lunedì 8 settembre 2014

Teglia di verdure al forno (con ingrediente segreto ;)


Lo capisco, che è un mezzo rivoluzionario.
Gli ho resistito per un sacco di tempo, in realtà.
Non mi avrà mai.
Mai dire mai.
E quindi ormai qualche tempo fa è nata la pagina relativa a questo blog con annesso profilo.
Ma non ero preparata.
Credevo che l'umanità variegata che incontro ogni giorno, sommata a quella che mi scrive email deliranti fosse tutto.
Macchè.
Non so se sia la maggior immediatezza.
O che accidenti altro.
Ma il numero di persone quantomeno bizzarre che si annidano dietro ciò che si chiama messaggio privato o commento al post ha fatto seriamente rivalutare alla sottoscritta le sue convizioni sul genere umano.
Dunque, tutti vogliono essere amici di tutti.
Pure miei.
Non importa se non si sa chi tu sia.
Fai numero e questo basta.
Fa figo, si vede.
E soprattutto deve far figo per un uomo avere mille donne nella lista.
Manco si facesse a gara per una specie di harem virtuale, che è tale sono nella fantasia.
Chiedere il perchè di una richiesta di amicizia, uno sgarbo da non commettere.
Già, perchè presentarsi motu proprio viene difficile proprio a tanti.
Ma il beneficio del dubbio si dà a tutti.
Potrebbero essere lettori del blog.
Macchè.
Ne ho sentite diverse, ormai.
Mi piace la tua foto.
Bene. Quindi chiedi di essere amico a chiunque passi per strada ed abbia un viso che ti ispira?
Appari tra le persone che potrei conoscere.
Appunto, potresti. Vatti a ripassare il significato del condizionale.
Ho cliccato per errore sul tuo nome ma ora vorrei che mi accettassi comunque.
No comment.
Forse sono antica inside.
E non ce la posso fare.
Non nomino nemmeno i complimenti volgari.
Le proposte oscene.
E persino foto di parti intime maschili che, ok, se mi dovessi leggere sappi che non erano nemmeno così impressionanti ;)
Fino al tizio che mi ha detto che Facebook è così per forza.
Perchè lo ha detto pure Marc Zuckerber che serve per conoscere le ragazze.
Ah si?
Ma si, nel film.
E voi capite, che se l'ha detto un film c'è solo da alzare le mani ;)



Non so voi, ma se c'è un pensiero che spesso mi lambicca il cervello è trovare un contorno che non sia la solita insalata ma non troppo pesante da risultare quasi un'altra portata.
Beh, eccolo: le verdure cotte in questo modo e condite con l'aceto prendono un sapore davvero unico.
Ne metto un pochino di più di quanto indicato, nessuno lo percepisce come tale ma tutti vi chiederanno che diavolo abbiate usato per fare delle verdure così buone.
Pure leggero, semplice e realizzabile in anticipo.
Serve altro per convincervi? ;)



PAN-ROASTED VEGETABLES
per 6-8 persone

una melanzana abbastanza grossa
2 cipolle rosse medie
2 zucchine medie
un peperone rosso
un peperone giallo
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
qualche rametto di timo
4 grossi pomodori maturi
2 spicchi d'aglio
circa 3 cucchiai di aceto di vino rosso
una manciata di foglie di basilico
sale, pepe


Tagliare la melanzana a cubetti di 2cm di lato, le cipolle a spicchi, le zucchine a fette diagonali di circa 1.5 cm, i peperoni a falde di circa 4 cm. Spellare i pomodori e tagliarli in quattro.
Mettere melanzane, cipolle, zucchine e peperoni in una teglia da forno che li contenga in un solo strato.
Aggiungere l'olio e girare molto bene. Aggiungere il timo, sale e pepe, girare ancora quindi infornare in forno preriscaldato a 220 gradi per circa 30 minuti, girandoli una sola volta a metà cottura.
Passati i 30 minuti aggiungere i pomodori, l'aglio tritato finemente e rimettere in forno per altri 10-15 minuti, finchè tutte le verdure risulteranno tenere.
Tirare fuori dal forno, aggiustare di sale e pepe e aggiungere anche l'aceto.
Servire caldo o freddo, con del basilico fresco a guarnire.

NOTE

- l'aceto dà un gusto unico alla preparazione. La faccio spesso e ne metto anche un pochino di più di quanto indicato.

- la preparazione può essere realizzata con un giorno di anticipo. Scaldare se si vuole ma di solito lo servo freddo.

35 commenti:

  1. ahahahahahahaha.....ecco meno male che non succede solo a me...manco fossi una dea poi!!!
    Però confesso che sono un po' invidiosa perché io proposte oscene ancora no..mi sarei fatta delle grasse risate!!!! :-D :-D
    Uno si è limitato a inviare la sua foto in 'maglietta della salute' davanti al pc...ahahahaha...manco avesse avuto il fisico di Gerdald Butler..porello!!! Cmq bannati in partenza!
    Questa taglia mi fa venire fame alle 9 di mattina e segno subito che a me le verdure al forno piacicono assai!
    Buona settimana Stefy!
    ;-)

    RispondiElimina
  2. Sane e saporite, cosa volere di più?!
    A presto

    RispondiElimina
  3. Nessuna proposta oscena per adesso.....ahahhahaha!!! Un contorno delizioso e pieno di colore e sapore!! buon inizio settimana!!!

    RispondiElimina
  4. oh ti capisco.......come ti capisco!!!!!.....E che razza di approccio....triste!
    Buonissimissime queste verdure!!!
    Baci

    RispondiElimina
  5. e quelle che ti chiedono una relazione epistolare a distanza?
    no, noooooooooooo, facebook è troppo variegato e strambo.
    nemmeno io volevo cedere ma poi alla fine ho dovuto..... ma quando entro nel MIO account mi sembra sempre di entrare in casa d'altri, mi sembra di non essere io ..... bah!
    tu sei quella dei trucchi fantastici: grazie per questa dritta dell'aceto, eseguirò!
    Sandra

    RispondiElimina
  6. Facebook il social moooolto vario ^__^
    Che bella proposta, non le faccio mai al forno le verdure devo rimediare ;) buona settimana!

    RispondiElimina
  7. Ho anch'io un account fb da pochissimo ed il giorno dopo l'apertura ho visto la foto del cappuccino che la mia collega aveva bevuto a colazione e quella del figlio di sette anni con la febbre di un amico che non vedo da circa venticinque anni... Mi sono chiesta perchè impiegare il mio tempo in tutto ciò e non ho ancora trovato la risposta!
    Comunque...l'aceto sulle verdure cotte mi piace moltissimo, mi ricorda le zucchine in carpione di mia madre. Mi sa che vado a provare la ricetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo!!!!
      Hai ceduto pure tu?!?!?
      Ora mi sa che davvero sono rimasto solo io a non avere un profilo FB... :))))

      Elimina
    2. Già...ma a mia discolpa posso dirti che l'ho aperto per una cosa di lavoro tre mesi fa e non ho ancora praticamente pubblicato nulla?!

      Elimina
  8. Ahahahahah no le oscenità non mi sono ancora capitate, ma questa estate mi sono arrabbiata moltissimo per le continue richieste di aiutini e regalini vari a titolo gratuito e solo in nome dell'amicizia su fb...ma amici de che? Manco te conosco! uahuahuahuah!

    La teglia di verdure mi ha subito conquistata!!! Ma sono un po' restia a condirla con l'aceto che, balsamico a parte, proprio non mi piace :)))

    Buona settimana e...occhio ai maniaci! ihihihihi!

    RispondiElimina
  9. Pure le proposte oscene? Non amo molto Fb ma a quelle non ero ancora arrivata... Che schifo!!! Le tue verdure invece mi piacciono molto, anche se neppure a me era mai passato per l'anticamera del cervello di usare l'aceto per condirle. Proverò!

    RispondiElimina
  10. Ecco, un'ottima idea per dare un gusto nuovo alle solite verdure!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
  11. Wow!!! Come sempre riesci a beccare le ricette che io mi perdo! Anche questa, come quella dei sigari di nutella, non l'avevo mai vista :D e siccome sono sempre lì a pensare a che contorni fare (per evitare insalata o patate) mi tornerà molto utile!
    Per via delle amicizie su facebook a me finora è capitata solo la casistica "abbiamo tanti amici in comune" e mi verrebbe da dire "sì ma se non siamo ancora <> fatti una domanda no??" eh vabbè! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. * "sì ma se non siamo ancora amici fatti una domanda no??"

      Elimina
  12. ...e più leggo di queste cose...e più son contento di non essermi MAI iscritto a FB, e neanche di averci MAI pensato!!!!

    Se ti voglio salutare, ti scrivo una mail.
    Se ti voglio sentire ti telefono.
    Se ti voglio vedere, ci mettiamo d'accordo (e magari ti faccio trovare un gelato allo zabaione!)

    BaScioni!

    :)))))

    RispondiElimina
  13. Io sono molto all'antica: odio FB e chi mi dice "ma come non sei iscritta???"
    Sono all'antica perchè se voglio parlare con un amico/a prendo il telefono.
    Sono all'antica perchè se già qualcuno mi stava sulle scatole quando ero più giovane perchè dovrei instaurare un'amicizia su FB perchè fa figo??
    Bene quindi fondiamo il " Antica Inside Club"?? :-))

    LODE A TE ZIOPIERO ^_^

    Con le verdure spalanchi una porta aperta: siano crude o cotte l'aceto SEMPRE!

    RispondiElimina
  14. un gran bel contorno anche molto profumato

    RispondiElimina
  15. ...FB...devo ancora capire se lo odio o lo amo! Però ti capisco ;(
    Questo contorno fa al caso mio, altra ricetta di Stefy da provare! Grazie mille!

    RispondiElimina
  16. piegata in due :) No comment perchè già sai come la penso...Antica inside! :D Ottima idea per un contorno diverso. Un bacione

    RispondiElimina
  17. Non uso FB però mi hai fatto sorridere! Buonissime queste verdure mi sa che le copierò, anch'io sono sempre alla ricerca di contorno sfiziosi ma leggeri! Buona settimana!

    RispondiElimina
  18. Da provare appena torno dalla vacanza sarda. Grazie per la ricettA

    RispondiElimina
  19. E infatti fino ad ora fb non mi ha avuto...magari mi avrà quando i miei figli saranno adolescenti, come mia madre si è fatta whattsapp per poter essere sempre in contatto, ma per ora No grazie!
    Spadellatta che faccio spesso anche io, ma che condisco solo con un pizzico di sale e spezie e un filo d'olio; non sono amante dell'aceto, ma potrei provarci, così per il gusto di cambiare.

    RispondiElimina
  20. mamma mia, allora non succede solo a me! Io li blocco pure!!! e poi mi chiedo chi legge il blog, porca miseria! queste verdure sono assolutamente da provare, un abbraccio cara Stefi!

    RispondiElimina
  21. Ciao! che bella idea questa teglia di verdure! semplice ma con una marcia in più per quanto è variegata!

    RispondiElimina
  22. l'ho "suggerito anche io, quando la scusa è stata "sei tra i suggerimenti", di impiegare meglio il proprio tempo: braccia rubate all'agricoltura..
    ps hai mai provato con l'aceto di mele?se è possibile è ancora meglio ;)

    RispondiElimina
  23. Mioddio, di persone strane ne ho viste in giro, ma devo dire che fortunatamente fin'ora chi mi ha mandato messaggi strani erano solo quelle tizie spam che scrivono la loro storia a chiunque chiedendo di mandare loro una mail se ne vuoi sapere di più. Ancora mi scervello per capire lo scopo.
    Ma ancora non sono famosa come te! :D forse preferisco rimanere nell'oscurità, a questo punto!

    Che dire di questa tegliona di verdure che m'ha fatto luccicare gli occhi appena l'ho vista? *_*
    Sai che potrei tranquillamente mangiarla tutta come piatto unico, vero? ;D
    Un abbraccio Araba, a presto :)

    RispondiElimina
  24. Ahahahah hai ragione! Facebook e la gara a chi ha più amici nelle proprie cerchie...che poi, mi domando e dico, a cosa servirà mai? :/
    Ma torniamo a parlare di verdure, che fanno bene pure alla salute, a discapito di coloro che ci fanno ricredere sul genere umano! Sono bellissime e sicuramente buonissime! A me avevi convinto già dal titolo :) adoro le verdure la forno e sto boicottando la triste insalata :D
    Un abbraccio,
    Anna <3

    RispondiElimina
  25. ahahahahahah :):)
    Facebook è il male, ma non sempre! :)

    RispondiElimina
  26. fortuna che a me queste cose non capitano!
    Le verdure sono squisite, le proverò! ciao Araba!

    RispondiElimina
  27. Sono iscritta a fb soltanto per via del gruppo al quale appartengo, ma poi niente più, a me piace guardare in faccia le persone quando si parla e poi perchè spiattellare i fatti miei a tutti?E rido tra me quando si parla di privacy...
    Questa teglia di verdure mi piace, stamattina l'ho già preparato ma in padella. Sfizioso l'uso dell'aceto.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  28. Ho appena fatto la teglia, splendida. Grazie per questa ricetta veramente prelibata, che, già lo so, diventerà un must del mio inverno, magari provando a variare con le verdure invernali...

    RispondiElimina
  29. ti capisco benissimo! Conta che io ancora rifiuto di iscrivermi a facebook, preferisco parlare con le persone , non messaggire col telefono cellulare o scrivergli sui social network quando poi magari ci abiti a mezz'ora di bus.
    Bella teglia di verdure :) Semplice e sana

    RispondiElimina
  30. L'ho fatta subito naturalmente e molto apprezzata; mi sto chiedendo adesso se possa riuscire altrettanto buona con le verdure invernali (prevalentemente radici, quindi più durette e di consistenza e sapore più uniformi) che ora sono di stagione qui. Proverò.

    RispondiElimina