venerdì 13 novembre 2015

Chutney di pere allo zafferano





Un cucchiaio sul piatto.
Uno sguardo scettico.
Assaggio, ma solo perchè voglio far vedere che sono coraggiosa.
Nel colorato ristorante indiano dove sto mangiando profumi indefiniti.
Era fatto col mango, il mio primo.
E quel'assaggio ha sancito la nascita di uno dei miei molti grandi amori culinari.
I chutney non sono confetture, come mi è ahimè capitato di sentire, ma deliziosi accompagnamenti a piatti di carne e pesce tipici della cucina indiana  a base di frutta, verdure, zucchero, spezie ed aceto.
Adottati alla grande dalla cucina britannica per ovvi motivi storici, ne sono entrati a far parte a pieno titolo, dove sono spesso serviti insieme ai formaggi.
Questo viene nientemeno che da Gordon Ramsay, ed è a dir poco una ricetta perfetta.
Migliora col tempo, ma è consumabile da subito.
Ed un'ottima idea per i pensierini del cesto di Natale :)


CHUTNEY DI PERE ALLO ZAFFERANO
per 2/3 vasetti piccoli
un cucchiaio di olio d'oliva
una piccola cipolla
sale e pepe nero macinato al momento
50 g di zenzero fresco, pelato e grattugiato fine
un pizzico di noce moscata
un cucchiaino di cannella in polvere
da 1/2 a un cucchiaino di pepe di Cayenne
250 g di zucchero grezzo chiaro (vedere la nota sulla traduzione)
250 ml di aceto bianco
4 pere sode, possibilmente Williams (650 g di peso totale)
una mela di circa 350 g
125 g di uvetta
2 pizzichi di pistilli di zafferano
la scorza grattugiata e il succo di due arance piccole
2 pomodori tagliati a dadini
 


Scaldare l'olio in una casseruola capiente, quindi aggiungere la cipolla tritata grossolanamente e farla appassire per qualche minuto con poco sale e pepe, in modo da ammorbidirla senza farla colorire.
Aggiungere lo zenzero grattugiato, la noce moscata, la cannella ed il pepe di Cayenne.
Cuocere ancora un paio di minuti quindi aggiungere lo zucchero e mescolare su fuoco medio finchè si scioglie.
Aggiungere quindi l'aceto.
A parte sbucciare e tritare (assolutamente no: pere e mele vanno tagliate grossolanamente, a cubetti, vedere la nota sulla traduzione) pere e la mela ed aggiungere il tutto alla casseruola insieme allo zafferano, il succo d'arancia e la scorza e l'uvetta.
Portare ad ebollizione e cuocere per circa 15 minuti o comunque finchè la maggior parte del liquido sarà evaporato ed il tutto avrà una consistenza sciropposa.
Aggiungere i pomodori a dadini e cuocere altri 3 minuti circa.
Assaggiare e regolare di sale e pepe.
Versare ancora caldo nei barattoli sterilizzati e chiudere con i coperchi, facendo freddare a testa in giù.
Mettere a riposare in un luogo fresco e buio, o in frigo, e consumare entro sei mesi: il sapore migliorerà con il tempo.

NOTE

- la ricetta è assolutamente divina. Tutti gli aromi sono perfettamente bilanciati, ed essendomi attenuta pedissequamente alle dosi indicate devo dire che nessuna sovrasta l'altra, ma tutte si esaltano a vicenda.

- il sale e pepe finali sono a piacere, ma ho avuto il piacere di guardare Gordon Ramsay preparare questa ricetta in uno show televisivo e sosteneva che i chutney in Inghilterra sono sempre tenuti troppo dolci, quindi di abbondare un po' ;)

- mi ci sono voluti più di 15 minuti perchè la preparazione raggiungesse la giusta consistenza, ma ho dovuto usare un fornello piccolo perchè avevo gli altri occupati quindi la cosa non fa testo.

- il passaggio dello scioglimento dello zucchero va fatto su fuoco non troppo alto: non volete bruciarlo, perchè poi darebbe un gusto molto amaro al prodotto finito.

- si abbina benissimo sia a piatti di carne che di pesce, e con formaggi stagionati.
 Aggiungo che è buono pure a cucchiaite....

9 commenti:

  1. Anche per me il primo è stato al mango :D mi stai tentando lo sai vero ???

    RispondiElimina
  2. Hayırlı sabahlar, çok beğendim. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor. Ellerinize sağlık.

    Saygılarımla.

    RispondiElimina
  3. Della serie: o si ama o si odia????
    Vado a leggere di là
    ^_^

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosisce questa ricetta! Ma come potrei abbinare un chutney? Carne? Formaggi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta benissimo con i formaggi stagionati ed abbinato a piatti di carne (anche freddi) ed al pesce :)

      Elimina
  5. Profumate e golose, a me piace lo zenzero lo uso ogni tanto !

    RispondiElimina
  6. Pere e zafferano, quanto mi piace questo abbinamento... ti rubo la ricetta, adoro i chutney da mangiare con i formaggi, grazie!!!!

    RispondiElimina
  7. Fatta in questo Natale e servita con il lesso e cotechino in galera.Ne sono stati tutti entusiasti.Regalata alla collega di lavoro amante dei sapori e profumi indiani.Le è piaciuta molto.Grazie Stefania

    RispondiElimina