimenti Stefania per tutte le tue bellissime ricette, sono per me fonte infinita di ispirazione...

    RispondiElimina
  41. Qualcuno sa che coloranti "naturali" si possono usare?

    RispondiElimina
  42. bello!!!da provare subito!! :)

    RispondiElimina
  43. Ho scoperto il tuo blog solo oggi.
    Ho salvato al volo tre ricette e non vedo l'ora di provarle!!! *_*
    Quest'anno la befana sarà davvero dolce! :*
    Lux

    RispondiElimina
  44. Appena provato.... gnam!
    Non appena lo vedranno non ne resterà molto, temo :)
    Grazie per la ricetta fenomenale, non avevo idea che il carbone fosse così semplice da preparare. E dire che non lo mangiavo da anni, dopo averne provato uno confezionato dal sapore terribile.
    A presto!
    Sara

    RispondiElimina