lunedì 28 febbraio 2011

Crema (avventurosa) di pomodori e cetrioli alla panna acida, paprika e...



Nella vita ci sono tanti motivi per stare in ansia.
Può essere il lavoro, una partita di calcio, la corsa a prendere un treno, la famiglia, le condizioni economiche, una cena con ospiti importanti nella quale bisogna fare bella figura, e chi più ne ha più ne metta.
Può anche essere che si viva in un Paese del Medio Oriente ancora tranquillo, e chissà se rimarrà tale, visto i tempi che corrono.
Oppure, per non farci mancare nulla, si può sempre stare in ansia per una pentola in viaggio.
Per una pentola in viaggio???
Allora, innanzitutto non è una pentola normale, ma la favolosa nuova pentola a pressione Acticook della Lagostina.
E allora?
Allora c'è che la Lagostina mi spedisce la pentola in Arabia per farmela provare, e questo, credetemi, è già un atto di coraggio, o di fede a seconda di come la vediate, senza precedenti.
Eh si, perchè non sempre siamo stati fortunati con i pacchi recapitati qui: con la scusa che la dogana deve aprire tutto per verificare che non ci sia nulla di proibito dalla severa legge islamica, più di una volta ho trovato dolci morsicati, vassoi aperti dai quali mancava metà del contenuto, torroni sottratti.
Nervoso a parte, puo' anche farmi piacere che le nostre specialità abbiano cotanto successo tra gli stranieri: d'altronde in qualche modo devo pur consolarmi, e dare una spiegazione al fatto che invece una borsa di gran marca sia rimasta laconicamente dentro, snobbata per un Pandoro!
Secondo problema, i pacchi non arrivano mai per via diretta.
Fanno vie strane, rotte commerciali oscure alla mia logica.
Altrimenti non mi spiego perchè un pacco partito dall'Italia debba arrivare prima in Bahrein e da lì essere mandato in Arabia, macinando molti più chilometri del necessario.
E se poi in Bahrein c'è pure in atto una sollevazione popolare, come la mettiamo?
La mettiamo che almeno ci preoccupiamo , o facciamo finta, di qualcosa di più leggero, e ci facciamo dei film del tipo la pentola finirà in mano ai rivoltosi insieme a tutto l'ufficio postale? o sarà in grado di difendersi da sola? 
Compulsivi controlli sul sito del corriere invece mi tranquillizzano. Le pentola se la cava benissimo in Bahrein, e ottimamente con la dogana saudita che potrebbe prenderla per solo Allah sa cosa.
Per farla breve non solo è arrivata, ma prima di qualunque altro pacco in precedenza da queste parti.
E non solo questo me l'avrebbe fatta amare a prescindere, senonchè per la prima volta in vita mia sperimento una pentola a pressione: come accidenti ho fatto a vivere senza?
Mi sono scatenata, e mi sento come se la bambina ancora in me che molti anni fa ha desiderato invano un Dolce Forno fosse stata finalmente vendicata.
Patate cotte in sette minuti, vellutate pronte in cinque, cavolfiore a vapore ( oh yeah, c'è questa favolosa opzione) in quattro minuti e, udite udite, senza finalmente quell'odore antipatico per tutta la casa.
Avrò scoperto l'acqua calda, ma davvero ne sono entusiasta.
Facilissima da usare, non ho dovuto fare un master prima di metterla al lavoro come capita invece con altri strumenti che dovrebbero facilitarci la vita, ma rappresenta davvero un balzo in avanti nella tecnologia del settore.
Se posso fare la vellutata in cinque minuti vuol dire che posso rimanere a chiacchierare con la mia amica un po' di più invece che correre a casa a cucinare? E anche la mia bolletta ringrazia, dato che sui fornelli non solo deve starci pochissimo, ma è dotata anche di praticissimo sensore che mi avvisa quando abbassare il fuoco!
E...? Ma certo, andate a sbirciare da Genny...un contest stimolante, che mi vede tra i giudici, con una sfida tra tradizione e innovazione ed un premio incredibile: la stessa Acticook arrivata a me.
E se la pentola è così coraggiosa, potrete voi essere da meno? ;-)

Ricetta leggerissima, ma non per questo priva di gusto, anzi. La panna acida e la paprika le danno un po' di turbo, quel pizzico che nella vita non guasta mai. Provate a non omettere nessuno dei due ingredienti, e mi saprete dire...

CREMA DI POMODORI E CETRIOLI ALLA PANNA ACIDA (ispirata ad una ricetta presente nel libretto allegato ad Acticook) per due persone

400g di pomodori ramati ben maturi
mezza cipolla bianca
un grosso cetriolo
un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva
250 ml di brodo vegetale o acqua
della panna acida da omettere per i vegani, anche fatta in casa 
paprika possibilmente affumicata, altrimenti quella dolce
sale
basilico per decorare

Sbucciare i pomodori, immergendoli per 90 secondi in acqua in ebollizione dopo aver praticato alla base un taglio a croce non troppo profondo. Scolarli, passarli sotto l'acqua corrente e tirare via la pelle.
Eliminare i semi e tagliarli a pezzi grossolani.
Procedimento con Acticook: scaldare l'olio nella pentola e rosolare la cipolla a fettine. Unire il cetriolo sbucciato e tagliato a rondelle e il brodo ( o l'acqua).
Chiudere il coperchio e far cuocere 10 minuti dal sibilo. Far sfiatare il vapore, aprire la pentola ed aggiungere i pomodori. Frullare la crema con il frullino ad immersione ed aggiustare di sale a proprio gusto.
Servire tiepida, con una cucchiata di panna acida e della paprika, dolce o affumicata,a completare, insieme a quache foglia di basilico che da' un bel tocco di colore!
Procedimento senza Acticook: molto simile ma i cetrioli vanno cotti per circa una ventina di minuti, e usando leggermente piu' liquido, verificando che non si asciughi troppo.










97 commenti:

  1. Anch'io volevo il dolce forno, scrissi una lettere a Uan di Bim Bum Bam per averlo....
    Ancora lo sto aspettando!!
    Bellissimo prodotto e ottima ricetta.
    Andrò a dare un'occhiata al contest.
    Baci e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  2. La ricetta favolosa ,ma io ho un terrore per le pentole a pressione hihihi. Bravissima tesoro come vedi è arrivata a destinazione!
    un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  3. Che pentola meravigliosa un vero gioiello!!!!!!!
    Ottima crema, baci e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  4. Davvero un'ottima crema!!! Ma io sono di parte, adoro la panna acida ;))) Racconto come al solito, esilarante e arguto..

    RispondiElimina
  5. Come sono simpatici i tuoi post..si leggono sempre volentieri per il modo di scrivere fluido e arguto. La crema deve essere ottima e la pentola strepitosa!!!

    RispondiElimina
  6. E' molto bella in effetti, io l'avevo a Torino ma in realta' la usavo solo per minestroni e legumi... e la trovavo sempre pesantissima. Ad ogni modo e' ottima, nel senso che va sfruttata in modo intelligente e alla fine accorcia i tempi di cottura e si presta a mille preparazioni.
    Baci e buona settimana :)

    RispondiElimina
  7. Quante cose in questa ricetta! Il famoso pacco in viaggio (cosa c'era nell'altro?), una nuova crema :-), da provare appena arriveranno i pomodori estivi - mai mi sarebbe venuto in mente di cuocere i cetrioli-, il dolceforno versione adulta, e la scoperta di una passione per la paprika del tutto sconosciuta alle lettrici fino al post precedente. Davvero esiste affumicata? e da dove viene?
    Certo comunque che il fascino del proibito non si smentisce mai... una volta avevo in valigia un barattolo con del bicarbonato e a un controllo all'aereoporto la poliziotta romena se ne impadronì a razzo, lo svitò, ci infilò un dito e ne ingurgitò un bel pizzico. Indimenticabile la smorfia di disgusto che le si dipinse sul viso. Diciamo che se l'era cercata, ma cosa avrebbe fatto se fosse stato altro?
    Grazie della nuova ricetta!
    Livia

    RispondiElimina
  8. Noi 3 Civette...non potremmo sfamare i nostri..piccoli ...senza.. la pentola a pressione..anche se all'inizio fa un po' paura(scoppiera'..da un momento all'altro?)...Tutto diventa piu' veloce ....e sano..!!!ci diverti sempre.. Con i tuoi raccontini...!!!kiss x 3 Civette!!!

    RispondiElimina
  9. Me lo chiedo anch'io come hai fatto a vivere senza?!?! In particolar modo per cuocere i legumi è indispensabile... ottima questa vellutata mi ricorda molto il Gazpaco! Buona settimana cara!

    RispondiElimina
  10. povera pentola!anche io sarei decisamente molto in ansia per un simile gioiello esposto al crudele mondo dei controlli arabi!!ottima ricettina!

    RispondiElimina
  11. Sai che non ho mai usato una pentola a pressione? Adesso mi sento che mi manca qualcosa....

    RispondiElimina
  12. Io ne ho fuse ben due di pentole a pressione perchè le uso tantissimo!!! Corro subito a sbirciare il contest.....
    Buona giornata e mi auguro che laggiù da te la situazione rimanga tranquilla!
    baci
    cris

    RispondiElimina
  13. ciao Stefy!!! che bontà questa crema :)
    ti propongo, visto che usi spesso e volentieri le spezie, di fare un salto sul mio blog..ho lanciato una nuova raccolta tutta dedicata alle spezie, "io spezio e tu?"..ecco il link: http://www.lascimmiacruda.info/2011/02/26/il-mio-primo-contest-del-2011-le-spezie/

    un abbraccione
    Mile

    RispondiElimina
  14. che viaggio avventuroso ha fatto la tua pentola...non le hai dato nemmeno un po' di tempo per farla riposare??? Ottima ricetta, come sempre!

    RispondiElimina
  15. sono una gran sostenitrice della pentola a pressione (ne ho ben 3), passione forse tramandata dalla mamma che l'ha sempore usata, in primis per fare il brodo e non aver la casa invasa dal suon bollente profumo!
    proprio l'altro giorno ci ho fatto i cavolfiori al vapore per una ricettina, e cosa dire delle patate quando ti prende una smaniosa voglia di gnocchi? sabato sera è successo così!
    avevo adocchiato questo nuovo modello in negozio, se poi confermi che è così valida ... mi sa che la metterò nella lista must have!
    cremina avventurosamente da provare!
    buonissima settimana, stefi,mandaci un po' di bel sole caldo qui, pioggia e neve la fanno da padroni, sarebbe da insorgere!

    RispondiElimina
  16. Oh, io sono specialista nel mettermi ansia da sola... Faccio di quei pasticci! ;)
    Crema deliziosa!

    RispondiElimina
  17. Una cremita deliciosa, se ve fantastica.

    Saludos

    RispondiElimina
  18. La prossima volta nei pacchi fatti nascondere una minitelecamerina...sai che spasso sarà vedere le facce dei doganieri che penso aspettano con ansia i tuoi pacchi in arrivo dall'italia...Si mangia, avranno pensato, e sai che delusione quando avranno trovato la borsa o la pentola a pressione...ah ah ah...Un abbraccio

    RispondiElimina
  19. Wow! That's lovely lovely bowl of soup, looks gorgeous.

    RispondiElimina
  20. ha affrontato un lungo viaggio la tua stupenda pentola ma come vedo è arrivata sana e salva!!!la vellutata è qualcosa di irresistibile e golosa e se fa tutte queste cose nn posso nn partecipare al contest e sognarne una!!bacioni imma

    RispondiElimina
  21. Certo che quella pentola ne ha fatta di strada...ma alla fine è stata impiegata per realizzare una ricetta srepitosa...davvero squisita! Ma ormai non mi meraviglio più...ogni tua ricetta è sempre così sfiziozsa e irresistibile!

    RispondiElimina
  22. sono pro pentola a pressione anche io e ho una vecchia ma pimpante lagostina ereditata dalla mia mamma e ci faccio quasi di tutto.... bellina la cremina patriottica :)....

    RispondiElimina
  23. Io non ho bisogno di essere convinta con tante parole. Adoro le creme, le vellutate, fredde e calde, adoro i pomodori, i cetrioli e la panna acida. E ora pure questa fantastica pentola :D
    Ricetta deliziosa. Un bacione

    RispondiElimina
  24. Fortunatissima!!!!!!!
    Pensa che qualche mese fa... ho spedito un pacco. Destinazione? Italia!!!! Mai arrivato!!!
    Ricetta strepitosa!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  25. una pentola a pressione che già ne ha viste di cose..chissà cosa avrà sentito..quante mani l'han toccata. Spero che la situazione laggiù si calmi. Tu intanto nn smettere di scrivere, di raccontare e di cucinare..ti viene troppo bene! Io la pentola a pressione nn ce l'ho ma Mamma la usa parecchio..devo provvedere..però me ne servirebbe una piccolina!

    RispondiElimina
  26. La pentola é stupeda e la tua preparazione pure. Complimenti!! :)

    RispondiElimina
  27. Confesso che non ce l'ho (per abitudine e mancanza di spazio) ma la tua crema che sa' di sole ho voglia di provarla.
    In bocca al lupo per il resto ;-) Baci

    RispondiElimina
  28. Me encanta la crema de tomate ..resulta deliciosa ..bellas fotos MARIMI

    RispondiElimina
  29. Come sempre molto divertente il tuo lungo preambolo, anche se stavolta leggendo del timore per una sommossa anche lì....mi son venuti i brividi :(
    La ricettina è molto invitante..ma sai che io, ammetto stupidamente, che ho un certo timoruccio ad utilizzare la pentola a pressione..anche se mamma continua a dirmi che è favolosa così come hai scritto tu. Pazienza ;)

    RispondiElimina
  30. la ricetta è di sicuro gradimento, almeno a me piace moltissimo. Verrò di sicuro a farmi un giretto sul blog per vedere il contest.

    RispondiElimina
  31. In effetti ognuno ha le sue ansie e le sue (spesso assurde) paure. La mia è che la pentola a pressione esploda (paura ridicola e raramente condivisa) ma oltre ciò mi disturba l'dea che la pentola mi "nasconda" quel che le bolle dentro. Questo non posso proprio sopportarlo. Non mi resta che invidiare quelle che possiedono e sanno fare buon uso della pentola delle meraviglie così come da bambina invidiavo a prescindere chiunque possedesse il dannato dolce forno (aaahhhhhhh!!!!!)

    RispondiElimina
  32. Sono già andata da Genny ad attaccarmi allo schermo con tanto di naso schiacciato sul video per questa pentola a pressione fantastica.... e ora arrivo a farlo anche qui!
    Io non potrei davvero vivere senza la mia pentola a pressione... ci faccio davvero di tutto, dolci compresi!
    Per la tua ansia... capisco bene la sensazione per 2 motivi:
    1. La pentola a pressione in questione non poteva assolutamente essere persa!
    2. I pacchi sono sempre un'angoscia anche per me.... e visto che dalla Calabria mi arriva di tutto (vedi post di oggi), spesso anche in mille pezzi.... so bene come ci si sente!

    RispondiElimina
  33. Wow Stefania, vorrei tanto sostituire la mia pentola a presisone con quella nuova Lagostina..è troppo comoda vero?
    La zuppa è un inno all'Italia, menp male che qualcuno all'estero ci sostiene!
    Un bacione

    RispondiElimina
  34. Ciao! non ti proccupare le spedizioni vanno rovinate anche in italia e dietro casa...noi abbiamo spedito più di qualche pacco...che si è "perso" nel tragitto o arrivato mandante di qualche pezzo!!Non sono belle esperienze!
    Hai avuto davvero una gran fortuna, ma diciamo che case come questa sanno spedire le loro cose ;)
    Un'ottima vellutata mooolto originale!
    baci baci

    RispondiElimina
  35. molto particolare...che strano, i cetrioli cotti non li ho mai provati
    brava, continuo a seguirti
    a presto

    RispondiElimina
  36. Una cremetta rossa come il cuore, l'amore che sono sicura non delude all'assaggio. Piacevolissima come sempre :)

    RispondiElimina
  37. Ma scusa è giusto che tu viaggi tanto e gli oggetti no?
    Una volta partiti è meglio che girino il mondo un po' prima di stabilirsi a casa tua, non credi?
    E Poi se non avesse visto qualcosa in più (anche un po' di rivolta)forse la tua zuppa non sarebbe venuta tanto saporita! ;-)
    Bacioni e bravissima

    RispondiElimina
  38. Beh, l'ansia del viaggio ci stava tutta: per questa splendida pentola sarei stata in ansia pure io!!
    Molto carina la tua crema di pomodoro, ha un aspetto molto elegante!

    RispondiElimina
  39. a quanto vedo è arrivata sana e salva meno male!!! così hai potuto provare questa delizia! e perfettamente in sintonia con l'unità d'Italia non trovi? sono i colori della nostra bandiera :-) meravigliosa!

    RispondiElimina
  40. wowww!!! Io ho la Clipsò della Lagostina che adoro,ora vedo questa nuova, e già mi è aumentata la salivazione....merito anche della foto del piatto ;-9
    Comunque vado a sbirciare nel sito ;)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  41. dolcetti morsicati???!!! certo che la gente ha proprio un bel coraggio..
    ho visto questa pentola stamattina nel contest di Genny, pensa che mi hanno regalato una pentola a pressione a Natale perchè mi convincessi che non tutte esplodono... e ora non posso farne a meno!

    RispondiElimina
  42. Mmm, me la guardaré es que en mi casa nos encanta el tomate en todas sus formas. Felicidades por este plato que me ha conquistado con su imágen. Cariños y abrazo
    www.recetasdecocinaaromasdemama.blogspot.com

    RispondiElimina
  43. ma dove trovi un basilico cosi bello? che io non lo trovo neanche d'estate qui, che invidia e non solo il basilico. Tranquilla il paese dove sei è uno dei più sicuri

    RispondiElimina
  44. bella ricettina, ma davvero non avevi mai usato la pentola a pressione? vedrai che ora non la abbandonerai mai più... per minestre, carne, verdure e zuppe è una vera manna.
    Ho letto il tuo commento sul blog di Sabrine, se ti interessa l'articolo incriminato sulle foodblogger lo trovi sulla home page di www.affaritaliani.it, io stamattina ho scritto al direttore per esprimere il mio disappunto e richiedere la sostituzione del corredo fotografico dell'articolo, ma per ora nessuna risposta...

    RispondiElimina
  45. Complimenti per questa bellissima cremina! Sembra molto buona ed è coloratissima! Sono rimasta piacevolmente colpita dalla pentola Lagostina: mia mamma la usa sempre, ma io non ho mai voluto provarla, per paura, ma questa mi sembra particolarmente innovativa e sicura, non ne avevo mai vista una così prima d'ora. Spero di farmi coraggio e cominciare anch'io! Un bacione e buon inizio settimana! :-D

    Dada ^.^

    RispondiElimina
  46. Arabbbbba!!!! Consolati. A me i pacchi non arrivano quasi mai!!!

    Piuttosto, mi è venuto in mente uno scherzo per o tuoi doganieri assaggiatori. Se ti spedissi un bel dolce carico di peperoncino calabrese..come la vedi?
    :))

    p.s. ammazza che gambe che si intravedono nel riflesso della pentola...ahahhahahah
    (ma non erano proibiti i jeans da quelle parti?)

    Baci (questi arrivano, si?)
    :))

    RispondiElimina
  47. La crema sembra una delizia incredibile e la pentola... che meraviglia!! Splendido l'invio e incredibile larrivo!! Che bello... Bacioni cari. Deborah

    RispondiElimina
  48. cara Stefy, ma sei proprio fortunella? certo pero' che tra la vellutata e la foto sono una piu' bella dell'altra!
    bacioni

    RispondiElimina
  49. Ti dico solo che io sono figlia di una fans fegatata della pentola a pressione, sono cresciuta vederdola sempre sui fornelli...e non potevo no diventarne una fan a mia volta...e...Lagostina for ever!!

    RispondiElimina
  50. Io non amo le pentole a pressione, ma tu me l'hai dipinta come un salvavita, quindi perchè non tentare?

    RispondiElimina
  51. Adoro la pentola a pressione e questya la voglio proprio avere... Riuscirà ad arrivare fino in Sicilia???? ;)
    Baciiii

    RispondiElimina
  52. Uaaaa uaaaaaaaaa uaaaaaaaaaa....qui non arriva la lagostina...!! Non l'ho mai vista, e non c´é traccia di pentole a pressione, c´é il wok, il rice cooler etc, ma non ho visto ombra di pentola a pressione......!! Accidenti resteró con il complesso del dolce forno per un altro bel po'...
    Baci da sud ovest

    RispondiElimina
  53. io la usa spesso! certo, la mia è meno moderna, ma si difende! e ha viaggiato anche lei, miè stata portata da Milano come regalo di nozze graditissimo. Parteciperò di sicuro al contest. A presto!

    RispondiElimina
  54. I dolci morsicati??? probabilmente si assicurano che non ci siano ingredienti proibiti anche assaggiando! ahahahahahah!
    Almeno l'odissea della pentola si è conclusa felicemente.
    Con le pentole a pressione non vado d'accordo, sono riuscita a farne esplodere una, per fortuna senza feriti, ma con gran dispendio di energie per pulire l'affresco murale che aveva provocato! :DDDDDD

    RispondiElimina
  55. dai,l'ha spuntata la pentola,ma solo perche'vuota!!!!

    RispondiElimina
  56. Ciao Stefania! Sai che uso la pentola a pressione (anzi "le pentole"..ne ho tre di misure differenti!) da quando ero piccola... Mia mamma sistemava la Lagostina come primo bagaglio indispensabile ad ogni viaggio!Non si partiva senza! Mamma ci ha cucinato di tutto, dagli arrosti - buonissimi!- alle zuppe di pesce! Io preferisco utilizzarle per minestre, cotture a vapore, verdure, spezzatini (una delizia! Vengono morbidissimi!)
    Quando torni a casa tardi, in mezz'ora hai risolto una buona cena, sana e pure dietetica! Bellissimo questo nuovo modello! Ahhhh!!! Lo voglio! Lo voglio!!:)

    RispondiElimina
  57. Stefaniaaaaaaa.......io il dolce forno l'ho ricevuto....ma non ti dico che schifezza di crostatina cruda che ne è uscita....si perchè il calore lo produceva una lampadina!!!!


    Per la cronaca.... mi sa che devo comprare questa pentola dei miracoli!!! Ho trovato la mia pentola a pressione..ma non so se il coperchio ha tutte le valvole a posto..... devo chiedere in giro prima di rischiare di fare un volo aggratis sulla luna e ritorno!!!!

    Un bacione , Flavia

    RispondiElimina
  58. Caspita una pentola spaziale...e soprattutto, difficile da mordere per i doganieri. Cmq, finchè si accontentano di aprire i pacchi, rubare e morsicare...nei Paesi islamici, c'è già da ritenersi fortunati così! Proverò questa crema, anche se per ora non ho (ancora) la pentola!
    In bocca al lupo, lì dove sei ce n'è sempre bisogno...;-)

    RispondiElimina
  59. Wow!! bella ricetta!! Io non ho la pentola a pressione, ma se mi racconti tutto questo dovrò pensare di comprarne una....decisamente!!

    RispondiElimina
  60. crema interessante :P
    adoro la pentola a pressione, al momento ne ho due :)

    RispondiElimina
  61. direi che l’atto di fede è stato utile.. eccola li la pentola dei sogni... fantastica anche la cremina.. un baciotto tutto per te.. guai a chi lo tocca alla dogana per controllare

    RispondiElimina
  62. Da convinta sostenitrice della pentola a pressione, non posso che essere felice per te... e poi, al di là del tempo risparmiato, vuoi mettere cosa significa cucinare le cose normalmente più sporchevoli, senza far cadere una sola goccia sugli acciai del piano cottura?

    RispondiElimina
  63. Scusa la mia tontaggine :-D ma come si usa questa salsina? ci sono degli snack particolari da intingerci? oppure va sulle carni? o sulle verdure?

    RispondiElimina
  64. Che bella.certo non ometterei nessun ingrediente ed ho il sospetto che questa delizia mi piacerebbe molto anche fredda di frigo, in estate.
    Un bacione!

    RispondiElimina
  65. Come sempre i tuoi racconti sono bellissimi.....e naturalmente le tue ricette non son da meno! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  66. @ Natalia: a UAN non ho mai scritto, ma ho rotto le scatole ai miei genitori per parecchio...

    @ ranapazza65: ma no, terrore di che? specialmente quelle di ultimissima generazione sono sicurissime, a prova di bomba e' il caso di dire!

    @ Simo: grazie ed altrettanto a te :-)

    @ giulia pignatelli: mille grazie :-)

    @ Le pellegrine Artusi: voi proprio non potete mancare al contest...;-)

    @ Katia: ce l'ho da poco, pesantissima non e', forse perche' sono abituata con le Staub a tirare su pesi!!! Devo dire che ormai la uso quasi tutti i giorni ;-)

    @ Livia: ah, ti sei ricordata dei pacchi ;-) in effetti mentre postavo ti ho pensata ;-) La paprika affumicata esiste e a quanto ne so verrebbe dalla Spagna, almeno cosi' dice chi me l'ha regalata :-)

    @ civette: velocissimo e sanissimo, parole sante!

    @ Sar@: un gazpacho anarchico pero', senza peperoni e con il cetriolo e la cipolla cotti. Effettivamente ora mi sembra di avere un'altra persona in cucina!

    @ lucy: mi fa piacere vedere che non sono l'unica matta in giro :-)))

    @ Alessandra: e magari che questo sia il contest giusto per cominciare a farlo? :-)

    @ poverimabelliebuoni: mille grazie per il pensiero gentile, innanzitutto. E se devi rinnovare la pentola prima fai un tentativo con il contest ;-)

    @ Strawberryblonde: macche', e' stata subito messa ai lavori forzati...

    @ Cindystar: credimi, e' splendida! E prima di metterla in wish-list io farei un tentativo con il contest, hai visto mai...

    @ Carolina: :-)

    @ jose manuel: grazie :-)

    @ Elena: davvero una bella idea, magari potessi farlo sul serio!!!!

    RispondiElimina
  67. oglioio anche te la pentola a pressione noooooooooooooooo ma allora ditemelo uffiiiiii
    ho il terrore però la voglio comprare e quindi ora mi hai fatto mettere il pallino in testa....la tua ricetta mi garba e pure tanto...non mi resta che avere la pap...bravissima
    by lia

    RispondiElimina
  68. Non hai scoperto l'acqua calda ma..... il vapore :-D
    Mi piace, ed è pure patriottica come ricetta :-D

    RispondiElimina
  69. ciao carissima! I tuoi racconti sono sempre piu avventurosi e le ricette sempre piu sfiziose! La tua pentola mi fa un'invidia... :)) bacioni

    RispondiElimina
  70. Possiamo immaginare le traversie con la Posta, figurati che ricevere un pacco dagli Stati Uniti è un'odissea, dogana a parte, diventa quasi impossibile seguire la tracciatura del pacco, capire dove sia fermo, poi i tempi sono lunghissimi, poi alla dogana lo aprono e devi confidare nell'onestà di chi è preposto a tale operazione, quindi! La cosa bella è che alla fine la pentola ti è arrivata, noi ancora non abbiamo mai provato a cucinare con la pentola a pressione, ci decideremo? Forse sì. MIa mamma per esempio anche lei non può farne a meno, se la proviamo sono sicura che ci affezioneremo anche noi.
    La tua crema è sfiziosissima, pensa che l'altro giorno abbiamo preparato una salsina con i primi cetrioli della stagione, sapevano parecchio di verde, ma tutto sommato non erano male. Ci salviamo la tua ricetta!
    Mille baci
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  71. La paprika è sempre presente nei mie piatti e piuttosto che ometterla, corro il rischio di intrufolarla troppo spesso anche dove non ci dovrebbe essere, una prezzemolina esuberante insomma ....

    RispondiElimina
  72. Che sciccheria quella pentola! :) Deliziosa la crema!

    RispondiElimina
  73. Tutto bene quel che finisce bene! Hai la tua bellissima pentola a pressione e puoi risparmiare il tempo prezioso! Hmm, mi sa che serve pure a me...
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  74. @ Umm Maymoona: thanks :-)

    @ dolci a gogo: grazie mille, Imma!

    @ Claudia: troppo buona. Ma stavolta e' merito della pentola ;-)

    @ Cristina: ci ho pensato solo dopo averla vista in foto, alla bandiera, mi credi???

    @ viola: ma grazie!! allora abbiamo speranza di vederti al contest? ;-)

    @ Lory B.: oddio...ma perche' le poste devono funzionare cosi' male???

    @ Cleare: fattela prestare da mamma, allora, o fai partecipare lei al contest...;-)

    @ kristel: mille grazie!

    @ Edda: grazie del pensiero :-)

    @ garlutti: gracias :-)

    @ Annalisa: che sia magari la volta buona che ti converti, invece? ;-)

    @ valerioscialla: grazie, ti aspettiamo!

    @ Pamirilla: e' vero, ma lo nasconde per cosi' poco tempo che...si puo' fare un compromesso ;-) Sul Dolce Forno non mi esprimo, vedo che ha segnato tante di noi!!!

    @ Tery: grazie della comprensione. Un Pandoro morsicato non e' il massimo della vita, ma certo se avessero preso la pentola sarei andata su tutte le furie!

    @ Saretta: e' uno spettacolo, credimi. E su, partecipa al contest, vedi mai...;-)

    @ Manuela e Silvia: credetemi, qui non e' tanto questione di sapere spedire, e' il..fato :-)

    @ Manuela: una rivelazione anche per me!

    @ Letiziando: grazie, mia cara :-)

    @ gloria cuce': mettiamola cosi'...:-)

    @ Zia Elle: grazie!

    @ Ely: e' vero, una vellutata patriottica!

    @ Antonella: allora puoi partecipare!!!

    @ Alice: hai visto? pensa che da quando ce l'ho credo di averla usata tutti i santi giorni!

    RispondiElimina
  75. Ciao complimenti per il blog!!
    Spero che tu possa far visita anche al mio food blog...http://maga-delle-spezie.blogspot.com

    Grazie
    La Maga delle Spezie

    RispondiElimina
  76. une recette fabuleuse je n'ai jamais cuit le concombre à tester
    bonne journée

    RispondiElimina
  77. ma quella foto è bella bella!!!!! La ricetta è bellissima come sempre....ma la foto è proprio ispirante!

    RispondiElimina
  78. Direi assolutamente da provare, visto che la paprika è un ingrediente che sto cominciando ad apprezzare solo ora!

    RispondiElimina
  79. i tuoi post sono sempre fantastici :D
    pensa al povero doganiere che si è dovuto "sacrificare" assaggiando il dolce..gente che si abnega per il lavoro :D
    ci hai fatto venire voglia di usare la pentola a pressione, ne abbiamo una, ma sta raccogliendo polvere da mesi, forse è giunto il momento di testarla
    a presto

    RispondiElimina
  80. Araba, la seconda che hai detto!:-)
    Però se dici che ne esistono, di buoni, ti credo: posta magari una ricetta, o mandamela all'indirizzo e mail, e io la eseguo PER FILO E PER SEGNO! E poi ti dico! .-)

    RispondiElimina
  81. perché non le mandano anche a me quelle pentole? io le adoro.....baci

    RispondiElimina
  82. Dovresti proprio scrivere un libro tra racconti e ricette, e fin qui non è un'affermazione particolarmente originale. A mio avviso un libro delle tue cremine stagione per stagione e proprio con gli abbinamenti più audaci. Le tue vellutate sono speciali perché essenziali, usano pochi ingredienti dando fiducia alla singola verdura adoperata anziché ammassarne troppe uniformando i sapori, si adattano bene a tutte le "taglie" liquido-solide, utilizzano con moderazione le patate che tutti mettono per dar consistenza e infine, anziché usare grassi per insaporire, scovano sempre una spezia o un tocco insolito che le rende raffinatissime mantenendole leggere e ne è la parte più preziosa. Uno stile di cremina così riuscito non l'ho mai trovato prima.
    Livia

    RispondiElimina
  83. P.S. sono ricette che si usano davvero, nella cucina quotidiana, senza problemi, e rendono ogni sera un'occasione: proprio il tipo più raro di preparazione...
    Livia

    RispondiElimina
  84. @ Gracielas Aroma de Mam°. ti ringrazio, anche a me i pomodori piacciono in ogni modo :-)

    @ Gunther: non sai che gioia hai appena dato a mio marito, il basilico è quello del nostro giardino da lui coltivato!

    @ Passiflora: e figurati se si degnano di rispondere...

    @ Le ricette dell'Amore Vero: beh, questa è la più nuova della serie, con un sistema di sicurezza innovativo. E credimi ora non posso farne a meno!

    @ Ziopiero: baci arrivati, ma censurati :-)))) Ed io che speravo che nessuno si accorgesse del riflesso...c'è pure il cavalletto, se guardi bene!

    @ il sapore del verde: si, tutto un po' avventuroso :-)

    @ Kat: fortunella non lo so, ma ora sono ben contenta :-)

    @ elenuccia: allora ti aspettiamo per il contest!

    @ ELel: eppure, credimi, un paio di volte di questa pentola e oso dire che potresti ricrederti ;-)

    @ fantasie: ho visto, sei la prima partecipante infatti!

    @ Glu.fri: ma se provi a partecipare e ti va bene la facciamo arrivare noi in Argentina!!!!

    @ Acquolina: bene, non vedo l'ora di ammirare cosa posterai!

    @ eli: tu pensa, io invece ho avuto un affresco dovuto ad una crepe che mio marito voleva far saltare...

    @ Mirtilla: mi hai fatto proprio ridere!

    RispondiElimina
  85. @ Patrizia: ho visto, per me che sono sempre di corsa e rimpiango di non avere quattro mani è stata davvero una manna dal cielo :-)

    @ EliFla: lo so, una mia cugina lo aveva e la crostatina usciva cruda pure a lei :-)))

    @ Cinzia: grazie mille!

    @ Tiziana: credimi, ne sono rimasta...illuminata!

    @ Gio: allora puoi certamente partecipare al contest!

    @ Fabiana: sarà certamente censurato :-))))

    @ Onde99: lo so, è bellissimo!!!

    @ Fiorella72: l'ho servita come primo piatto, una vellutata di verdura per ntenderci. Un bacione!

    @ Edith Pilaff: è che io non amo il freddo-freddo, a meno che non sia un gelato...ma probabilmente hai ragione!

    @ Gianni: mille grazie :-)

    @ PROVARE PER GUSTARE: macchè terrore, invece vedrai come la benedirai dopo....

    @ JAJO: giusto!!!!

    @ Roberta: ma magari se partecipi al contest ....;-)

    @ Luca e Sabrina: specialmente in futuro del tempo risparmiato darà prezioso, per voi ;-) quindi perchè non darle una chance?

    @ Milen@: siamo uguali!!!

    @ NIGHTFAIRY: ti ringrazio :-)

    @ Giulia: secondo me serve a tutti, ma sono di parte!!!! :-)

    @ Chiara Sicola: grazie, appena avrò un momento di sicuro.

    @ Fimere: merci!

    @ caris: sono contenta, le foto devono far venire voglia, no? :-)

    @ Andrea Libertella: allora hai da recuperare un sacco di tempo perduto ;-)

    @ labandadeibroccoli: eheheeheh tiratela fuori, su! :-)

    @ Cinzia: mi metto alla ricerca e vediamo se ti soddisfa ;-)

    @ Tamtam: partecipa al contest, magari vinci tu!!!

    @ Livia: ecco, la crema ora è senza parole e non sa bene come barcamenarsi tra tanti complimenti :-) Diciamo solo che se piace e soprattutto se può essere utile a qualcuno, allora ha fatto il suo lavoro :-)

    RispondiElimina
  86. ...il cavalletto l'ho visto dopo: ero troppo impegnato a guardarti le gambe!!!
    :D :D :D

    RispondiElimina
  87. Link exchange is nothing else but it is just placing the
    other person's website link on your page at appropriate place and other person will also do same for you.

    Feel free to visit my web blog; affiliate marketing scams

    RispondiElimina
  88. What's up everybody, here every person is sharing these knowledge, so it's pleasant to read this web site, and I used to pay a visit this weblog every day.


    My web page: victorinox watches for women

    RispondiElimina
  89. Very nice post. I just stumbled upon your weblog and wished to say that I have truly enjoyed surfing around your weblog posts.
    In any case I'll be subscribing in your feed and I am hoping you write again very soon!

    My blog post ... armitron watches for women

    RispondiElimina
  90. Link exchange is nothing else however it is only placing the
    other person's weblog link on your page at proper place and other person will also do similar for you.

    Here is my web site; reyesoft.com

    RispondiElimina
  91. Great article! This is the kind of info that should be shared
    around the internet. Shame on Google for no longer
    positioning this put up higher! Come on over and visit my web
    site . Thanks =)

    Here is my weblog :: seo expert

    RispondiElimina
  92. Wow, incredible blog layout! How long have you been blogging for?
    you make blogging look easy. The overall look of
    your website is magnificent, as well as the content!


    Here is my webpage: http://vegalta.sakura.ne.jp

    RispondiElimina
  93. Hi there, its nice article concerning media print, we all be familiar with
    media is a fantastic source of facts.

    Feel free to visit my website - akribos watches for women

    RispondiElimina
  94. I'll right away seize your rss as I can not in finding your email subscription hyperlink or e-newsletter service. Do you've any?

    Kindly allow me know so that I could subscribe.
    Thanks.

    my website Women'S Armitron Watches

    RispondiElimina
  95. It's difficult to find well-informed people on this subject, but you sound like you know what you're talking about!
    Thanks

    My web-site; mens relic watches

    RispondiElimina
  96. It's really a cool and useful piece of info. I'm glad that
    you simply shared this helpful info with us. Please stay us informed like this.
    Thanks for sharing.

    Have a look at my site ... Akribos Watches

    RispondiElimina
  97. Hi there to all, it's truly a fastidious for me to go to see this web site, it consists of priceless Information.

    Feel free to surf to my webpage :: vestal watches for women

    RispondiElimina