lunedì 22 febbraio 2016

Cavolfiore arrosto con limone e prezzemolo



Non mi capacito.
Tutti perennemente a dieta.
E tutti a chiedermi ricette leggere.
Però diciamolo, le posto e non se le fila nessuno :)
Rimanete incantati da torte e dolci in genere.
E da qualche cialtronata.
Dopo l'ultima pare che molti lettori si siano stancati dei tanti dolci.
Così mi dicono.
Onestamente, io no.
Sarà che moderazione is the key, è il segreto, se mai ce ne fosse uno?
Niente fa dimagrire o  ingrassare, in assoluto.
Forse dipende solo da quanto ne mangiate ;)
Però, come dice giustamente la mia carissima amica Lu, noi guardiamo le torte ma poi mangiamo le verdure.
Era scritto nel biglietto che accompagnava questo libro splendido che mi ha regalato.
Tra golose malate di fitness ci si capisce al volo.
Quindi eccovi un contorno che buonissimo è dir poco.
Il cavolfiore stufa un pochino, sempre al vapore o bollito.
Così invece è tutta un'altra storia.
Come dice il libro questo tipo di cottura ne esalta il vago aroma di noce.
In pratica a casa ce lo siamo litigato.
Era per quattro.
Ma noi solo due.
Provate, e non lo cuocerete più allo stesso modo.
E giuro, sta bene pure a merenda :D



CAVOLFIORE ARROSTO CON LIMONE E PREZZEMOLO (coriandolo in originale)
da Vegetariana di Martha Stewart
per 4 persone

un cavolfiore da circa 450 g
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 cucchiaino di curry in polvere (o paprika)
mezzo limone
coriandolo fresco per guarnire (io prezzemolo)
sale 


Pulire il cavolfiore e tagliarlo a fette spesse circa 1,5 cm.
Adagiarle su una teglia da forno a bordi bassi (la mia coperta con carta forno)  e condire con metà dell'olio, il sale ed il curry (o paprika)
Cuocere in forno preriscaldato a 230 gradi per circa 15 minuti, la parte inferiore dovrà risultare dorata.
Girare quindi le fette, condirle dall'altra parte con il resto dell'olio, altro sale e paprika e cuocere ancora circa 10-15 minuti, finchè tenero.
Sfornare, spolverizzare con il coriandolo (o prezzemolo), spruzzare con succo di limone e servire.

NOTE

- il curry all'augusto consorte piace poco, ma con la paprika viene ugualmente buonissimo.

- rispettando le dosi di olio date dalla ricetta una porzione ha veramente pochissime calorie e dà molta soddisfazione.

- il coriandolo è tra i pochissimi cibi che non tollero per nulla, quindi la sostituzione col prezzemolo per me obbligata.

33 commenti:

  1. Bello! ho imparato la cottura al forno da Ottolenghi, ma anche condito così ha l'aria niente male!

    RispondiElimina
  2. Il cavolfiore cotto così è delizioso *____* e si....non mi stanco mai di guardare i tuoi dolci....molti li ho pure realizzati.....come dici tu il segreto è la moderazione ;) Grazie <3

    RispondiElimina
  3. Adoro il cavolfiore in tutte le sue varianti!!
    Bella la tua.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Mi piace molto il cavolfiore, peccato che ultimamente non possa cucinarlo - l'odore disturba l'altro abitante della casa... ;-) Lo mangio quando vado da mamma, che non me lo fa mancare! Le suggerirò questa ricetta, sarei curiosa di provarla!
    Comunque è vero, i dolci attirano sempre di più on-line, nel mio piccolo l'ho sperimentato anch'io sul mio blog. Ma nella vita di tutti i giorni di verdure e salati in genere ne cuciniamo sicuramente con una frequenza ben maggiore di torte e pasticcini! :-)

    RispondiElimina
  5. Capita giusta giusta questa ricetta! Ho un cavolfiore sull'orlo del suicidio i frigo e la cena prevista era salmone al cartoccio! Direi perfetto! Grazie mitica :)

    RispondiElimina
  6. A casa mia si mangiano tutti i tipi di cavoli, cavoletti, cavolfiori...motivo per cui proverò questa versione molto intrigante.
    Peraltro cucino già la zucca in un modo simile(grazie alla ricetta della mia amica kate): taglio a fette sottili, un filo di olio evo, una leggera spolverata di spezie a piacere (io noce moscata, curry e curcuma), poco sale ed in forno fino a quando non è "croccantina". Goduria assicurata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Opporca paletta che buoniiii che sono!
      Ero già sicura che fossero buoni, ma non COSI' buoni!!!!
      Grazie mille mia adorata onomina ^_^

      Elimina
  7. Siccome ho un cavolo in frigo... questa la provo per pranzo! corro ad accendere il forno :) ti farò sapere!

    RispondiElimina
  8. In effetti il cavolfiore lessato dopo un po' non è che sia così invitante. Non ho mai provato a farlo al forno. Mi piace così un pochino abbrustolito

    RispondiElimina
  9. Stasera ci provo ! adoro il cavolfiore e questa è una bella novità. Grazie come sempre di tutto, Rosanna

    RispondiElimina
  10. Evviva! Una ricetta per il cavolfiore senza lessarlo, ossia senza impuzzare la casa per decenni ;)
    Grazie cara,
    Sabrina.

    RispondiElimina
  11. Buono!!! Lo devo assolutamente provare.

    RispondiElimina
  12. Voglio provarlo!!! Ma non ho il forno😠 potrebbe funzionare anche in padella, o sulla griglia o in microonde (funzione crisp)? Il forno proprio non mi sta in cucina 😤
    Francesca

    RispondiElimina
  13. Dici che il broccolo viene bene uguale? Sembra buonissimo!!

    RispondiElimina
  14. ma come fai a tagliarlo cosi rotondo? non si sbriciola? .è un ottima idea e vorrei provarla:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta che rispetti lo spessore indicato ed usi un coltello con la lama lunga :)

      Elimina
  15. Io le tue ricette sane le seguo e le applico sempre, pur commentando raramente. Avevo già provato le bistecche di cavolfiore alla piastra con pesto di cavolo nero (trovata su altro sito) e ora questo cavolfiore sarà mio di certo.

    RispondiElimina
  16. Io i cavolfiori li adoro e prossimamente proverò questa tua ricetta che mi fa proprio gola :)

    RispondiElimina
  17. è un bel pò che penso di preparare il cavolo arrosto...ma poi desisto sempre. Se lo dice l'Araba però.... ;)

    RispondiElimina
  18. Adoro il cavolfiore! Bellissima ricetta sana e leggera amo le verdure e sono fissata con le diete! Ma le tue di ricette sono semprr tutte stupende che si tratti di cialtronate, dolci iper calorici o semplicemente verdure!

    RispondiElimina
  19. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  20. Ma che ideonaaaa!!!! Provare assolutamente per rendere accattivante una verdura che spesso non piace. Grazie del suggerimento

    RispondiElimina
  21. Deve essere buono...Io adoro cavoli, broccoli, cime di rapa & Co.!

    RispondiElimina
  22. Ciao Stefy,
    come ho già scritto su FB: sono da urlo!!!!! ^_^
    Baci,
    Sara

    RispondiElimina
  23. Buongiorno Araba Felice, ho cucinato per i miei ragazzi questo piatto ieri. Inizialmente erano scocciatissimi poi hanno fatto il bis! Da non credere! Grazie per la ricetta che rifarò sicuramente.

    RispondiElimina
  24. Buongiorno Araba Felice, ho cucinato per i miei ragazzi questo piatto ieri. Inizialmente erano scocciatissimi poi hanno fatto il bis! Da non credere! Grazie per la ricetta che rifarò sicuramente.

    RispondiElimina
  25. Buongiorno Stefania, fatto ieri e la famiglia ti ringrazia!!!! Buono, sano e sfizioso, che chiedere di più!!!! Grazie, da parte mia, per le brevi storie che ci racconti. Meglio di molti dossier giornalistici, danno veramente un'idea della vita in quella parte del mondo. CONTINUA (ricette + prologhi)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) devi essere una delle poche che non si annoia con quello che scrivo :D

      Elimina
  26. UDITE! UDITE!
    Ieri sera me ne sono fatta uno - piccolo - da sola.
    Paprika, curcuma, pepe, sale e noce moscata.
    Ho dimenticato il limone.
    e ho solo una cosa da aggiungere: F A T E L O!

    è una delle cose più sorprendenti mai cucinate da quando mi ispiro alla Stefy...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow! DIrei che ti è piaciuto sul serio :D

      Elimina