lunedì 14 aprile 2014

Torta al cioccolato e caffè, senza farina e senza lievito


Il dono della simpatia.
Appunto, un dono.
E decisamente le manca.
Invitata perchè a volte si devono fare cose che non piacciono.
E nemmeno ha ringraziato, dato che probabilmente la grazia la fa lei a noi presentandosi.
Un allegro convivio.
Chi si lancia sul buffet.
Chi in piscina.
Chi in una battuta.
Lei, guarda con sufficienza.
Spizzica appena, non ha fame, dice.
Prende le tartine con la punta delle dita come se scottassero.
O mordessero.
Coraggio.
Un paio d'ore e non la vedrò più per un bel po'.
I miei amici saranno di bocca buona.
O forse solo molto affamati.
Piuttosto sono tanto, tanto gentili.
E mangiano tutto, con tanto di espressioni estatiche.
Promesse di rifare questo o quell'altro piatto.
Lei, non una parola.
Nemmeno, che so, per dire che dissenta.
Poi, quel momento.
Il dessert.
Sono, lo ammetto, piuttosto fiera di questa torta bella con tutte le sue crepe.
Esattamente come nella foto del libro.
E' una specie di torta soufflè, spiego.
Tante chiare montate che la gonfiano.
Per poi ricadere giù una volta raffreddata.
La sua caratteristica.
Tutti asseriscono.
Tutti mangiano.
Tutti la riprendono.
Non lei.
Che accomiatandosi, gentile, sussurra.
Che non avrei dovuto fare tutto quel discorso sulla torta.
Non fa niente se l'hai rotta :D



L'augusto consorte ancora ride, io pure, ma la torta è così che deve venire per davvero: già provata durante lo Starbooks è una roba, ma una roba che non avete idea.
Cioccolatosa, con un retrogusto lontano di caffè che ci sta benissimo. La salsa calda nemmeno ve lo dico. Il gelato, idem.
Fatela con il cioccolato delle uova: non sarete mai tanto contenti di doverle smaltire ;)





FLOURLESS CHOCOLATE-ESPRESSO CAKE
da Cakes di Martha Stewart
per una teglia da 22-23 cm 


42 g di burro
170 g di cioccolato fondente
6 uova grandi
190 g di zucchero (ma 170 vanno già bene)
3 cucchiai di caffè solubile 
la punta di un cucchiaino di sale
un cucchiaio di estratto di vaniglia

per la salsa

85 g di cioccolato fondente
20 g di burro
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
83 ml di panna fresca da montare
60 g di zucchero
un cucchiaio di caffè solubile
un pizzico di sale
gelato a piacere, per accompagnare


Sciogliere a bagnomaria oppure su fuoco bassissimo burro e cioccolato.
A parte montare i tuorli con metà dello zucchero con le fruste elettriche per non meno di 3 minuti.
Aggiungere la polvere di caffè solubile, il sale e girare ancora.
Unire quindi la vaniglia ed il composto di cioccolato e burro che sarà appena tiepido, frullando per un minuto ancora.
A parte montare gli albumi finchè risulteranno sodi, quindi unire lentamente lo zucchero rimanente.
Usando una spatola unire il composto di albumi a quello di cioccolato in tre volte, con un movimento dal basso verso l'alto, cercando di non smontare il composto.
Versare l'impasto in una teglia a cerniera coperta da carta forno sul fondo ed i bordi imburrati.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40-45 minuti (40 nel mio forno)
Tirare fuori dal forno e far raffreddare nella teglia.
Rimuovere quindi attentamente i bordi e far scivolare il dolce sul piatto da portata.
Per la salsa: mettere cioccolato, vaniglia e burro in un pentolino.  In un pentolino a parte mettere panna, zucchero, sale e polvere di caffè. Far bollire e versare il tutto nel pentolino con burro e cioccolato.
Girare, fuori dal fuoco, finchè il tutto è amalgamato.
Servire la salsa calda con la torta ed il gelato.



NOTE

- la torta si crepa inevitabilmente, perchè gonfia come un soufflè: la teglia a cerniera è necessaria per non romperla tutta.

- dura tranquillamente tre o quattro giorni rimanendo morbida.

- la salsa può essere preparata in anticipo e tenuta in frigo. Scaldare un attimo sul fornello o al microonde prima di servirla.

-il gelato è facoltativo. Ma pensateci bene prima di saltarlo a piè pari :)

93 commenti:

  1. Omammamia che bonta!! che pazienza che hai con sta gente!!! non sa cosa si è persa non assaggiando i tuoi manicaretti..io pagherei pure!!!

    RispondiElimina
  2. fai bene ad essere fiera...dev'essere super super buona!buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Torta strepitosamente buona, ne sono sicurissima. Copiata per rifarla al più presto, dato che è pure senza glutine. E persona strepitosamente antipatica.

    RispondiElimina
  4. Come sempre..mi fai morire dal ridere!!! :) sei davvero brava! Buona giornata

    RispondiElimina
  5. mmmmh che meraviglia Stefy!! Con certe persone ci vuole tanta tanta tantissima pazienza e una bella risata!!! :*

    RispondiElimina
  6. Dico spesso che non c'è limite al peggio, e la tua ospite è la conferma...e non sa cosa si è persa...peggio per lei!!!!
    La torta è strepitosaaaaaa, ergo da fare assolutissimamente!!!!!
    Grande Ste!!!!

    RispondiElimina
  7. Ah beh, meglio che non l'abbia mangiata. Ti è rimasta una fetta in più, che sicuramente sarebbe stata apprezzata moooooolto di più :)

    RispondiElimina
  8. davvero simpatica la donna in questione, non sopporto neanch'io le persone di questo tipo, sembrano ti facciano un favore ad assaggiare o mangiare qualcosa...la torta sembra favolosa, soprattutto la fetta! YUMMI! come sempre bravissima Stefy

    RispondiElimina
  9. quanto mi piace, è anche per me, la provo sicuramente stefi! Un grande baciotto!

    RispondiElimina
  10. Ahahah, e pensare che quando vado a una festa mi vergogno sempre ad alzarmi per andare a fare il secondo giro al buffet...e allora cerco di farlo con discrezione e di riempire il piatto in modo strategico, in modo che non sembri troppo pieno. In poche parole, sarei una ospite ideale per le tue feste...perchè mangio tanto e quasi tutto. Elena

    RispondiElimina
  11. Stefy facciamo una petizione contro le "gatte morte" che osservano sempre senza mai dire una parola o se la dicono è contro; mai una volta che ti dicono "che bella" "come mi piace" ecc... purtroppo è una specie diffusa! La tua torta con le crepe mi ricorda un po' la tenerina che adoro quindi la metto subito tra le "ricette di araba da provare", smack!

    RispondiElimina
  12. Ahahahahah sembrava la descrizione di mia suocera! Mai un complimento, un apprezzamento, solo critiche, se ho una torta in forno è c'è un profumino delizioso lei ti dice "Ma hai qualcosa che brucia in forno?"
    Io invece i complimenti te li faccio eccome!!!! E con questa gente...facciamoci una risata!

    RispondiElimina
  13. questo vuol dire iniziare bene la settimana...grazie per avermi fatta ridere a crepapelle! ....e grazie per la ricetta che ho provveduto a copiare e vedrò di farla al più presto!

    RispondiElimina
  14. che tipa questa, ne conosco qualcuna... però la tua torta è da fare assolutamente!!!! segnata!! buona settimana!

    RispondiElimina
  15. Mi sa che hai proprio ragione è decisamente una persona acida...ma cose si fa a non rimanere estasiate davanti a questa torta...forse cara è pura invidia:D!!!Un bacione,Imma

    RispondiElimina
  16. Eh ma anche tu, che rompi le torte e le porti ai tuoi amici...eh eh... non si fa, e poi che inventi la storia delle crepe, nono.
    Cià, vado a fare la torta crepata, la ricetta l'ho segnata e non devo manco stare attenta a non romperla!!
    Buona settimana!

    Simo

    RispondiElimina
  17. ora, uno arriva da te e vede scritto: torta al cioccolato senza farina e senza lievito.... e come si fa a non essere curiosi?
    poi ti leggo e mi scompiscio, ma non l'hai gentilmente fatta cadere per sbaglio in piscina tutta vestita la tipa "tantocaruccia"???? io non so se sarei stata così brava come te, io un volo glielo avrei fatto fare!
    e poi la torta.... io le torte così, quelle che sono basse, sode.... bella!!!!!!!! questa la rivendo alla prima occasione! grazie!
    Sandra

    RispondiElimina
  18. Ottima complimenti !!!!!!! E che bella presentazione !!!!!!!!!! Brava !!!!!!!!!!
    Complimenti per il Blog !
    Mi sono iscritta tra le tue lettrici !
    Ti mando anche i link ai miei Blog se ti fa piacere vederli !
    E se hai voglia di iscriverti anche tu mi farebbe piacere !!!!!!!
    http://foodwineculture.blogspot.it/
    e questo di Ricette dei Bimbi
    http://aboutcookingandmore.blogspot.it/
    Ciao e complimenti ancora !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi stai lasciando questo messaggio identico in altri post, in certi casi repetita non iuvant ;)

      Elimina
  19. E pure tu che porti in tavola una torta rotta :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che dice il mio augusto consorte ridendo da quando è successo :D

      Elimina
  20. :-) prossima volta che una torta " ti si rompe" non perdere tempo a dare spiegazioni
    Mah! :-))) Peccato solo non poterla assaggiare

    RispondiElimina
  21. Non ci posso credere! ! Ancora rido! Avevo un collega che mi chiedeva perché non li avevo cotti i biscotti quando erano più chiari di quelli a cui era abituato lui! Ridere o piangere? Nel dubbio: mangiare anche la loro porzione: Con una torta così poi è anche facile fare il bis!

    RispondiElimina
  22. Sei semplicemente unica ! Bellissima la tua torta...anche se " l'hai rotta "
    Un bacio, Stefania.

    RispondiElimina
  23. mia cara,
    purtroppo il mondo è pieno di questa gente, a qualunque latitudine....sai quante ne conosco....sono solo invidiosi del successo altrui....brutta razza!!!!
    splendido il tuo dolce, lo provo senz'altro perchè mi intriga tantissimo!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  24. La torta è bellissima con le crepe, giustissimo presentarla così. Quando ho letto 170/190 mi sono commossa :-) un giorno devo proprio rifare questi dolci con la dose che ci metterei io di testa mia e vedere che succede. Una volta l'ho fatto con una torta gianduia, il cioccolato era dolcissimo e lo zucchero l'ho addirittura eliminato. A me piaceva ma ammetto che per il gusto di altri poteva essere un po' poco. Ma la torta era solo per gli intimi concordi quindi bene così. Non la presenterei mai in un buffet meraviglioso come i tuoi, dove piuttosto correrei il rischio di dimostrare la mia mancanza di doni di natura facendo esattamente l'opposto della fata in questione: un morso un tuffo, un morso un tuffo, un...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma poi cosa le hai risposto? Sarebbe stato da invitarla a rifarla, per vedere come veniva bene a cotanta crapa senza nemmeno una crepa...

      Elimina
    2. Cosa le ho risposto? Un sorrisone e le ho augurato buon viaggio (è in partenza, grazie al cielo) verso la destinazione che la mia mente aveva ben chiara :D

      Quanto allo zucchero con 170 a me è andata benissimo, ma ormai ho capito di avere uno sweet tooth ben più marcato del tuo!!! ;)

      Elimina
    3. :) vero! amo i dolci particolarmente poco dolci... trovo diano risalto agli altri ingredienti, tipo limone o cioccolato, come qui... mentre certe burrosità biscottose che fanno inorridire lo Zio mi trovano ahimé più disponibile, quando il burro è davvero buono ;-)
      Ma sai che qui a Oxford non riesco a trovare una sala da tè che si rispetti? io volevo lo shortbread che con il the, burro o no, è la morte sua... e la clotted, pure... hanno tutte un'aria farlocca acchiappaturisti... in fondo è un paesetto, se si escludono i colleges.

      Elimina
  25. hahaha..evviva l'ignoranza e spt l'invidia!! Alla facciazza sua, questa torta è strepitosa!! un bacione

    RispondiElimina
  26. E' vero, identica alla foto del libro!! Lo so bene perché proprio ieri sera la ammiravo, cercando di capire quando poterla fare :D
    Bellissima, e sicuramente strabuonissima.
    W l'Araba! W la Martha! :-**

    RispondiElimina
  27. Le odio le tipe così...non le tollero. Ignoranti e antipatiche, secche e acide.
    L'opposto di questo dolce insomma! E il gelato non lo ometterei per nulla al mondo!!!
    (ho già ben 4 uova di Pasqua delle princy da poter smaltire, evviva!!)

    RispondiElimina
  28. E' golosissima!!!!!!!! Mi salvo subito la ricetta!

    RispondiElimina
  29. Ma che dici viene bene anche con il cioccolato al latte?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. DOvresti però diminuire di parecchio lo zucchero, per evitare che venga stucchevole :)

      Elimina
  30. Conosco persone come "lei"...una di queste mi ha rovinato il matrimonio e mio marito ancora...rode :-)))

    RispondiElimina
  31. :D :D :D Che forza!!! Io comunque anche se la torta si e' rotta te la copio lo stesso,adoro i souffle' :D :D
    Auguri di buona Pasqua e grazie per la ricetta mi incuriosisce veramente molto. ;))

    RispondiElimina
  32. pura golosità,mamma mia che voglia,brava

    RispondiElimina
  33. E scommetto che non è biscottosa, nonostante si crepi e si rompa... me l'immagino scioglievole! :)

    RispondiElimina
  34. sarà il mio spezzadieta pasquale <3

    RispondiElimina
  35. Che bontà questa torta... e che bella!!!!!!

    RispondiElimina
  36. bellissima! soprattutto, facilissima!
    come trovare donne cretine - ed invidiose - sulla propria strada...
    Tu sei sempre una signora, invece.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se sapessi ciò che penso cambieresti idea su di me :D

      Elimina
  37. A parte le considerazioni sull'acida invitata, la torta sembra promettere molto bene e quelle crepe sono proprio la parte che mi ispira di più...

    RispondiElimina
  38. :D :D :D Me fai mori'!!!!

    BaSciioni! :* :* :*

    RispondiElimina
  39. Favolosa!!!!!E poi Martha è sempre una garanzia!!!

    RispondiElimina
  40. ho l'acquolina! al cioccolato non so mai dire di no! Lo proverò...Ciaoo, a presto

    RispondiElimina
  41. aaaahhhh non ho parole !!!!2 sberle no????aaaahhhh brava Stefy tu sei un mito e la tua torta invece merita tantissime parole e presto la provero'

    RispondiElimina
  42. ahah quanto odio quelle persone... al pari di quelle a cui non piace mai niente... ti dicono.. puoi non mettere questo nella torta.. sai non mi piace!! grrrrrr
    Questa torta è sublime.. con le sue crepe!!! Troppo buona.. la proverò dopo pasqua!! :)

    RispondiElimina
  43. Il caffè lo adoro,il cioccolato pure.....che ci sto a fare ancora seduta?

    RispondiElimina
  44. Era proprio simpatica la tizia in questione.
    Poteva anche stare zitta invece di insinuare che tu avessi inventato tutta la storia per camuffare un probabile incidente in cucina!
    Non so come hai fatto a non dirle nulla, io al contrario ne avrei dette tante!
    Ammiro la tua dote di mantenere la calma :-)
    Complimenti per questa torta perchè è fantastica e mi fido quando dici che è buonissima.
    Adoro usare la cioccolata delle uova, quindi aspetterò una settimana per prepararla!
    Un abbraccio
    Giudy

    RispondiElimina
  45. A quella simpatica donzella dovrebbero rovesciare addosso una camionata di zucchero, e ancora non sarebbe abbastanza a contrastrne l'acidità :P
    La torta è super, mio fratello impazzirà!!

    RispondiElimina
  46. cioccolato e caffè un "matrimonio" d'amore perfetto nei dolci! E il gelato di sta d'incanto ;) Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  47. Bella e buonissima! La proverò sicuramente. E la tipa insopportabile che dire? Quanta tristezza mi fanno quelli che ad una festa si comportano così con quell'aria sostenuta e manco riescono a gustarsi il cibo.Ma cosa c'e di più bello che poter assaporare le tue bontà in compagnia? Ma tant'è. Così della torta ne avete avuta di più voi visto che lei ha fatto la schizzinosa ;)

    RispondiElimina
  48. uhuu si è rotta...ah ah ah sta Soggetta è una sagoma.....ma la tua torta è da provare sicuramente!Grazie di averla condivisa!

    RispondiElimina
  49. le torte cosi sono quelle che mi piacciono di più, alla tipo una buccia di banana dalle parti della piscina? Mica per vendetta ma come dire per farle fare un bel... bagno ..

    RispondiElimina
  50. Che torta fantasticaaa!! ...come tutte le tue ricette!! Già copiata nei miei archivi. Senti un po':e se mandassi Mis Simpatia da ste parti a conoscere le Canarie? Che dici:le faccio una pasta risottata?,Così penserà che tu bluffi con le torte crepate e io i confondo la pasta col riso!! :D :D
    Ciao!!
    Vera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...scusa gli errori...magari non confondo piatti,ma dimentico s e aggiungo virgole e tutto il resto...maledetta vista da talpa...

      Elimina
  51. La trovo bellissima e la fetta è viene anche ben tagliata. Assolutamente da provare.
    I personaggi che incontri meriterebbero un libro a parte!

    RispondiElimina
  52. Oddio Stefy, io sto andando in trip da abbinamento cioccolato-caffè proprio in questi giorni, e questa torta mi era capitata sotto al naso, nemmeno a farlo appoasta, la scorsa settimana.
    Ti confesso che mi era piaciuta, ma ora che vedo la fetta guarnita di salsa al cioccolato e accompagnata dal gelato... come faccio a spiegare a casa mia che, oltre al casatiello e alla pastiera, dovremo PER FORZA sfornare anche quest'altra bontà, in un futuro molto prossimo?!
    Stupenda, grazie!

    RispondiElimina
  53. Avresti potuto farle accidentalmente cadere addosso una fetta di torta... ma in effetti sarebbe stato uno spreco! Che antipatica!!!!
    Per fortuna tutto il resto della popolazione mondiale sta per svenire di fronte alla tua torta!

    RispondiElimina
  54. ahah! anche a me tempo fa è capitato, nessun commento su nulla di quello che avevo preparato e poi gran complimenti sull'insalata! mi sono preoccupata e un po' ci sono rimasta male, pazienza, purtroppo eravamo solo in 4 e mio marito ha notato e mi ha consolato, dopo.
    Io ti conosco, invece, e mi fido della tue ricette super golose! grazie e un bacione

    RispondiElimina
  55. ho giusto tre uova mega da smaltire :) ancora grazie di cuore... anche e sopratutto per queste CREPE ;-)

    un bacio

    RispondiElimina
  56. Non sa cosa si è persa la signora "ho la puzza sotto al naso". Il mio collega celiaco ti ringrazierà per sempre per questa ricetta. Appena la faccio, ti faccio sapere i commenti dei commensali.

    RispondiElimina
  57. Io dico le manca anche il dono dell'intelligenza… o forse non ha mai cucinato una torta come questa! ;)

    RispondiElimina
  58. ma solo qui si possono vedere queste delizie :-P
    molto molto invitante... quasi quasi :-P
    a presto.

    RispondiElimina
  59. deve essere una delizia questa torta! e salutami la tua amica super simpatica!

    RispondiElimina
  60. ahahahahaha...ma tu non invitarla più 'sta pazza!!! ^_^
    Cmq io ho copiato tutto ancora prima di lasciarti il commento eh! Mi fido ciecamente, e poi io a cioccolato e caffè insieme davvero non resisto!!
    Un bacio Stefy!! Buona Pasqua!! Roberta <3

    RispondiElimina
  61. Una vera bontà!
    Buona Pasqua cara e tanti saluti dalla Grecia <3

    RispondiElimina
  62. Che goduria!!!
    I miei figli la divorerebbero in cinque minuti.
    Baci e Buona Pasqua.
    Inco

    RispondiElimina
  63. Doppio waw sia alla signora disdegnosa che alla torta che crepa, ma certo che deve venire così, mi piace molto la tua ricetta cara Stefy. Ovviamente smaltiamole ste benedette uova di pasqua! :D

    RispondiElimina
  64. E poi con 42 grammi di burro e quasi dietetica, vero? Buonissima ricetta di casa mia, molto mitteleuropea, mi ha fatto piacere vederla fatta da te tra le dune.
    Buona Pasqua ed un abbraccio

    RispondiElimina
  65. Ciao cara, che buona questa torta!!! Assolutamente da provare!! :)

    RispondiElimina
  66. almeno tu ne hai una sola che fa così, io ne due o tre che non fanno così, tutte le altre come la tua simpaticona ;-) beh che dire? torta fantastica! buona Pasqua

    RispondiElimina
  67. Ciao! bellissima questa tortina al caffè e particolarissima la consistenza così morbida e quasi spumosa! chissà che profumini sprigiona!
    bravissima!

    RispondiElimina
  68. Viste le belve fameliche che si aggirano per casa, di cioccolata ne avanzera' ben poca! Anzi, devo mettere sotto chiave gli ingredienti comprati per le ricette che voglio preparare, altrimenti spariscono!!!
    Quali menzogne non si direbbero per giustificare una torta mal riuscita! ;)
    Beh, non mi resta che provarla per verificare se le crepe vengono davvero! :P
    Scherzi a parte, sembra davvero golosa!!!
    A presto!

    RispondiElimina
  69. Ahhhhhhhhh mi hai fatto schiantare!!!!! Che elemento decorativo che ti sei portata in casa :-).
    Ma com'è che tutte le ricette senza a te vengono una meraviglia? Questa torta è favolosa! Un abbraccio e auguri di una serena e gioiosa Pasqua!

    RispondiElimina
  70. Tantissimi auguri a te e famiglia per una Pasqua piena di serenità, allegria, buon cibo e tanto cioccolato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  71. Wow! Che torta guduriosa, non vedo l'ora di assaggiarla! Tanti auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  72. Buona la torta!!!!!!!! Tantissimi auguri di Buona Pasqua Stefy a te e a tutta la tua famiglia.

    RispondiElimina
  73. Sono passata di qui per farti gli auguri ( in ritardo, lo so, ma ero senza connessione da giorni) e rido!
    lascia perdere, Stefania, di gente "spitinfia" è pieno il mondo!
    Questa torta è una meraviglia! Grazie per la ricetta!
    Un abbraccio pieno di auguri!

    RispondiElimina
  74. ... ma perchè ogni volta che entro nel tuo blog... non riesco più ad uscirne??????????
    ti ammiro moltissimo.. mi piace il tuo blog e mi mette tanta serenità!
    un bacio
    p.s. questa torta..è semplicemente divina

    RispondiElimina
  75. Mi piace tantissimo... io ho questa (http://www.cucinaamoremio.com/2013/07/finalmente-una-torta-tutta-rotta-come.html) che ci somiglia vagamente ma questa la voglio provare assolutamente.
    Complimenti!!!!!
    Ciao e buona vacanza,
    Dann/www.cucinaamoremio.com
    P.S. Non ho parole per la tipa... io sarei stata sicuramente meno diplomatica di te!

    RispondiElimina
  76. Vedi, vedi che non dovevi mentire sulla torta rotta?! Sei stata smascherata ;)

    A volte invece di certi commensali sarebbe più gradito un cane rabbioso.. almeno tiene compagnia ;D

    La torta è guduriosa, nemmeno sto a dirlo..

    RispondiElimina
  77. Buonasera Stefania, ho da poco scoperto questo blog e me ne sono innamorata sia per le ricette che per quello che scrivi. Non sono una gran cuoca ma ho voluto fare questa torta che ho portato a casa di amici, però ci sono stati degli inghippi che vorrei mi aiutassi a risolvere: la mousse di cioccolato uova, zucchero che si aggiunge agli albumi montati deve essere fredda? La mia essendo forse fredda non si riusciva a mescolare infatti sono rimasti dei grumi di cioccolato, non ho voluto mescolare troppo per non smontare gli albumi. C'è qualche segreto? Mi puoi rispondere? Grazie un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gabriella, come è scritto nella ricetta il composto di burro e cioccolato quando viene aggiunto alle uova è tiepido per cui il composto finale non sarà freddo, ed infatti si mescola benissimo perchè è molto fluido. Un abbraccio e grazie!

      Elimina
  78. Ciao, le tue ricette sono sempre apprezzate: in questa torta si può sostituire il caffè solubile con un po' di caffè liquido? in tal caso, in quale dose?
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No purtroppo perché per raggiungere l'intensità di 3 cucchiai di polvere ce ne vorrebbe troppo e sbilancerebbe il dolce.

      Elimina
    2. Grazie! vincerà la golosità e comprerò appositamente il caffè solubile :-D

      Elimina