giovedì 27 agosto 2015

Pomodorini arrostiti al miele



Non sapete che fare di contorno?
Di solito nemmeno io.
O meglio, non so che fare oltre alla solita insalata.
I soliti broccoli al vapore.
Ok, anche i broccoli e le carote.
Le melanzane grigliate.
Che poi diventano con lo stesso procedimento peperoni.
O zucchine.
O tutto insieme nella teglia di verdure.
E' che voglio troppo, lo so.
Rimanere più leggera possibile.
E con più gusto possibile.
Mission non impossible, per fortuna.
E grazie a Hugh Fearnley-Whittingstall questo è il nuovo preferito di casa arabafelice.
Il miele è pochissimo, non spaventatevi.
E' il sapore che ne viene fuori, che è ...da paura ;)



HONEY ROASTED CHERRY TOMATOES
da River Cottage Veg Everyday di Hugh Fearnley-Whittingstall
per 4 porzioni circa

500 g di pomodorini ciliegia
2 spicchi di aglio
un cucchiaio di miele chiaro ( o malto d'orzo per la versione vegana)
3 cucchiai di olio d'oliva
sale, pepe ed origano secco


Tagliare i pomodorini a metà e disporli con il lato tagliato verso l'alto in una teglia leggermente unta. Sarebbe meglio che stessero ben stretti, senza spazio tra l'uno e l'altro.
Tagliare l'aglio molto finemente e mischiarlo con il sale, l'olio, il miele, l'origano ed il pepe. Versare questo miscuglio sui pomodorini usando un cucchiaio e cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 30 minuti, finchè saranno ben arrostiti.


NOTE

- sono buonissimi da soli, come accompagnamento a carne o pesce alla griglia o su una bruschetta.
L'autore suggerisce di provarli anche sopra ad un risotto allo zafferano, ma può darsi che per stavolta passi ;)

- l'origano è una mia personale aggiunta, ci sta benissimo.

24 commenti:

  1. Adoro i pomodorini confit e al forno però il miele mi suona nuovo, devo assolutamente provarli nella tua versione.Baci,Imma

    RispondiElimina
  2. Questa versione di pomodrini confit con cottura breve e miele già mi piace assai :D ben ritrovata Stefania.

    RispondiElimina
  3. ma dai con il miele è proprio un novità, da provare!!!

    RispondiElimina
  4. mi piace moltissimo questa idea di contorno! Credo proverò anche con il timo che adoro ;-) Bacioni

    RispondiElimina
  5. Lo so che non è leggero, ma lo vedo benissimo anche su un bel bucatino con la pancetta... ghghghgghghghghgh (ma anche senza pancetta deve essere spaziale!!). Li faccio spesso senza miele, ma con lo zucchero, provo volentieri la tua versione!

    RispondiElimina
  6. Li faccio spesso anch'io ma... il miele (!!!!) ... non l'ho mai messo. Mi sa che ci provo (senza dirlo ai miei 2 XY, che sicuramente si rifiuterebbero di assaggiare.
    Di solito io i miei li uso come condimento *leggero* per le paste.
    A presto
    Nora

    RispondiElimina
  7. Mhhh da provare ma con la cipolla, mio marito è allergico all'aglio!

    RispondiElimina
  8. senza origano non li immagino nemmeno...cmq li ho già in forno per stasera ;)

    RispondiElimina
  9. fatti proprio oggi a mezzogiorno, e hai ragione sono proprio il contorno che fai quando non ti viene in mente niente oltre alle solite cose eheheheheh!

    RispondiElimina
  10. sono simili ai confit ma mooolto più veloci da fare. ottima idea, la adotto!

    RispondiElimina
  11. Provata! Meravigliosa. Io per insaporirli al massimo e non sprecare il minimo goccio di condimento, mischio prima tutte le metà dei pomodorini, con delicatezza, in una larga ciotola e poi li sistemo sulla placca coperta di carta. In questo modo tutti i pomodorini si avvolgono di condimento e questo non resta sul foglio.
    Ma hai ragione, sono assolutamente irresistibili.
    Ben tornata cara Stefania. Un bel bacione, Pat

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patrizia quest'idea te la rubo sicuramente !!!!

      Elimina
  12. Stefania adoro i pomodorini così, ma a volte mi frena il poco tempo a disposizione
    Proverò sicuramente questa tua versione origano compreso che per me non può mancare

    Grazie sei sempre una fonte d'ispirazione
    Ciao e buona serata!!!!

    RispondiElimina
  13. Ullaleppa che meraviglia!!!
    Ho giusto 2 confezioni di pomodirini in frigo...ora so come trasformarli.
    Grande Stefania!!!

    RispondiElimina
  14. immagino un perfetto accostamento e il miele deve stare alla perfezione!

    RispondiElimina
  15. devo dire che ne guadagna il gusto il pomodoro con il miele

    RispondiElimina
  16. effettivamente non ho mai pensato ai pomodorini al miele, per contorno poi. Di solito non penso proprio ai pomodori :D grazie per l'idea :D

    RispondiElimina
  17. Li ho fatto stasera.... l unica cosa che non mi è piaciuta è che ho dovuto dividerli con la mia dolce metá :-D li rifarò prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Volevo scrivere "li ho fatti". A proposito, secondo te sono surgelabili?

      Elimina
  18. Sono ottimi anche per condire la pasta!!!

    RispondiElimina
  19. Che abbinamento interessante quello del miele ai pomodorini confit, da provare!!!

    RispondiElimina
  20. io li faccio in padella, con miele e brandy. sui crostini con sfoglietta di parmigiano sono ottimi. velocissimi e con un gran risultato!

    RispondiElimina