mercoledì 13 marzo 2013

Starbooks di Marzo 2013: Pancakes al cioccolato venezuelano con salsa al cioccolato e sciroppo d'acero










Non che in genere mi lasci influenzare dal giudizio altrui.
O almeno mi sono sempre vantata di non farlo.
Ma certo aver letto sulla copertina del libro scelto per lo Starbooks di questo mese quella frase di Nigella Lawson un po' mi fa pensare.
Già il titolo in sè direbbe tutto : Avventure al cioccolato, di Paul A.Young.
"An inspiration", lo decrive la mia amata cuoca inglese.
Ah però.
Non credevo che Nigella avesse bisogno di ispirazioni di alcun tipo.
Ma sfoglio le pagine e comincio a capire.
Tutto è color cioccolato, e non solo per l'ingrediente principale di ogni ricetta.
La copertina ti viene voglia di addentarla: sembra una barretta gigante.
Questi pancakes li ho voluti fare subito.
Avete presenti essere assolutamente certi che una ricetta riesca?
Questo il caso.
Pure furbissima: basta frullare tutto insieme nel robot.
Mentre ripulisco il tagliere dalle briciole di cioccolato, si intende.
Ma è fine settimana, da queste parti.
L'augusto consorte arriva come un'ape sul miele, guidato dal profumo.
Però qualcosa non funziona.
Dunque, c'è cioccolato ovunque.
Sul tagliere.
Sul piano.
Sui fornelli perchè me ne è caduto un pochino.
Nel pentolino che contiene quella salsa magnifica che sarà di accompagno.
Anche l'aria della stanza ne è piena.
E lui guarda un po' deluso la padella che cuoce i pancakes che saranno la nostra merenda.
Cos'è, un burger?
Mannaggia, mi sa che è ancora sotto choc.
E' che in casa arabafelice ultimamente si burgerizza un po' tutto.
E cosa ci sia dentro si scopre solo alla fine.
Mi viene troppo da ridere, mentre mi cadono le braccia.
Una specie, mi viene da rispondere.
Assaggiare e non parlare, tutt'uno.
Non può perchè la bocca è troppo piena.
Troppa salsa sul boccone.
Può solo spalancare gli occhi.
E fare un verso di giubilo.
Ma da oggi smetto di dire che preferisco i dolci con la frutta :-)

Dunque, un libro con un titolo simile non può che promettere bene. 
Per ora mantiene, visto che questi pancakes sono assolutamente divini, preparati con una farina rustica che li rende interessanti al di là dell'ovvio appplauso per il cioccolato.
Che come avrete notato è sia dentro che fuori!
Non avete voglia di andare subito a sbirciare dalle altre Starbookers? ;-)



Ecco le cioccolatosissime proposte di oggi:

Menu Turistico con  Sciroppo al cioccolato
La Gaia Celiaca con  Tartufi al Muscovado
La Apple Pie di Mary Pie con  Vinaigrette al cioccolato
Le chat egoiste con Trifle ai quattro cioccolati






PANCAKES AL CIOCCOLATO VENEZUELANO CON SALSA AL CIOCCOLATO E SCIROPPO D'ACERO
per circa 12 pezzi

30 g di cioccolato Venezuelano ( o un buon fondente)
170 g di farina di grano saraceno o di farro
un uovo grande
70 g di brown sugar oppure zucchero muscovado
290 ml di latte
2 cucchiaini di bicarbonato
un cucchiaino di estratto di vaniglia
burro per la padella

per la salsa

240 ml di sciroppo d'acero
un pizzico di sale marino
100 g di cioccolato fondente al 70%


Per prima cosa grattugiare finemente il cioccolato (l'ho fatto con la mezzaluna)
Quindi metterlo nel robot insieme alla farina scelta, l'uovo, lo zucchero, il latte, il bicarbonato e la vaniglia.
Frullare finchè il tutto sarà liscio e omogeneo.
Far riposare ed intanto preparare la salsa: mettere il sale in un pentolino insieme a due cucchiai di acqua su fuoco basso e farlo sciogliere. Aggiungere quindi lo sciroppo d'acero e portare a una leggerissima ebollizione.
Togliere dal fuoco e versare in una ciotola in cui sarà stato messo il cioccolato spezzettato grossolanamente, girando finchè non sarà sciolto.
Scaldare una padella e imburrarla.
Versare un paio di grosse cucchiaiate per ogni pancake e cuocerli su fuoco medio finchè si vedono delle bolle in superficie.
Girarli con una spatola e cuocerli per pochi attimi anche dall'altro lato.
Tenere i pancakes al caldo coperti con carta alluminio finchè non ci cuoce tutto il composto.
Servirli inondati con la salsa...e siate generosi, ne assorbono parecchio!

NOTE:

- pancakes possono essere cotti con qualche ora di anticipo e scaldati pochi secondi nel microonde.

- in alternativa il composto crudo può essere conservato una notte in frigo, coperto, e cotto la mattina.

- lo sciroppo può essere preparato con settimane di anticipo e tenuto in frigo. Scaldarlo leggermente prima di usarlo, dato che rassoda parecchio al freddo.

- il tag gluten free si riferisce ai pancakes solo se preparati con farina di grano saraceno e NON di farro.



81 commenti:

  1. I pancake sono decisamente nella lista delle ricette da fare al più presto... a vedere i tuoi poi... un bacione

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venire la 'bavetta' Stefania....copiata la ricetta, faccio al più presto!!!!
    Baci! Roberta

    RispondiElimina
  3. E vabbé allora me ne passi uno per accompagnare il caffé? Mi sembrano davvero squisiti!!! Segno la ricetta e corro a curiosare dalle tue brave colleghe starbookiane!
    Alice

    RispondiElimina
  4. Li adoro...che bella variante!!!

    RispondiElimina
  5. sono adorabili e in famiglia me li chiedono spessissimo...ma al cioccolato devono essere ancora più golosi..
    bravissima araba ^__^
    lia

    RispondiElimina
  6. Assolutamente fantastici! Quella salsa al cioccolato che cola dai pancakes è da sballo... come vorrei averli qui adesso subito ;)

    RispondiElimina
  7. lo voglio!!! il libro :-D l'idea di tutto quel cioccolato mi manda in estasi!!!! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  8. Il cioccolato è una vera e propria droga e dopo aver rivisto Chocolat per le trentesima volta non posso che provare questi pancakes!

    RispondiElimina
  9. Un esplosione al cioccolato da perderci la testa tesoro...i tuoi pancakes sono strepitosi!!Baci,imma

    RispondiElimina
  10. Le pancakes al cioccolato mi intrigano...

    Una domanda tecnica: che senso ha triturare il cioccolato a mano se dopo metti tutto nel robot? Non ti conviene triturare nel robot direttamente e poi aggiungere gli altri ingredienti evitando anche sparpagliamenti vari? :))

    RispondiElimina
  11. Devo ancora trovare il tempo di fare quella torta al miele e noci che già mi proponi questa cosa tutta cioccolattosa sia dentro che fuori??? OH MY GOD!!!
    Prevedo un mese all'ingrasso! Ottima scelta!

    RispondiElimina
  12. mamma mia questa volta l'appuntamento con lo starbooks è supercioccolatoso...come vorrei rubarti un pancake, con quella golosa e libidinosa colata.......gnammm

    RispondiElimina
  13. che delizia!! nuova follower passa da me

    RispondiElimina
  14. E' di una golosità pazzesca...da provare assolutamente!!

    RispondiElimina
  15. Io davanti al cioccolato non resisto! Può essere il dolce più semplice di questo mondo, altro che macarons :)! Il cioccolato è il massimo!!!

    RispondiElimina
  16. waa tutto questo cioccolato... li devo fareeeeeee!!!

    RispondiElimina
  17. Vorrei poter parlare male di Nigella...vorrei ma proprio non posso visto che di recente abbiamo anche usato una sua ricetta rivista nella sua versione butter-free :P ehhehehhehe
    Questi pancakes mi sa che sono una piccola goduria...tra l'altro mai come questa volta sarò particolarmente attento alle vostre pubblicazioni...ma solo per uno scrupolo culturale, nulla centra con il mio essere morto di fame per i dolci al cioccolato...
    I dolci alla frutta sono buoni...ma il fondente ha una sua magia...:)

    RispondiElimina
  18. Li avevo adocchiati da tempo questi pancakes, e in effetti.... hanno un'aria goduriosissima!!!
    Mi immagino la contentezza dell'Augusto Consorte, un uomo davvero fortunato!

    RispondiElimina
  19. L'agusto consorte pare ormai di conoscerlo... Chissà cosa sarebbe stato dei ns. arabaHappening se avessi avuto un marito.. anoressico..! :) grazie ad entrambi quindi.. E alla prox foxy-leccornia :D @Nikita

    RispondiElimina
  20. Stefania che libro interessante e che ricetta meravigliosa!!!!! il loro aspetto è veramente godurioso ... non trovo altre parole!
    sempre una meraviglia venir da te e le tue considerazioni finali alle ricette sono una vera chicca. un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Si possono fare con la farina di grano saraceno???? Io ti adoro!

    RispondiElimina
  22. ADORO I PANCAKES ^_^
    In più, usando la farina di grano saraceno, sono gluten free ^_^

    RispondiElimina
  23. quella colata cioccolatosa è il paradiso!

    RispondiElimina
  24. Oh, pancakes anche qui! :D
    Di questo post sai cosa adoro? La descrizione della faccia che ha fatto tuo marito: mi è sembrato di vederla. Non c'è soddisfazione maggiore dello scorgere quell'espressione sulla faccia di qualcuno per cui hai cucinato :)

    RispondiElimina
  25. Urca che meraviglia!!!!! Ho fatto un viaggio in america e mi sono uccisa di pancakes, ma al cioccolato mi mancano... mi sa che li faccio prestissimo!
    Grazie della ricetta!

    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  26. Un caro saluto, in attesa di assaggiare la replica dell'originale fatta in casa mia. Ciao!

    Sabrine

    RispondiElimina
  27. ecco, anche questo libro mi ispira molto, e non ti sto a spiegare perchè.
    Indovina.
    :-)

    RispondiElimina
  28. ohi stefania...ma questa ricetta!!! sono con la bavetta alla bocca mannaggia a te! devo farli ^_^ baciii

    RispondiElimina
  29. esempio perfetto di food porn questi pancakes...bellissimi con quella salsa che cola fanno subito goduria!! :)

    RispondiElimina
  30. ma che ricetta, ma che ricetta!!!!! merendaaaaaaaaaaaaa!!!!!!

    RispondiElimina
  31. Wow, mi sa che anche questo starbook finirà presto nella mia libreria! :)

    RispondiElimina
  32. Mi fa un poco ridere l'accostamento burger-salsa di cioccolato, perchè non è poi così strambo. Un collega del mio ragazzo a un meeting (quindi davanti a tutti) ha versato la cioccolata calda sulle polpette perchè pensava fosse gravy. Non ho avuto il coraggio di chiedere se poi le ha mangiate o no. Elena

    RispondiElimina
  33. Questo è decisamente il mio libro!
    Questi pancakes saranno la colazione del prossimo fine settimana (quello da queste parti ;))
    Sabrina

    RispondiElimina
  34. il fatto ke la salsa si conservi a lungo e che si possa usare una farina non bianca, me li fa piacere subito questi! Certo son da riservare ad occasioni speciali o post maratona di spinning!

    RispondiElimina
  35. Tu lo sai che questa ricetta mi aveva rapito subito, vero? Infatti è lì pronta per il mio brunch di domenica, quando Alice mi chiede sempre i pancakes e se li scofana alla velocità di un velociraptor. In questo caso i velociraptor saranno due perché quando si parla di cioccolato, mio marito non è secondo a nessuno! Che bellezza avere interessi comuni :)
    Ti mando un bacio grandissimo, Pat

    RispondiElimina
  36. quel cioccolato che cola...che gola!

    RispondiElimina
  37. mi vorrei tuffare dentro questo piatto!! rotolare nella cioccolata mentre addento un pancake! :-DD

    RispondiElimina
  38. Grazie Ste, questa è mia-mia-mia-mia!!!
    Io che posso utilizzare quasi esclusivamente grano saraceno!!!
    TI ADOROOOO!!! Finalmente una ricetta che non devo stravolgere.
    La provo assolutamente con la variante latte di soia e poi ti dico, non vedo l'ora di addentarli.
    Grazieeeeeeeeeee ^_^

    RispondiElimina
  39. e qui ce ne sono ricette da fare uhm che goosità stefania ora un giro dalle altre ;)

    RispondiElimina
  40. :o o mamma! Li sto mangiando con gli occhi! Da provare, da provare, da provare e poi se c'è di mezzo anche la mitica Nigella la bontà è assicurata...Adoro quella donna! Grazie Stefania come sempre posti ricette fantastiche. :)

    RispondiElimina
  41. @ La cucina imperfetta di Giuliana: ne faccio spesso e non mi stanco di provare nuove varianti ;-)

    @ Roberta Morasco: ti capisco!

    @ paneamoreceliachia: ed è pure gluten free.

    @ Memole: grazie

    @ Provare per Gustare: anche qui vanno molto ;-)

    @ mari lasagnapazza: è come sono fotografati sul libro, capisci che mi sono buttata a pesce :-)

    @ Ros: e te lo consiglio caldamente!

    @ Roberta: a chi lo dici.

    @ Dolci a gogo: hai detto bene, un'esplosione!

    @ ZIopiero: in realtà non cambia nulla, ma credo sia per scoraggiare chi fosse tentato di buttare il cioccolato nel robot con tutti i liquidi...in quel caso non si frullerebbe nella maniera corretta.

    @ Stefania: e vedrai cosa verrà la prossima settimana...e quella dopo...

    @ SImo: infatti qui non sono durati un secondo!

    @ A tutto ricette e non: grazie

    @ laura: ;-)

    @ Any: e questi sono pure semplicissimi!

    @ rei: stessa cosa che ho detto quanto ho letto la ricetta.

    @ Gambetto: ma certo, lo scrupolo culturale...quello che mi ha fatto comprare questo libro!!! :-)

    @ mapi: e falli al più presto!

    @ Nikita: non credo saremmo andati d'accordo ;-)

    @ Clara Pasticcia: ti ringrazio

    @ fantasie: wow, non avevo notato che fossero gluten free!

    @ Emanuela: infatti! sono ancora più contenta!

    @ Sara: il paradiso è avercela in bocca.

    @ Agnese: hai ragione...

    @ piccoLINA: infatti li faccio anche io ma sempre normali, questa variante è stata più che benvenuta.

    @ Sabrine d'Aubergine: grazie di essere passata, di cuore.

    @ Gaia: dammi un indizio ;-)

    @ Julia: corri a farli...

    @ Greta: vero. Una perversione ;-)

    @ Aria: :-D

    @ Elena: o poveretto!!!

    @ Sabrina: vedrai che non ti deluderanno...

    @ Cleare Il pomodoro rosso: diciamo che hanno una parvenza di essere quasi sani (quasi)

    @ Patty: sti mariti dove li abbiamo scelti? o sono solo i mariti toscani ad essere così? ;-)

    @ Federica Simona: ;-)

    @ Sonia: ottimo piano d'azione...

    @ stef: lo sai che mi fa un piacere immenso quando so che anche tu riesci a trovare qualcosa da mangiare tra quello che posto...:-)

    @ veronica: ti girerà la testa alla fine ;-)

    @ MOnica: se li approva lei...;-)

    RispondiElimina
  42. Proprio la carica che mi ci vorrebbe in questo momento. Divini!!!!

    RispondiElimina
  43. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  44. Martedì il marito è a casa...mi sa che si festeggia con questi!!

    RispondiElimina
  45. sarebbero perfetti stasera a cena... ho l'umore e la forza veramente a terra :)

    bacioni

    RispondiElimina
  46. Stefania mi giro un secondo, mi distraggo ed ecco che mi pubblichi due ricette una dopo l'altra strainteressanti! non che le altre fossero da meno un abbraccio cara amica simmy

    RispondiElimina
  47. Che ci posso fare...adoro il cioccolato e copio la ricetta.Grazie per la condivisione.

    RispondiElimina
  48. Sai Stefy che a proposito di burgerizzare, domani provo i tuoi burger di tonno? Questi invece me li segno, col cioccolato faccio già scorpacciata per le feste e quindi aspetto un pochetto :-) Bacioni

    RispondiElimina
  49. Vengo dritta dal blog di Patty dopo aver letto il titolo della ricetta scelta da te, ero sicura che mi avrebbe colpita e così è stato. Altro che burger, perdonami ma io adoro il cioccolato :)

    RispondiElimina
  50. e mica mi ero accorta che erano pure potenzialmente gluten free!
    cmq io i pancakes lo faccio sempre solo con la farina di grano saraceno, che secondo me li rende decisamente più buoni

    non stento a credere che questo trattamento al cioccolato sia la morte sua.

    mi dovrò convertire anche a questi, suvvia!

    RispondiElimina
  51. Adoro i pancake.... E in questi giorni di riposo forzato casalingo mi servirà un po' di dolcezza! Li farò sicuramente! :-) kiki

    RispondiElimina
  52. TI INVITIAMO AD ISCRIVERTI AI NOSTRI CONTEST!
    speriamo tu faccia parte della nostra grande famiglia!
    La famiglia di Cà Versa

    RispondiElimina
  53. Che piatto! Ti viene voglia di alzarti per fare colazione!!!
    Stupendo.. come il libro di questo mese..
    Baci e buona giornata!
    Laura

    RispondiElimina
  54. Che spettacolo questi pancakes! Così non li avevo ancora visti...un bacione!

    RispondiElimina
  55. mamma mia che delizia.....mi viene una voglia di addentare il monitor del pc.....e credo non sia proprio carino vero????

    non conoscevo questo libro...ecco da aggiungere alla lista dei desideri...evvai!!

    RispondiElimina
  56. Faccio parte anch'io di quelle che, tra di noi, avevano adocchiato questa ricetta... :-) La tua stupenda esecuzione, e la reazione di tuo marito, hanno confermato tutte le mie sensazioni... : dev'essere una goduria!!!

    RispondiElimina
  57. Why not? Si frullerebbe ugualmente, forse pure meglio! ;)

    RispondiElimina
  58. Il fascino goloso del cioccolato: vero, come resistere?

    RispondiElimina
  59. buoniiiii! veramente devo ancora capire cosa non c'è di buono in questo libro !! la foto U G U A L E a quella del libro!!! che tosta!!! ;-)

    RispondiElimina
  60. Ragazza ma questi pancakes sono una bomba!! Fantastici!!!!

    RispondiElimina
  61. Oddio, ho giusto della farina di grano saraceno che attende di essere utilizzata.. e sono certa che attende di essere utilizzata per LORO!

    RispondiElimina
  62. Cioccolato.. uno dei miei ingredienti.. lo trovi anche nel mio post di oggi..
    Not Only Sugar

    RispondiElimina
  63. che spettacolo!!! il cioccolato NEI pancakes è LA soluzione! la salsina con lo sciroppo d'acero? una genialata!

    RispondiElimina
  64. Sembrano veramente buonissimi.. :)
    e poi il cioccolato è sempre il cioccolato.. :)
    Bellissime foto.. :)
    Se ti fa piacere ti aspetto nel mio nuovo blog.. è appena nato.. http://legolosecreazionidiluana.blogspot.it/
    Ti aspetto con molto piacere.. :) Intanto sono una nuova follower.. :) :)
    Un Saluto
    -Le Golose Creazioni di Luana-

    RispondiElimina
  65. Ma uao, che delizia! io sono un amante folle e incondizionata del cioccolato.. e bè, chettelodicoaffare, dello sciroppo d'acero *_* credo che fare colazione con questi, con quella bella salsa al cioccolato, mi rallegrerebbe proprio le giornate (oltre a farmi ingrassare, ovviamente XD)
    baci e complimentissimi (come al solito) per le foto :)

    RispondiElimina
  66. Che Acquolina! e dire che non son tanto golosa, posso sempre diventarla...sono qui davanti allo schermo e mi sto immaginando il gusto, con quel sottofondo del saraceno che esalta il cioccolato. Questa del tritare con la mezzaluna il cioccolato non l'ho mai provata, sempre cose improbabili col coltello... Grazie del consiglio, oltre che della ricetta!
    baci Su

    RispondiElimina
  67. sto sbavando...ho letto e riletto post e ricetta..e continuo a sbavare..
    non puoi pubblicare queste meraviglie Stefy :)
    non quando a leggerti c'è anche una cioccolato-dipendente come me :D
    inutile dirti che li proverò presto questi pancakes :D
    bacini

    RispondiElimina
  68. Posso leccare lo schermo??!?!?!?!!?!?!
    Che goduria... questi piacerebbero anche al mio di consorte, che non mangia mai niente, ma quando vede cioccolato.... ;-D

    RispondiElimina
  69. Ah che bontà! La salsa con lo sciroppo d'acero poi mi attizza parecchio!!
    ...ma prima voglio fare ...LE POLPETTINE DI RISO E VERDURAAA.-)))
    Cinzia

    RispondiElimina
  70. Mi piace moltissimo il vostro "starbooks". Mi fate scoprire libri di cucina meravigliosi mi piacciono le vostre esperienze e le vostre annotazioni. Io poi sono una fanatica del cioccolato, e adoro i pancakes. Post delizioso, ora vado a vedere le altre ricette.

    RispondiElimina
  71. Ho evitato di girare tra voi Starbookers, sapevo che mi sarei fatta male, ma non ho resistito al richiamo, mi sono detta "ma in fondo sono SOLO dei pancakes"...lo sapevo che non dovevo cedere al richiamo e adessosegno e provo, anzi sarà la colazione di domenica!!
    baci

    RispondiElimina
  72. Anch'io preferisco i dolci con la frutta, ma sono certa che se provo questi pancakes capitolo!

    RispondiElimina
  73. questo mese volete farci del male! chi resiste al cioccolato? fantastica colazione :-P

    RispondiElimina
  74. he eh è unico bugher che mangerei al cioccolato :-))

    RispondiElimina
  75. Ecco, questi vanno proprio per merenda, o dessert, golosissimi!

    RispondiElimina
  76. Wow that was odd. I just wrote an extremely long comment but
    after I clicked submit my comment didn't appear. Grrrr... well I'm not
    writing all that over again. Regardless, just wanted to
    say great blog!

    Here is my website: provillusreviews-hq.blogspot.com

    RispondiElimina
  77. CIAO!MOLTO INVITANTI!LI PROVERò!SE VI VA VISITATE ANKE IL MIO BLOG www.leleccorniedimaria.blogspot.com
    vi aspetto!un bacio!

    RispondiElimina