lunedì 25 gennaio 2010

Torta meringata di agrumi...con le bucce!


Qual e' la scocciatura piu' grande delle torte con la frutta? Sbucciarla!!! Allora, ecco risolto il problema con un dolce in cui gli agrumi presenti vanno usati, ebbene si, con tutta la buccia!
E' una torta semplicemente deliziosa, il ripieno si bilancia perfettamente con la meringa dolce e morbida della copertura...provatela, e' davvero diversa!
La ricetta mi e' stata data (o sarebbe meglio dire l'ho estorta...) da una signora russa.

TORTA MERINGATA DI AGRUMI

per la pasta:
3 tuorli
80g di burro
mezzo cucchiaino di bicarbonato
90g di zucchero
300g di farina
acqua q.b.

per il ripieno:
due arance
un limone
125g di zucchero

per la meringa:
3 albumi
125g di zucchero

Cominciare preparando il ripieno: passare al tritacarne le arance ed il limone, con tutta la buccia. Versare la purea ottenuta in un contenitore, unire lo zucchero e mettere in frigo.
Questa operazione puo' essere fatta anche con un giorno di anticipo.

Per la pasta, sbriciolare il burro morbido ma non sciolto con la farina. Unire i tuorli battuti leggermente, lo zucchero, il bicarbonato e tanta acqua fredda quanto basta ad avere un impasto della consistenza di una frolla.
Avvolgere in pellicola e mettere in frigo mezz'ora.

Nel frattempo, montare i 3 albumi a neve ben ferma. Verso la fine, unire lo zucchero a poco a poco finche' la meringa sara' gonfia e lucida. Mettere in frigo.

Ora stendere la pasta abbastanza sottile, in una teglia da 24cm di diametro. La torta alla fine risultera' difficile da sformare, vista la presenza della meringa! Quindi, o la fate in una teglia che possa andare in tavola, o usate una teglia a cerniera come ho fatto io.
Coprire quindi la base ed i bordi della teglia con la pasta, bucherellarla in un paio di punti con una forchetta, coprirla con un foglio di alluminio e dei fagioli secchi e cuocerla in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 15 minuti.
Trascorso il tempo, tirare la pasta fuori dal forno, eliminare carta e fagioli, e versare il ripieno, livellandolo bene, e sopra il ripieno la meringa.
A vostra scelta potete usare per questo passaggio una tasca da pasticceria, io ho preferito creare delle onde con un cucchiaio.
Rimettere la torta in forno a 190 per 10 minuti, sempre controllando che la meringa non scurisca troppo, dopodiche' abbassare a 150 e prolungare la cottura di altri 20-25 minuti...dipende sempre dai forni!

NOTE:
- e' piu' buona a temperatura ambiente
- e' ottima anche il giorno dopo, la meringa non perde assolutamente
- la torta non e' assolutamente troppo dolce. A vostro gusto aumentare leggermente le dosi di zucchero.

- una gentile lettrice mi ha informato che con il Bimby e' riuscita a tritare perfettamente gli agrumi con tutta la buccia.

86 commenti:

  1. ma è una meravigliaaaaaaaa!!!!!!! che bontà!!!

    RispondiElimina
  2. già immagino il sapore...ke bontà...concetta

    RispondiElimina
  3. ma dai si frulla tutto! mi pare davvero un'ottima versione :)

    RispondiElimina
  4. Una delle mie torte preferite, ma fatta così mi sembra il massimo. Brava:)
    A presto
    Patricia

    RispondiElimina
  5. wow wow ma è strepitosa!!!! da leccarsi i baffi! complimenti!

    RispondiElimina
  6. Avevo già visto una ciambella con le arance frullate intere, ma questa è decisamente superiore. Con quella meringa è così aerea ed elegante. bravissima!

    RispondiElimina
  7. E fantastica complimenti e il ripieno e semplicissimo deve essere deliziosa
    ciao

    RispondiElimina
  8. Stefy questa sì che è ua torta veloce! passi tutto al tritacarne e quindi non butti niente! A questo punto mi viene da dire:"chissà che buonissima aroma avrà!"
    La metto in lista tra i dolci da provare! Le torte meringate mi piacciono molto!
    Bacioni
    Ago :-D

    RispondiElimina
  9. araba ma che freschezza che golosita questa la segno perche le tue ricette sono una vera garanzia di bonta e poi quel ripieno mi tenta troppo!!!bacioni grandi imma

    RispondiElimina
  10. Veramente bellissima da vedersi e immagino la bontà....siccome non ho il tritacarne, che dici se metto nel bimby gli agrumi e lo aziono alla massima velocità? C'è il rischio che il composto mi rimanga troppo liquido, forse?
    Mumble, mumble...come al solito ho bisogno di aiuto!
    Un abbraccio e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  11. Mammamia, Stefy, che BUONOoooooo!!!!....Complimenti!!! Te la rubo subito subito! Grazie mille!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  12. Che delissia !!!!! dev'essere buonissima !! e dev'essere mia :P

    RispondiElimina
  13. @ Gio e Koncy: grazie mille!

    @ Fiordilatte: innanzitutto grazie di essere passata :-)
    Si, si deve in prativa frullare...ma sconsiglio il robt, spesso la buccia degli agrumi e'troppo spessa. Col tritacarne non ri rompe nulla di sicuro!

    @ Patricia: grazie e benvenuta!

    @ Federica: guarda, l'ho offerta a una persona che non ama i dolci...e ne ha preso due fette!

    @ Dodo': davvero? arance frullate? pensa che non l'ho mai vista..grazie!

    @ steval: buona e semplice ;-)

    @ Ago: hai ragione, un ripieno lampo! Ed ha un profumo ed un sapore indescrivibili!

    @ Imma: un complimento da te e' un onore! grazie e fammi sapere se la provi!

    @ Simo: non avendo il bimby non so bene cosa risponderti, non so quanto sia potente...forse tagliando la frutta in pezzetti piccoli si puo' provare, ma non voglio il bimby sulla coscienza!!!

    @ Oxana: grazie, e se la fai dimmelo che sono curiosa!!!!

    @ Sara: anche il tuo giudizio mi interessa nel caso, un bacione!

    RispondiElimina
  14. Buona!! Ha un aspetto delizioso, complimenti!!

    RispondiElimina
  15. Ciao! bellissima questa torta: semplice e leggera..e con una morbioda meringa in superficie....!!
    troppo belle anche le frappe qui sotto! colorate mettono proprio volgia di festeggiare eh?!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Le arance al tritacarne?!? Questa non mi sarebbe mai venuta in mente... eppure funziona benone, a giudicare dal tuo risultato! Bella ricetta, brava!
    Buon inizio di settimana
    Sabrine

    RispondiElimina
  17. Mi ricorda le lemon meringue tarts che mangiavo in England...che buone!
    che voglia che mi hai fatto venire!:)))
    bravissima, ti è venuta stupenda!

    ciao
    Terry :)

    RispondiElimina
  18. uh, in questo momento che sono pure malata e sento un bisogno fisico d vitamina C, me la mangerei di gusto!!

    RispondiElimina
  19. Bellliiiissssimmaaaaaaaaa!!!!E' veramente un capolavoro!!!ah, non vedo l'ora di provare a farla!!!!!!

    RispondiElimina
  20. ma che bella idea... mi piace molto la torta meringata abbinata al limone, da provare in questa tua versione, brava!!

    RispondiElimina
  21. Bellissima, con pochi grassi, perfetta!
    devo solo rimediare al tricarne che non ho...cosa posso usare? il passaverdure, che non ho!
    Vabbeh, ma la devo provare! vedremo...Ciao da Francesca

    RispondiElimina
  22. eh ma io sono armata di bimby! quello trita l'impossibile :P, è un carroarmato.

    RispondiElimina
  23. uh leggo sopra che Simo chiede delucidazioni sul bimby!

    @Simo: Secondo me va benissimo. Non si rompe di certo (io ci trito il cioccolato, le carote, spolverizzo le lenticchie secche). Basta tagliare i limoni a fettine e procedere gradualmente con la velocità... il risultato sarà ancora più omogeneo del tritacarne! Sul "troppo liquido" non saprei, possibile. Mal che vada ci fai una marmellata di limoni ^^

    RispondiElimina
  24. @ ZiaElle: grazie mille!

    @ manuela&silvia: carine le frappe, vero?pensa che nessuno voleva mangiarle, pensando fossero finte!

    @ sabrine d'aubergine: la procedura lasciava perplessa anche me, invece...

    @ terry: hai ragione, nell'aspetto e' simile, ma vedrai il gusto com'e' diverso!

    @ valina: spero ti rimetta in fretat. Se poi qualcuno si offre di farti questa vitaminica torta, ancora meglio!

    @ UnaZebraPois: ma grazieeee!

    @ colombina: hai ragione, e' una variazione sul tema ;-)

    @ Acquolina: non so, il passaverdure non lo vedo bene...altrimenti si puo' provare a tritare con il robot, ma tagliando prima la frutta molto piccola...

    @ Fiordilatte: davvero??? E' cosi' potente?

    RispondiElimina
  25. oh si va benissimo! io non ci credevo quando sono riuscita a ridurre in farina le lenticchie secche :) quindi per tutto ciò che è relativamente morbido (ad. es frutta e verdura) non c'è da preoccuparsi, soprattutto se si mettono dei pezzi non troppo grossi nel boccale!

    RispondiElimina
  26. Ottimo consiglio, grazie, sara' utile a chi ha questo elettrodomestico!

    RispondiElimina
  27. Semplicemente fantastica!
    Complimenti davvero....e non solo per questa ricetta!

    A presto,
    Rita

    RispondiElimina
  28. Che spettacolo!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  29. Semplicemente spettacolosa
    la proverò sicuramente alla prima occasione ............ mi intriga tantissimo !!!!
    Buona settimana
    Manu

    RispondiElimina
  30. Wow.... goduria allo stato puro...
    :-)
    Matteo

    RispondiElimina
  31. Grazie Araba e Fiordilatte...sulla resistenza dl bimby non avevo dubbi (anche io ci macino di tutto, persino ghiaccio e pane strasecco)...la mia paura era solo che, essendo potentissimo, rendesse troppo liquido il tutto...proverò, l'unico sistema è quello!

    RispondiElimina
  32. Simo, visto che allora è così "terribile", vai piano, frulla pochi attimi alla volta...e speriamo bene!

    RispondiElimina
  33. Ciao Stefania,e' una gioia ritrovarti sul net!Il tuo blog e' favoloso.Mi ricordo quando m'insegnasti a pubblicare le foto,senza di te' non avrei mai fatto niente!A casa Pilaff ci sara' sempre del te' e pasticcini per te.
    Un bacione,Edith/Viva

    RispondiElimina
  34. @ Ramona, Manu e Matteo:troppo buoni! alla fine è una tortina semplicissima :-)

    @ Edith Pilaff: ma sei proprio tu, Viva??? Passerò a trovarti, che bello!

    RispondiElimina
  35. Sembra una bomba di bontà!!!!!! La voglio provare!

    RispondiElimina
  36. Ciao Araba, bellissima e buonissima torta! Appena l'ho vista ho pensato ad una mia amica svedese che ci ha preparato un dolce simile a questo. Bellissima anche la foto! Baci

    RispondiElimina
  37. deve essere squisita, non ci ho mai provato, ma gia'la sto assporando !

    potrebbe essere la mia prossima torta!

    RispondiElimina
  38. io le adoro le torte meringate :)
    e la foto è bellissima!! bravissima!!
    mi raccomando ritira il premio :)

    RispondiElimina
  39. @ Sarachan e Gaia: grazie, ragazze!

    @ Roberta: piu' tardi passo a prenderlo...e grazie mille!

    RispondiElimina
  40. WOW che spettacolo! Semplicemente perfetta! Una torta così mi ha sempre tentato alla grande (adoro gli agrumi) ma non ho mai avuto il coraggio per via della meringa sopra. La tua è fantastica.
    Piacere di conoscerti Arabafelice! Il tuo nick e la tua foto mi ispirano una gran simpatia sai?
    Un bacio, a presto

    Ti aspetto sul mio blog se ti va
    http://notedicioccolato.blogspot.com/
    io ne sarei davvero...felice ^_^
    Ciaooooooo

    RispondiElimina
  41. Che bella che è !!! : )

    Provo a prepararla nel fine settimana.

    Baci

    : )

    RispondiElimina
  42. Non resisto..devo provarla!!,a secondo te se ci faccio una crostata? perchè ho della pasta frolla da utilizzare...vabbè se invento e sperimento poi t faccio sapere!!

    RispondiElimina
  43. @ Federica: benvenuta! PAssero' sicuramente a trovarti :-)
    Anche io ero titubante per via della meringa, ma da quando faccio questa ricetta mai una volta che non sia venuta bene!

    @ Zucchero&Cannella: mi raccomando allora, ci tengo a sapere i commenti!

    @ ricciriccia: ma intendi una crostata senza meringa?non so, il sapore e' un po' "agrumato"...senza meringa si sente di piu'. Ma se provi sono curiosa di sapere.A presto!

    RispondiElimina
  44. deve essere buonissima!! peccato che raramente ho arance e limoni non trattati ma se mi capitano la provo subito.

    RispondiElimina
  45. Ciao Stefania,che goduria questa ricetta,da provare al più presto!!!!Un'abbraccio x te.

    RispondiElimina
  46. @ Cristina: se ti capita la frutta adatta provala, ha un ripieno davvero freschissimo!

    @ Maria61m: ma guarda chi si rivede...benvenuta sul mio blog ed un bacione

    RispondiElimina
  47. Deliziosa!!
    Molto invitante, questi tipi di dolci sono fenomenali!!
    Bravissima
    Elisa

    RispondiElimina
  48. Stefyyyyy strepitosa!!!!!!!!
    Bacioooooooooooooo

    RispondiElimina
  49. Inutile dirti che sei bravissima... lo sai già! Questa torta mi piace moltissimo, adoro i dolci con gli agrumi, sanno di inverno ma teneramente, di serenità, di attesa, di lentezza... hanno gusto pieno ed un carattere molto determinato. Squisita!
    A presto. Deborah

    RispondiElimina
  50. Appetitosa e innovativa!!!! Bravissima...come ti ricordavo :D
    La farcia agli agrumi, visto che è con le bucce, risulta troppo amara?

    Ciao da Rosamunda

    PS: ma come si fà a far comparire il mio nome all'inizio del messaggio come fanno gli altri?
    che devo cliccare??!

    RispondiElimina
  51. @ Ale: gentilissima, grazie!

    @ ilsaporedelverde: per carita', bravissima no, e' che la ricetta e' proprio azzeccata! Un bacio

    @ Rosamunda: la farcia, dato che riposa con lo zucchero, ha un gusto dolce/amaro che a me fa impazzire, diciamo che puo' ricordare certe marmellate inglesi senza troppo zucchero.
    Per l'altro problema, hai per caso un account Google? Tramite quello puoi scegliere un nome utente da far apparire nei tuoi messaggi.
    Se non sono stata chiara scrivimi via mail ;-)

    RispondiElimina
  52. Un mixer invece del tritacarne cambierà molto il risultato?? :-)

    RispondiElimina
  53. Non vorrei rendesse il tutto troppo liquido, con il tritacarne ottieni una purea perfettamente amalgamata...:-/

    RispondiElimina
  54. Ma non ho ancora lasciato un commento in questa delizia ???
    Deve essere stra buona..adoro le torte agrumose.
    Bacio cara e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  55. Grazie, Emilia, troppo gentile!
    Un bacione

    RispondiElimina
  56. Ciao bellissima Italiana felicemente in Arabia :) rieccomi da te! E' risaputo (non lo è? beh lo dico ora! ahah!) che io e la meringa non ci amiamo, ma in questa torta deve esserci un pizzico di lievito magico, mi sa, perchè mi affascina da morire! Incantevole :)
    Ti aggiungo tra le mie letture eh ;) spero non ti spiaccia! Un bacio!

    RispondiElimina
  57. fantastica questa torta Stefania...decisamente da provare...mi incuriosisce il fatto di frullare tutto!!...

    ciao ciao

    RispondiElimina
  58. io e la meringa non andiamo troppo daccordo ma questa mi sembra un'accoppiata vincente!

    RispondiElimina
  59. @ Alessia: è un onore che, così brava, mi legga! Tu sei meta fissa del mio girovagare già da tempo.
    Grazie per tutto.

    @ Morena: lì sta il bello, massimo risultato con il minimo sforzo ;-)

    @ Iana: grazie mille!!!

    RispondiElimina
  60. Ma è spettacolare!!!
    La proverò anche io! ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  61. Grazie anto, fammi sapere in caso.
    Ricambio il bacio!

    RispondiElimina
  62. Dev'essere divina!!!Cosa potrei usare x tritare gli agrumi al posto del tritacarne(che non ho)?
    GRAZIE e bentornata!Per poco non andavo in depressione quando non ti ho più trovata su Cookaforum...Bacioni.

    RispondiElimina
  63. P.S.Sono sempre io (DANIELA)...Posso chiedere il tuo parere su un argomento che non c'entra nulla con il blog?Mia sorella è incinta e ci stiamo scervellando sul nome da dare alla piccola(il papà ha dato carta libera eh eh).Mi dai un consiglio tu che sai essere stupenda in tutto?Grazie,smack.

    RispondiElimina
  64. Grazie Daniela, sei molto gentile!
    Per le arance, qualcuno propone il bimby, altri il robot...ma temo che entrambi rendano il composto troppo liquido.
    Non hai una vicina a cui chiederlo in prestito?:-)

    Per il secondo quesito, mi metti davvero in imbarazzo...è una scelta così personale!
    A me piace molto il nome Margherita, ma appunto è solo un mio gusto...

    RispondiElimina
  65. Ma che peccato, maritino... ti toccherà prendermi il tritacarne......

    RispondiElimina
  66. beh, ma quando assaggerà quello che ne tirerai fuori sarà più che contento!

    RispondiElimina
  67. félicitation pour ce gâteau a l'air succulent
    bonne soirée

    RispondiElimina
  68. Sto svenendo!!!!!!!!!!!!!!!!!
    E per riprendermi..una bella fetta di questa meravigliosa tortaaaaaaaaaaaaa!!!
    Bravissima!!!!!!!

    RispondiElimina
  69. EVVAI!!!ho appena sfornato non uina, ma ben DUE pirofile di questo dolce fantasmagorico!!!E non vedo l'ora che venga l'ora di pranzo per poterlo assaggiare!!!!Grazie davvero per la bellissima (e facilissima!) ricetta!!!Un abbraccio e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  70. @ Aux delices des gourmets: thanks!!!

    @ Stefania: e' invitante vero??? pero' non svenire ;-)

    @ UnaZebraPois: o mammamia, ne hai fatto addirittura due??? Spero tanto che mi farai sapere della prova assaggio...

    RispondiElimina
  71. mmm...dopo 3 misere ore dal primo assaggio la prima torta era già finita...per fortuna la 2a l'ho nascosta dalle grinfie della famiglia e quindi è durata un po' di più...(2 giorni scarsi!!)!!!!e' DELIZIOSA!!

    RispondiElimina
  72. Mi fa molto piacere...grazie per avermelo detto, un bacione!

    RispondiElimina
  73. mi aggiungo alla lunga lista di commenti per dirti che mi fa piacere di averti scoperta, e che mi salvo subito questa ricetta, da provare appena trovo dei limoni bio buoni. Qui in Fracia va molto la Tarte au citron meringuée, la tua in versione russa mi incuriosisce. Un saluto!

    RispondiElimina
  74. questa torta e' una cosa favolosa! l'ho salvata e appena posso la provero' :-) bellissimo blog e bellissime ricette! ciao!

    RispondiElimina
  75. Ti ringrazio, sei molto carina.
    Se provi la torta, mi farebbe piacere se le aspettative non sono state deluse :-)

    RispondiElimina
  76. La tua torta è gradevolissima e stupenda, i suoi
    colori mi ricorda l'estate. Sono contenta di averti conosciuta. Baci e grazie! Anna

    RispondiElimina
  77. Grazie Anna, sei gentilissima! ...e benvenuta :-)

    RispondiElimina
  78. Già rubata, forse si riesce a fare per questa sera... deve essere una meraviglia....

    RispondiElimina
  79. mi ispira tantissimo questa torta! oltre buonissima è anche bellissima! Dessi

    RispondiElimina
  80. sono pronta ...tutto l'occorrente e ti posto la ricetta uhmm ciao a dopo

    RispondiElimina
  81. Fatemi sapere come viene!!! e grazie :-)

    RispondiElimina
  82. Fatta!!! Però il mio limone forse aveva una buccia troppo spessa... con troppa parte bianca... insomma è un po' troppo amara mannaggia! ho anche aumentato un po' le dosi dello zucchero, ma è comunque amara... a parte questo, è molto buona, anche la consistenza è perfetta! da riprovare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia! Mi spiace...magari con un limone più piccolo...:-(

      Elimina