sabato 5 settembre 2015

50 e non sentirle! Il Giubileo dell'MTC



Il mio blog aperto da poco.
Ed io curiosa.
Curiosissima.
Non capivo bene come funzionasse, ma mi sembrava divertentissimo.
Una gara, o una specie.
La cosa più bella?
Che non si vinceva nulla.
Ed ho guardato.
Aspettato.
Tutto era cominciato con una tortilla di patate.
Si è dovuti passare per altre sette sfide, prima che mi decidessi.
Fu all'ottava che mi buttai.
E il tuffo riuscì anche bene, visto che vinsi con la solita fortuna del principiante :)
Ne è passata di acqua sotto i ponti, visto che eravamo nel 2011.
Sono passati conigli, gelati, patè, tagliatelle, pici, baccalà, colazioni americane, burgers e chi più ne ha più ne metta.
Non sono riuscita a partecipare a tutte, ma quasi ;)
E già, dicevo che non si vince nulla.
In teoria.
In pratica, ho guadagnato, in ordine sparso.
Un discreto numero di care amiche.
Un discreto numero di piatti che non mi sarei mai azzardata a preparare.
Un discreto di numero di urla di gioia del macellaio o del verduraio, ogni volta che ho implorato di far arrivare nel deserto qualcosa il cui prezzo, vedendo la mia concitazione, poteva tranquillamente essere scambiato per un riscatto.
Un discreto numero di sostituzioni azzardate (che il coniglio qui non è mai arrivato, neanche a voler pagare il famoso riscatto di cui sopra.
Un discreto numero di libri, ebbene si, visto che la Community, guidata da Alessandra, ha fatto  altro che passi da gigante.
Insomma, l'avete capito.
MTChallenge è arrivato alla cinquantesima edizione.
E dopo il doverosissimo ringraziamento ad Alessandra, condottiera ineccepibile e perfetta, il mio grazie va a tutti i membri, i partecipanti vecchi e nuovi.
Mi diverto un mondo, ed è assolutamente tutto merito di ciascuno di voi :)



6 commenti:

  1. Un traguardo importante per voi in primis ma anche per me che vi leggo con passione ed interrese.
    Allora tanti auguri per questo traguardo e per altri infiniti giubilei.
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  2. davvero un bel traguardo :)

    RispondiElimina
  3. E anche noi ci divertiamo sempre un sacco grazie anche a te!
    Ormai quando esce una ricetta della sfida un pensiero a "cosa troverà l'araba" lo faccio sempre.. il coniglio te lo spediamo noi, nel caso ;)

    RispondiElimina
  4. L'MTC è diventato quello che è anche e soprattutto perchè si è modulato sul gruppo di partenza, di cui tu eri già la voce che gridava nel deserto :-)
    Il resto, è una storia di cammelli, imitazioni davanti al macellaio, corse nel deserto alla ricerca dell'ingrediente perduto e le decine e decine di godibili amenità che come te, nessuno mai.
    Il gioco sarà una droga, ma tu di più
    E il ringraziamento è tutto mio.

    RispondiElimina
  5. Altra pietra miliare tu, da sempre, in questo gioco. Le tue idee sono da sempre quelle che ho ammirato di più, per modo di raccontarle, per inventiva e creatività :) E mi sarei fatta piccina piccina per vedere almeno una delle scene di richiesta di qualche ingrediente strano lì, nel mezzo del deserto :)

    RispondiElimina