lunedì 17 agosto 2015

Melanzane grigliate, senza griglia!

Adoro le melanzane grigliate.
Ma niente mi uccide come stare in piedi davanti alla griglia bollente.
La noia, proprio.
Quindi la soluzione grigliare...senza griglia.
Nessuna invenzione: mia mamma le ha sempre fatte così.
Forse davanti alla griglia si annoiava tanto quanto me ;)


MELANZANE GRIGLIATE (SENZA GRIGLIA)

melanzane
olio extravergine d'oliva
sale 
succo di limone
origano secco

Tagliare le melanzane in fette da circa un centimetro e sistemarle in una teglia coperta con carta da forno.
Ungere la parte esposta con poco olio usando un pennello da cucina e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti.
Tirarle fuori, girarle, ungerle anche dall'altro lato e rimettere in forno per altri 10 minuti.
I tempi di cottura sono indicativi, potrebbe servire qualche minuto in più o in meno a seconda del forno usato.
Disporle quindi a strati in una ciotola condendo ciascuno con sale, abbondante succo di limone, origano ed olio.
Servire a temperatura ambiente o fredde di frigo.

NOTE

- si conservano tre-quattro giorni in frigo, in un contenitore ermetico. Anzi, diventano ancora più buone!

- se vi piace ci sta benissimo anche un pizzico di peperoncino secco.

- buonissime da sole, ottime per accompagnare le bruschette.

22 commenti:

  1. Ottimo io non accendo il forno manco se mi pagano. Le ho "grigliate" in padella :-)
    Ciao bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io la pensavo così, Edvige, ma poi ho pensato che stare davanti ai fuochi tutto il tempo, in piedi, ci si scalda molto di più che infilare in forno la teglia e magari andarsene fuori dalla cucina!!😊 sperimentato!😉

      Elimina
    2. Radikkio concordo assolutamente con te, ed io di caldo me ne intendo :D

      Elimina
  2. Anch'io le faccio così oppure sulla bistecchiera in ghisa sul fornello. A dire la verità, sulla griglia non vengono bene, si bruciano e basta. Cuociamo solo la carne. Ma a casa mia la griglia è competenza strettamente maschile! Giusto no?

    RispondiElimina
  3. anche io le griglio al forno ;) in modo un pò diverso ma con un risultato simile!

    RispondiElimina
  4. Ottimo .... anche a me star davanti alla griglia gira , controlla ,rigira togli dalla grigli rimetti le altre sulla griglia ....ahhhhh un incubo proverò il tuo metodo , mi sembra spicciativo tagli ungi inforni e via!!!

    RispondiElimina
  5. Ciao MITICA!!!
    Che bello rivederti ^_^
    Uso lo stesso metodo anche per peperoni, porri e zucchine, oltre le melanzane.
    Una sera, con amici, abbiamo preparato e mangiato solo "grigliata" di verdure fatte al forno, una delizia...alla fine preferisco la grigliata di verdura a quella di carne.
    Un abbraccio forte :-)

    PS: buon ferragosto in ritardo...

    RispondiElimina
  6. Ciao Stefania :-D
    Io le ho fatte così proprio ieri sera!
    Al forno, un filo fi olio evo e un bel mix di erbe secche: sale grigio, peperoncino, timo, paprika e lemongrass. Buonissime ^_^

    RispondiElimina
  7. si si le faccio così sempre o quasi!!! sicuramente in questo periodo!!! ciao un abbraccio!

    RispondiElimina
  8. mai provato a lessarle? a fette, spesse, in acqua con aromi. 5 minuti, poi si scolano e condiscono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ma mi piace meno la consistenza finale :)

      Elimina
  9. Presenteeee ecco la tontolona che alla domenica si fa anche 2 orette di griglia in cucina....ma almeno calo un po' oppure non conta niente???aaaahhh ti abbraccio cara

    RispondiElimina
  10. Bentornata...era ora!!! :D
    Chissa se facendole così poi vengono bene anche per una parmigiana light?
    Alla prima occasione provo e ti saprò dire.

    RispondiElimina
  11. Bentornata, mi mancavi ... infatti anche se non commento spesso controllo il tuo blog giornalmente e mi sentivo un po' "orfana".
    Detto così sembra stalking ! ma mi piace davvero il tuo modo di scrivere,
    Grazie dell'ennesimo suggerimento furbissimo, proverò subito.
    Rosanna
    Rosanna

    RispondiElimina
  12. non le ho mai fatte così ma le provo di sicuro,segno! tutto!!

    RispondiElimina
  13. Su "ricetta" di un'amica noi ci facciamo delle gran "grigliate" di cipolla, peperoni, melanzane e zucchine al forno. Taglio tutto a strisce, cubetti, rondelle come viene viene, ungo in ciotola con olio e metto in forno 30' a 180 gradi. Ottime anche in una torta salata con o senza carne macinata.

    RispondiElimina
  14. Le devo provare assolutamente visto che ho lasciato in Italia la griglia!

    RispondiElimina
  15. ...stesso amore per le melanzane, stesso odio verso la griglia....non mi metterei manco morta a grigliare le melanzane, e per quello che hanno inventato il forno!

    RispondiElimina
  16. Fatte ieri sera per una cena tra amici, ero incaricato di portare i contorni e successone! Grazie per la ricettina che non mancherò di ripetere!

    RispondiElimina