lunedì 30 ottobre 2017

Sorrisi di Dracula!



Allora, questa non vuole essere una ricetta ma solo un'idea divertente per passare un pomeriggio con i bambini.
I ...sorrisi qui sopra sono stati realizzati con gioia pari al macello che si è fatto dalle due bimbe di 4 e 7 anni della mia vicina venezuelana: io ho solo tagliato i biscotti a metà e preparato il frosting alla vaniglia, poi l'assemblaggio è tutto loro.
Spaventosi, eh?
Potete comprare biscotti pronti e frosting in barattolo, in questo modo non ci sarà nulla da preparare.


SORRISI DI DRACULA
da Delish.com

biscotti tondi comprati o fatti in casa,
frosting alla vaniglia comprato o fatto in casa (segue ricetta)
colorante rosa o rosso
mini-marshmallow 
mandorle a metà o a filetti

Se non  trovate il frosting fatelo voi mescolando 56 grammi di burro a temperatura ambiente con 2 cucchiai di latte, 240g di zucchero a velo, un cucchiaino di estratto di vaniglia e la punta di un cucchiaino di sale.
Amalgamate il burro con un cucchiaio in modo che si intrida di zucchero quindi sbattete, unendo ilsale, con le fruste elettriche per 4-5 minuti finchè chiaro e montato.
Unire a questo punto il colorante e battere ancora.
Dividere i biscotti a metà, spalmare un velo di frosting e sistemare i marshmallow in modo che sembrano denti. Spalmare un velo di frosting sull'altra metà e chiudere.
Aggiungere alla fine il filetto di mandorla a simulare i canini.
Conservare in frigo se non si consumano subito ma tirare fuori 15 minuti prima di gustarli in modo che il frosting torni morbido.

NOTE

- la ricetta ha il tag gluten free: lo diventa se usate biscotti senza glutine e comprate frosting e marshmallow con la spiga barrata.

- il frosting è in pratica una crema al burro alla vaniglia realizzata con la ricetta di Martha Stewart. Potete prepararlo in anticipo e conservarlo in frigo in un contenitore ermetico oppure congelato. Va però riportato a temperatura ambiente per poter essere spalmato. Si presta anche ad essere usato per decorazioni con la sacca da pasticceria perchè tiene benissimo la forma.


13 commenti:

  1. Simpaticamente mostruosi :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che belli che sono !!! I bambini li adoreranno XD

    RispondiElimina
  3. Grande Stefania!!
    Sono bellissimi i tuoi sorrisi draculosi!!
    Un'idea per la tua festa di Halloween "sottobanco", no??
    ^_^

    RispondiElimina
  4. Noooooooo :-O ma quanto sono belli!!!! supermostruosi

    RispondiElimina
  5. Che idea bizzarra, mi piacciono 😆

    RispondiElimina
  6. brrrrrrrrr!!!! nulla di dire sulla bravura ma veramente potresti mangiarli????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutti ingredienti commestibili, ti assicuro ;)

      Elimina
  7. Ciao! Troppo cariniiii, prossima festa di Halloween li faccio!!

    RispondiElimina
  8. Ho appena girato il link della ricetta al mio cavalliera di questa sera che sarà vestito da dracula, ma non sa come fare coi denti (le dentiere di plastica che vendono sono troppo piccole!!!!)...
    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. fa un po senso ma è molto divertente

    RispondiElimina
  10. Stavo andando a dormire poi mi è caduta la coda dell'occhio sulla blog roll. Ho visto delle dentiere traballanti là dove in genere stanno piatti magnifici. Poi ho letto da dove provenivano e mi è venuto da ridere.
    Solo tu puoi trovare queste folli idee che tolgono il sonno! Stanotte mi addormenterò ridendo...con canini appuntiti.
    Ti adoro!

    RispondiElimina
  11. Boo!!!! ma sono mostruosamente belli.
    Che idea fantastica i sorrisi di Dracula

    RispondiElimina