lunedì 18 aprile 2011

Torta di mandorle senza farina

Inevitabile, è inevitabile.
Vivendo con un'altra persona se ne assorbono abitudini e qualche volta modi di dire, se ne condividono interessi anche se magari di nostro non ci fanno impazzire. 
Immagino sia il minimo che possa succedere, vivendo con un altro essere umano per il quale si abbia un debole ;-)
Il tutto, ovviamente, nel pieno rispetto delle proprie personalità.
Per questo non mi aspetto che mio marito, così entusiasta nel vedermi cucinare, torni a casa dal lavoro chiedendomi, che so, di insegnarli a fare la pizza. Che a stenderla già ha provato, e con risultati niente male.
Come dubito mi chiederà mai di aiutarlo a squamare e pulire le prede che tira su dal fondo del mare,  una delle quali ultimamente talmente grossa che, abbiate pazienza, il piano della cucina sembrava aver ospitato un'autopsia, le piastrelle pareva avessero assistito a uno sgozzamento, e il pavimento lo lascio immaginare a voi.
E non che sia problemi di dimensione, per quel che mi riguarda. Peggio.
Basti pensare che quando pulisco i gamberi con tanto di guantini di lattice, e che pure mi piacciono moltissimo, devo farmi forza per non pensare a quale altra rivoltante bestia somiglino un po' che tra l'altro fa loro buona compagnia nella grande famiglia animale degli artropodi...
Insomma, per amore un piccolo sacrificio si fa, e volentieri.
E quindi, per dirne una,  mi sorbisco interminabili puntate di Indagini ad alta quota, che magari mi annoiasse solo. Magari.
E' che proprio mi terrorizza.
Per una che ha una stramaledettissima paura di volare, capirete, è un dramma.
Anche perchè le immagini mi vengono immancabilmente in mente ogni volta che decollo, e la cosa succede piuttosto spesso!
Ma c'è un ma.
Che l'amore è evidentemente reciproco.
Pomeriggio di fine settimana, sonnacchioso e rilassato. Marito sul divano, a fare una delle sue sessioni di zapping a velocità della luce, io dietro un'asse da stiro che implora pietà e due chiacchiere da un lato all'altro del soggiorno.
Poi, si blocca. Silenzio. Si gira e mi guarda.
Ti lascio la tv su questo canale?
Alzo gli occhi dal ferro che perde acqua, e vedo Luca Montersino, il noto pasticcere, nell'ennesima replica di una puntata del suo programma.
No grazie, amore, è vecchia.
Ma come! E' Montersino!
Non credo alle mie orecchie. Sono basita.
Quindi fatemi capire: mio marito ha realmente guardato con me quello show che credevo lo avrebbe ucciso dalla noia come la palpebra calante faceva pensare, mentre il pasticcere in questione spiegava i segreti del glutine e degli albumi montati?
E soprattutto, se ne ricorda il nome?
I casi sono due: o Montersino ha doti che sfiorano il paranormale, nel qual caso cercheremo di farci passare anche i numeri al lotto, o i dolci che fa ed io replico sono proprio buoni.
Oppure è l'amore, che fa miracoli? :-)

Allora: questa non è una torta, è un sogno. 
Senza farina, senza burro, senza olio, senza tuorli: e quello che viene fuori è un dolce perfetto, morbido e delicato, dalla consistenza "tortosa" e non assolutamente "meringosa".
Insomma, una sorpresa. Provatela per la colazione, la merenda, o un bel pic-nic: ve ne innamorerete senza scampo.





TORTA DI MANDORLE SENZA FARINA di Luca Montersino ( stampo da 20-22cm)

180 g di albumi ( sono circa 6)
200 g di zucchero semolato
200 g di farina di mandorle
25 g di amido di riso o mais
un pizzico di sale
circa 100g di mandorle a fettine, per lo stampo
2 g di mandorle amare macinate, se le avete ( io le ho omesse)


Per prima cosa imburrare uno stampo e coprire il fondo con carta forno. Imburrare anch'essa e cospargerla con le mandorle a fettine.


Montare gli albumi con le fruste ed un pizzico di sale. Man mano che montano aggiungere poco alla volta lo zucchero semolato, sempre montando, fino ad ottenere una meringa sostenuta.
Mescolare la farina di mandorle con l'amido e versarle sulla meringa, girando delicatamente solo con una spatola e non piu' con le fruste


Ecco come dovra' presentarsi il composto: ben amalgamato ma non smontato.



Versare nello stampo preparato e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti. Nel mio forno ho cotto i primi 20 minuti a 180, poi ho abbassato a 170 il resto del tempo.
Far raffreddare la torta nel suo stampo, poi rovesciarla sul piatto da portata.
Servire a temperatura ambiente, e se proprio siete inguaribili golosi, con un filo di salsa al cioccolato.

NOTE:
- per questa ricetta sarebbe meglio acquistare della farina di mandorle gia' pronta, che ha grana piu' fine di quella che si ottiene in casa macinando le mandorle da noi.

- se comunque volete procedere alla macinazione casalinga, abbiate l'accortezza di mettere le mandorle in freezer mezz'ora prima di passarle, insieme alle lame del mixer. Quando le passerete unite dell'amido di mais ( prelevato dalla quantita' che serve nella ricetta) che aiutera' ad assorbire l'olio che quasi inevitabilmente rilasceranno.
E da ultimo, usate la funzione pulse, o comunque non fate girare le lame per troppo tempo tutto in una volta, proprio per evitare il riscaldamento delle mandorle.

110 commenti:

  1. ne ho fatta una versione più rustica profumata all'arancia, te la ricordi?Questa tua è di certo più raffinata, me la segno...Un bacione..

    http://chiara-lavogliamatta.blogspot.com/2010/03/torta-all-arancia-e-mandorlesenza.html

    RispondiElimina
  2. Bellissima! Io ne faccio una simile ma con l'aggiunta di cioccolato amaro grattugiato. Hai ragione, viene buonissima!

    ciao
    A.

    RispondiElimina
  3. Un dolce delicato e delizioso, deve essere squisito al naturale e strepitoso farcito. Quando ho iniziato a leggere il post, dopo la premessa mi immaginavo di vederlo scritto in toscano.....anche a me i gamberi fanno venire in mente le cavallette!! Bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  4. davvero interessante questa torta senza condimenti, e poi io adoro la farina di mandorle!dovrò provarla! ps: anche il mio fidanzato ormai si sofferma su cuochi e fiamme, chef per un giorno, hell's kitchen e tutto ciò che riguarda la cucina quando fa zapping.. il sospetto è che piacciano anche a lui, e che soprattutto voglia che io prenda spunti per nuovi manicaretti... :)

    RispondiElimina
  5. "è l'amore, che fa miracoli"...non certo lo chef...ehm si certo anche i dolci tuoi faranno strabiliare :P ahahahahah (stavo per fare una bella gaffes! :P hihiihhi) a tavola ma per esperienza personale non bastano solo quelli :D
    Mi sono salvato in corner che dici o merito di vedermi le repliche su "Real Time" di Wedding Planners senza sosta che la mia ragazza non fa altro che sintonizzarsi li...magari vorrà dirmi qualcosa che non ho colto ancora?! :P ahahahahah
    PS
    Ottima la torta, tu bravissima ed io l'ho segnata solo per la firma dell'autice :)

    RispondiElimina
  6. ho capito che i nostri mariti hanno molte cose in comune...solo che il mio non guarderebbe mai una trasmissione di cucina con me...ritieniti fortunata!

    RispondiElimina
  7. Hai proprio ragione.... anche a me e mio marito succede la stessa cosa... ^_^
    E' bello quando senti che l'altro è stato veramente partecipe a qualcosa che ti piace ma altrettanto bello quando scopri negli occhi dell'altro lo stesso stupore....
    Ci credo che ci si innamora di questa torta, seguo Montersino (come non potrei?) ma questa mi era sfuggita.... e allora arrivi tu!!! Smack!!!!
    Franci

    RispondiElimina
  8. L'amore fa miracoli o..."disastri"!!! Sto diventando "talpa smemorata" pure io!!!!!
    Un maxi amaretto non può che conquistarmi. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  9. cara araba questa scena somiglia molto a quanto accade a casa mia, i commenti non sono mai molto rassicuranti, x esempio csaba, il mio compagno la detesta, la trova snob e lenta, nigella e lei la adoro quindi guai a chi me la tocca, di lei dice che ingrassa ad ogni puntata e mangia delle porcherie, che poi spesso mangia anche lui...invece di monetersino...forse x solidarietà maschile, ha sempre parole di elogio...ma ne ha ben donde, lui è un mago...e lo adoriamo tutti!

    RispondiElimina
  10. questa è perfetta per mercoledì! ;)

    RispondiElimina
  11. ahahahhah mi sono rivista parecchio nel tuo racconto!! sono vegetariana e per amore pulisco e cucino carne e pesce! lui guarda lo stesso programma e tra 4 giorni dobbiamo prendere un aereo per 9 ore!!!! qualche volta guarda un programma di ricette per me e lo vedo con gli occhi sonnecchienti e annoiati ahhahahahah
    Copiato la ricetta, apprezzerà anche lui che è a dieta ; ))

    RispondiElimina
  12. cara Araba, posso confermarti, per esperianza personale, che Montersino fa questo effetto anche su uomini ai quali di cucina non frega nulla!!! ;)

    RispondiElimina
  13. Vedi che sei ricompensata dei tuoi sacrifici? sembra che non facciano caso a tante cose, ma poi - a volte - sanno stupirci con effetti speciali! Questa torta è stupenda! Buona settimana.

    RispondiElimina
  14. Direi che è quasi dietetica!!!

    RispondiElimina
  15. L amore può tutto....lo dico io che a vent anni ritengo sia la cosa più bella che unisce loe persone,ma è vero anke col passare del tempo....bella coppia veramente!Sei fortunata!E brava per la torta...io cerco di stare sempre a dieta e forse con questa unisco l utile al dilettevole!!
    Flavia

    RispondiElimina
  16. Montersino è un drago!!!!
    Questa torta la provo assolutamentissimo!!

    Un sorriso big,
    D.

    PS. E' l'amore che fa miracoli.... :)

    RispondiElimina
  17. :) un abbraccio stefania e grazie per questa torta. ciao!

    RispondiElimina
  18. Per amore, mio marito farebbe questo ed altro, visto cosa ne è uscito fuori!
    Ciao
    ale

    RispondiElimina
  19. splendida te la rubo all'istante a maggio ho la cresima di Pietro e un invitato è celiaco questa è perfetta!!!!! un bacione

    RispondiElimina
  20. Non so se ti è arrivato il mio commento...Io la farò pure per una amica celiaca (e devo controllare l'indice glicemico delle mandorle per mio fratello che ha il diabete). Ovvio che mi ha riportato al Panettone con 9 (o 6?) grammi di farina del ricettario di mia nona. Ti prego se ti era sfuggito vai a cercarlo!

    RispondiElimina
  21. Ogni volta che leggo un tuo post finisco sempre a ridere e chi mi è di fianco (padre, madre, fratelli) si chiede che cosa ci sia di tanto divertente in "uno di quei blog che parlano solo di cibo sui quali passi le giornate" ;)
    Comunque, questa torta è una meraviglia, così "mandorlosa".. deve avere una consistenza fantastica!
    Buon lunedì, grazie della ricettina ;)

    RispondiElimina
  22. deve essere favolosa! e bravo il marito che guarda Montersino (e se ne ricorda il nome, ma questo siamo sicuri che è per merito delle torte che replichi!)

    RispondiElimina
  23. Sai una cosa Stefy anche mio amrito che di solito nn guarda mai i programmi che parlano di cucina quando c'è montersino si sofferma anche lui a dare uno sguardo mi sa che è il potere di questo pasticcere che fa veramente miracoli come miracolosa è questa torta che di sicuro rientrerà tra quelle da preparare a breve è spettacolare!!bacioni Imma

    RispondiElimina
  24. Siamo in giorni mandorlosi :-)! Purtroppo per la vellutata dovrò aspettare un po': qui gli asparagi danno ancora sul prematuro. Magari per Pasqua saranno "fioriti".
    Livia

    RispondiElimina
  25. Bella la torta! ne faccio una versione simile per le amiche celiache in effetti...la tua domenica pomeriggio sembra una delle mie.......Ciao, franci

    RispondiElimina
  26. OH MY GOD!!!
    Questa è la torta perfetta per me che devo mangiare senza latticini e cereali.
    MITICA!!!!
    Devo trovare la farina di mandorle già pronta e poi questa ricetta sarà M.I.A.!!!!
    Grazie mille per le tue proposte!

    RispondiElimina
  27. ciao Stefania, ogni tanto anche gli uomini sorprendono vero? la torta è meravigliosa....Tam

    RispondiElimina
  28. Mi par proprio una deliziosa doppia magia. Per il marito che (ri)conosce il guru della cucina e per la splendida torta che esce fuori dal cilindro-forno. Leggo e imprimo bene nella mente e a necessità porverò senza reticenze...

    Buon lunedì :)

    RispondiElimina
  29. Sìsì, questo è Amore mia cara...con tanto di relativi frutti!:)Questa torta è una di quelle che preferisco!!!!Bacione

    RispondiElimina
  30. Fantastica ricetta!! L'assenza dei tuorli ed altri grassi la rende di sicuro leggera. Buonissima in poche e semplici parole

    RispondiElimina
  31. Montersino fa miracoli... Bellissima ricetta, grazie! Buona giornata

    RispondiElimina
  32. Uomini sembra che non ci siano ma sono li :-) complimenti per la torta

    RispondiElimina
  33. Cara Stefania,
    so che sei romana come me, quindi capirai se ti dico che questa ricetta capita proprio "a cecio!!!".
    ho giusto giusto 250 gr di farina di mandorle in scadenza comprata da castroni per la modica cifra di €3.50 a pacchetto...e stavo cercando da tempo una ricetta per smaltirla in un posto diverso dal secchio...
    questa è P-E-R-F-E-T-T-A!
    la provo e ti farò sapere ciao!
    Valeria

    RispondiElimina
  34. diciamolo pure,i nostri mariti-compagni ci spiano!!!
    fanno i disinteressati,ma hanno orecchie,ed occhi,ovunque!!!
    meravigliosa questa torta!!
    Montersino,santo subito!

    RispondiElimina
  35. Favolosa!!! Quanto mi piacciono le tue ricette!!
    baci, titti

    RispondiElimina
  36. Anche un ottimo modo per riciclare i albumi.

    RispondiElimina
  37. Una torta estupenda, se ve deliciosa.

    Saludos

    RispondiElimina
  38. Certo vedere il maritino che ti chiede se vuoi vedere un programma di cucina deve essere stato veramente fantastico, secondo me già si pregustava il favoloso dolce che ne sarebbe derivato, ma se basta così poco per conquistarli noi siamo fortunate

    dolce da rifare sicuramente, ho tutto in casa

    grazie e se non ci sentiamo prima auguroni di Buona Pasqua

    smack Manu

    RispondiElimina
  39. Ecco qua! E' fatta mi sono innamorata di un'altra delle tue ricette!
    Araba!!! Ma lo sai che anch'io ho il terrore di volare? :)
    Gran peccato...
    Un abbraccione
    ps Come al solito mi è piaciuto ciò che hai scritto, ma non te lo dico più! ;)))

    RispondiElimina
  40. Ciao Stefy! Ottima questa torta, ne avevo fatta una simile anch'io, ma la tua mi entusiasma molto di più! ;-) E in merito al tuo post...quanto mi ci ritrovo! Il mio ora ha una passione sfrenata per programmi tipo "Cuochi e fiamme", "Fuori Menù" ecc... Si ferma sul canale senza che debba chiedergli il permesso di arrestarsi un nanosecondo! Potrebbe anche rinunciare ad una partita di calcio per questi programmi! L'amore fa magie a volte.... Un bacione cara

    RispondiElimina
  41. Incredibile ma vero,vero???anche il mio per amore si e' sorbito una marea di programmi di cucina sopportando le mie fisse....ma il bello e' proprio qui,no???
    per la torta, be',un capolavoro!!!
    ciao mia cara!

    RispondiElimina
  42. Stavolta vado oltre a ricetta, e se posso ti dico che sei davvero una gran bella persona Arabina mia bella :*

    RispondiElimina
  43. Torta da provare al più presto, sperando di sopravvivere ai lavori forzati di Pasqua.
    buona settimana loredana

    RispondiElimina
  44. assolutamente da provare!!!! era lo stomaco del maritino che implorava per vedere lo chef in azione! ;-)

    RispondiElimina
  45. Eh si, mi sa che è proprio l'amore che fa miracoli
    Questa torta è assolutamente da provare....sono sicura che fa miracoli a sua volta ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  46. Ho una curiosità in merito a questa torta: ma la consistenza com'è? :)

    ps: i casi sono due. O siamo molto brave a contagiare i mariti oppure quando noi parliamo a raffica di cucina & co. loro ascoltano realmente... ;)

    RispondiElimina
  47. è l'amore!!!!!!
    io sono innamorata di questa torta però! soprattutto perchè mi sto espandendo a mo di bombolona, quindi senza grassi va benone (va beh passiamo almeno lo zucchero dai...)

    RispondiElimina
  48. Mamma che bella torteAO_O me la segno eccome troppo invitante e originale!!
    bravissima tesoro un bacione Anna

    RispondiElimina
  49. L'amore sicuramente ha il suo effetto ma dopo aver assaggiato la crema pasticcera di Montersino penso che sia capace anche di altri miracoli

    RispondiElimina
  50. montersino for president...anche mio marito lo riconosce!!!!mi piacerebbe sperimentare questa torta, ma non mi piacciono le mandorle, quindi mi sa che passo. ma mi fido, eh? si vede che è un sogno!

    RispondiElimina
  51. Ciao Stefania! ma quanto ci piacciono le mandorle! curiosa questa torta senza farina, noi ne conosciamo una versione sbriciolosa con la ricotta, ma la tua così con gli albumi montati dev'essere più soffice e morbida!
    buonissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  52. Montersino è l'idolo di mia figlia che segue e riproduce le sue ricette, guarda e riguarda i suoi video e colleziona i suoi libri.
    Ora le mando il link di questa ricetta (così me la prepara!):DDDD

    RispondiElimina
  53. E' l'amore, e il caso, ma forse il caso non esiste, quindi è l'amore ;)

    RispondiElimina
  54. I suoi dolci sono una garanzia, ciao
    felice giorno ( ..fuso permettendo )

    RispondiElimina
  55. Questione da approfondire, quella dei mariti apparentemente annoiati da certi programmi o peggio sonoramente sbuffanti davanti all'ennesimo libro di cucina acquistato...salvo poi spazzolarsi tutto di gusto!
    Ieri per ripicca non ho preparato il consueto dolce del weekend...panico, tristezza, broncio.. e una timida ammissione finale: "Mi hai viziato..ora mi manca!" Bene...molto bene: allora ce senti??
    L'amore fa miracoli! la cucina ancora di più..
    Questa torta me la appunto IMMEDIATAMENTE! Buonissima e sana e all'uopo, per lui che ADORA le mandorle...me la gioco come prossima arma di ricatto ;-)

    RispondiElimina
  56. Tu e tuo marito siete uno spettacolo :-DDDD
    Ormai non posso più fare a meno delle vostre storie. Dove firmo per l'abbonamento?

    RispondiElimina
  57. leggera e con zero colesterolo, ottima per la colazione! te la copio... :-D
    baci

    RispondiElimina
  58. L'amore fa miracoli Stefania, ma anche le torte di Montersino ;)
    questa mi mancava...ma da come dici bisognerà proprio che colmi questa terribile e inconcepibile lacuna.

    RispondiElimina
  59. La torta la conosco ed è strabuonissima!!!!
    Il tuo ferro da stiro è peggio del mio????
    magguarda!!! :D

    RispondiElimina
  60. Mi fanno morire le tue scenette di vita quotidiana... :-) Tu e la tua metà siete due persone deliziose, ormai è assodato, ed è bello sapere che l'Amore vero non si trova soltanto nei film o in certi romanzi;-)
    La torta di Montersino? Sarà anche fantastica, non lo metto in dubbio, ma stavolta per quanto mi riguarda resta un bel passo indietro :-)

    RispondiElimina
  61. @ Chiara: sono andata a rivederla, simili a parte l'amido e l'aroma :-)

    @ Alessandra: mi hai dato una bella idea ;-)

    @ Le pellegrine Artusi: ah meno male, pensavo di essere l'unica a vedere mostri nei gamberi!

    @ Passiflora: Hell's Kitchen piace anche al mio di marito, ma credo solo perchè Ramsey insulta tutti a più non posso :-)

    @ Gambetto: no, non è una gaffe, è vero!!! però comunque sei condannato a vedere Wedding Planners e ci aggiungo pure Non ditelo alla sposa! per l'eternità...:-)

    @ Strawberryblonde: ops, allora si, sono fortunata!!!

    @ Francesca: sottolineo tutto quello che scrivi :-)

    @ Federica: e se ti dicessi che è ancora più buona di un mega amaretto???

    @ sulemaniche: invece con mio marito guardiamo Nigella perchè ci piace da morire il suo inglese, pensa un po!! Invece Csaba non gli piace :-)

    @ Giovanna: lo so, lo so ;-)

    @ titty: anche se si è a dieta una fettina di questo dolce senza grassi, a parte quelli della frutta secca, ce lo si può concedere ;-)

    @ FORTUNAZERO: oddio, non dovrò mica preoccuparmi??? :-)))

    @ Valentina: vero, e noi sempre a criticarli!!! ;-)

    @ Lydia: quasi, si ;-)

    RispondiElimina
  62. naaaaaaaaaaaaaaaaa..., praticamente un amaretto sardo gigantesco ;))))))

    scherzo, bellissimo il dolce e molto divertente il racconto. ciao!

    RispondiElimina
  63. Lo sai che questa te la copio!!!
    Comunque:
    1. Luca Montersino fa miracoli;
    2. Tu fai miracoli,
    3. l'amore fa miracoli!!! ;)
    Baciiiiiii
    P.s. Sto facendo gli gnocchi... visto che fai i miracoli anche tu? ;)

    RispondiElimina
  64. e sì l'amore fa miracoli! e tu che credevi che tuo marito sonnecchiava davanti alle puntate di Montersino! :)
    una meraviglia la torta! complimenti!

    RispondiElimina
  65. Sei sempre molto brava!
    La foto parla da sola!
    Complimenti.
    Ciao Silvia

    RispondiElimina
  66. Dai che bella scena quella di tuo marito, sarà la magia di montersino? Per me no!
    Complimenti per la torta appena ho un pò di albumi che avanzano me ne devo ricordare

    RispondiElimina
  67. Stefania...incredibile, ma anche maritozzo si sta appassionando ad alcuni programmi di cucina!!!! :D ...sarà amore??? sicuramente sarà la fortuna di avere trovato dei maritozzi così...bacioni e grazie per la ricetta,,,, ciao Flavia

    RispondiElimina
  68. Cara Stefania, nel mio lettino d'hotel, a poche ore dal volo che mi riporterà a casa, vengo a trovarti e trovo una simpatica amica che svela di avere il terrore di volare, che potrebbe essere una cosa normale per chiunque ma assolutamente ridicolo per un agente di viaggio. Si, perchè più volo e più sono terrorizzata e domani mattina non avrò neanche la manina di mio marito da ridurre in frantumi durante il decollo, ma dovrò cercare di fare training autogeno richiamando tutto i Santi in particolare Giuseppe da Copertino (il santo che volava....). Evvabbè, non pensiamoci. Farò mente locale sul fatto che in valigia ho ben un chilo di splendide mandorle pugliesi spellate e comprate in un negozietto a Lecce, pagate una miseria (6 euro!!!!) e che userò immediatamente per ripetere queste fantastica torta (non posso credere che esca così bella con neanche cinque ingredienti). Speriamo solo che mi arrivi la valigia! Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  69. Mi aggrego a Fantasie, ma quant'è bella questa torta!
    P.s. Io però ancora non so come farli gli gnocchi.
    Baci!

    RispondiElimina
  70. Riesci sempre a farmi immaginare le scene ;-) Allora è una torta senza niente, tipo aria? ;-) La provo!

    RispondiElimina
  71. Lo sai che ho quasi rivisto una scena di casa mia? Quando sono incavolata o un pò giù, mio marito mette il canale 416.....mio figlio da quando aveva 2 anni dice che Montersino "è l'amico della mamma". La ricetta è spettacolare, sai che me l'ero persa?

    RispondiElimina
  72. fantastica questa torta, da provare al più presto! un bacione.

    RispondiElimina
  73. L'amore fa davvero miracoli, e Montersino.. fa dolci miracolosi!!!!

    RispondiElimina
  74. eheh...a volte stupiscono anche loro, vero?!il mio moroso lo chiama direttamente per nome "c'é il Luca in tv"...come fosse uno di famiglia!ahahah
    La torta me la segno subito!fantastica!

    RispondiElimina
  75. "I casi sono due:" la seconda che hai detto....
    ma quanto mi piace 'sta tortina, ho gli albumi congelati che transitano in freezer e che aspettano una destinazione finale e mi sa che gli ho trovato un degno utilizzo. dai stè, sopporta col tuo proverbiale aplomb le autopsie in cucina, il maritino se lo merita... :) bacio

    RispondiElimina
  76. Ciao Stefania, non è la prima volta che visito il tuo blog ma non ho mai lasciato commenti, ma questa torta mi ha sbalordito è troppo golosa complimneti per blog è bellissimo...ciao luisa

    RispondiElimina
  77. @ cucino IO: hai ragione, e soprattutto non ha eta':-)

    @ Diletta: vedrai, sara' big anche il morso che darai a questa torta ;-)

    @ Babs: grazie mille :-)

    @ alessandra(raravis): ahahahah quindi vorresti dire che e' l'interessamento ha loschi fini???

    @ Ely: perfetta, allora :-)

    @ cristi: andro' a dare un'occhiata, grazie!

    @ Your Noise: si, fosse solo cibo di cui parliamo ;-)

    @ lerocherhotel: o che sia disperazione??? ;-)

    @ dolci a gogo: vedi, allora mi confermi che paice pure agli uomini!!!

    @ Livia: peccato, ma arriveranno anche in quel dei tuoi lidi, gli asparagi buoni. Se sono arrivati qui...;-)

    @ franci e vale: celiaci o no, e' una vera goduria!

    @ ste.lele: mi fa davvero piacere se riesci a mangiarla nonostante i piccoli problemi!

    @ Tamtam: si, ogni tanto ;-)

    @ Letiziando: si si, doppia magia!!!

    @ Saretta: mi confermi, quindi :-)

    @ valerioscialla: beh, non calcolando i grassi della frutta secca si, e' pure leggera :-)

    @ Sar@: puoi dirlo forte!

    @ Gunther: ahahahah me ne ricordero' ;-)

    @ luieleincucina: appunto a quel prezzo meglio nella torta che nel secchio!!!

    @ Mirtilla: hai ragione!!!

    @ Titti: grazie!!

    @ Lilly: vero. O di far avanzare tuorli...

    @ jose manuel: mille grazie.

    RispondiElimina
  78. Uuuuhhhh aggiungerò immediamamente alla mia lista dei to do! :-) in questo periodo nn faccio altro che sperimentare torte senzaburro-senzauova, qui addirittura senza farina, mi spiazzi completamente! Bravissima!

    RispondiElimina
  79. meno male..pensavo di essere l'unica che si sente male a pulire il pesce ecco, io giusto i gamberi ma il pesce no, non ce la faccio! mi piace cucinarlo ma deve essere pulito..altrimenti il rischio che il mio stomaco non ce la faccia è grosso! Bene, vedo che l'educazione culinaria di tuo marito procede alla grande..quando ti chiederà di comprare libri di Santin & co....potrai preoccuparti seriamente! :)

    RispondiElimina
  80. per amore il mio ragazzo si sorbisce tutti i miei esperimenti e poi mi trascina a correre per togliere la buzza..me la segno questa, deve essere profumatissima. Oggi ho rifatto i tuoi gnocchi per l'MTC!

    RispondiElimina
  81. Sì, e saremo pronti a riceverli :-) ... intanto per domenica mi hanno assicurato le prime fragole autoctone. In realtà asparagi ce ne sono già, ma sono quelli enormi bianchi e insomma, quel bel verde pratolino ci starebbe meglio!
    Livia

    RispondiElimina
  82. Una torta fatta di niente, con un aspetto così godurioso! Solo tu!
    Un abbraccio affettuoso!

    RispondiElimina
  83. Stefy, vedi, anche i mariti cambiano, e loro sono duri! ahahahah!..
    Vogli la tua torta! Mi sa che farà da dolci di Pasqua!
    Bacioni e auguri di buona Pasqua!

    RispondiElimina
  84. Ciao, ultimamente lo chef Montersino è uno dei miei preferiti, la torta che hai preparato is wonderful...complimenti !!

    RispondiElimina
  85. Sei molto brava a descrivere il quotidiano, nel leggere le tue parole mi sembra di viverle tra le mura della mia casa. Complimenti per la realizzazione della ricetta. A presto

    RispondiElimina
  86. senza togliere nulla all’amore Montersino è molto bravo nei miracoli.. non solo mio marito ha fatto lui... e dico fatto lui una sua torta... ma quando era di persona da eataly qui a torino mi ha chiamato per protarmi da lui... la torta è spettacolare.. un bacio

    RispondiElimina
  87. 22 aprile
    Earth Day
    41 Festa della Terra
    Se vuoi celebralo vai in www.cucinaamoremio.com predi il logo ed esponilo.
    Grazie.
    Dann/www.cucinaamoremio.com

    RispondiElimina
  88. Ed ecco come riutilizzare la farina di mandorle (prima che faccia le farfalline) e gli albumi (che conservo sempre per una settimana e passa nel frigo prima di buttare) sempre disponibili in casa nella remota eventualità che un giorno mi decida a riprovare i macaron.
    Senza Bimby stavolta, giuro! :-D
    Bacibaci
    Chiara

    RispondiElimina
  89. A me piace a volte 'copiare' il mio compagno, prendere spunto da lui, dal suo modo ri reagire alle cose, del suo non alterarsi quasi mai...
    Complimenti per la tua torta, proprio oggi ho utilizzato la farina di mandorle per i macarons e me ne è rimasta un pò... quasi quasi... :-D
    bacioni!

    RispondiElimina
  90. @ Manu: grazie, e tanti auguri anche a te!

    @ Robjana: allora dovremmo volare insieme, sai che spasso per gli assistenti di volo??? :-))

    @ Kiara: e mi fa piacere sapere che questi miracoli sono molto diffusi!

    @ Daisy: vero, incredibile ma vero!!!

    @ Reb: e perchè mai?? perchè faccio le torte? ;-) un bacino!

    @ Loredana: o inserirla nei lavori forzati? ;-)

    @ federica: ecco, altra spiegazione plausibile :-)

    @ viola: in bocca ne fa eccome!

    @ Carolina: la consistenza di una torta umida, morbida...assolutamente niente a che fare con una meringa, come gli ingredienti potrebbero far pensare.Ciao!

    @ Alice: e passiamo pure il grasso delle mandorle ;-) ma sono grassi sani!

    @ ranapazza65: grazie :-)

    @ Kja: direi che hai azzeccato il punto ;-)

    @ Aria: e allora non fa per te, sa SOLO di mandorla :-)))

    @ Manuela e Silvia: anche la vostra sarà buonissima, ma questa proprio elimina tutto...provate!

    @ eli: ottimo!!!!

    @ alessandra: mi piace la tua spiegazione ;-)

    @ Stefania: vero, non ne ho provato nemmeno uno che non mi sia piaciuto da morire!

    @ Luna: arma di ricatto, addirittura! Ma potrebbe funzionare, e bene ;-)

    @ Muscaria: qui, grazie :-)))) poi non lamentarti, eh!

    @ Acquolina: infatti mio marito che deve tenerlo sotto controllo ne ha potuto mangiare una bella fetta ;-)

    @ elenuccia: colma, colma ;-)

    @ Pamirilla: ma perchè tutti i ferri alla fine perdono acqua???

    @ Lucia: grazie, che gentile sei :-)

    @ luxus: è vero!!!!!! :-))))

    @ fantasie: basta che nessuno mi scambi per Wanna Marchi, poi va bene tutto!

    RispondiElimina
  91. @ Gio: si, ammetto di averlo pensato :-))

    @ Francesca_lasuafra: mille grazie :-)

    @ Lapappalpomodoro: ti ringrazio tanto!

    @ Litty's Kitchen: sarà una via di mezzo? :-)

    @ EliFla: si, siamo fortunatissime :-)

    @ Patty: oddio come mi ci rivedo. In momenti di particolare angoscia ho acchiappato il braccio anche di qualche sconosciuto, sgomento, vicino di posto...E si, la torta viene bella e buona con poco!!! provala :-)

    @ gloria cucè: dai che sento che ti sta venendo un'idea ;-)

    @ Edda: di aria...è troppo :-) ma è buonissima!!!

    @ memmea: nooooo incredibile!!!

    @ Micaela: grazie!

    @ Mapi: e noi...tutti miracolati :-))))

    @ NIGHTFAIRY: allora il tuo è un pezzo avanti al mio!!!

    @ Cristina: merita, merita...

    @ soleluna: ti ringrazio, e benvenuta :-)

    @ Acky: si, è senza tutto!!!!

    @ caris: mi spinge a comprare quelli di Martha Stewart...è già grave? :-)

    @ Cleare: invece qui quella che spinge tutti a correre sono io ;-)

    @ Livia: sai che guardo quelli bianchi con inquietudine? Non mi ispirano...

    @ Patrizia: beh, quasi niente ;-)

    @ Giulia: la vedo molto adatta alla tavola pasquale, spero ti piaccia!E auguroni!

    @ Bonfi: grazie, e benvenuto!

    @ la creatività e i suoi colori: ti ringrazio!

    @ Fabiana: santo cielo, questo si che a casa mia sarebbe un vero evento!!!

    @ Cmdd: ma si. E riprova pure i macarons, però!

    @ Le ricette dell'Amore Vero: certo sti macarons sono proprio contagiosi...

    RispondiElimina
  92. Carissima...ci hai descritto il maritino...così amorevolmente....che ci sembrava di vedervi...!!! La tua torta non solo e' perfetta per i celiaci ma anche per gli intolleranti ai latticini...grazie ci sara' sicuramente utile...kiss x 3...

    RispondiElimina
  93. devo giusto giusto mangiare senza lieviti e farine 00 in questi giorni.. e lunedì ho un pic nic! spero di avere il tempo di farla perché la voglio proprio provare prestissimo!! per quello che riguarda quello che dvei "sorbire" dalla dolce metà non comment! io guardo quello che si mangia qualsiasi cosa trova in giro :( puuuu!

    RispondiElimina
  94. Fántastica! no tengo palabras... me imagino el sabor y su delicada textura...

    RispondiElimina
  95. Stefania, l'ho appena fatta ed è buonissima! grazie!

    RispondiElimina
  96. ma quanto è buona??? ma quanto è bella???...compimenti a te e a montersino!!!
    i mariti?....beh, se non ci fossero bisognerebbe inventarli!!!
    ciaoooooooooooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  97. @ civette: si, infatti e' una torta gettonatissima, possono mangiarla quasi tutti ;-)

    @ Spadelliamo Insieme: credimi, anche il mio mangia qualunque cosa incontri...

    @ Muscaria: ;-)

    @ Salome: grazie :-)

    @ Acquolina: grazie Franci!!! sono contentissima!

    @ Sgt.Pepper: soprattutto a Montersino, i complimenti...;-)

    RispondiElimina
  98. Eccezionale questa torta...una vera novità! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  99. E se me ne innamorerò senza scampo....Ok. Ci sto. Mi salvo la tua ricetta e -masochismo a portata di mano- mi preparo a morire dd'ammoreeeeee!
    Insomma...La proverò! ^__*

    Ely

    PS: A volte i nostri Tesori ci sanno stupire, eh?!

    RispondiElimina
  100. @ Gianni: grazie, e soprattutto grazie a Montersino ;-)

    @ Massaia Canterina: così si fa. D'altronde nell'amore ci si deve buttare, o no? ;-)

    RispondiElimina
  101. cioè tu hai fatto questa torta, che è l'apoteosi del gluten free, e io non me ne sono accorta??? ce n'est pas possible.
    e ci credo che sia divina, perché ne faccio una similissima (non mia ovviamenta, presa da un libro, io non invento niente) che è la fine del mondo.

    però voglio al più presto copiarti questa.

    la preda sgozzata sul tavolo da cucina non so se l'avrei sopportata, comunque...

    RispondiElimina
  102. Gaia, nemmeno io l'ho inventata...va ringraziato Luca Montersino ;-)
    Provala, e fammi sapere. Ciao!

    RispondiElimina
  103. Questa torta mi piace molto, penso che la farò! :-D
    Tantissimi auguri arabina!!! :-*

    RispondiElimina
  104. Montersino contagia tutti!! :)
    che forte!!!
    stupenda sta torta, elegante e buonissima!!! brava!

    RispondiElimina
  105. Montersino e' tremendo, una calamita' :-)

    RispondiElimina
  106. Ciao Stefania, ho usato questa ed altre tue ricette per questo dolce http://dolcearoma-rosalba.blogspot.it/2013/08/torta-alle-mandorle-senza-glutine-con.html
    naturalmente ti ho citata come fonte...spero non ti dispiaccia

    RispondiElimina
  107. L'ho fatta ieri ed è già finita!
    Stupenda, leggera e senza grassi!
    La rifarò sicuramente! Grazie :)

    RispondiElimina