lunedì 21 ottobre 2013

Benedict egg con salsa olandese all'uovo intero, English muffin integrale, bacon senza maiale, pancakes light con applesauce e smoothie di arancia, limone e cetriolo


E va bene, lo confesso.
Appena letta la ricetta, anzi le ricette, di Roberta per l'MTChallenge di Ottobre ho gioito senza ritegno.
D'altronde lo dicevo da poco su queste pagine: le americanate a me piacciono.
E non poco.
Soprattutto mi piacciono a colazione, pasto principe in casa arabafelice e al quale si riserva sempre tempo e cura.
Insomma, potrò pure mangiarmi un panino a pranzo ma appena alzata, insieme all'augusto consorte, ci saranno sempre frutta fresca, yogurt, biscotti e nel fine settimana di sicuro pancakes, waffles, French toast, cinnamon rolls, donuts, croissants e chi più che ne ha più ne metta.
Al salato ci arriviamo dopo.
Un boccone di dolce ci vuole, per iniziare.
Ma nel tempo credo che, specie in vacanza, si sia assaggiato di tutto: dai formaggi più o meno saporiti al salmone affumicato, dalle frittate piccanti a salumi di ogni tipo.
Solo ad una cosa non mi converto ancora, e sono le olive delle colazioni arabe: ma mai dire mai :)
Mille idee, mi sono venute.
Troppe.
Allora facciamo a modo mio.
O a modo loro: non sono d'altronde gli USA il Paese delle grandi contraddizioni?
Senza andare troppo sul filosofico sono la patria del McDonald's  e dell'aerobica allo stesso tempo.
Di quasi tutte le diete in circolazione e dei Mars pastellati e fritti.
Ed allora colazione....a sorpresa, con qualcosa che c'è e qualcosa che manca.
E qualcosa che non è quel che sembra.
Gli English muffins diventano integrali, mentre la salsa olandese viene realizzata con l'uovo intero invece che con i soli tuorli.
Il bacon di accompagnamento....è finto :) o meglio è beef bacon, quello di manzo venduto qui in Arabia perchè la carne di maiale è bandita dalla legge islamica.
I pancakes, un classico dei classici d'oltreoceano, però senza zucchero e quasi totalmente senza grassi, resi mobidissimi e dolci comunque dalla presenza dell'applesauce nell'impasto: la scusa adatta per una bella cucchiaiata di panna acida e un po' di sciroppo d'acero!
Della bevanda, invece, in perfetto arabafelicestyle, sfido chiunque a capire che ci sia dentro un cetriolo...

Con questo post traboccante di ricette :) partecipo all'MTChallenge di Ottobre





AMERICAN BREAKFAST, my way

per gli English muffins integrali

225g di farina per pane
225 g di farina integrale
60 ml di acqua
240 ml di latte
7 g di lievito di birra disidratato ( o 21g di quello fresco)
2 cucchiaini di zucchero
1 cucchiaino di sale

per i pancakes all'applesauce

130g di farina
un uovo intero
250 ml di buttermilk (oppure metà latte e metà yogurt bianco)
un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
un cucchiaio di olio di semi
una mela
85 g di applesauce

per la salsa olandese all'uovo intero

un uovo intero
un cucchiaino di acqua fredda
70 g di burro
due cucchiaini di succo di limone
sale

per lo smoothie

un'arancia sbucciata
succo di mezzo limone
un cetriolo sbucciato 


Preparare gli English muffins: far intiepidire su fuoco dolcissimo acqua e latte, togliere dal fuoco quindi unire lo zucchero ed il lievito. Far riposare 10 minuti quindi versare le due farine sul piano di lavoro e cominciare ad impastare unendo il liquido. Aggiungere il sale e lavorare per circa 10 minuti (io nell'impastatrice) fino ad ottenere un panetto liscio. Farlo lievitare in una ciotola unta, finchè raddoppia di volume.
Sgonfiare quindi l'impasto e stenderlo ad uno spessore di circa un cm e mezzo. RItagliare tanti cerchi da 7,5 cm di diametro e farli riposare coperti con un panno circa 20 minuti.
Scaldare a fuoco medio una padella di ghisa e cuocervi i muffins pochi alla volta per 4/5 minuti per lato.
Se paiono crudi sui lati passare in forno per pochi minuti (ma a me non è servito)

Preparare i pancakes: mescolare farina, lievito, bicarbonato e la mela a cubetti molto piccoli. A parte mescolare uovo, buttermilk, olio ed applesauce. Unire i due composto girando al massimo per 15 secondi, senza preoccuparsi se rimane qualche grumo.
Cuocere cucchiaiate di composto su una padella antiaderente unta con poco olio di semi.

Preparare la salsa olandese all'uovo intero: mettere l'uovo in una ciotola, e la ciotola sopra una pentola dove ci sia dell'acqua molto calda ma non bollente, sul fornello. Sbatterlo con le fruste elettriche insieme all'acqua, per cinque minuti di orologio.
A parte far fondere e raffreddare il burro, che andrà incorporato un cucchiaio alla volta sempre sbattendo con le fruste. La salsa pian piano prenderà consistenza, addensandosi.
Quasi alla fine unire il succo di limone e aggiustare di sale.

Preparare lo smoothie: mettere l'arancia sbucciata e tagliata a pezzi nel bicchiere del frullatore insieme al succo di limone ed il cetriolo sbucciato. Frullare fino ad ottenere una consistenza liscia e cremosa.

Al momento di servire  cuocere l'uovo in camicia, preparando un pentolino con 5 cm di acqua, un cucchiaio di aceto e poco sale. Appena l'acqua bolle abbassare il fuoco perchè frema appena e versare delicatamente l'uovo intero. Far cuocere 3 minuti, quindi scolarlo con un mestolo forato.
Dividere l'English muffin a metà e tostarlo su una padella calda.
Appoggiare l'uovo scolato sulla metà di English muffin tostata, coprire con poca salsa olandese ed adagiare una fettina di finto bacon fatto rosolare in padella. Accostare i pancakes condendoli con poca panna acida e sciroppo d'acero e servire il tutto con lo smoothie.


NOTE:

- gli English muffins si possono surgelare cotti.

- i pancakes avanzati possono essere surgelati, e scaldati poco prima di servirli magari nel tostapane.

- la salsa olandese va consumata subito, o comunque entro poco tempo da quando viene preparata.

- il tag vegan si riferisce alla sola bibita. Il tag piatti light si riferisce ai soli pancakes, mentre quello senza forno, senza attrezzi, senza mezzi agli English muffins.

78 commenti:

  1. ...quindi se un giorno verrò a trovarvi mi farai trovare tutto questa roba?
    Affare fatto! :)))))

    RispondiElimina
  2. Voi riuscite sempre a fare delle vere colazioni? Che invidia ... per me tuttas la settimana solo te e fette biscottate e anche di corsa, ma il we no li ci sfoghiamo per cui questa te la copio ! Un info, ma per farina per pane intendi quale intendi: 00, manitoba o cosa?
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, questa solo nel weekend o dovrei alzarmi due ore prima...

      Elimina
  3. Stamattina mi fate morire con le vostre American Breakfast!!
    E comunque no, non avrei mai detto che in quello smoothie si nascondesse un cetriolo ;)
    Bellissima proposta :)

    RispondiElimina
  4. Semplicemente meravigliosa questa colazione... c'è da leccarsi i baffi....poi penso al mio cappuccino....bevuto di corsa al bar.... buona settimana a te!

    RispondiElimina
  5. Questa si che é una colazione tesoro altro che un caffè preso al volo!! Ottima la proposta di questo mese!! Bacione, Imma

    RispondiElimina
  6. E la colazione è servita!!! Caspita però quanta roba...io ci arriverei a cena ;-)

    RispondiElimina
  7. che incubo i deep fried mars o_o
    peró questa colazione meravigliosa merita un applauso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho paura a dirti che io i mars fritti li ho fatti :D

      Elimina
  8. Lo smoothie me lo faccio adesso perche sembra dissetante e con sto caldo mi ci vuole proprio!! il resto.. che bonta!! lo tengo nel cassetto per una colazione calma del venerdi mattina!!

    RispondiElimina
  9. Ammazza che bontà questa colazione :-) Complimentissimi!!! Buona settimana Stefy

    RispondiElimina
  10. tu leva il finto bacon dal mio piatto e dimmi a che ora rrivo domani mattina.
    :P

    bacioni

    RispondiElimina
  11. questa è una colazione da re!!!!! ciaooooo

    RispondiElimina
  12. Ma lo sai che mentre facevo il mio brunch (perché colazione non è stata) ti pensavo?
    Ecco sei riuscita a togliere un sacco di cose, mentre io ho messo di tutto... Poi mi domando perché* tu sei in forma e io no!

    RispondiElimina
  13. Wow super super super...me la prepari?
    Baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  14. Che meraviglia. Posso chiedere asilo politico in quella cucina li? Complimenti

    RispondiElimina
  15. Ora mi è tutto chiaro!!! O_O
    Capisco perchè ti butti a capofitto nel fitness...con queste "arabafelice-colazioni" devi pur smaltire in qualche modo questo pasto...
    Ma poi non mangi pranzo vero?? Al massimo un'insalatina leggera leggera...
    Certo che a giardarlo vien l'acquolina in bocca...
    Alla faccia del tuo amico Big-Jim della palestra ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, così ricca però solo un giorno a settimana, e si arriva fino a cena poi...;)

      Elimina
  16. ...questo sì che è un inizio giornata con i fiocchi!!!!! Mamma mia una delizia senza confini!

    RispondiElimina
  17. Adoro le tue ricette, perfino una alla volta: figuriamoci quando traboccano !!! :-))))

    RispondiElimina
  18. Te l'ho già detto prima: posso venire a fare colazione da te? Giuro ti mangio solo un poco di dolce!!!!
    Stamattina ti leggevo mentre andavo in ufficio digiuna perchè di corsa come sempre.
    Ti ho riletta davanti alla macchinetta del caffè e le colleghe mi han chiesto il perchè delle lacrime....
    Sei un mito!
    Nora

    RispondiElimina
  19. una signora colazione...altro che bere al volo un cappuccino con 4 biscotti in 30 secondi (meglio se 20)!!! soprattutto il lunedì!!! che bontà!!
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ma nel weekend si può fare di meglio ;)

      Elimina
  20. Oh mio dio che meraviglia! Io farei tre colazioni al giorno e....a volte ci riesco pure! :D
    Quest'insieme di ricette è meraviglioso, me le segno tutte e mi tocca quasi sperare in una domenica di pioggia per sperimentarle! :)

    RispondiElimina
  21. Interessante il bacon finto! :D Bellissima colazione, super calorica come piace a me :D

    RispondiElimina
  22. Ciao. Complimenti per il tuo blog.

    http://coccinellecreative.blogspot.it/

    RispondiElimina
  23. Wow!!! Oggi ti sei letteralmente superata!!! A casa mia in genere si fa colazione all'italiana, ma anche io un paio di volte ho preparato i pancakes ai miei figli e devo dire che hanno apprezzato; se immaginano che una volta a settimana a casa tua si fa questa colazione all'americana si trasferiscono subito da te!!!! Ciao e buon appetito allora!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uhhhhhhh, Stè dimenticavo, grazie per il suggerimento sull'utilizzo dell'applesauce, ciao ciao.

      Elimina
  24. meraviglia delle meraviglie!! a casa mia si fanno raramente queste colazioni...e mi chiedo come mai non le possa preparare più spesso!! ;-)

    RispondiElimina
  25. Non avevo dubbi sul fatto che la ricetta di questo mese fosse perfetta per "casa arabafelice". Mi aspettavo grandi cose, e in effetti non hai affatto tradito le aspettative. Devo confessare che tra tutte le ideuzze, i pancakes mi hanno stregato. Pancakes aromatizzati alle mele...idea GENIALE!

    RispondiElimina
  26. ok ho deciso colazione da te!!!!!!!!!baci cara

    RispondiElimina
  27. Ti non sai quanto aspettavo la tua prova! Ero certa che sarebbero usciti fuochi d'artificio, d'altra parte per me resti una delle migliori e prime ambasciatrici della cucina americana nell'etere.
    E non potevi deludermi con questo tris di ghiottonerie, una più sorprendente dell'altra, a partire dai pancakes che adesso mi studierò con attenzione (partendo dalla applesauce)....e mi rifaccio alla domanda dello zio Piero! Non ci fa paura niente! E di certo nulla che abbia a che fare con la tua cucina.
    Ti mando un bacione. Stupenda proposta.
    Pat

    RispondiElimina
  28. un cetriolo nello smoothie?!?! ma dai!!! geniaccia :)

    RispondiElimina
  29. Te la posso fare una confidenza? Ho iniziato a convertirmi alle americanate grazie a te, che con i tuoi racconti rendi tutto così leggero e semplice.

    RispondiElimina
  30. Ciao, è ora di merenda e mi mangerei un uovo con la salsa sopra :/

    RispondiElimina
  31. Anche io sono di quelle che la mattina mangerebbe un bue! W la colazione americana allora!!!

    RispondiElimina
  32. Ma che bella colazione sostanziosa!
    Degna di Capitan America direi.
    Certo, se lo facesse comparire ogni mattina nella mia cucina, american breakfast ogni giorno! ;)
    ciao LEo

    RispondiElimina
  33. mamma mia che ricettona-ona-ona... io non so se reggerei appena mattina una robetta simile ma ti confesso che mi intriga :-P
    chi sa...
    buona settimana.

    RispondiElimina
  34. Certo che vorrei proprio essere lì quando prepari le colazioni del fine settimana... Assaggerei tutto!!! (tranne le cose salate)

    RispondiElimina
  35. Il "bacon senza maiale" è strepitoso!
    GRAZIE per queste mille e una idee: te le copierò tutte! Sei mitica! :*

    RispondiElimina
  36. da te non mi aspettavo nulla di meno, sei sempre molto fantasiosa!

    RispondiElimina
  37. mi riconosco e come in questa versione, abbiamo tanti punti in comune, ma te hai tutto light io no..
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  38. Mi sono fermato inevitabilmente a "Mars impastellati e fritti" e ho avuto difficoltà ad andare avanti al solo pensiero :-) Anche io appena sveglio ho bisogno di zuccheri e però mi piace provare anche cose salate (anche le aringhe, per dirne una). Quindi ben venga questa tua colazione, mi piacciono molto tutte le personalizzazioni che hai fatto.

    Fabio

    RispondiElimina
  39. invitami per la colazioneeeeeeeeee!!anzi no..così anche a pranzo!!! :D
    adoro tutte le cose che hai messo su quel piatto!!!! :P

    RispondiElimina
  40. Mi fai quasi piangere con la ricetta dei pancakes senza uova (colesterolo alto) . Finalmente qualcosa di sfizioso e ingeribile anche da me!
    Grazie Stefania! Grazie, grazie, grazie!

    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alice però un uovo nei pancakes c'è :( uno solo, però!!!

      Elimina
  41. Carissima Stefania, ovviamente mi aspettavo meraviglie da te. Ovviamente, tu non hai deluso le mie aspettative. Ma per quei pancakes all'applesauce ti dovrei davvero fare un monumento! Perche' i 70 kg di mele raccolte nel nostro frutteto, non sono finiti tutti nella damigiana del sidro: buona parte si sono trasformati in applesauce ed ora sono continuamente alla ricerca di idee per utilizzarla, dato che non si conserva, per quanto sterilizzata, tanto a lungo quanto una normale confettura. Quindi i tuoi pancakes considerali gia' in padella, visto che il mio week end va dal lunedi al mercoledi...cosi' come e' assolutamente da provare quella Hollandaise con l'uovo intero, per non parlare dello smoothie al cetriolo. Tutto fantastico, tutto perfettamente nel tuo stile unico. Un grazie davvero di cuore, Stefi, e un abbraccione da quassu'!

    RispondiElimina
  42. apperò, se mi trovassi una tavola così probabilmente mi convertirei alla colazione mattutina anche io. Lo so, faccio male, malissimo, ma non ce la faccio a preparare da mangiare appena sveglia e allora dopo il caffè obbligatorio, mi butto sul cornetto e cappuccio di soia a metà mattinata. I muffin integrali però mi intrigano per il brunch domenicale.

    RispondiElimina
  43. quando mi inviti a colazione???????
    fantasticaaaaaa!!!!!

    RispondiElimina
  44. quei pancakes sono da provare, li adoro e con le mele, chissà che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  45. Decisamente americana e nello stesso tempo decisamente salutare, solo tu potevi riuscirci... Brava!

    RispondiElimina
  46. Quando passo di qua mi ammazzo sempre dalle risate per come riesci sempre a sostituire il maiale...o meglio per come ci riesce il paese che ti ospita , bella colazione, baci Flavia

    RispondiElimina
  47. E io ho gioito senza ritegno, appena ho visto questo post. Posso dirlo? intanto, l'ho già detto ;-)

    RispondiElimina
  48. Bella, bella, bella, non so dirti altro e del resto hanno già detto tutto gli altri. Sempre bravissima

    RispondiElimina
  49. Alla faccia della colazione, Araba!!.-))))

    RispondiElimina
  50. io invece non sono come lo zio piero a me lo smoothie con il cetriolo anche senza :-)

    RispondiElimina
  51. Colazione decisamente impegnativa, mi attira molto però e tu sei sempre bravissima, ciao

    RispondiElimina
  52. Il bacon senza maiale è fantastico. Ma tutta questa tua colazione, si vede che non disdegni le colazioni americane.

    RispondiElimina
  53. Tutto buonissimo e bellissimo, ma lo smoothie con il cetriolo è veramente fantastico! Buona domenica

    RispondiElimina
  54. Ecco, lo sapevo.
    Dovevo leggere il tuo post prima di cominciare a realizzare le mie American Breakfasts, perché avrei trovato spunti nuovi. :-)
    Come i pancakes dietetici, la salsa olandese con l'uovo intero (che adesso ho 4 albumi congelati in freezer) e il cetriolo nella bevanda, che mi intriga da matti.
    Ma forse se ti avessi letta prima mi si sarebbe paralizzato il cervello, quindi... va bene così, ma una Ola da stadio per te, Stefania!!!

    RispondiElimina