lunedì 26 aprile 2010

La torta al cioccolato più buona...


Le torte al cioccolato sono spesso deludenti. Promettono, promettono ma, nella mia esperienza, raramente mantengono.
O sanno troppo di cioccolato, o troppo poco. Sono secche, o troppo morbide. Troppo dolci a volte, e troppo amare in altre. A volte solo...brutte!
Ne avro' provate decine e decine, e molte per carita', mi sono anche parecchio piaciute, ma nulla con cui barattare una delle mie amate torte di agrumi, o un dolce al cucchiaio.
Fu quindi per pura educazione che non rifiutai la fetta che mi venne offerta, un paio d'anni fa, ad un buffet a cui ero invitata, sbuffando mentalmente che invece mi andava di piu' uno di quei pasticcini piccoli ed eleganti che sembravano fare il nome da quanto mi attiravano.
Ebbene, al primo morso la rivelazione. Al secondo, la certezza.
Si scioglieva in bocca, una senzazione indescrivibile. Un bilanciamento perfetto di ogni singolo ingrediente creava una magia.
Mi precipitai dalla padrona di casa, complimentandomi per la bonta' del dolce, e provai ad investigare la ricetta.
Ma c'erano tante persone, lei era cosi' impegnata, e non se ne fece nulla.
Fu quando le telefonai per salutarla dall'aeroporto, in partenza per rientrare in Arabia, che lei stessa si ricordo' della mia richiesta. Ma santo Cielo, avevo la borsa, il telefono, un trolley e...un'ottima memoria, per fortuna. La lista degli ingredienti me la stampai in mente, e la appuntai una volta in volo.
Quindi, tutto questo preambolo, e posso completare il titolo: ...che abbia mai mangiato, e sicuramente la piu' richiesta dai miei ospiti.
Se non siete stufi di provare dolci al cioccolato, datemi retta, e fate un altro tentativo...

TORTA AL CIOCCOLATO (per una tortiera da 24cm)

200 g di cioccolato fondente di ottima qualita'
150 g di burro
4 tuorli
4 albumi
175 g di zucchero semolato
4 cucchiai colmi di fecola di patate
un pizzico di sale
zucchero a velo, per decorare

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro. Far attenzione che il composto non scaldi troppo, e farlo quindi raffreddare del tutto.
Montare i 4 tuorli con lo zucchero semolato ed il pizzico di sale con le fruste elettriche, ed a parte montare a neve ferma gli albumi.
Unire i 4 cucchiai di fecola di patate al composto di tuorli, ed amalgamarli. Aggiungere il composto di burro e cioccolato ormai a temperatura ambiente, e girare bene.
Da ultimo, unire delicatamente gli albumi a neve.
Versare il composto in una teglia imburrata o coperta con carta forno (la mia nessuna delle due opzioni, essendo in silicone) e cuocere in forno statico preriscaldato a 150 gradi per circa 40 minuti ( la ricetta originale dice a 170 per 30 minuti, io ho dovuto adattare al mio forno)
Far raffreddare completamente prima di servire, spolverata di zucchero a velo.

                                     

NOTE:
- azzeccare la cottura del dolce e' il segreto per la sua buona riuscita. La torta non ha lievito, non deve crescere, ma solo asciugarsi.
La signora mi disse  che se veniva cotta con il forno ventilato la cottura era ancora piu' rapida, ma non avendo esperienza in merito vi rigiro l'informazione cosi' come l'ho avuta.

-risulta perfetta anche due giorni dopo la cottura, conservata chiusa nell'alluminio. Oltre, non ci e' mai arrivata :-)

135 commenti:

  1. sono d'accordo con te! forse abbiamo delle aspettative esagerate nei confronti delle torte al cioccolato.. io temo quelle troppo dolci!

    Mi segno la tua torta perfetta!

    buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Allora la provo subito subito,mi hai convinta,mi mancano dolci, in casa non ho neanche un biscottino da sgranocchiare.La provo e ti faccio sapere, spero di azzeccare la cottura!Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. questa torta stefy parla da sola è perfetta la torta al cioccolato che amo in assoluto...un po la tenerina per intenderci quella che si scioglie in bocca restando un po umida...mamma mia che voglia!!bacioni imma

    RispondiElimina
  4. che dire, se dici che è cosi' buona... io adoro il cioccolato... mi sacrificherò e proverò anche questa... ciao e grazie

    RispondiElimina
  5. oh mio Dio cosa vedo???? una tentazione all'ennesima potenza!!! è ovvio che la segno...sò già che è una garanzia!!! bravissima!
    Buona settimana! ciao!

    RispondiElimina
  6. Non immagini (o forse si ) la quantità di ricette di torte al cioccolato che ho, molte delle quali neanche ho provato.
    Intanto me la segno, confidando nel tuo giudizio!
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Per quanto amo il cioccolato ammetto che di torte di cioccolato ne faccio davvero poche (forse perchè lo finisco tutto prima!!!) Questa però mi ricorda tanto la tenerina che è deliziosa a dir poco. Ora me ne hai fatto venire una voglia...
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  8. buonissima il problema e' farla arrivare in casa mia al secondo giorno...ahahaah segno!!buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  9. Ecco, proprio per le motivazioni che dicevi sopra, io ho smesso di fare torte al cioccolato...non mi soddisfavano mai!
    Proverò questa tua ricetta, la foto mi ha convinta!!!
    buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  10. @ maia: forse si...ma una torta con un ingrediente magico come il cioccolato DEVE essere perfetta, o no?

    @ nitte: aspetto notizie, buon lavoro!

    @ imma; hai ragione, ricorda molto la tenerina ma questa per me e' ancora piu' friabile!

    @ Alessia (Ale): ma si, un tentativo solo per amore della scienza :-)

    @ Federica: grazie mille, cara, buona settimana anche a te!

    @ Nanninanni: guarda, mi sa che possiamo fare una gara, credo di averne un centinaio...non scherzo! E la maggior parte, 'na ciofeca :-(

    @ Federica: ahahahah anche io finisco il cioccolato prima di poterci fare qualunque cosa :-)))

    RispondiElimina
  11. @ Scarlett: lo so...problema comune :-)

    @ Simo: grazie Simo, buonissima settimana a te e se la provi dammi notizie ;-)

    RispondiElimina
  12. Riguardo ai dolci al cioccolato la penso esattamente come te.A parte la Sacher che adoro, sono ancora alla ricerca di quello perfetto...(per me s'intende)
    Proverò il tuo senz'altro, poi ti faccio sapere se era quello che stavo cercando, anch'io con tanti tentativi...
    Dall'aspetto sembra meraviglioso....
    A presto

    RispondiElimina
  13. e si, una sorta di torta tenerina, o cioccolatino come la chiamiamo qui...una vera goduria! non saro' mai stufa di provare ricette col cioccolato, il mio dogma è "il dolce deve essere nero", ormai lo sanno tutti e quando siamo in qualche ristorante, all'arrivo del menù dei dessert, le mie amiche mi dicono "non ci sono dolci neri, solo bianchi"...sono una razzista!!!

    RispondiElimina
  14. e chi si stanca mai di provare torte al cioccolato??
    corro a trascriverla, dalla tua descrizione mi sembrava già di poterla assaggiare!:)
    buona giornata

    RispondiElimina
  15. Ciao Araba! Mi piace la tua versione della torta al cioccolato e come l'hai descritta mi hai fatto venire l'acquolinaaa.
    Una bella fettona prenotata per me allora. Bacio

    RispondiElimina
  16. Deve essere superba! Appena la provo ti faccio sapere! Ciaooo

    RispondiElimina
  17. Looks absolutely delicious, one of my favourites.

    RispondiElimina
  18. Si fortuna che hai un'ottima memoria...io non sono affatto stufa di provare nuovi dolci al cioccolato. la tua descrizione mi ha convinto...il prossimo sarà sicuramente questo :)

    RispondiElimina
  19. Adoro le torte al cioccolato e questa è sicuramente da provare.
    ciao

    RispondiElimina
  20. beh da come l'ha descritta è IMPOSSIBILE non provarla...grazie mille per avercela "tramandata2 anche a noi...complimenti per il blog ;)

    RispondiElimina
  21. la foto è convincente ma lo è di più il tuo racconto
    ci fidiamo delle tue ricette..archiviata!

    RispondiElimina
  22. hai ragione, a volte le torte di cioccolato sono deludenti! anch'io ne ho sbagliate un sacco... adesso, leggendo la tua ricetta, sono curiosa di provarla! me la segno subito!

    RispondiElimina
  23. Adesso mi tocca provarla...:))

    RispondiElimina
  24. adoro le torte al cioccolato!! bellissima!!

    RispondiElimina
  25. ha un aspetto meraviglioso!!!!!!!
    hai ragione sulle torte al cioccolato!!
    la proverò presto sarà sicuramente buonissima!!!
    grazie!!!
    a presto!

    RispondiElimina
  26. Io non mi stanco mai delle torte al cioccolato. La provo, eccome!!

    RispondiElimina
  27. Dopo aver letto la tua premessa non posso fare a meno di segnarmela! Anch'io ne ho provate diverse ma nessuna mi ha mai entusiasmata tanto ! Questa invece, già dalle foto promette bene!

    RispondiElimina
  28. @ Viola: anche per me la Sacher, (ma quella originale mangiata in loco, non quella che si puo' comprare on line) e' la perfezione. Subito dopo, viene questa ;-)

    @ dauly: bella questa del dolce nero :-))) e grazie!

    @ Cris: allora spero ti piaccia!

    @ Elisakitty's Kitchen: magari...la torta e' bella che andata...;-)))

    @ ricciariccia: allora aspetto, e speriamo ti piaccia :-)

    @ Luigi: thanks!

    @ elenuccia: e per fortuna si!!! Fammi sapere, in caso la provassi :-)

    @ Cristina: grazie mille!

    @ Marianna: grazie anche a te, e benvenuta!

    @ paolo: grazie, chef ;-)

    @ Micaela: speriamo questa sia di tuo gradimento, allora, un bacione.

    @ Elga: e chissa' che capolavoro ne fai...

    @ BearS: grzie mille!!!

    @ Chiara: grazie anche a te, e benvenuta!

    @ Ska: la prossima volta, piu' che volentieri!

    @ Alem: evviva, mi fa piacere!

    @ Nel cuore dei sapori: speriamo sia anche per te la ricetta perfetta, ciao!

    RispondiElimina
  29. ma bene!! io ne ho provate poche a dir la verità però se mi dici che ne vale la pena...ci credo e la faccio il prossimo weekend prima che scoppi il caldo e rifugga dal cioccolato. grazie cara!

    RispondiElimina
  30. beh....dopo tutto il preambolo di cui dici :-) toccherà provarla!!!! baci

    RispondiElimina
  31. io personalmente non sono mai stufa di torte al cioccolato e, siccome ne sono pericolosamente in astinenza, penso che non la farei durare nemmeno quei 2 giorni!!
    bravissima!

    RispondiElimina
  32. Bella torta, Stefania, buona e semplice!! Io faccio spesso le torte o tortine al cioccolato e non mi sono ancora stufata;)))
    Un bacione!

    RispondiElimina
  33. Creare una perfetta ed originale torta al cioccolato non è così facile..il rischio è che diventi pesante ed anonima!
    bè..dopo tanto impegno...dovremmo prorpio assaggiare la tua versione però!!
    un bacione

    RispondiElimina
  34. Dopo una descrizione così paradisiaca non posso che segnarmela e provarla al più presto!intanto la rimiro,sembra davvero di un colore perfetto, segno che il cioccolato ha un quantitativo giustissimo!un bacione!Ale

    RispondiElimina
  35. Hai ragione cara, molte torte al cioccolato sono deludenti........proverò la tua, speriamo bene, l'aspetto promette molto.......

    RispondiElimina
  36. ciao Stefy proverò questa versione potrebbe assomigliare ad una tenerina o sbaglio? presentazione molto bella.
    P.s.:ho riniziato a correre :)

    RispondiElimina
  37. Una specie di tenerina, no? Io ci metto meno zucchero e niente fecola. Ma la tua ha un aspetto molto invitante... devo confrontare le dosi e provarla. Intanto grazie!
    A presto

    Sabrine

    RispondiElimina
  38. Non ho mai fatto la torta al cioccolato.. questa ricetta mi sembra perfetta per iniziare! Complimenti e grazie per essere passata, saluti Manu.

    RispondiElimina
  39. eh si hai ragione..alcune torte al cioccolato non mi hanno soddisfato..proprio a me amante del cioccolato!:)
    questa se dici che è buonissima la devo provare!:)complimentissimi:)

    RispondiElimina
  40. Una splendida torta al cioccolato, da provare sicuramente !

    RispondiElimina
  41. Vero... le torte al cioccolato non son sempre di facile riuscita! mi fido delle tue lodi e la provo!
    bacioniiii!

    RispondiElimina
  42. Grazie Stefania,con questa torta farò uno strappo alla mia dieta,magari la mangio a colazione.
    Un bacio!

    RispondiElimina
  43. Io delle torte al cioccolato non mi stanco MAI, e se ci assicuri che questa è speciale come resistere alla tentazione di provarla!?(mi fido, eh, ma farò o sforzo di provarla valà che non si sa mai ;P )

    RispondiElimina
  44. Sposo in pieno la tua sensazione di insoddisfazione quando si assaggiano le torte al cioccolato. E quindi mi fido se dici che questa funziona. E me la annoto. Penso che una buona torta al cioccolato possa essere una carta vincente alla fine di qualsiasi cena, a patto che sia così... inaspettatamente buona

    RispondiElimina
  45. Come non fidarsi di quello che dice Araba..
    Se domani trovo il mio frustino elettrico dentro qualche scatolone ( causa lavori in cucina)..la faccio subito.

    RispondiElimina
  46. Dopo aver letto una cotanta e così entusiastica descrizione, potrei forse non fidarmi del tuo consiglio!?! Sono assolutamente d'accordo con te su tutta la linea, per cui non resta che provarla! :D

    Un bacione...

    Ele :)

    RispondiElimina
  47. @ Cristina: vale si la pena!!! Buone prove :-)

    @ maetta: pare una televendita, tutto sto post per convincervi a provare...:-)))

    @ Alice: allora sei a posto, prova e vediamo che ne pensi!

    @ Oxana: se hai tempo per un nuovo esperimento, te la consigli davvero!

    @ manuela e silvia: avete proprio ragione. Pero' provate questa...

    @ Alessandra: e' vero, viene pure bella, dato che per la bassa temperatura a cui e' cotta non si crepa come altri dolci :-)

    @ Zia Elle: fammi sapere come va, se decidi di provare!

    @ Francesco: si, puo' ricordare un po' una tenerina, grazie!
    Per la corsa, io non ho mai smesso ...o chi se la mangia tutta sta roba, secondo te? ;-)

    @ Sabrine d'Aubergine: esplorando il tuo blog avevo notato la tua versione e rimasta incuriosita dal fatto che non ci fosse neanche un pizzico di farina.
    La salvai, e mi riprometto di provarla per un gemellaggio di torte al cioccolato :-)

    @ Manuela: ma come non hai mai fatto una torta al cioccolato??? Un lacuna da colmare subitissimo, corri in cucina :-)

    @ Giuky: e' che il cioccolato di per se' e' talmente buono che e' difficile farlo diventare ancora piu' buono con una torta, al massimo si va in pareggio...buon prove!

    @ Rossella: grazie mille!

    @ terry: ti ringrazio, e speriamo di non essere smentita...;-)

    @ maria61m: beh, a colazione un dolcetto e' permesso anche in dieta, no? Un bacione!

    @ UnaZebrApois: ma certo, sempre per amore della scienza, mica per altro la provi, vero????

    @ Sergio: funziona, nel mio modestissimo giudizio. Spero funzioni anche per te!

    @ thea: oh mamma, hai lavori in casa e ti metti a far torte??? Non sei umana :-)

    @ dEleciously: grazie, almeno so che e' un genere di dolce che ti piace ;-) A presto.

    RispondiElimina
  48. ...Ieri sera l'ho fatta! Ma dovendo consumare un po' di cioccolato ho mischiato dei gianduiotti torinesi con un po' di uovo di pasqua!! Ho diminuito a 150g la dose di zucchero per via del cioccolato gianduia...
    E' venuta strepitosa! I colleghi si leccano le dita.. Al cioccolato fondente sarà sicuramente la migliore torta al cioccolato!! :) Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  49. eh ma questo è un piccolo bijoux!! che buona questa tortA!! deov provarla!! :D

    RispondiElimina
  50. @ Ska: ma grazie a te, Ska, che velocita'!!!! E sono tanto contenta che sia venuta bene!

    @ Roberta: grazie, Roberta, un bacione.

    RispondiElimina
  51. beh! se dici che è così buona mi fido! è vero, a volte ci aspettiamo troppo da un dolce, spesso rimango delusa al ristorante! ma la cioccolata non stanca mai e avrò modo di provare questa ricetta della tua amica così gentile!
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  52. questa si che è uno spettacolo!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  53. ahahahah...me lo dico anche io ogni tanto...

    RispondiElimina
  54. Ton gâteau semble sublime.
    Je note ta recette.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  55. ecco io sono tra quelle in perenne ricerca della torta al cioccolato perfetta.. proverò sicuramente la tua! grazie a presto

    RispondiElimina
  56. mamma mia che foto.. che goduriaaa! :) questa è una delle tue ricette che proverò come è stato per il tuo pds, per i popover per le creme al philadelphia tutte cose che tuttora utilizzo!
    ti faccio sapere i risultati! ;) un bacio!!

    RispondiElimina
  57. Ciao Stefania,
    come stai?
    son d'accordissimo con te le torte al cioccolato spesso sono deludenti,ma quella che ci proponi è splendida mi piacciono gli ingredienti che hai usato,la proverò molto presto!
    Baci.
    Antonella.

    RispondiElimina
  58. @ Acquolina: verissimo! sai quante volte ordino un dolce al ristorante e poi lo lascio?

    @ Gio: provala, mi raccomando, non ci vuole niente!!!

    @ thea : ;-)

    @ Nadji: merci!

    @ Valeria: una collega, quindi. Buone prove :-)

    @ ciciuzza: troppo buona! Davvero fai ancora quel mio PDS???

    @ Antonella: tutto bene, cara, grazie! Un bacione.

    RispondiElimina
  59. E qui...svengo dal profumo di questa torta al cioccolato...
    Davvero brava, adoro il cioccolato e mi fa tanto piacere vedere queste ricettine!!
    Elisa

    RispondiElimina
  60. c'est vrai que c'est difficile de trouver une bonne recette de gâteau au chocolat mais à force d'essayer on arrive à combiner les bons ingrédients, le tien me parait excellent
    bonne journée

    RispondiElimina
  61. Che dire..l'aspetto è magnifico e siccome amo il cioccolato rigorosamente fondente...la provero' subitissimo...grazie per averla condivisa con noi!
    Ciaoooo

    RispondiElimina
  62. @ Elisa: eh si, e' facile essere attirati dal profumo di cioccolato...

    @ Fimere: yes, chocolate cakes are not as easy as people may think...

    @ Lady Cocca: grazie a te, un bacione!

    RispondiElimina
  63. Io l'ho provata!!!
    Buonissima!
    Se la vuoi vedere, ho postato la foto sul mio blog.

    RispondiElimina
  64. CIAO ARABA NON SO SE GIA' QUALCUNO L'HA CHIESTO MA POTRESTI SCRIVERE IL DIAMETRO DELLA TORTIERA?
    QUESTO DOLCE COMUNQUE MI RICORDA MOLTO LA CAPRESE CHE NELLA RICETTA ORIGINALE NON PREVEDE L'AGGIUNTA DI LIEVITO O FARINA (IN REALTA' NON C'E' NEMMENO LA FECOLA MA TANTA TANTA FRUTTA SECCA...)GRAZIE IN ANTICIPO!

    RispondiElimina
  65. Raffaella, la misura della tortiera e' scritta subito sopra gli ingredienti, ed e' 24 cm.
    Che bella la versione di caprese di cui parli, sembra golosissima!
    A presto.

    RispondiElimina
  66. Davvero gustosa!L' ho preparata ieri sera ed è particolarmente buona se consumata dopo averla lasciata riposare per una notte in frigorifero! Complimenti vivissimi!
    Chiara

    RispondiElimina
  67. Ti ringrazio Chiara, non ho mai provato a metterla in frigo ma mi fido.
    A presto!

    RispondiElimina
  68. Proverò a farla domani che sono invitata ad un barbecue.... e se avrà successo la rifarò il 9. giugno che ho la festa di compleanno di mio figlio al parco giochi all'aperto.... Credi che sopravvive a 3 ore di caldo all'aperto???

    RispondiElimina
  69. Dovrebbe sopravvivere, dato che a me fu offerta ad un buffet all'aperto a luglio...fammi sapere, mi raccomando!

    RispondiElimina
  70. Ciao Arabafelice!
    La tua torta stimola il mio palato :-) e la vorrei fare appena possibile!
    Ho solo una domanda: ma per cucchiai..quali intendi?da tè o da minestra?
    Ho sempre questo dubbio che mi attanaglia in ogni ricetta :-)
    Grazie!

    RispondiElimina
  71. Ciao Anonimo :-)
    I cucchiai della ricetta sono quelli da minestra, spero che se proverai la torta mi farai sapere cosa ne pensi.
    A presto!

    RispondiElimina
  72. Ciao Araba!
    Ti seguo da qdo ho trovato su un noto sito la tua ricetta delle palline di gamberi fritte.... spariscono in un nanosecondoooo! Poi il buio e di nuovo, grazie a marble, un link al tuo sito;
    beh, qta torta è buonissima anche se ho usato del fondente zuccherato molto commerciale; tant'è vero che il mio bimbo di 9 anni, nn voleva cederne un paio di fette alla nonna, malata....
    Grazie ancora!
    Anna.

    RispondiElimina
  73. Sono dispiaciuta per la nonna, ma tuo figlio mi ha strappato una risata :-)))
    Grazie mille, sono sempre contentissima quando le mie ricette piacciono.
    A presto, Anna!

    RispondiElimina
  74. ciao...le tue ricette sono sempre strepitose...è la prima volta che commento, ma ti seguo spessissimo..anche io ho un blog dove ho postato la Tenerina, torta tipica delle mie parti e molto simile a questa...però ora sto provando la tua, è in forno, e fa un profumino....

    RispondiElimina
  75. Grazie! E come ti e' venuta, alla fine? :-)

    RispondiElimina
  76. Ciao Stefania,seguo da tempo il tuo interessante blog e ti faccio i miei complimenti!Volevo anche informarti che ho fatto questa meravigliosa torta al cioccolato che ho appena pubblicato sul mio blog...se vuoi puoi passare a vederla!Grazie mille!Un caro saluto!

    RispondiElimina
  77. Stefy...è normale che rimanga un pò umida all'interno o deve risultare bell'asciutta?Baci Dany

    RispondiElimina
  78. Dany, e' un po' una via di mezzo. Se fai la prova stecchino deve comunque venire asciutto, calcola che alcune persone la tagliano per farcirla, quindi un po' di consistenza deve averla.
    Allo stesso tempo deve sciogliersi in bocca...alla fine come e' venuta? :-)

    RispondiElimina
  79. Eccezionale,Stefy cmq umida all'interno...è come se ci fosse uno strato di crema al cioccolato in effetti.Figli e marito l'hanno spazzolata in mezza giornata,quindi... ;-)
    Dany

    RispondiElimina
  80. Allora ad occhio direi che la prossima volta e' meglio se la cuoci un 5 minutini in piu'...;-)
    Comunque sono contenta che sia stata gradita!
    Ciao :-)

    RispondiElimina
  81. E' la prima volta che faccio una torta al cioccolato ed è uscita benissimo! grazie 1000 per la ricetta, ho fatto un figurone !!!

    RispondiElimina
  82. Sono felicissima, grazie mille di aver provato la mia ricetta :-)

    RispondiElimina
  83. Stefania ho seguito la tua ricetta punto x punto
    ma perchè la mia torta è bassissima .....dove ho sbagliato!!!
    Ciao !!!

    RispondiElimina
  84. Ciao Tissy, innanzitutto questa non e' una torta alta, ma bassa, essendo senza lievito.
    Se e' venuta troppo bassa l'unico problema puo' essere stata la dimensione dello stampo, che misura hai utilizzato?

    RispondiElimina
  85. Questa mi era sfuggita, la voglio proprio provare.
    Grazie e un abbraccio

    RispondiElimina
  86. Ho provato a farla ma come avevi anticipato bisogna azzeccare la cottura.Non mi sono bastati 45min,forse con il mio forno ci voleva qualche min in più.Ma non mi arrendo perchè il sapore era buono e ci riproverò.Grazie per questa ricetta e complimenti per il tuo blog.Sabrina

    RispondiElimina
  87. Grazie Sabrina! Calcola quindi che e' bene rimanga un po' umida all'interno, cosi' da avere l'effetto "sciogliersi in bocca".
    A presto :-)

    RispondiElimina
  88. provata!!! buonissima ma la perfezione l'ho raggiunta con una grattatina di buccia d'arancio biologico!!! veramente da lasciare ...senza parole!

    RispondiElimina
  89. Sono contenta per il buon risultato, e ti copio il suggerimento ;-)

    RispondiElimina
  90. Ciao Stefania....ho provato anche questa...che dire....si scioglie davvero in bocca.Complimenti per la ricetta.
    Lucy

    RispondiElimina
  91. ciao stefania , che dire....la torta è uno spettacolo fatta e rifatta è sempre buonissima, ma sopratutto volevo ringraziarti perchè finalmente la mia migliore amica che purtroppo ha scoperto di essere celiaca da poco tempo riesce finalmente a mangiare una torta degna di essere chiamata tale. grazie cinzia

    RispondiElimina
  92. Sono doppiamente contenta, allora :-) grazie a te!

    RispondiElimina
  93. ah!!! la torta al cioccolato di zia Bibi!!!! La zia diceva sempre di cuocerla al massimo 30 minuti altrimenti diventa troppo asciutta. Così ci siamo sempre regolate in famiglia :-D
    Chiara&Margherita

    RispondiElimina
  94. Chiara, che sorpresa!!!
    Con 30 minuti nel mio forno ho tirato fuori,,,cioccolata calda, per questo mi sono dovuta regolare diversamente.
    Un bacione :-)

    RispondiElimina
  95. ottima!! al primo colpo é uscita una meraviglia!! grazie grazie!!

    RispondiElimina
  96. Grazie Marta, mi fa molto piacere :-)

    RispondiElimina
  97. Fatta e rifatta sempre con risultato strepitoso, soprattutto in questo periodo in cui ho un sacco di uova di cioccolato da riciclare! La mia cottura è 35 m a 160°C, azzeccata dopo un paio di tentativi, ed ora non la cambio più (almeno finché non cambio il forno!!) Baci Arabellissima, e grazie di cuore!!

    RispondiElimina
  98. Sono contentissima, Rosita, grazie per avermel detto :-)

    RispondiElimina
  99. Fatta ieri ma con cioccolato al latte per riciclare le tante uova ricevute per la mia bimba... Che dire... Deliziosa!! È davvero il connubio perfetto di ingredienti che la rende perfetta! D'ora in poi farò sempre questa!!!

    RispondiElimina
  100. Proprio il periodo giusto per provarla, dato il cioccolato che sarà avanzata a tutti. Grazie, Lidia!

    RispondiElimina
  101. ciao :)
    in forno ventilato per quanto deve starci?

    RispondiElimina
  102. Non possiedo un forno ventilato e non so risponderti con certezza...direi qualche minuto in meno, controllando che non secchi.
    Ciao!

    RispondiElimina
  103. Fatta oggi pomeriggio e appena assaggiata! È la prima volta in vita mia che sono pienamente soddisfatta della riuscita di un dolce!! Meravigliosa! Avrò provato decine di ricette di torte al cioccolato ma mai nessuna mi aveva lasciata così contenta! Grazie mille!!

    RispondiElimina
  104. Fatta anche io! Al primo morso è scappato un "Mmmmmmmm" di goduria assoluta. Questa è LA torta al cioccolato, una meraviglia. E' sparita in nemmeno 24h.
    Lanciandomi, ho provato la versione al cioccolato bianco (con meno burro e meno zucchero): buona, ma per me vince l'originale.
    Grazie grazie grazie per aver condiviso questa ricetta. Essendo poi senza farina e senza lievito, l'ho divorata evitando fastidi allo stomaco. Quindi, doppiamente grazie :) .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buona ma come mai viene sempre screpolata nella parte di sopra?

      Elimina
    2. più ke screpolata viene molto sbricioloso e si stacca tutta la parte sopra

      Elimina
  105. Anonimo, non saprei. A me non è mai successo. Che sia un problema di temperatura del forno?

    RispondiElimina
  106. Ho fatto ieri sera questa strepitosissima torta. E' venuta davvero buona, ma un po' diversa dalla tua: più bassa e cremosa, quasi come una mud-cake, e una srta di crosticina sopra che si è un po' frantumata nel togliere la carta forno.... avrò sbagliato qualcosa?? il sapore è meraviglioso, mio marito ha pulito completamente la ciotola dell'impasto...

    RispondiElimina
  107. Ma la mia è bassa! Cremosa si, forse la foto non rende bene qui perchè la torta era vecchia di un giorno :-)
    La crosticina mi viene ogni tanto, e non so a cosa sia dovuta....comunque non dà fastidio.
    Quindi ti è venuta perfetta, direi!

    RispondiElimina
  108. ah ecco, mi sembrava più alta la tua! Comunque è davvero speciale, è la prima volta che mio suocero mi fa i complimenti per una torta!!!! Grazie davvero per questa "chicca"!!

    RispondiElimina
  109. Fatta oggi per una cena da amici e spazzolata tutta...se calcoli che eravamo in 4, puoi capire bene quanti bis sono stati fatti..!!! Pazzesco, ormai il tuo blog è la mia garanzia, se voglio andare sul sicuro.. tempo fa non avrei mai portato una torta a una cena senza provarla prima almeno una volta, e invece con le tue ricette so che posso farlo!! Ho provato la tua cioccolata calda, i meravigliosi zucchini bites, il polpettone di tonno, i burgers vegetali, la torta alle fragole, la torta carote e mandorle senza farina, e oggi questa.. tutti riusciti al primo colpo.. e per questo ti devo ringraziare di cuore, perché non mi era mai capitato seguendo altre ricette.. E poi leggerti è proprio un piacere. Grazie grazie grazie e alle prossime scoperte culinarie!!

    RispondiElimina
  110. Ciao!Vorrei provare a fare questa torta per il compleanno di mia figlia. Posso farcirla sopra con la panna?E al centro potrei lasciarla così senza farcire essendo morbida e un pò umida come ho letto?
    Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essendo una torta bassa che non lievita non si presta ad essere tagliata e farcita, si romperebbe. Ma puoi servirla con la panna a fianco :)

      Elimina
  111. Grazie!E' la prima volta che capito sul tuo blog ma da oggi sbircerò anch'io...leggo che sei superbrava!

    RispondiElimina
  112. Scusa ne approfitto: che torta potrei fare che piace ai bambini?Grazieee!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! Beh, questa qui sopra piace eccome ;)
      Altrimenti c'è la cheesecake alla Nutella, o il plumcake fatto col gelato...tutto nella sezione torte del blog ;)

      Ciao!

      Elimina
  113. Ho provato a farla ieri sera seguendo alla lettera la ricetta...è venuta benissimo, sembra bassa, ma quando la tagli invece non è poi proprio così...ha tutta la morbidezza che la rende piacevolissima!Ti chiedevo se la potessi farcire almeno sopra con la panna perchè mia figlia la vuole decorata non perchè non sia ottima così com'è per i bambini. Sei gentilissima a rispondere così presto!Ciao ciao!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se riesci a tagliarla meglio così...io l'ho sempre rotta :) quindi fai come preferisci, panna sopra, panna dentro...va sempre bene :)
      Un abbraccio.

      Elimina
  114. Ciao Araba! L'ho provata lo scorso mese e da quanto successo ha riscosso è stata nominata come "Torta di compleanno definitiva"; l'ho infatti appena sfornata per il trentesimo del mio golosissimo fidanzato! Grazie, sei un'ispirazione :) un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura???? SOno contentissima e auguri al fortunato festeggiato ;)

      Elimina
  115. Fatta! Ben 2 volte ormai! Una torta al cioccolato OTTIMA e adatta anche ai celiaci, essendo priva di farina di grano. grazie! Ho potuto finalmente condividere il piacere di una fetta di dolce insieme alla mia mamma che è allergica al glutine ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mi fa particolarment epiacere. Mille grazie per avermelo detto ^_^

      Elimina
  116. Ciao Stefania, grazie per questa ricetta, l'ho fatta ieri ed è venuta proprio una delizia: portata ad una cena da amici è stata assaggiata e lodata...poi anche ripetutamente piluccata...non riuscivano a smettere tanto era irresistibile! Cristina

    RispondiElimina
  117. Appena sfornata!! Era tanto che volevo provarla e finalmente mi sono decisa! L'aspetto è magnifico, mi si è formata una crosticina croccante in superficie che m'ispira tantissimo e non è nemmeno rimasta troppo bassa come pensavo, visto il "senza" lievito! Nel mio forno 170 gradi per 40 minuti... Prima lo stuzzicadenti usciva bagnato... Ora devo attendere la cena per l'assaggio... Uff.... Ce la posso fare...!! Al solito grazie mille Stefania!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero ti piaccia, aspetto responso :) l'importante con questa torta è azzeccare la cottura.

      Elimina
    2. Spettacolare!! Umida e morbida, cioccolatosa al punto giusto e la crosticina croccante sopra.... Le da' un valore aggiunto praticamente inestimabile!! :)
      Curiosità: ma anche a te viene la crosticina? Dalla foto non si capisce... Magari te lo hanno già chiesto... Non ho letto tutti i commenti...
      Grazie mille anche per il figurone con il fratellone invitato!! ;)

      Elimina
    3. Ma bene, sono felicissima! La crosticina a me non viene, non so il perchè, o meglio mi sarà venuta un paio di volte in anni che realizzo questo dolce. Proprio non saprei da cosa derivi.
      Mille grazie!!!

      Elimina
  118. Questa torta al cioccolato è veramente perfetta. Basta prenderci la mano e azzeccare la cottura giusta per ottenere una torta né troppo secca né molle. Provata anche aggiungendo burro di mandorle (che qui negli USA trovò facilmente)...è venuta ancora più goduriosa! A noi piace moltissimo mangiarla dopo averla tenuta un pochino in frigo, di modo che somigli quasi a un semifreddo. Grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
  119. Fatta! In versione monoporzione nei pirottini in silicone da muffins, ne vengono una dozzina! Li ho lasciati 30 minuti in forno statico a 160, avevo paura fosse troppo, ma sono rimasti morbidi e umidi dentro e sopra è venuta la crosticina croccante. Buonissimi da soli oppure serviti con una pallina di gelato e qualche frutto di bosco. MMMMMM :)

    RispondiElimina