venerdì 1 luglio 2016

Ghiaccioli anguria e mirtilli, in due ingredienti!



Sono buonissimi.
Facilissimi.
Vegan, gluten free e senza lattosio.
E già che siamo in stagione, amici della linea ;)
Se volete la ricetta, oggi mi leggete qui!


11 commenti:

  1. E' scoppiata l'estate e con lei la vogla di ghiaccioli, quindi corre di là.
    *smack*

    RispondiElimina
  2. Ciò che diceva tua nonna,lo si diceva anche nei laboratori dove ho lavorato, certi tegami, che neanche immagini, incrostazioni inverosimili, eppure i pasticceri e i panificatori dicevano che pulite non avrebbero donato lo stesso sapore. Io non so se sia vero, ma io lavo SEMPRE prima e dopo tutto ciò in cui cucino e pare che le pietanze siano buone comunque....boh..chi avrà ragione? Nel frattempo mi rinfresco con questi ghiaccioli rubino che fanno gola assai.
    Buon we carissima,
    Vale

    RispondiElimina
  3. Freschi e buoni !
    Non ho ancora trovato un anguria dolce quest'anno ....colpa del modo in cui viene annaffiata qui????😜
    Li provero..

    RispondiElimina
  4. Ma i mirtilli non vanno tutti a fondo visto che il succo è liquido? Si mettono quando il ghiacciolo è già un po' rappreso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non vanno a fondo come puoi vedere dalla foto, si mettono subito.

      Elimina
  5. Adoro le tue ricette facili e veloci, sono sempre bellissime!

    RispondiElimina
  6. Ero tornata a rileggermi la ricetta del tuo té freddo senza bollitura... e adesso sono troppo curiosa di fare anche questa!

    RispondiElimina
  7. Sono anche molto invitanti

    RispondiElimina
  8. li farò sicuramente ai miei bimbi: facili, freschi e belli!

    RispondiElimina
  9. Fatti con mia figlia (che ha dosato a piacere i mirtilli!): ottimi anche senza zucchero. Era la prima volta che non frullavo l'anguria, ma usavo l'estrattore, per farli. In effetti la consistenza cambia. Diciamo che così restano più ghiacciati mentre li si mangia, mentre se si frulla l'anguria sembra quasi di mangiare un sorbetto un po' più duro. Buoni in entrambi i modi! Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere! In effetti se non si possiede l'estrattore e si frulla l'anguria è meglio passarla al
      Colino per separare la parte solida dal succo. Mille grazie:)

      Elimina