venerdì 7 febbraio 2014

Torta furbissima di mandorle e mele, senza farina, burro nè lievito!


Lo sapevo.
Dovevo solo aspettare.
L'occasione viene quando vuole lei, si sa.
Luminosa la carriera che ho davanti.
Certo non insegnerei più nè la lingua inglese, nè la sua letteratura.
Non avrei più a che fare con principini annoiati.
O con presidi folkloristici.
E il pi greco perderebbe una delle sue paladine.
Non passerei più le mie serate in palestra, a preparare lezioni per pazzi tanto quanto me.
Sarebbe tutto più semplice.
E chissà, magari più remunerativo.
Uno dei tanti, tantissimi giorni di sole.
Spacca le pietre come sempre, non vivo forse nel deserto?
Eppure, come altre volte, lo so.
Poche ore.
E arriverà.
Spero, almeno.
Che ho una certa fama da difendere, consolidata da anni.
Una nuvola.
Due.
Vento, tanto.
Tuoni e lampi da documentario.
Tutto vola.
Ed io sorrido.
Ho sparso la voce per tempo.
Il manager del centro residenziale dove vivo, dove si sono avuti diversi danni data l'entità del fenomeno, mi sta chiamando al telefono.
Come hai fatto.
Per un attimo non capisco.
Forse non voglio capire.
A sapere della pioggia.
E si che lui è inglese, e se ne dovrebbe intendere.
Forse ha mentito e viene da una tribù di chissà quale remota parte del pianeta, dove osservano ancora, che so, il volo degli uccelli e il colonnello Bernacca non è stato mai avvistato.
Do you have a...tool to predict weather?
Ossignore, mi chiede se ho uno strumento apposito per predire che tempo farà.
Esito: vorrei parlargli di una sfera di cristallo.
Di poteri paranormali.
Di potenziale, conseguente dispensazione di numeri del Lotto.
Ricevo solo per appuntamento.
Confesso: una banale, banalissima applicazione per le previsioni del tempo sul mio Iphone.
Beh, ne ho tre dello stesso tipo ma questo rimane tra noi :)
Gli ricordo che non mi aveva creduta.
Ribatte di avvisarlo ogni qualvolta dovessi avere notizie dello stesso genere.
Ok.
Ma da oggi chiamatemi sciamano.
D'altronde è sempre solo questione di tempo.
Atmosferico e no ;)

Torta che ha strabiliato, quella oggi su queste pagine: senza un sacco di roba, e quella che c'è...si nasconde :) infatti le mele danno morbidezza al tutto ma senza prevalere sul gusto finale che è quello di certi dolci siciliani alla mandorla che adoro.
Provateci: risultato favoloso e dolce che se ne mangiate poco è pure sano  e soprattutto è naturalmente gluten free per cui partecipa  al 100% Gluten Free (fri)DAY




DAMP APPLE AND ALMOND CAKE
da Feast di Nigella Lawson
per una teglia da 25 cm di diametro

3 mele asprigne, tipo Granny Smith
2 cucchiai di succo di limone
325g di farina di mandorle
8 uova intere
275 g di zucchero semolato (ma ne bastano 210)
50g di mandorle a lamelle per la copertura


Pulire le mele e tagliarle a cubetti. Metterle in un pentolino insieme a un cucchiaio di succo di limone e due cucchiaini di zucchero (preso da quello che serve per la torta), ed appena il tutto è ben scaldato mettere il coperchio, abbassare il fuoco e far cuocere per circa 10 minuti, finchè sarà semplice schiacciarle con una forchetta.
Lasciarle da parte a raffreddare.
Quando è freddo mettere il purè di mele nel robot con le lame insieme allo zucchero, la farina di mandorle, un cucchiaio di succo di limone e le uova intere.
Appena ottenuto un composto omogeneo versare nella teglia coperta con carta forno, spolverizzarlo con dello zucchero semolato e le mandorle a lamelle (non saltare questo passaggio, viene una crosticina da cui non riuscirete a staccarvi...)
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti.
Non toccarla finchè è calda!
Servirla solo quando completamente fredda.


NOTE

- la torta è molto morbida e umida, come dice anche il suo nome di "damp cake". Ha la consistenza di certi pasticcini di pasta di mandorle, per capirci.

- se avete dell'applesauce pronta, potete usarla al posto del purè di mele: ne serviranno circa 285 grammi.

- le Granny Smith possono essere sostituite da altro tipo di mela a vostro piacimento.

- lo zucchero previsto dalla ricetta è parecchio, diminuitelo tranquillamente.

- serve un robot piuttosto grande per contenere tutti gli ingredienti. Se il vostro non lo è meglio lavorare il composto in due volte.

- se riuscite, la torta è mille volte più buona il giorno dopo. E non scordate di spolverizzarla con lo zucchero semolato prima della cottura, viene una crosticina buonissima!

- dura tranquillamente cinque giorni, coperta con carta alluminio.


92 commenti:

  1. Noi a Verona avevamo come meteorologo il signor Bellavite (http://media.larena.it/media/2012/03/28_23_are_f1_362_a_resize_526_394.jpg), un pimpante vecchietto che a 80 anni ha pure trovato il tempo di procreare :D
    Ahimè non ne centrava una! Ma per noi veronesi è stato un'istituzione al pari dell'Arena :D
    Questo libro di Nigella ce l'ho! Eppure nonostante le molte letture che gli ho dedicato, ho perso questa torta! Per fortuna ci sei tu!!! :)
    Aloha sciamana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda che anche a me succede di riprendere libri che possiedo da tempo e scoprirci dentro ricette che giurerei di non aver visto prima :D

      Elimina
    2. MALEDETTAMENTE POSSO MANGIARE POCO DI QUELLO CHE FACCIO A LIVELLO DI DOLCI, E POCO DI QUEL CHE FAI TU...:-(
      MA LEGGERE I TUOI RACCONTI MI DIVERTE OGNI VOLTA DI PIU'...

      Elimina
  2. Mia cara sciamano, ci credi che stamane ho acceso il pc solo per la curiosità di vedere quale fosse la torta della quale parlavi ieri su FB?
    Una gran torta, direi. Mandorle e mele, dove devo firmare? (:

    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  3. Tu sei una tentazione continua!!!!

    RispondiElimina
  4. Per essere senza questa torta è una meraviglia! Grazie per la ricetta e buona giornata a te sciamano!!!

    RispondiElimina
  5. Mi manca questo libro di nigella anche perchè in italiano non se ne parla di tradurlo eil mio inglese è davvero osceno quindi mi accontento e con mlto piacere di accalappiarmi subito la ricetta per provare questa furbissima golosità!!Bacioni

    RispondiElimina
  6. "Non passerei più le mie serate in palestra, a preparare lezioni per pazzi tanto quanto me"
    Secondo me questa è una bugia, anzi a maggior ragione se fossi una sciamana avresti guardato nel futuro e già messo su i corsi di astro-zumba, mortal-, die-high step, extreme aqua-bike, space stretching, fear&sorrow jump....:D ahahahaahhaahahhhaahaha
    La torta mi piace "un sacco" e la ricetta l'ho copiata. Se sei una sciamana dovresti sapere però che frasi come "se ne mangiate poco è pure sano" è una barzelletta per me....questa si finisce subito...c'è poco da dire :D
    PS
    Sul fatto che tu abbia tre applicazioni per il meteo...mi fa pensare e tanti ragionamenti cretini sopra potrei farci..poi ripenso al fatto che fai anche fatal-kickboxing e mi fermo! :D eheheheheheheeh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ragionamento è semplice...tu proprio dovresti esserci arrivato al volo ;) ...tempo atmosferico...aerei...qualità del volo....ora è più chiaro???? :D

      Elimina
  7. Un unico concetto: da provare!!!!!! L'aspetto parla da solo! Un bacione

    RispondiElimina
  8. meravigliosa ....grazie di cuore

    RispondiElimina
  9. semplicemente fantastica, ne avevo davvero bisogno, per sabato mi serviva una torta gluten free gustosa... ed eccomi accontentato! grazie!!!! mitica come sempre! :-)

    RispondiElimina
  10. Ommiodddioooo!! Ma allora sono sciamana anch'io!!!!
    Dalla mia risposta al tuo post di ieri su fb deve essere il minimo che hai pensato... Tra tutti i commenti che potevo fare, proprio un'allusione al tempo uggioso... :D
    Per quanto riguarda la torta, direi che merita una scappata al super sotto la pioggia... Altroché!!

    RispondiElimina
  11. Ricetta fantastica, come al solito...
    La farò al più presto. Mi potresti dire il peso delle mele (più o meno...)
    perchè io di solito uso le annurche, e sono più piccoline...Grazie :-)
    Antonella da Ischia

    RispondiElimina
  12. dai non ti vedo come uno sciamano piuttosto come una dolce fata, solo le fate ti danno delle dritte per le torte cosi veloci e buone :-))

    RispondiElimina
  13. Buonissima questa torta ☺ a presto e buona giornata!! http://coccinellecreative.blogspot.com/

    RispondiElimina
  14. Ti chiamerò sciamano :-P o anche fatina delle torte data questa prelibatezza!

    RispondiElimina
  15. Mi è bastata la parola mandorle per convincermi! Una delizia... e poi lo sai...adoro le tue ricette senza!
    Qui nell'acqua ci stiamo annegando! Dall'inizio dell'anno avrà fatto si e no quattro giorni di sole :(

    RispondiElimina
  16. Mi sembra veramente deliziosa...E con tutti questi "senza" mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  17. Non ci credo, ormai tutti anche i bambini sanno che esistono app per qualsiasi cosa, pure per il meteo...ma il fatto che fosse un uomo la dice lunga ;-)))
    A te Bernacca/Giuliacci fanno un baffo ^_^

    Sono sincera proverò a fare questa torta, ma 8 uova??????? Davvero 8?
    In effetti devono "legare" il composto...
    Se usassi le renette? Mi piace il loro sapore in cottura, anche se si disfano parecchio.
    Domani provo e ti dico...
    Kiss

    RispondiElimina
  18. Bellissimo post e ricetta strepitosamente furba.
    Congratulazioni per la nuova carriera, fatti pagare profumatamente che il minimo sindacale per gli sciamani è molto alto!

    RispondiElimina
  19. Ed è pure un po' paleo, un po' :D

    RispondiElimina
  20. Ricetta magnifica!! da provare!!! gnammy!

    RispondiElimina
  21. potresti farlo impazzire, installando la stessa app nel suo cellulare.chissà che non pensi che tu sia davvero una strega...
    bacioni!

    RispondiElimina
  22. Solo leggendo la parola "furbissima" nelle tue ricette già mi piacciono...da provare!

    RispondiElimina
  23. favolosa, ricorda il mio plumcake a base di applesauce e avena, ma la tua è più bella

    RispondiElimina
  24. super guduriosa come tutte le tue invenzioni!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Favolosa e già copiata sugli appunti del telefonino nella wish-list!
    Ciao, Tatiana

    RispondiElimina
  26. adoro le tue ricette furbissime!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  27. Miseria ma dove vive quello li?!??? in mezzo la deserto ^_^
    capisco i locali, che essendo abituati al sole perenne non si preoccupino delle app meteo, ma cavoli è pure inglese! si vede che gli piace vivere in posti dove il meteo non cambia mai....o piove sempre o c'è sempre il sole. Se venisse in Italia impazzirebbe...
    Questa ricetta è davvero una gran figat* (si può dire?!??) Semplice, si sporca solo il robot e via, torta fatta. E mi piace perchè così non mi dovrò scervellare a pensare cosa fare per il compleanno del mio collega celiaco :-)

    RispondiElimina
  28. 8 uova..ammazza!! Cmq buonissima!! brava sciamano! :-)

    RispondiElimina
  29. Stefania quand'è che qui arriva un po'di sole invece?:)
    Da provare anche questa...favolosa come sempre!!!!!!! Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  30. Per me sei sciamana di ricette esaltanti come questa!!!

    RispondiElimina
  31. Mai visto uno sciamano così bello e poi io amo le ricette furbe quindi questa è perfetta per essere provata al + presto!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  32. Mi piace un sacco questa torta. .complimenti!!!!

    RispondiElimina
  33. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  34. "Profilo" ammaliante e golosamente accessibile senza troppi sensi di colpa :)

    intelligente come sempre! bacio

    RispondiElimina
  35. Fagiolino adora le torte di mele.
    Potrei provare questa versione per una volta!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sa di mandorla e non di mela, eh, per evitare che Fagiolino ci resti male :)

      Elimina
  36. mi piacciono un sacco le torte senza. ;) grazie
    sono senza farina di mandorle, ma se tolgo anche quella ;)))

    RispondiElimina
  37. Insomma sei o non la regina del "furbissimo"? Quindi anche sul tempo hai la meglio!!!
    Io ti adoro, sappilo!!! <3

    RispondiElimina
  38. Per me dovevi scrivere torta con…e non SENZA…..meravigliosamente fantastica (un pò eccessiva con i complimenti??????????!?) ..che me frega….io ti dico quel che penso e alla faccia di chi non capisce mi rubo una fettina e vado a stirare che oggi, in questa bella giornata di condivisione non ho uno straccio di amica che mi aiuta ad abbattere il K2 che ho sul divano!!! <3 Buon we e un abbraccione!!!

    RispondiElimina
  39. Ma come, hai smesso di fare gli aruspici leggendo le interiora degli uccelli?! Un vero peccato :D

    Bellissima la tua torta, davvero molto invitante!

    RispondiElimina
  40. caspita otto uova però....
    comunque me la segno, deve essere strepitosa...come tutte le tue proposte del resto Stefania!
    Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  41. Ne prendo nota. È perfetta per fregare chi so io ; D che afferma di non mangiar mele. Buon we

    RispondiElimina
  42. stefyyyyy....favolosa! la farò presto, promesso...sei unica!

    RispondiElimina
  43. Potresti aprire un blog di previsioni e visioni dato che ti sei trasformata in uno sciamano!!! :-) come sempre peschi delle ricette in giro meravigliose poi nigella mi fa impazzire. Questa nn la voglio perdere perché queste ricette un po' magiche mi piacciono troppo!!!! Un abbraccio Nahomi

    RispondiElimina
  44. Ahahaha, ma certo che è furba, ha 8 uova!! Mi chiedevo come mai è cresciuta così tanto :))).
    Comunque, è bella soffice.

    RispondiElimina
  45. Sono talmente tante le tue ricette da provare che ho intitolato una mia cartella: ricette di Stefania.
    Ora ci aggiungo questa meraviglia !

    RispondiElimina
  46. Splendida cara Araba,
    che dire sei unica in quello che scrivi, e per tutto ciò che realizzi!
    Appena posso voglio provarla mi piace troppo.
    Un bacio e buona serata.
    Antonella

    RispondiElimina
  47. FAVOLOSA!!! non ho altre parole oh mia sciamana!

    RispondiElimina
  48. Adesso è tutto chiaro. Ecco perché ridevi leggendo il mio post!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E grazie per aver invitato a riflettere sullo zucchero.
      Quando usano il limone o il cioccolato gli anglosassoni han sempre il terrore che non sia dolce...
      Se si aumenta un po' la proporzione di mela, se ne sentirebbe di più il sapore? Perché, confesso, a me piace, oh, se piace! pure se dovesse restare un po'umida.

      Elimina
    2. La torta e' gia' molto umida di suo (non a caso Nigella la chiama "damp") e aumentare le mele non farebbe differenza nel sapore, secondo me, dato che sono le mandorle a fare da padrone. Rischi che sia veramente troppo morbida, altrimenti.

      Elimina
  49. Mio caro "sciamano" oltre che prevedere il futuro hai anche poteri magici...questa torta è frutto di una pozione divina! Ecco divina è l'appellativo giusto ^_^
    Buon we cara <3
    la zia consu

    RispondiElimina
  50. che torta fantastica, oggi hai fatto due centri pioggia e torta, complimenti

    RispondiElimina
  51. Dopo i biscotti al cardamomo dello Sb ecco l'altra ricetta adocchiata stamattina. Mi piaceva il titolo, mi piaceva in foto e ora che ne conosco anche gli ingredienti mi piace ancora di più :)

    RispondiElimina
  52. Araba, posso chiederti se la ricetta originale prevedeva l'applesauce o il pureé di mele? Perché io qui l'applesauce lo trovo di tutti tipi, ma il puré di mele mi ispirava di più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Entrambe le opzioni sono indicate da Nigella: presenta la ricetta con la purea di mela, ma poi nelle note aggiunge che si può usare l'applesauce :)

      Elimina
    2. Ok grazie! se convinco l'uomo a farmi comprare la farina di mandorle (già... il mio uomo non è come il tuo che ti spinge a comprare cose per la cucina... il mio crede che tutto ciò che si pappa sia fatto di aria!) mi metto all'opera! ci sono un bel po' ricette tue che devo provare! buon weekend!

      Elimina
  53. sembra davvero fantastica... la crosticina poi irresistibile! non credo che ci sia bisogno di conservarla per cinque giorni! aahah!

    RispondiElimina
  54. è strepitosa questa torta ,da provare assolutamente!! Buon GFFD :)

    RispondiElimina
  55. tu mi fai sempre sorridere! per fortuna! scusa se non sono pasata tanto ultimamente...attacchi di panico, gastrioscopia, ne ho passate di ogni....ma spero vengano tempi migliori! tra poco sarà primavera!!! e io sono metereopatica...se sai quando arriverà dimmelo subito eh?

    RispondiElimina
  56. nn ci posso credere che non c'è neanche il lievito!! da provare assolutamente!!
    baci

    RispondiElimina
  57. cara davvero grazie per aver partecipato, con una torta così bella poi! mele e mandorle, un accostamento perfetto...
    ora devo solo comprare le mandorle...

    RispondiElimina
  58. Eccomi a ringraziarti e a stupirmi per li idee geniali che ti vengono in mente....una torta divina e...guarda un po' ho miracolosamente anche le mandorle a lamelle quasi introvabili qui

    RispondiElimina
  59. Certo che tutte le torte di Nigella usano un casino di uova, mi chiedo se abbia azioni con qualche allevatore di pollame! Comunque mele e mandorle mi piacciono, e me la mangerei volentieri.

    Devi venire in NZ a prevedere il tempo, qui cambia sempre! Infatti c'era un detto durante l'America Cup: "se non ti piace il tempo di Auckland aspetta mezz'ora!" :-)

    RispondiElimina
  60. Senti ma...qui prevedi anche l'arrivo di caldo sole prima o poi?? ;)
    Ottima questa torta: molto soffice e leggera!
    un bacione

    RispondiElimina
  61. ...altro che sciamano....sei una fata!!!!! ottima questa idea e , anche se non l'ho ancora assaggiata, penso che tu abbia proprio ragione....sarà molto simili ai dolcetti di mandorla, quelli morbidi e goduriosi, della provincia di Catania....li conosco....baci!!!!

    RispondiElimina
  62. ciao Stefy!
    ma per robot intendi usare proprio il robot con le lame?!
    se frullo le mele e poi metto tutto nel kenwood non va bene secondo te?
    magari con la K in gomma grigia?!
    e secondo te di zucchero posso arrivare a metterne quanto (il meno possibile?!)?
    mio padre ha scoperto da poco che è diabetico...però ogni tanto una fettina di torta se la concede ugualmente ...certo meno zucchero c'è... meglio è!=)
    grazie mille
    buona giornata vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendo proprio robot con le lame, dato che l'ho scritto :D I ganci del kenwood non vanno bene perchè parliamo di mele che vanno frullate insieme al composto.
      Direi che di zucchero puoi arrivare anche a 150g come prima prova, poi si va di assaggi...:)

      Elimina
  63. ps.posso mettere metà zucchero semolato e metà di canna (che gli da quel gusto un pò caramellato dello zucchero di canna)?!

    RispondiElimina
  64. Effettivamente a guardarla ha una consistenza particolare, ottima per chi ha intolleranze!

    RispondiElimina
  65. Fantastica!!! Da provare appena possibile...

    RispondiElimina
  66. Ciao mi piace questa ricetta secondo te posso diminuire le uova a 5? Grazie mille MariaRosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In genere consiglio di provare le ricette così come vengono date la prima volta, per rendersi conto, e solo dopo apportare modifiche :) ciao

      Elimina
  67. Tesoro non nascondo che per decifrare i tuoi pensieri nelle tue introduzioni a volte mi viene così difficile... Perché tra un pensiero e altro perdo il filo e rollego da capo hahaha :) Sono un imbranata :)))))))
    Sei una donna misteriosa e intelligente! Sono io che non capisco :P
    Preferisco fare un bel commento sulla torta.. Bello perché te lo meriti, è una torta semplice ma di carattere, come quelle mele Smith che io adoro. La farina di mandorle nelle torte l'ho già utilizzata, è favolosa! La difficoltà nel ordinarla online mi frena un po'. Tu la trovi già fine o triti le mandorle pelate?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che cito un sacco di post precedenti, bisognerebbe leggersi i link per capire...sono contorta :)

      La farina la trovo già pronta :)

      Elimina
  68. La evo proprio fare! Non cambiare lavoro però, ci sono troppe poche buone insegnanti oggi

    RispondiElimina
  69. La evo proprio fare! Non cambiare lavoro però, ci sono troppe poche buone insegnanti oggi

    RispondiElimina
  70. magnifica.....proprio quello che ci vuole per donare un sorriso ad una mia amica!!!! grazie Fata!!!

    RispondiElimina