giovedì 23 gennaio 2014

Barrette furbissime alle mandorle, miele e cereali


La scena, sempre quella.
E non sarà una novità per i visitatori più affezionati di questo blog.
Una lettura distratta a quella rivista che mi piace, in una pausa dal lavoro.
Il colpo d'occhio su una ricetta velocissima.
Con tutte le premesse per essere ottima.
Ci sarà solo da prendere i cereali.
Cinque minuti e tutto è in teglia.
Quel pezzetto caduto sul piano di lavoro già mi piace.
Ma l'unico, severo, supremo giudice è solo uno.
L'augusto consorte.
L'uomo a cui non piacevano i dolci.
Ma in un'era geologica ormai passata ;)
Entra come al solito dalla porta della cucina, le narici aperte che nemmeno un  cane da tartufo.
Hai fatto qualcosa!
Chissà se voglia dire che ho cucinato.
O che ne ho combinato una delle mie.
Conoscendomi, le due cose si equivalgono.
La prima sparisce che nemmeno me ne accorgo.
Lo fermo alla terza.
Anche perchè reazioni ancora non ne ha.
Agita una mano come fa sempre, la bocca ancora piena.
Buonissime!
Falle sempre.
Poi ci ripensa.
Sa che questa cucina nasconde segreti inenarrabili, a volte.
Beh, forse solo svelati a posteriori ;)
Ci hai messo roba strana?
Non stavolta, e intravedo la luce dell'aureola che mi spunta sulla testa.
Niente maionese, per dire.
Si rigira un'ennesima barretta in mano.
Dubbioso.
Ma gli affari tondi che ci sono dentro, come li hai fatti? :)


Gli affari tondi sono i cereali Cheerios dei quali è stata mostrata la scatola subito dopo :) le barrette invece una ricetta divertentissima da fare anche con i più piccoli: realizzata con dei bambini ad un workshop è stata una delle più gradite, anche dalle mamme.
Provate? ;)




HONEY NUT CEREAL BARS
da Everyday Food di Martha Stewart
per una teglia quadrata da 20cm di lato


90 g di cereali tipo Cheerios della Nestlè
100 g di mandorle con la pelle
55 g di burro
50 g di brown sugar
80 g di miele
mezzo cucchiaino scarso di sale
due pizzichi di cannella


Versare i Cheerios in una ciotola molto capiente e unire il sale, le mandorle leggermente tostate in padella e tagliate a pezzi grossolani e la cannella.
In un pentolino far sciogliere il burro con lo zucchero ed il miele, portare a bollore e far bollire per esattamente due minuti.
A questo punto versare subito il composto sui Cheerios e mescolare con una spatola, facendo attenzione che tutti i cereali siano ricoperti o le barrette poi non staranno insieme.
Rovesciare il tutto nella teglia coperta con carta forno e pressare molto bene con un mestolo in modo da compattare il tutto e dare uno spessore uniforme.
Lasciar raffreddare una ventina di minuti a temperatura ambiente, o in frigo se avete fretta, e tagliare le barrette della dimensione desiderata.


NOTE

- il brown sugar dona alle preparazioni un gusto inconfondibile, e si può fare a casa mescolando 100g di zucchero semolato con 10 g di melassa appena scaldata. Girare bene per intridere lo zucchero ed utilizzare. Se non avete nemmeno la melassa usate zucchero di canna.

- le barrette si conservano benissimo diversi giorni rimanendo perfette. Le tengo avvolte ad una ad una nella carta forno e quindi in una scatola di latta. Se da voi non c'è troppo caldo possono stare anche a temperatura ambiente.

- non omettete il passaggio di tostare le mandorle che dà alla preparazione un aroma unico.

- se le barrette fatte con i cereali vi piacciono ci sono anche quelle con il riso soffiato ;)

111 commenti:

  1. Che bontà!! Deliziose e troppo belle!!

    RispondiElimina
  2. Le provo questo weekend!!!!! Simona

    RispondiElimina
  3. Queste barrette mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  4. bene, questa sera le faccio....
    Sembrano delizioooose :)

    RispondiElimina
  5. Le provo di sicuro tesoro magari con il riso soffiato che dici??Mio marito le adoro e ne porta sempre una a lavoro, magari provo le tue che sono anche piu sane...chissà se si conservano per qualche giorno..bacioniiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche con il riso, ma dai una possibilità ai Cheerios ;)

      Elimina
  6. Buonissime...peccato che questo tipo di cereali senza glutine non esistono, ma studierò un alternativa!

    RispondiElimina
  7. OPSSSSS mi sa che mi son persa! Ma con le noci o con le mandorle??? Mi sa che vengono ottime con entrambi gli ingredienti???
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mandorle :) ma certo puoi usare altra frutta secca.

      Elimina
    2. Stefania ho una domandona ... ieri era ho provato a farle, ho sostituito i cheerios con del farro soffiato ed un aggiunto delle gocce di cioccolato...
      i cereali erano perfettamente ricoperti ma raffreddando mi rimane un composto piuttosto morbido....! Il sapore è ottimo ma probabilmente i cheerios avendo il miele si aggrappano meglio??? Che dici??

      Elimina
    3. Strano. Hai fatto bollire il composto di miele, burro e zucchero per il tempo indicato? Se tutto era come da ricetta allora è il cioccolato che se non era tagliato fine a volte "sgrana" un po' il composto :) falle senza ;)

      Elimina
    4. Si ho fatto bollire e le ho tenute una notte in frigo prima di tagliarle. Riproverò magari senza aggiunta di cioccolato...! Grazie

      Elimina
  8. Queste barrette devono essere deliziose! I cheerios erano i cereali preferiti di mio figlio da piccolo, e io ogni tanto li mangiavo come snack avanti alla tv, tipo pop corn. Hanno gia da soli quel gusto squisito del miele. Immagino la bonta in queste barrette in cui si aggiunge il profumo del brown sugar r delle mandorle! Gnam

    RispondiElimina
  9. I cheerios li ho,la melassa ,miele e mandorle pure,mi manca la cannella che non amo granchè.La ometto o non sarebbe la stessa cosa? Ciao marina

    RispondiElimina
  10. Si, si!
    da quando le abbiamo scoperte (quelle fatte in casa, intendo) ci piacciono molto!!
    ;-)

    RispondiElimina
  11. A me le barrette mi vengono sempre una mostruosità le tue invece sono sempre così perfette.
    Ho un file pieno di tue ricette furbe da provare, aggiungo anche queste.
    Ciao.

    RispondiElimina
  12. Pensi che posso farli con il chocorice? Bellissimi!!! Io ci provo lo stesso. I miei figli saranno contentissimi!

    RispondiElimina
  13. Grande!!!!! Quella mano che si agita, a supporto di una bocca ancora piena.... è unica!! Ahahahahahah
    Grandissima, davvero buone.

    RispondiElimina
  14. Adoro le tue ricette furbissime, questa la preparerò con la mia nipotina!
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  15. E' troppo forte tuo marito, mi fa piegare dalle risate....spero sempre che un giorno o l'altro l'augusto consorte ci faccia un regalo: un commento di suo pugno...
    Le barrette per l'intervallo!!!!! Devo sempre inventare cose diverse per la merenda e queste sono un'ottima alternativa.
    Mitica Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo forte che può darsi ti dia retta...

      Elimina
  16. Ma che idea...mi piace proprio!!! Bravissima ! Buona giornata! ;))))

    RispondiElimina
  17. "gli affari tondi" sembrano molto golosi! :-D
    sempre ottime idee qui! un bacione

    RispondiElimina
  18. Buoneee, tu non ne sbagli mai una! ;) baci

    RispondiElimina
  19. Ricetta subito segnata fra quelle da provare! :) Devono essere buonissime!
    Bravissima... :)

    RispondiElimina
  20. colpita anche questa volta ! fantastiche devo solo comprare i cereali e per domani la merenda è fatta

    RispondiElimina
  21. croccantezza e miele <3
    vado a comprare i Cheerios

    RispondiElimina
  22. ho appena mangiato una barretta ai cereali... ma dalla bontà nemmenoparagonabile alla tua deliza!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provale, il mio augusto consorte non vuole più quelle comprate ;)

      Elimina
  23. Adoro le barrette home made!!!

    RispondiElimina
  24. Semplice e sicuramente gustosissimo questo snack, perfetto per un pre-palestra, ma anche un post-cena: a mio parere non c'e' niente di meglio di qualcosa di croccante da mettere sotto i denti davanti ad un buon film! :)

    RispondiElimina
  25. deliziose queste barrette, mi piacciono moltissimo questi tipi di dolcetti...le proverò sicuramente :D
    Un bacio e a presto

    RispondiElimina
  26. Che bella idea! I Cheerios non mi piacciono ma come hai detto tu ci son tanti cereali con cui sostituirli. Questi sono perfetti per un buffet di piccole pesti.

    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ai bambini infatti sono piaciuti un mondo!

      Elimina
  27. Sembrano sfiziosissime, ma non sono troppo dolci vero? Vorrei farle ma non so se diminuire lo zucchero...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assicuro di no, le mandorle non pelate e tostate danno un tocco che bilancia benissimo il dolce :)

      Elimina
  28. Ahahah! Mi fa morire l'augusto consorte...che poi sai che all'inizio leggevo sempre l'angusto consorte??? E me lo immaginavo triste triste... :)))

    RispondiElimina
  29. Fantastiche...appena mi procuro i cereali le provo...
    Bravissima come sempre!!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  30. Queste ricette facili, furbe e buone sono le mie preferite quindi la replicherò presto, un abbraccio Stefy <3

    RispondiElimina
  31. queste ricette furbissime mi piacciono tanto, grazie

    RispondiElimina
  32. quegli "affari tondi" potrei anche comprarli sai? e provare :-P
    veloci e sicuramente buonissime ;-)
    a presto.

    RispondiElimina
  33. ricetta furba veloce e buonissima!! mi piacciono davvero tanto le barrette homemade!! ;)

    RispondiElimina
  34. Mmmmmh che bontà da provare sicuramente al più presto!!

    RispondiElimina
  35. In verita' a parte i corn flakes non compro mai cereali tipo cheerios per la colazione. Quasi quasi pero' sarei tentata di prenderli apposta per fare queste barrette. Certo che ne verranno fuori un bel po se li uso tutti per le barrette. Merendina assicurata per un mese ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io, questi li ho presi apposta :D

      Elimina
  36. Sono davvero strepitose...ne sento già il profumo e la croccantezza..slurp!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  37. Con il forno rotto mi hai dato un idea per aspettare l arrivi del tecnico!!! A presto Nahomi

    RispondiElimina
  38. Bellissime le tue ricette........è da tanto che ti seguo, perciò ti ho nominata sul mio blog per lo Shine on Award, il premio tra bloggers...dai un'occhiata!! :) http://salentinaincucina.wordpress.com/

    RispondiElimina
  39. Adoro le barrette e questa tua versione mi piace un sacco!!!!

    RispondiElimina
  40. furbe sì! ho dei cereali soffiati, magari provo con quelli:-) snack troppo goloso!

    RispondiElimina
  41. Fischia che barrette meravigliose che mi stai facendo ammirare!!!! Superbe

    RispondiElimina
  42. Adoro le tue ricette furbissime,una meglio dell'altra.Spero di trovare questi cereali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si trovano nei super italiani tranquillamente ;)

      Elimina
  43. proprio ora ho finito di sgranocchiare un cerealix per la mia convalescenza in ospedale
    non vedo l'ora di essere operativa ed i dottori mi hanno dato 3 settimane di riposo :( impossibile per me !!!!
    queste le faro' insieme alle gemelle
    un bacio stefania

    RispondiElimina
  44. ricette imperiture che non stancano mai! sono buonissime!

    RispondiElimina
  45. per me sono come i popcorns, me ne mangio una dietro l'altra....perciò sicuramente una vola finita la dieta, me le preparo e ne farò incetta!

    RispondiElimina
  46. Aggiudicate! Perfette da fare coi bimbi domani. Grazie

    RispondiElimina
  47. Meno male che tuo marito si è ricreduto sul fatto che non "mangiava" dolci.. o si sarebbe perso tante tue sfiziosissime ricette, anche se forse era solo un golosone poco propenso ad ammettere questa sua debolezza :-)
    Ciao

    RispondiElimina
  48. Queste barrette sono splendide il fatto che siano veloci e semplici e' sicuramente un valore in più !!!!!
    Grazie per la ricetta !!!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  49. Le barrette con i Cheerios??? Araba, tu ne sai una più del diavolo! E io che pensavo che le barrette fossero solo leggeri snack antifame... mi sa che mi appassionerò a questi! :D
    Ps: ma il brown sugar è lo zucchero di canna? Se usassi questo, andrebbe bene lo stesso?
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non è zucchero di canna. Se leggi la prima nota troverai le indicazioni per cercarlo nei negozi o farlo in casa :)

      Elimina
  50. E' proprio vero: sei sempre una fonte inesauribile di idee golose e superveloci..
    Ogni tanto mio figlio mi dice di non cucinare cose strane..ma poi le mangia sempre.
    Meno problemi con mia figlia e mio genero..ed ora anche con la piccolina che comincia ad avere idee precise su quello che le piace ....ora la sua passione è il cioccolato!!

    RispondiElimina
  51. Le tue ricette furbissime mi fanno sembrare tutto facile e semplice e come sempre dimostri che sono anche le più buone! Domani metto subito i miei bimbi al lavoro! Un abbraccio!
    Maddy

    RispondiElimina
  52. Al solito la serie "furba" è avvincente come un romanzo giallo! Mi tiene incollata per sapere come andrà a finire. Che poi so sempre come finisce: sotto i denti!
    Ricetta favolosa, da ripetere prestissimo.
    Un bacione mia cara.

    RispondiElimina
  53. molto meglio farseli da se le barette vuoi mettere il gusto :-))

    RispondiElimina
  54. ciao! ho bisogno di un consiglio, ho provato a farle seguendo tutte le tue indicazioni (bollire 2 minuti, pressarle bene..ecc) l'unica cosa che ho cambiato è il tipo di cereale, ho usato i krispies (riso soffiato al cioccolato) e il risultato è un composto molle e appiccicoso per niente compatto come una barretta :'( secondo te cosa ho sbagliato? che sia stato il cereale diverso? grazie mille, buona giornata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai seguito tutto per bene non saprei...a me vengono anche con i rice Krispies. Prova a far bollire 3 minuti la prossima volta, magari è quello...ma hai usato proprio il brown sugar che indico nella ricetta o qualcos'altro?

      Elimina
  55. Adoravo quei cereali da piccola! Questa ricetta mi mette proprio voglia di ricomprarli...che bella e golosa idea :)

    RispondiElimina
  56. Fantastiche!! Ma.. Si potrá sostituire il burro?

    RispondiElimina
  57. Le tue barrette sono stra piaciute a un sacco di gente... Sono un'ottima merenda post gara! e mi sa che diventeranno una sorta di merenda ufficiale delle piccole atlete dell'Imolanuoto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sono contenta!!! Da una appassionata praticante di sport e fitness un bel grazie alle piccole atlete <3

      Elimina
  58. Fatte e rifatte queste barrette-
    Questa mattina ho pubblicato la ricetta sul blog. Ovviamente con il rimando al tuo blog.
    Grazie della ricetta
    Baci

    RispondiElimina
  59. mmmm sembran buonissimi che miele suggerisci di usare?
    Io ci provo usando il miele di tarassaco di Rigoni che ho già in casa.
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho usato miele di acacia, ma qualunque miele delicato andrà bene :)

      Elimina