lunedì 25 settembre 2017

Crocchette irresistibili di pollo



Non bastava che fosse vietato Natale.
D'altronde è una festa religiosa di un altro credo e dalle parti in cui vivo non è vista di buon occhio.
Non bastava allora che fosse vietato San Valentino.
Festa pagana che invita al peccato. Sic.
Non bastava che fosse vietato Halloween.
Festa pagana che invita alla stregoneria (!)
Non bastava che fosse vietato tutto quello che è già vietato.
Credevo che la lista fosse lunga e ben fornita.
Fino a ieri.
Da poco infatti in Arabia Saudita è vietato festeggiare i compleanni con delle feste.
Avete capito bene.
Basta torte, palloncini, festoni, biglietti di auguri.
Non conta nulla nemmeno che siate un bambino.
Secondo il religioso che ha lanciato la fatwa queste cose non trovano alcun fondamento nell'Islam.
E la corsa a fare la festa più bella porta le famiglie a spendere troppo, magari indebitandosi
Ora per una volta ammettiamo che la ragione dietro possa essere in una qualche misura compresa.
Non come nell'occasione della fatwa contro Topolino considerato agente di Satana, sulla quale ancora mi interrogo.
Poi magari sono io.
Ma mi vengono in mente le foto su tanti giornali di miliardari arabi che festeggiano la qualunque su yacht favolosi.
Con le torte fatte arrivare in aereo da certe pasticcerie parigine che adoro.
I gioielli personalizzati da Cartier con modelli unici.
E certe Ferrari rosa, ahimè, rosa! che ho visto in giro solo da queste parti dove il denaro gira.
Ma il buon gusto fa fatica a farsi strada.
Sospiro.
Ma al pensiero che alla prossima torta che farò dovrò sentirmi un criminale scusate se mi viene un po' da ridere.
Chissà se le candeline che conservo in quel cassetto mi verranno confiscate come esplosivi? ;)


No comment, anzi ho commentato pure troppo :) piuttosto queste crocchette: le ho fatte pensando che fossero normali. Cioè buone, magari buonissime, ma normali crocchette.
Non potevo sbagliarmi di più. Si sciolgono in bocca, una roba inaudita.
Fatevi avanzare un po' di pollo e mi saprete dire!



CHICKEN CROQUETTES
da Chicken & Eggs degli Hairy Bikers
per circa 30 pezzi

700ml di latte intero
due piccole cipolle
3 chiodi di garofano
una foglia di alloro
un cucchiaio di pepe nero in grani
un cucchiaio di olio
75 g di burro
200 g di farina
200 g di pollo già cotto e tritato
un cucchiaio di prezzemolo tritato
2 uova
150 g di pangrattato fine
sale
olio per friggere


Versare il latte in un pentolino.
Inserire i chiodi di garofano in una cipolla e aggiungerla al latte insieme ai grani di pepe e l'alloro. Portare quasi a bollore quindi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare.
Filtrare il latte.
In un pentolino unire olio e burro, aggiungere la seconda cipolla tritata finemente e del sale. Lasciar cuocere finchè sarà quasi trasparente quindi unire 100 g di farina presi dal totale cuocendo sempre mescolando per un paio di minuti. Unire quindi il latte raffreddato, poco alla volta, sempre mescolando quindi aggiustare di sale e pepe. Unire quindi il pollo e il prezzemolo.
Foderare una teglia da forno con pellicola trasparente e ungerla bene. Versarvi il composto di pollo e livellarlo finchè avrà uno spessore di circa due centimetri e mezzo.
Coprire con un altro foglio di pellicola unto e far raffreddare prima a temperatura ambiente poi in frigo per diverse ore, meglio se una notte intera.
Quando si è pronti per cuocere le crocchette tirare l'impasto fuori dal frigo e dividerlo in 30 piccole strisce uguali.
Versare 50 g della farina restante in una ciotola, in un'altra battere un uovo, in una terza versare il pangrattato.
Prendere tra le mani una striscia di impasto e dare la forma di una piccola salsiccia, quindi infarinarla bene, passarla nell'uovo ed infine nel pangrattato. Unire l'altro uovo e altro pangrattato e farina man mano che si consumano.
Mettere le crocchette impanate in frigo per mezz'ora prima di friggerle (oppure a questo punto possono essere congelate)
Friggerle poche alla volta in olio profondo a 180 gradi per 3 o 4 minuti finchè saranno ben dorate.
Servire subito dopo averle scolate su carta assorbente.

NOTE

- non si fanno in cinque minuti ma si possono preparare in anticipo e congelare, dopodichè potete cuocerle direttamente da surgelate: meglio di così!

- il composto ha bisogno del riposo in frigo perchè rimane morbido, deve essere così per poter ottenere quel risultato di una crocchetta che si scioglie in bocca e non quello di un siluro che si conficca in gola. Resistete ad aggiungere farina, pangrattato e chissà che altro ;)

- volendo si possono ungere con olio e cuocere in forno preriscaldato a 200 per circa 20 minuti. Ma non sarà una sorpresa sapere che sono più buone fritte ;)



10 commenti:

  1. Non vedo l'ora di avanzare il petto del pollo arrosto XD

    RispondiElimina
  2. Mi sembrano perfette per un buffet che voglio organizzare tra colleghi, anche se dobrò "celiachizzarle" per una collega. Detto questo, pensi si possa omettere o sostiuire il chiodo di garofano? Grazie mille!

    RispondiElimina
  3. Per le mie capacità e pazienza è un po' troppo lunga! Ma la proverò. Ottima per il lunch box ! Questa del compleanno mi mancava !!!

    RispondiElimina
  4. Davvero sfiziosissime, da rifare, grazie!!!!

    RispondiElimina
  5. ...anche i compleanni nooooo!!!
    Tanto lo sappiamo tutti che una certa persona in alcuni occasioni, tipo Natale e Capodanno, si barrica nella sua casetta, insonorizzata perfettamente, e organizza feste che anche lo sceicco di turno potrebbe sfigurare...;-D

    Il pollo?? Altra ricetta rubata, i miei ragazzi ne andranno matti!!!
    Baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa mattina ho ascoltato una notiziona alla radio: molto probabilmente dal prossimo giugno in Arabia Saudita le donne potranno guidare la macchina in autonomia.
      Un piccolo passo certo, ma pur sempre un passo...
      Chissà se poi sarà tutto così semplice...poi ci racconterai.

      Elimina
  6. Sono letteralmente basita, davvero!
    E sono super attratta da queste crocchette....proverò sicuramente

    RispondiElimina
  7. Beh...non ho parole. Certo è facile per chi può permetterselo in occasione di feste prendere su jet o yacht privato ed andare altrove dove festeggiare e detto tra noi non solo con torte e palloncini!!!!
    Al limite potresti preparare una torta salata ed al posto delle candeline mettere queste deliziose crocchette!!!
    Buona giornata

    RispondiElimina
  8. Io non capirò mai mai e poi mai! La mia llergia doveva venire a loro, così io potevo almeno mangiarmi queste deliziose crocchette!

    RispondiElimina
  9. Nemmeno il compleanno, ben si può sempre dire che festeggio la mia voglia di cose buone, poi ho pensato se non gli festeggio rimango 50enne a vita, non è male :-)
    Solleviamoci con due croccante buone ho imparato una ricetta simile per i gamberi anni fa ero titubande invece devo dire che è molto buona

    RispondiElimina