lunedì 2 dicembre 2013

Torta Paradiso, senza burro



Sono pagine di un blog.
Non parlano.
Si fanno lèggere.
E condividono pensieri.
Idee.
Tante scemenze :)
Ogni tanto una preghiera.
Che non si sa nemmeno a chi sia rivolta, in realtà.
Basta che  qualcuno ascolti.
Come pochi giorni fa.
Un Romeo ed una Giulietta dei nostri tempi.
Anche se sembrano vivere su di un altro pianeta.
Gli ingredienti ci sono tutti.
Amore contrastato.
Fuga.
Minaccia per l'incolumità, e per la vita stessa.
Che su questo pianeta non vanno tanto per il sottile.
E sanno come applicare le proprie leggi.
Si, gli ingredienti ci sono tutti: perchè finisca male.
Poi, improvviso, uno spiraglio.
Certo è stato merito del battage mediatico.
Non che sia una bella pubblicità, per un importante Paese, far sapere che punisce una cittadina solo perchè vuole sposare il ragazzo che ama...
I colpi di scena sono tipici delle favole.
Houda, la ragazza saudita scappata in Yemen per poter sposare il suo amato e minacciata di forzato trasferimento in patria è da pochi giorni sotto la tutela dell'Alto Commissariato dell'Onu per i rifugiati. 
Nessuno quindi per ora può farle del male.
Se favola deve essere, nonostante tutto, che lo sia fino in fondo.
Crediamoci, di aver influenzato tutto solo con tanti pensieri positivi.
Crediamoci,  che i due riusciranno a sposarsi per davvero.
Crediamoci, che nessuno farà loro del male per ripicca.
Crediamoci, che insegneranno ai loro figli il rispetto per ogni essere umano.
Ed auguriamoglielo, di non mettersi a litigare subito dopo ;)

Vignetta splendida che Carlos Latuff, noto disegnatore brasiliano, ha dedicato alla coppia postandola su Twitter.


La torta di oggi proviene da Melissa, la stessa ragazza di questi biscotti favolosi: lettrice, si, ma ormai cara amica di penna :)
Non ho potuto che darle retta quando mi ha magnificato questo dolce: sofficissimo, perfetto per la colazione, la merenda,...sempre! Ottimo da solo inzuppato nel latte o magari spalmato con un velo della confettura preferita (o Nutella :)
Ed ha una consistenza così perfetta che mi sento di consigliarlo anche come base per i dolci farciti al posto del solito pan di Spagna.
Provate, e vorrete far colazione tutta la giornata :)



TORTA PARADISO SENZA BURRO
di Melissa
per una tortiera da 24cm di diametro

4 uova 
4 cucchiai di acqua bollente
300 g di zucchero
150g di farina
150g di fecola di patate
7 cucchiai di latte
7 cucchiai di olio di semi
un pizzico di sale
buccia grattugiata di limone (oppure di arancia, o vaniglia)
una bustina di lievito per dolci (o 16 grammi per chi lo trova solo sfuso) 
zucchero a velo, per la copertura


Montare a lungoi tuorli con metà dello zucchero ed i quattro cucchiai di acqua bollente, finchè gonfi e spumosi.
A parte setacciare insieme farina, fecola, lievito.
Unire ai tuorli la buccia di limone, quindi a poco a poco versarvi le polveri alternando con il latte e l'olio.
Montare i bianchi a neve con il resto dello zucchero ed il sale ed unirli delicatamente all'impasto di tuorli.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per un tempo variabile tra 35 e 45 minuti: i forni sono tutti diversi!
Far raffreddare, cospargere con zucchero a velo e servire.





NOTE

- il dolce è sofficissimo, fate attenzione a non stracuocerlo pena perdita della morbidezza.

- si conserva bene un paio di giorni ma avvolgetelo nella pellicola in modo che non secchi.

79 commenti:

  1. Per fortuna Melissa ti ha consigliato questo soffice dolce, molto meglio dei soliti biscotti! ... Questo Natale, basta biscotti!!!

    RispondiElimina
  2. Cara Stefania,
    i blog come il tuo sono pieni di tante cose buone e non parlo solo delle ricette.
    Ma parlo dei racconti, semplici, quotidiani, ben scritti tanto da sembrare di averli vissuti con te!
    Spero anche io, che il web, la "rete".. abbia contribuito a dare eco alla vicenda di questi Romeo e Giulietta made in arabia... ma è il seguito della storia che vorrei seguire, a riflettori spenti e sperare nel meglio.
    Ma parlando di favole.. la tua torta sembra eccellente e senza burrooooo!?!
    Ho fatto anche io la stessa torta scorsa settimana ma con una ricetta classica, mixata tra diverse ricette trovate e lette, ottimo risultato ma con tanto burro.
    Proverò la tua.. sono curiosa!
    Buona giornata..
    Laura

    RispondiElimina
  3. Questa si che è una "torta paradiso" .... senza burro!!!!! da provare .... si si si!!!!!!!!
    Ciao e buona giornata

    Michela

    RispondiElimina
  4. Sono certa che tutti i nostri pensieri e la conoscenza di questa storia siano stati d'aiuto a Houda!
    Io che farei colazione tutto il giorno me la segno questa torta paradiso! Se riesco la faccio in settimana!! :))

    RispondiElimina
  5. O_O che spettacolo di torta!!! buona settimana <3

    RispondiElimina
  6. Sono felicissima per Houla, spero che alla fine ci sia un "happy end" ed un "e vissero tutti felici e contenti" ^_^
    Per questa coppia angelica non poteva che esserci una Torta Paradiso...

    RispondiElimina
  7. Ecco, avevo giusto finito stamattina i tuoi dolci da colazione e arriva questa bella torta! Semplice, leggera....sarà fatta oggi pomeriggio! *-*

    RispondiElimina
  8. Grazie Stefania!!!!!!! Aspettavo una ricetta così!!!!! Mi hai letto nel pensiero!!!! Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso usare meno zucchero? Simona

      Elimina
    2. Certo, anche se pure così la torta non è troppo dolce :)

      Elimina
    3. Ok. Allora la provo subito stasera! Grazie! Simona

      Elimina
    4. domandina: "Se i cucchiai di acqua bollente sono 7, perchè se ne mettono solo 4, gli altri tre quando li devo mettere? Grazie, così la faccio questo pm

      Elimina
    5. I cucchiai di acqua bollente sono 4 :)

      Elimina
  9. Una bella notizia e una ricetta che mi fa ricordare proprio la mia infanzia, quando ero una piccola Giulietta e la torta Paradiso (tipica della mia città, io sono di Pavia) era una coccola per colazione e o da mangiare dopo pranzo con i miei genitori. Non vedo l'ora di provare la tua ricetta!

    RispondiElimina
  10. E' una torta più alta di me!!! :-D :-D :-D

    RispondiElimina
  11. leggere che ogni tanto le storie hanno un lieto fine fa sempre piacere, e mette di buon umore :-)!
    e questa torta sembra davvero magnifica!

    RispondiElimina
  12. E' bellissima questa torta, segno la ricetta, per la merenda dei piccoli è l'ideale.
    Continuo ad incrociare le dita per la giovane coppia di innamorati!

    RispondiElimina
  13. una torta favolosa.. morbida e delicata... e una storia favolosa... che deve finire di sicuro con un... e vissero tutti felici e contenti.. perché ogni tanto nella favole bisogna crederci!!!!

    RispondiElimina
  14. Finalmente una bella notizia .... parlo dei 2 ragazzi .... buona vita a loro !!!!
    Grazie per le news....

    RispondiElimina
  15. No ma senza burro???? No ma tu sei una maghetta! Copio e stracopio...bacione
    simo

    RispondiElimina
  16. Beh tu mi parli di Paradiso ed io non posso mancare, mi sento chiamare in causa, non solo per assaggiare una Fetta di questo....ma anche per condividere il tuo pensiero della storia portata ai gironi nostri di Romeo e Giulietta, sperando non finisca in tragedia questa volta!
    Un abbraccio
    Vale

    RispondiElimina
  17. Spettacolare l'idea del senza burro, da provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  18. Amo gli happy ending, e grazie per la ricetta, la giro subito a mamma che cercava qualcosa del genere

    RispondiElimina
  19. Evvai sono davvero contentissima!!! almeno ogni tanto si legge una bella notizia tra tante brutte. E' vero che il rimpatrio avrebbe fatto cattiva pubblicità al paese ma considerando la poca lungimiranza dimostrata di solito sinceramente non pensavo ad un finale positivo. Sono proprio felice.

    Questa torta sembra praticamente esplosa nello stampo. Ma quanto è venuta alta? sembra un materasso di sofficità :)

    RispondiElimina
  20. Sono tanto contenta per quei due ragazzi.
    Avevo incrociato le dita per loro l'altra volta, come tutti noi.
    È bello sapere che a volte le cose belle succedono per davvero...
    E questa torta pare anche lei una cosa davvero bella. :)

    RispondiElimina
  21. Un colpo al cuore lo scorso post, un pochino di speranza leggendo questo. Tengo le dita incrociata per tutte le Houda, ovunque nel mondo.

    RispondiElimina
  22. meraviglia! la torta, e la storia ;)

    RispondiElimina
  23. Meravigliosa Stefania!!!! Non posso fare a meno di provarla!!!:) un bacione!

    RispondiElimina
  24. Stefy voglio pensare che tutti i pensieri positivi abbiano aiutato Houda e soprattutto che possano aiutare tutte le donne. E' da tanto che cerco la torta paradiso perfetta e mi sa che questa di Melissa lo sia davvero, grazie ad entrambe.
    Baci
    Enrica

    RispondiElimina
  25. Gran bel pensiero (incorniciato alla perfezione dall'ultimo prezioso dettaglio ^_^), supportato dalla semplicità e magia di questa torta incantevole. Chapeau!!

    RispondiElimina
  26. Credo nel "Pensa Positivo" e credo nel "Volere è potere"
    Questo dolce è una vera favola e come spesso mi accade ultimamente, lo farò, stanne certa

    RispondiElimina
  27. Già adoro la colazione. Adesso ho pure un motivo in più per venerarla :)

    RispondiElimina
  28. Si sta muovendo qualcosa o sbaglio? Dai dai che forse ce la facciamo a cambiare un po' o almeno a darci una mano tutti noi, innamorati e non.
    Un forte abbraccio ai Romeo e Giulietta che seguo da un po' e un morso a questa fantastica torta!

    RispondiElimina
  29. morbida, si vede buona si gusta con la mente purtroppo non con la bocca, va fatta hai ragione

    RispondiElimina
  30. Questa la farò trovare a mia madre la mattina del 5 p.v., giorno del suo compleanno, visto che lei si lamenta del fatto che ormai si cucina senza più alcuna attenzione a burro e uova. Tenuto conto xhe lei si alza alle 9,00, dovrò mwtere la sveglia alle 6,30

    RispondiElimina
  31. meravigliosa Araba!!!!!! wonderful! :)
    e senza burro :D
    LA faccio subito (ci impiego sempre meno di un pomeriggio a sperimentare le tue ricette)
    Si presterà ad essere farcita tipo pan di spagna?
    E surgelandola secondo te? con scongelamento in frigo del dolce già cotto?

    Grazie come sempre!!
    Tua fedelissima Nikita :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, l'ho scritto prima del titolo, è un'ottima alternativa al pan di Spagna! Credo regga benissimo anche il congelamento, ovviamente non farcito :) baci!

      Elimina
    2. Fatta!! Stra stra buonissima!!!! Con un filo di marmellata poi.... Marito e bimbo hanno moooolto gradito e non amano il dolce... GRAZIE Nikita

      Elimina
  32. ma si vede che è sofficissima! hai ragione, meglio del pan di spagna......che tristezza leggere di queste storie, non puoi capire la rabbia che sale e sale e sale....

    RispondiElimina
  33. Perfetta per la colazione dei giorni di festa.....!!!!

    RispondiElimina
  34. Che bel dolce...La sua base soffice si squaglia in bocca. Sarebbe ideale come dici tu come base per torte farcite...davvero ideale!!

    RispondiElimina
  35. La cosa più irrealizzabile sarà di sicuro di non litigare! Sembra assurdo, invece guarda quante guerre si fanno, per ...litigi, giochi di potere, di ruolo..in fondo è la stessa cosa. Io sono convinta che i pensieri siano energia, e tu, coi tuoi post e i tuoi bei pensieri, di sicuro contribuisci a rendere questo posto infame un po' migliore. .-) E questa torta...sembra davvero paradisiaca, e se sostituisce il pan di spagna...è per me (DETESTO il pan di spagna, eppure a volte non se ne può fare a meno.-(
    Ciao Araba!
    Cinzia

    RispondiElimina
  36. speriamo finisca davvero bene!
    bellissima la torta, sembra una nuvola, soffice soffice :-)

    RispondiElimina
  37. Beh ogni tanto il tam tam mediatico almeno serve a qualcosa.....
    Bona la torta soffice soffice come piace a me!

    RispondiElimina
  38. speriamo bene Stefania... non riesco nemmeno ad immaginare quello che potrebbe accadere. Ma qualche volta il lieto fine c'è. Ci ho sempre creduto.

    RispondiElimina
  39. miiiiiiiii ma che sei tu? ma dimmi te ieri stavo pensando alla torta paradiso ho pensato tra me mo la cerco e ora arrivo qui e vedo questa SENZA BURRO posso rifarla??? so che mi dirai di si :DDDDDD GRAZIE CARA da te trovo sempre molte ricette da provare :P

    spero che l'amore trionfi e che i due ragazzi possano amarsi liberamente <3

    RispondiElimina
  40. Meravigliosa e strasoffice, dalla foto si vede benissimo!
    buona giornata
    Alice

    RispondiElimina
  41. Dopo la frolla, questa la provo giovedì per la festa di compleanno del bel Romeo dell'adolescente di casa.... grazie, as usual... :)

    RispondiElimina
  42. Quale olio di semi mi consigli? Inoltre se i cucchiai di acqua sono 7, perché poi se ne inseriscono solo 4? Grazie, così la provo questo pomeriggio, sono proprio curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cucchiai di acqua sono solo 4, come da ricetta.
      Per l'olio ne uso una marca araba...non credo la possa trovare in italia. Usa quello che preferisci :)

      Elimina
  43. Le storie a lieto fine non esistono o meglio il più credibile dei finali è che lei o lui un giorno gli rinfaccerà o quantomeno gli farà pesare la fuga all'estero, il che li renderebbe umani, ma magari sorprendono tutti fanno 2 bambini un maschio ed una femminuccia e...saranno poi loro a rinfacciargli quella fuga! :P ahahhahahha
    Scherzo. La verità è che la vita certe volte è più brutta anche delle fantasie o delle storie inventate più orrende e quindi c'è bisogno come l'acqua di sapere che certe vicende, per quanto tribolate, possano finire bene, è fondamentale poter sperare che questo possa anche accadere, il che qualche rara volta è anche vero...piccoli miracoli di quotidianetà quindi, come questo dolce dal quale mi sono fatto prendere guardando la foto della sezione.
    Più che alla sola colazione sto pensando anche ad usarlo come base di torte con crema o per supporto a bavaresi...che ne pensi?
    Sei davvero brava a raccontare contenuti con leggerezza di scrittura e di toni che rendono questo blog unico.
    Quando ho cliccato mi piace sul tuo sito, sappilo, non l'ho fatto per l'amicizia che abbiamo, quanto perchè oggettivamente merita :)

    RispondiElimina
  44. Oggi ti ho citata in un noto forum e sono finiti tutti quia leggerti esaltati :D
    Sono contenta perchè trovo questo blog davvero entusiasmante :)
    Ciao Da roma ^_^

    RispondiElimina
  45. Ammetto che sono entrata qui per leggere se c'era qualche novità sulla storia della saudita scappata in Yemen e non per la ricetta...mi perdoni???

    RispondiElimina
  46. Mannaggia proprio ieri sera mi sarebbe servita questa ricetta...negli ultimi tempi sono stata troppo impegnata nel creare il mio nuovo blog e quindi mi sono persa un sacco di ricette :( ;)
    Volevo fare un tiramisù ma mi sono accorta di non avere in casa nemmeno un savoriardo, perciò mi sono messa a preparare un pan di spagna al volo...essendo già abbastanza "nutriente" la crema ho voluto fare un pan di spagna senza burro, ed in realtà l'ho fatto pure senza uova...ottimo! Anche questo sarebbe stato perfetto, magari me lo segno per la prossima emergenza "pan di spagna leggero" ;)
    A presto

    Alice

    RispondiElimina
  47. Ma che bella torta e che lievitazione perfetta! Io sono sempre a rischio cratere invece...

    RispondiElimina
  48. In questo mondo in cui ormai si sentono solo brutte notizie e catastrofi una bella notizia ci alleggerisce il cuore:) Sono felice per loro, vuol dire che i pensieri positivi funzionano ;).
    La torta è di sicuro da provare anche perché è garantita da te!

    RispondiElimina
  49. Perchè non si deve credere ai lieto fine, io ci voglio sperare!!!! In questo periodo abbiamo bisogno di vedere il bicchiere mezzo pieno!!!! Mai provata la torta paradiso, che dici ci provo?

    RispondiElimina
  50. Speriamo bene!! la ricetta è da quelle da appendere al frigo!!

    RispondiElimina
  51. fantastico dolce, molto bella la vignetta

    RispondiElimina
  52. Provata...Perfetta!!!! Grazie Araba e grazie Melissa per averla condivisa! ;-)

    RispondiElimina
  53. Si Stefy, crediamoci, io ci voglio credere e continuiamo a incrociare le dita per questa coppia e come dici tu che non inizino a litigare subito dopooooo!!!! Splendida ricetta Stefy, grazie a te e Melissa.

    RispondiElimina
  54. Ciao Stefania,torta splendida........ti scrivo per consigliare a tutte un libro dove si racconta un altra belliissima e soffertissima storia d amore in Arabia Saudita,di Sulaiman Addonia "the consequences of love".......amerete questo libro,appena finite.....amate sempre.nonostante tutto.Ciao Stefania,ti abbraccio-Dani (Dubai)

    RispondiElimina
  55. Splendida ... ci farei colazione sì tutto il giorno sì!! Da provare!! Ringrazia anche da parte mia la tua amica di penna per questa nuova delizia :D

    RispondiElimina
  56. Capisco che è Natale....ma non pensavo che ti fossi attrezzata per i miracoli....LA TORTA PARADISO SENZA BURRO!!!!! incredibile. La provo immediatamente e un grosso bacione!!!!

    RispondiElimina
  57. Che bella notizia, Stefy... beh, il pensiero positivo è potente e comunque, si, crediamoci e auguriamo loro il meglio <3 Torta Paradiso senza burro? Wowww devo provarla, buona e senza sensi di colpa ^_^ Complimenti a te e a Melissa :) Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  58. È altissima,e si vede che è soffice.
    Ciao

    RispondiElimina
  59. Ciao Stefania oggi ho fatto questa torta meravigliosa, a momenti se la mangiavano direttamente dal forno...infatti non mi hanno dato il tempo di farcirla, ma poco male è buonissima anche così
    s ti và puoi vedere le foto nel mio blog alla sezione Ricette provate. Grazie a te e grazie anche a Melissa per la ricetta

    RispondiElimina
  60. Complimenti per il tuo blog, è semplice e di buon gusto!
    Proverò a fare la paradiso con la ricetta da te suggerita <3

    Chiara

    RispondiElimina
  61. Ho provato il tuo dolce,fantastico!!!grazie per le tue ricette e per le storie che ci racconti.ciao Antonella

    RispondiElimina
  62. Giusto perché sto sorseggiando il caffè, ti rubo una fetta ;)

    RispondiElimina
  63. Proprio ieri ne ho visto un altro in un blog di una mia amica... sarà la stessa ricetta?
    Comunque grazie perché l'ho presa.
    Ciao.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  64. Ho rifatto questa torta qualche giorno fa. È deliziosa! Sofficissima (cosa rara per un dolce con pochi grassi). Anche se l'ho fatta in monoporzioni senza ungere la teglia e poi toglierla è stato un disastro. Ma quello è stata colpa mia. La rifarò sicuramente.

    RispondiElimina
  65. Ci sono caduta in ritardo su questa pagina, ma mi segno senz'altro la ricetta perché Arc diventa triste senza dolci e dolci senza burro belli ed invitanti come questo non se ne trovano spesso.
    Spero che la love story dei due ragazzi si sia ormai coronata e dimenticati tutti i momenti difficili stiano vivendo la fine che meritano : e vissero tutti felici e contenti!
    Contenti come me ed Arc che potremo peccare con la tua torta.
    Bacioni
    Nora

    RispondiElimina