lunedì 23 marzo 2015

Torta croccante (e furbissima) alle mele!


Pensate ad una torta di mele buonissima.
Ok, questo è facile.
Una dove non si impasti nulla.
Ancora facile.
Dove non si debba stendere alcuna pasta per un guscio esterno.
Meno facile.
Che sia adattabile facilmente per vegani ed intolleranti al lattosio.
Che sia bellissima.
Originale.
Divertente da preparare.
Irresistibile.
A prova della cuoca meno esperta.
E perfetta per far fare bella figura anche le più ferrate in materia.
Impossibile.
Invece no, esiste.
L'ha postata Monica sul suo blog ed io gliel'ho subito rubata.
Ed i ringraziamenti per avermela fatta scoprire non finiranno mai :)
Assaggiatela, e non crederete che una roba tanto semplice possa portare direttamente in paradiso!

 

TORTA CROCCANTE E FURBISSIMA ALLE MELE
con pochissime modifiche da Dolci Gusti,
per uno stampo a bordi alti da 26 cm (ma l'ho usato da 24cm)


una confezione di pasta fillo
6 mele (per me Granny Smith, altrimenti Golden)
poca cannella
 zucchero di canna
succo di limone
rum (facoltativo)
10 amaretti (o altri biscotti a piacere per i vegani)
burro (o margarina per intolleranti e vegani) 


Sbucciare le mele e tagliarle a fette sottilissime, ho usato la mandolina. Condirle con il succo di limone e della cannella a piacere, e se volete con poco rum (non l'ho messo).
Ungere la tortiera e foderarla con un foglio di pasta fillo facendo in modo che fuoriesca abbastanza dai bordi. Ungerlo bene con il burro e spolverizzarlo con poco zucchero di canna.
Coprire con un altro foglio e ripetere l'operazione fino ad avere 4 strati sovrapposti.
Sbriciolare gli amaretti sul fondo della tortiera e versarvi le mele.


Coprire con un foglio di fillo e piegare tutti i bordi in dentro in modo che ricoprano la torta.
Spennellare di burro, spolverizzare di zucchero a velo e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.
La pasta deve essere ben dorata.
Servire a piacere con panna montata o gelato alla vaniglia.


NOTE

- il dolce si mantiene bene anche il giorno dopo ma la pasta fillo perde ovviamente un po' di croccantezza.

- ho arricchito qualche volta (si, perchè l'ho fatta moooolte volte ;) con uvetta e pinoli, ci stanno benissimo.

- mettete tante mele perchè in cottura si riducono molto di volume!
 

33 commenti:

  1. Furbissima e veloce e poi come hai scritto tu cara croccantissimaaa ...
    Lia

    RispondiElimina
  2. Da te si scoprono sempre delle idee fantastiche stefy e questa é incantevole e speedy!! Baci Imma

    RispondiElimina
  3. Che bella e che Buona hai ragione, veloce è veloce, buona è buona, non ci resta che provarla.

    RispondiElimina
  4. Mi ispira un sacco *____* segno anche questa ;)

    RispondiElimina
  5. come te ho un debole per le torte di mele, se sono così furbe ancora di più! da Monica me l'ero persa: grazie per avermela rimessa sotto gli occhi :) devo trovare la pasta fillo, ma sento già il profumo di questa torta...

    RispondiElimina
  6. da monica mi era sfuggita ma qui me la copio subito, mi piace quel guscio croccantissimo!
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  7. Adoro le tue ricette furbissime, io le adoro, la mia bilancia meno. Ma come si fa a non provare anche questa

    RispondiElimina
  8. Torta di mele...uhmmm
    Torta di mele con cannella...uhmmm
    Torta di mele con cannella, uvetta e pinoli...uhmmm
    Torta di mele con cannella, uvetta e pinoli... DA FAREEEEEE

    RispondiElimina
  9. Adoro le tue ricette furbe, questa poi, sembra divina!!!!

    RispondiElimina
  10. Davvero straveloce! Se becco la pasta fillo la provo! Bellissima anche! Grazie a te e Monica per questa splendida ricetta.
    Baci.

    RispondiElimina
  11. Meravigliosa e semplicissima, una figata da fare all'ultimo momento! A questo punto ne deduco che la pasta fillo vada tenuta a casa perchè fa sempre comodo (pensa che non l'ho mai acquistata in vita mia)... proponi sempre delle genialate tu :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  12. Già vista da Monica, ora la ritrovo qui da te e la voglia di provarla cresce esponenzialmente.
    Peccato che trovare la pasta phillo dalle mie parti sia praticamente un'utopia...Vorrà dire che dovrò finalmente decidermi a prepararla in casa, perché questa torta s'ha da fare al più presto!

    RispondiElimina
  13. Ma questa torta è uno spettacolo, il sogno di fare una cosina buona in poche mosse...poi io amo alla follia le torte di mele ;-)! Un abbraccio e buona settimana!

    RispondiElimina
  14. motivo in più per provare la fillo.... sembra quasi un "nido" ;-)

    un abbraccio colmo di gratitudine

    RispondiElimina
  15. Ottima idea! Come sempre anche furba! Grazie a te e a Monica!:-)

    RispondiElimina
  16. semplice ma di gusto la pasta fillo riduce le calorie :-)

    RispondiElimina
  17. Araba, la voglio provare, anche se non trovo facilmente la pasta fillo; sembra squisita! Ciao araba!! :-)

    RispondiElimina
  18. Mmmmmmh golosissima questa torta di mele!! Da fare al più presto!!! Ciao Stefy :*

    RispondiElimina
  19. Assolutamente da provare, a me piacciono così tanto le torte di mele!!!

    RispondiElimina
  20. Si,si uvetta e pinoli sono perfetti con le mele.
    Da quando ho trovato,nella mia città,la pasta phyllo cerco sempre nuove ricette.
    Grazie a te.

    RispondiElimina
  21. Che idea originalissima ! Vorrei riuscire a trovare la pasta fillo gluten free :(

    RispondiElimina
  22. Sì, ma perché "poca"? Ce ne vorrebbe "tanta"! :-P

    RispondiElimina
  23. assolutamente spettacolare, mi piace il croccante e il cuore morbido.da fare!

    RispondiElimina
  24. L'ho fatta anch'io su indicazioni di Monica e anche postata perchè per me è anche con pochissimo zucchero e quindi va bene è veramente favolosa. L'ho già rifatta due volte. Buona giiornata.

    RispondiElimina
  25. sarà pure furbissima...ma strepitosa, questo è certo!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. oddio stefi, sai che io questa torta lìho asseggiata per davvero? proprio a casa di monica! ed infatti era FANTASTICA tanto che mi sono già ripeomessa anch'io di farla.
    ps cuoca meno esperta a chi?? ;)

    RispondiElimina
  27. grazie tesoro solo ora riesco a scriverti qui. in cambio ti chiedo invito ufficiale alla tua tavola sempre allegra e piena di cose che fanno una gola pazzesca. un bacio grande e grazie!

    RispondiElimina
  28. Io l'ho assaggiata questa torta..che dico 'assaggiata'..ahahahaha.....me ne sono sbafate due fettone da Monica!!
    E' davvero buonissima!
    Bellissima Stefania, che belle foto!
    Bacione grande!

    RispondiElimina
  29. buonissime le torte con taaante mele! bella croccante mi tenta :-P

    RispondiElimina
  30. Questa torta è d'avvero spettacolare, veloce da fare e come tutti i dolci con le mele, anche buonissima. Felice giornata ! Claudia

    RispondiElimina