giovedì 22 dicembre 2011

Bocconcini di salmone crudo ai pistacchi


Un programma perfetto.
Organizzato nei minimi dettagli.
D'altronde se si passano pochi giorni in Italia con parecchi impegni che poco tempo lasciano al tempo libero non si può fare altrimenti.
E nel mosaico esatto di ciò che dovevo fare è rientrato uno stampo per pandoro.
Eh si, perchè io per stamane, dopo un discreto numero di ore di aereo e diverse di macchina che mi hanno riportato tra le dune, avrei avuto un programma criminale: mettermi a prepararne uno.
Ho studiato le ricette, chiesto consiglio a qualche amico.
Pregustavo la mattinata libera, impegnata solo a svuotare bagagli dai quei sessanta chilogrammi scarsi che mi sono trascinata dietro, con una controllatina qui e lì a vedere se l'impasto cresceva bene.
No, controllatine poche: che la prima volta che mi misi a fare il panettone per sbirciarlo dove l'avevo messo a lievitare lo feci cadere da una mensola direttamente in terra.
Qualcuno disse che si era suicidato per le troppe attenzioni: bene, non avrei commesso di nuovo lo stesso errore.
Gioivo già del caldo che ho trovato, passando da dieci gradi scarsi di Roma agli assolatissimi trenta: magari mi lievita pure prima!
E non vedevo l'ora di farlo assaggiare, pontificando sui dolci della nostra tradizione...
Mai avere certezze.
Mai fare programmi.
Due, ne avevo, di bagagli.
E ne è arrivato uno.
E' vero che con il senno del poi, e pure del prima, dovrei essere contenta.
Che si sia persa la valigia...normale.
Non quella in cui c'era un pezzo di prosciutto di Parma da cinque chili, un cotechino e salumi sparsi.
Se si fosse persa questa starei tremando come una foglia e facendo voti del tipo giuro che non tocco più una fetta di salame in vita mia.
Quindi no, sono riuscita con l'aria di una televenditrice a spiegare con dovizia di particolari all'addetto alla dogana che quel grosso pezzo di carne altro non era se non bresaola, conosciuta e mangiata pure in Arabia.
E sono stata vicina a chiedere se volesse assaggiare...
Quindi per farvela breve ora ho tutto per un buffet salato.
Ma niente pandoro homemade, e se vogliamo dirla tutta nemmeno un paio di jeans, la mia camicia preferita, il mio amatissimo phon ed i regali di Natale per mio marito.
Quindi fatemi gli auguri, va.
Ma di ritrovare tutto :-)

Vi lascio una ricetta per la Vigilia che più facile di così non si può, e soprattutto velocissima, utile se a tre giorni da Natale dovete passare ore al telefono con due aeroporti diversi, ma con esattamente lo stesso tipo di impiegati...
Ricordate che la marinatura del salmone non scongiura di per sè il rischio di anisakis, per cui consiglio di congelarlo crudo prima di procedere, come illustrato in questa ricetta.
E buon Natale a tutti!!!



BOCCONCINI DI SALMONE CRUDO AI PISTACCHI

un filetto di salmone spesso come questo
sale 
olio extravergine d'oliva
succo di limone
aneto
pistacchi tritati

Mettere il filetto di salmone intero a marinare nel succo di limone condito con del sale e poco aneto, da un minimo di mezz'ora ad un massimo di un paio. Più lo terrete immerso, più risulterà semi-cotto.
Scolarlo dalla marinata, asciugarlo con della carta da cucina ed passarlo nei pistacchi tritati premendo bene con le mani perchè ne sia totalmente ricoperto.
Con un coltello affilato tagliarlo in bocconcini e servire subito con un filo d'olio.

NOTE:

- può essere marinato e coperto con i pistacchi anche diverse ore prima di essere servito, mentre il taglio dei bocconcini è preferibile farlo a non più di mezz'ora da quando si vuole mangiarlo.


96 commenti:

  1. Adoro il pesce crudo, in particolare il salmone, credo proprio che ti copierò la ricetta per la cena dell'ultimo dell'anno. Grazie e in bocca al lupo per la valigia, buone feste, Babi

    RispondiElimina
  2. E' Natale, ci mancava la "sorpresa" sotto l'albero!!!!!!
    Auguroni doppi allora, un baciotto

    RispondiElimina
  3. Noooo...ma che sfiga! Durante l'ultimo viaggio, per paura che potessero rompermi o perdermi la mia piastra fotonica, me la sono portata in borsa! Comunque dita incrociate, per il phon e per i regali del marito! Che bel pezzo di salmone hai trovato...bellissimo!! E tanti, ma tanti auguri di un felice Natale :)

    RispondiElimina
  4. ti auguro di cuore di ritrovare tutto!!
    una ricetta molto sfiziosa,un'idea davvero interessante da poter realizzare in questi giorni di feste:)

    RispondiElimina
  5. Che incubo perdere la valigia!! A me é successo quando sono partita per l'Inghilterra per un soggiorno di studio. Puoi immaginare la gioia di arrivar ein un posto sconosciuto senza vestiti: una gioia! ahahha :)
    Comunque, salmone fantastico e pandoro.. Sarà ch enon é il tuo dolce?

    RispondiElimina
  6. "L'incubo della valigia persa", sembra il titolo di un libro ma è succeso pure a me. L'intero soggiorno ad Amsterdam senza, quindi ti auguro di ritrovarla (presto) e tutta intatta. Sublime la ricetta che mi attira come non mai essendo amante di entrambi gli ingredienti, salmone e pistacchi.

    Un abbraccio affettuoso condito da una valanga di auguri di buone feste :)

    RispondiElimina
  7. E'sempre questa la storia che non vorrei sentire...e quindi non aggiungo nulla fino al ritrovamento. Adesso dirò invece qualcosa per il quale sono certo dal tuo io interiore uscirà una serie di 'improperi' rivolti a me...ma che so comprenderai bene, magari mi ci mandi con un sorriso...no a pensarci bene nemmeno il sorriso per quello che sto per dire...forse verrò 'accoppato' prima dalla mia dolcissssssima metà:
    "Quando ho letto del phon, del tuo amatissimo phon, quello stesso che ha un gemello proprio qui da me, amato anche lui alla follia come nelle migliori religione pagane e che sono certo ha altre adepte un pò ovunque, la religione delle 'ragazze wind addicted, per quello confesso mi è scappato un bel sorriso pieno, non soddisfatto eh ci mancherebbe ma un sorrisino si...con tanto di pensiero infame di spedire anche io qualche valigia con il phon di MissD sperando che si perda, ma solo per quache giorno non di più! :P ahahhahahahaha
    PS
    Se mi ci mandi con tutto che è Natale capirò... :))))
    PS2
    Ma ci sentiamo per gli auguri?? ahahhaahahahaha

    RispondiElimina
  8. squisito!!! sei stata fortunata a non perdere la valigia "suina"!!! speriamo nell'altra e magari prima della fine delle feste riusciamo a vedere il tuo pandoro! ;)

    RispondiElimina
  9. Non so se riuscirò mai a mangiare pesce crudo, ma nel caso avverrà proverò questa ricettina che mi stuzzica molto! Ti auguro tanti tanti auguri di buon Natale,un bacione :***

    RispondiElimina
  10. La valigia carica di tanto ben di Dio mi ricorda quei film con gli emigranti che vanno in america:D e sono sicura che mi caricherei anch'io se abitassi llontano dall'italia:D...cmq dai magari arriverà la valigia abbi fede tesoro e questo salmone preparato cosi è perfetto per le festività...lo vedo gia sulla mia tavola!!Baci,imma

    RispondiElimina
  11. Che belli questi bocconcini! Salmone e pistacchio ci danno l'idea di un "matrimonio" felice!
    In bocca al lupo per il bagaglio, teniamo le dita incrociate perchè arrivi prestissimo!

    RispondiElimina
  12. Stefania che iella, spero davvero che la ritrovi presto la valigia e, si, per fortuna non ti hanno perso quella farcita!!
    Ti auguro di passare un felice Natale e ti abbraccio forte :-)

    RispondiElimina
  13. Io sono una di quelle lettrici che legge sempre, copia spesso ma per timidezza non commenta mai. Ma stavolta ti faccio i più sinceri auguri che ti restituiscano in fretta la valigia col phon (so cosa vuol dire, e ti sono vicina :-) e di buon Natale... E questa ricetta è l'antipasto perfetto per la mia cena della vigilia!

    RispondiElimina
  14. Carissima Stefania, naturalmente spero come tutte, che ritrovino la tua valigia, ma intanto ti mando dei sincerissimi auguri di Buon Natale!!...e aspetto di vedere cosa preparerei!! ciao

    RispondiElimina
  15. No cavolo..... auguri, auguri, auguri e tutte le dita incrociate che ho per ritrovare la tua valigia!
    E poi anche tanti auguri di buon Natale e buone feste :)) un bacione!

    RispondiElimina
  16. Ma noooooooo, che brutto scherzetto proprio a Natale!
    Speriamo la ritrovino presto. Incrociamo le dita :-)
    Per il salmone crudo, molto interessante e sfizioso, ma passo, il pesce crudo non è proprio nelle mie corde!
    Ma aspetto con ansia il pandoro casalingo :-p

    ciao e auguri,
    Sara

    RispondiElimina
  17. Anche questa ricetta mi piace un sacco! Poi io adoro il salmone :P

    RispondiElimina
  18. Mannaggiaaaaaa, ma come ti hanno perso una valigia???? Evabbe'...arrivera'....
    Intanto ti mando i miei piu' cari auguri di buon Natale, felice, spensierato e... caldo!
    (30 gradi...che sogno!!!)
    Un abbraccio e a presto
    Paoal

    RispondiElimina
  19. dai secondo me te la riporta Babbo Natale! il salmone con questa crosticina e' davvero ottimo! baci e buone feste

    RispondiElimina
  20. waah, quanto vorrei mangiare il pranzo della vigilia a casa tua! x°°D

    RispondiElimina
  21. no, ammazza che rosicata!
    non ci credo che ti hanno perso la valigia a due giorni da Natale! Accidenti e peccato per il pandoro. Comunque consolarsi con il buffet salato è già una gran cosa sicuramente...
    Augurissimi araba!

    RispondiElimina
  22. Stefania!!! Speriamo tu possa ritrovare la tua valigia!!! Mannaggia!!!
    Io continuo anche a sperare di conoscerti un giorno ;)
    Questa ricetta sembra semplice e invitante :)
    Buon Natale anche a te, cara
    Roberta
    ps ormai anche una mia amica che vive in Germania è diventata una tua grande fan ;)

    RispondiElimina
  23. spero ritroverai la tua valigia! ottimo questo salmone, come sempre!^__^ baci e buone Feste!

    RispondiElimina
  24. bella facile e buonissima ricetta!!! graxie!

    RispondiElimina
  25. Mmma mia Stefania, la tua vita è troppo rocambolesca!!!!
    Con i miei più cari auguri di Buon Natale ti faccio i complimenti per questa bella idea, magari la propongo ala vigilia!

    RispondiElimina
  26. accidenti che sfortuna!!!!
    tanti auguri e complimenti come sempre per queste ricette che ci deliziano già solo alla vista

    RispondiElimina
  27. Gustando il tuo salmone e sorridendo per la tua incredibile determinazione... ti abbraccio e ti auguro un felice Natale!

    RispondiElimina
  28. Lo ammetto, sono una delle maggiori consumatrici di salmone crudo al mondo!! di solito sotto forma di sushi e sashimi.. ma questa versione ai pistacchi mi ispira parecchio!
    buone feste arabina
    P.S. ho cambiato blog, mi sono trasferita su www.darkchocolate.it

    RispondiElimina
  29. Ma tutte a te?! :-) Auguroni Stefania, di buone feste e di buon ritrovamento della valigia "normale" che si è persa, meno male va. Abbracci

    RispondiElimina
  30. Cara stefania,
    ti lascio tanti dolcissimi auguri...sei unica...
    ti abbraccio
    simo

    RispondiElimina
  31. Stefania, qualcuno direbbe...inshallah! (si scrive cosi?) io ti dico brava, sei come una bella giornata dopo il temporale...mi fai sorridere sempre!
    ciao e tanti auguri di un sereno Natale
    Valeria

    RispondiElimina
  32. Per te doppi auguri...di un sereno Natale in famiglia......di ritrovare la valigia con i tuoi effetti personali.
    Auguri,un abbraccio.
    P.S. la ricetta è bellissima,la foto invoglia ma non riuscirei,per i miei gusti,ad ingoiare niente di crudo (tranne qualche eccezione,come per le ostriche).

    RispondiElimina
  33. In casa Arabafelice accade di tutto...per fortuna che prendi la vita con filosofia...almeno così sembra.
    Mi spiace per la tua valigia, ma i prodotti made in italy sono sani e salvi!
    Credo che per il pandoro ci lavorerai, sarà la tua mission..
    Il salmone te lo rubo di certo, ricetta rapida, d'effetto e sfiziosissima.

    Tanti tanti auguri Stefania...spero che il 2012 porti speranza e serenità a tutti e chissà, magari tra un pò di tempo potrai andare ad acquistare i falafel da sola...
    Con "cucin-affetto"... Buon Natale

    RispondiElimina
  34. nuooooooo!!! non mi è mai capitato ma son sicura che non mi piacerebbe affatto e gli auguri te li faccio sì di ritrovare tutto! soprattutto per la camicia preferita...colpo al cuore!
    ti auguro di ritrovarla...Inshallà :)
    i bocconcini me li segno per un aperitivo tra amici.
    troppo comodi!
    grazie. buone feste!

    RispondiElimina
  35. Mannaggia Stefy... che sf.....ortuna :-) ricetta perfetta davvero per la vigilia se sarò ancora viva :-))) ti faccio i miei migliori auguri per un sereno e gioioso Natale, baci Ely

    RispondiElimina
  36. Il salmone è il mio pesce preferito. Antpasto, primo secondo che sia lo mangerei sempre!

    RispondiElimina
  37. Semplice ma buonissimo, anche io adoro il salmone, in ogni modo.

    Tanti auguri per un Natale splendido a te e famiglia.

    Stefano

    RispondiElimina
  38. Stefania allora nessun bianco natale neache a te ?
    Allora ti faccio un mare di auguri, auguri atlantici di un felicissimo e saporitissimo 2012 (anche con il divin porcello....). Bacioni, Simonetta

    RispondiElimina
  39. spero tanto che ritroviate la vostra valigia, per i regali, il phon e il resto! che nervoso, però! :-)

    RispondiElimina
  40. Solo a te poteva capitare ihihi! Speriamo che riesci a recuperarla! Mi spiace ho problemi cn pc nn ho potuto commentare, ieri mi sn letta i post persi e il pranzo luculliano :D.. Io sarei scappata! Buonissimo il tuo salmone se solo riuscissi a trovare i pistacchi! Ritorno x la ricetta del torrone morbido, ho fatto quello duro, mi toccano a gentile richiesta della famiglia i torroncini morbidi! Provero' a farli cn il bimby, ciao carissima tantissimi auguri di buon Natale!

    RispondiElimina
  41. Mi spiace per il bagaglio :( anche io passo abbastanza tempo in aeroporti (ma mai così lontani :P) ed è capitato anche a me!
    molto carina la ricetta, io adoro il salmone, ma solo se crudo o affumicato (o affumicato senza fumo :P), quindi prendo appunti!
    tanti auguri!

    RispondiElimina
  42. Sono sicura che arriverà tutto in tempo per poter preparare tutto e complimenti per la faccia tosta.
    TANTISSIMI AUGURI DI BUON NATALE E PER TUTTO IL RESTO!
    Complimenti per il Sushi!
    BACIONI!

    RispondiElimina
  43. In bocca al lupo e tanti auguri di buone feste e felice anno nuovo!

    RispondiElimina
  44. Tengo le dita incrociate per te e per la tua valigia! Per quanto riguarda la ricetta… beh, sembra squisita, come al solito del resto! Tanti tanti auguri!!

    RispondiElimina
  45. Sul pesce crudo passo, ma la presentazione è bellissima.
    Che sfortuna per la valigia. È una vera disdetta quando sei lì che aspetti impaziente e cominci a pensare che forse la tua valigia non c'è se non arriva nei primi minuti.
    Tantissimi Auguri per un Felice Natale tra le dune.

    RispondiElimina
  46. Noooooooo!!! E' un incubo!
    Incrocio le dita per te, spero tanto tanto tanto che il tuo bagaglio possa essere di nuovo fra le tue mani al più presto!

    PS: è bello vedere che qualcuno si ricorda del rischio anisakis, ogni volta in cui ne parlo vengo guardata malissimo, o come se fossi un alieno :-D

    RispondiElimina
  47. questo salmone è perfetto per i miei aperitivi!!!
    Visto che io ed il mio ragazzo amiamo il pesce crudo ed i pistacchi direi che è proprio perfetto, mi sto mangiando le mani perchè in frigo ho un filetto di salmone da 1 kg, ma ho finito i pistacchi ieri.... ;(
    Buon Natale!!!

    RispondiElimina
  48. Un'idea che può tornare utile, soprattutto in questi giorni di festa :-) A proposito di feste: buon Natale a te e al tuo maritino, cara Stefania! Con l'augurio di mantenervi sempre così divertenti ed affiatati, sì da poterci regalare nuovi, esilaranti post! :-D

    RispondiElimina
  49. Poco ma sicuro che senza phon sei ancora più bella! e chissà, magari Federico concorda! ;-) ... quindi, meglio aver messo in salvo la lacca per capelli e la bresaola e rassegnarsi ad apparire un po' selvaggia (e qui parla l'invidia nera del vorrei-ma-non-posso di una spinacia fatta e finita). Adoro tutto il pesce crudo, praticamente lo mangerei solo così. Il pandoro, quello resta un problema SERIO... e pure la camicia, sì.

    RispondiElimina
  50. si, un pò ingiusto lo è... tu lì con 30 gradi e senza poter lievitare il pandoro, noi qui a -3 con niente pandoro, ma pane secco dentro delle belle zuppe calde!
    Meno male che domani parto dai miei, a Barcelona si stà meglio di sicuro! Chissà se gli preparo il tuo salmone per "la noche buena"!

    besos e buone feste!
    sono sicura che la valigia ti arriva prima dei re magi... aproposito, se vedi Melchior, Gaspar o Baltasar, che sò passano lì da te con i cammelli.. di che li aspetto impaziente, che sono stata bravissima!

    RispondiElimina
  51. una bella idea questa del salmone con i pistacchi, vedo che l'oriente comincia a lasciare più di una traccia nella tua cucina i pistacchi ricordo li usavano spesso, adoeprati cosi sono una bella idea non sono visiva ma anche degustativa

    Le valigie sono sempre un terno al lotto .. dai dai che ritrovi tutto

    RispondiElimina
  52. la ricetta è di quelle giuste, grazie ! Ti auguro di ritrovare la valigia, anche io non potrei stare senza phon ! tantissimi auguri di un felice e caldo Natale, un bacione...

    RispondiElimina
  53. non mi dire che eri a Roma nel weekend!! c'ero anch'io!! e sì erano i primi giorni di vero freddo ma tra una mostra e un negozio e un caffè è stato bellissimo, come al solito, Roma è unica al mondo!
    ottimo il tuo salmone, facile e festaiolo, bello bello
    BUON NATALE
    Cristina

    RispondiElimina
  54. Certo che orami siamo certe che..un pò te le vai a cercare eh ;)
    Buonsissima en sfiziosa idea per gli antipasti natalizi! il pesce andrà per la maggiore tra natale e capodanno!!
    un bacione e Buon Natale!!

    RispondiElimina
  55. sono convinta che in questo momento avrai già trovato tutto!...dai al massimo il salame ti seerve per consolarti!buon Natale!

    RispondiElimina
  56. Tantissimi auguri di buon natale! Un abbraccio grande
    Giulia

    RispondiElimina
  57. Buon Natale anche a te carissima... noi niente cenone della vigilia, perché festeggeremo a Natale, ma questo tonno me lo segno ugualmente per altri pranzi o cene... sembra davvero strepitoso! Un bacio :)

    RispondiElimina
  58. Son sicuro che ritroveranno la valiga.
    Son sicuro che farai il pandoro per la capodanno
    Son sicuro che me lo farai vedere in anteprima
    Son sicuro che... ahahahah, ci siamo capiti, no?
    :D :D :D

    Auguri ;)

    RispondiElimina
  59. Ma sì che ritrovi tutto.. daiii!!!!!
    Bellissima idea per la Vigilia, mi piace tantissimo!!!
    Ti Auguro un Felice e Sereno Natale.. con tutto il cuore!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  60. Passo per farti gli auguri per le prossime festività.
    Certo che se adesso sei in Italia, le vivrai nel pieno del loro fascino, ma se sei all'estero come lo sono io ora, ci sono delle cose che fanno la differenza.
    Buon Natale e Buon Anno Nuovo

    RispondiElimina
  61. Salmone crudo.....ma tutto il pesce crudo in generale mi piace parecchio....se poi è servito così ancora di più! Un bacio e tantissimi auguri di buone feste.....e tranquilla....arriverà anche la valigia!

    RispondiElimina
  62. ciao stefania.. volevo lasciarti gli auguri per un felice natale!!!

    e come sempre le tue idee sono fantastiche!

    RispondiElimina
  63. Stefania carissima, infiniti auguri per un Natale felice, all'insegna della gioia e dell'abbondanza. Buone feste di cuore. Deborah

    RispondiElimina
  64. ooooh my god,che vita "movimentata"!!!!
    auguri di un felicissimo Natale!e in bocca al lupo per la valigia ;-)))

    RispondiElimina
  65. Auguri di cuore Satefania di un sereno Natale senza veli, occhiali o divieti assurdi!
    Buon Natale loredana

    RispondiElimina
  66. STefy....mannaggia!!!! :)
    incrociamo l'incrociabile sperando che la valigia ti arrivi presto!!
    ti abbraccio forte e ti auguro un felice e caldo Natale :-)
    ottima anche la ricettina ma, ahimè, l'Omo e il pesce non vanno d'accordo...quindi non posso segnarmela e provarla :-/
    baci
    MILE

    RispondiElimina
  67. Tanti cari auguri Stefy, anche per ritrovare la valigia ;)) ti abbraccio forte
    Sonia

    RispondiElimina
  68. sì sì, augurissimi di ritrovare la valigia, e ottime feste con o senza, che alla fine la felicità sono le tue dune a 30 gradi ^^
    un bacio :)
    Barbara

    RispondiElimina
  69. Ciao, un saluto veloce prima che la chiavetta mi deluda (sono troppo abituata al wifi ormai per usare queste chiavette!) per augurarti il meglio per le feste ed il 2012!!!

    Bacioni

    Alessandra

    RispondiElimina
  70. Cara Stefy, approfitto per fare a te e ai tuoi cari i miei migliori auguri di Buone feste!
    Un abbraccio
    Simo

    RispondiElimina
  71. Un caloroso augurio di Buone Feste!

    Maria

    RispondiElimina
  72. mamma mia, stefi...leggerlo qui è ancora più desolante...spero davvero tu riesca a riaverla...ma spero soprattutto che sia un bel Natale lo stesso,un bacio!

    RispondiElimina
  73. Ricetta semplice, d'effetto e soprattutto buona!
    sono passata per augurarti un sereno Natale e visto l'avventura... in bocca al lupo per la valigia!

    RispondiElimina
  74. Buon Natale a te e a tuo marito! Spero tanto che la valigia trovi la strada di casa ;-)
    Se no, mi toccherà mandare un Dalek a vendicarti!

    RispondiElimina
  75. Buon Natale, Stefania! Un abbraccio grande e affettuoso
    Patrizia

    RispondiElimina
  76. Buon Natale.
    Ho appena sfornato i 'primi' biscotti...! Grazie ancora e un bacio!

    RispondiElimina
  77. @ L'angolo cottura di Babi: va benissimo per Capodanno, ed anche per qualunque altro giorno ;)

    @ Federica: infatti!!!

    @ Greta: mi ci manca solo il phon in borsa...

    @ Marco e Barbara: grazie!!

    @ ELvira Coot: ti capisco perfettamente!!!

    @ Letiziando: grazie, ed altrettanto a te.

    @ Gambetto: ormai già sai che non solo il phon è tornato, ma in sua assenza un altro esemplare mi ha fatto compagnia ahahahaha attento che la notte dell'ultimo dell'anno il phon di missD prende vita...;-)

    @ Glo83: ormai solo per Capodanno!!!

    @ Ribes e Cannella: invece io ne sono ghiotta :-)

    @ dolci a gogo: ho avuto fede, ed ho fatto bene.

    @ lerocherhotel: grazie!!!

    @ Mariangela: grazie, ti ricambio l'abbraccio.

    @ Isaetta: che gentile, grazie!! ed auguri anche a te.

    @ franci e vale: ben poco, che qui Natale è lavorativo...

    @ Tery: grazie, anche a te.

    @ Sara: il pesce crudo o si ama o si odia ;-)

    @ miracucina: ti ringrazio.

    @ piccoLINA: Natale al caldo, e con valigia rientrata...

    @ Ombretta: sai che ci avevi azzeccato???

    @ Sayuri: che gentile :-)

    @ Kitty's Kitchen: grazie, e tanti auguri!

    @ Robjana: vedrai che prima o poi ce la facciamo ;-) Auguroni!

    @ Federica: grazie, altrettanto a te.

    @ giulia pignatelli: a te :-)

    @ Saretta: lo dico sempre anche io!!!

    @ salamander: eh si...

    @ L'acqua'dorosa: grazie, e tanti auguri!

    @ Marzia: allora siamo in due ;-)

    @ Chez Denci: grazie!!!

    RispondiElimina
  78. @ l'albero della carambola: ma grazie!!!

    @ Lui e Lei in cucina: inshallah era proprio la parola giusta!

    @ Mariabianca: non tutti lo amano, infatto. Auguri!

    @ Valentina: :-)

    @ ste.lele: se potessi comprare i falafel da sola avremmo fatto passi da gigante da queste parti...è un augurio bellissimo ;-)

    @ ELeonora: eh no, non è bello per niente...

    @ ELy: sopravvissuta? :-)

    @ Angelica: anche io lo adoro.

    @ Stefano DK: altrettanto a te.

    @ Glu.fri: auguroni anche a te, dall'altro capo del mondo :-)

    @ Acquolina: infatti :-(

    @ vickyart: davvero non trovi i pistacchi?

    @ Buccia. allora gradirai questo piatto!

    @ gloria cucè: non avevo pensato che fosse sushi :-)

    @ Zonzolando: grazie ed altrettanto a te.

    @ Viviana B: grazie, per tutto.

    @ Ilaria: davanti al rullo dei bagagli sono sempre terrorizzata...

    @ Muscaria: prendono per pazza anche me, non credere...

    RispondiElimina
  79. Ti auguro un sereno e felice Natale! E anche di ritrovare tutto!

    RispondiElimina
  80. Stefania tanti cari auguri affettuosi di buone feste :)

    RispondiElimina
  81. Un augurio veloce per un felice Natale!

    RispondiElimina
  82. Passo veloce veloce solo per augurarti un buon Natale, anche se ormai è sera....
    un abbraccio
    Silvia
    P.S. Grazie per la dritta sulla chiusura dei ravioli, in effetti non ho mai usato l' uovo... appena ci provo ti faccio sapere!

    RispondiElimina
  83. Passo solo per lasciarti i miei affettuosi auguri di buon onomastico :)

    RispondiElimina
  84. Ancora auguri affettuosi, Stefania: oggi per un dolcissimo Onomastico
    Un abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina
  85. Non ho proprio avuto tempo di fermarmi un attimo per farti gli auguri di Buon Natale, ma sono ancora in tempo per augurarti Buon Onomastico!! E gia' che mi ci trovo, gioco di anticipo e ti faccio i miei piu' sinceri ed affettuosi auguri per un Felicissimo Anno Nuovo, pieno delle cose che desideri per te e tutti i tuoi cari. Buon Anno!!

    RispondiElimina
  86. Anche io ho perso...per 15 giorni un bagaglio e mi meraviglio ancora che mi sia arrivato.
    Ricordo bene quel post in cui consigliavi lo stazionamento del salmone crudo nel freezer..Prendo nota della ricetta che mi piace molto..Auguri affettuosi per queste feste..per il Natale sono in ritardo ma per Capodanno sono ancora in tempo!!

    RispondiElimina
  87. @ Shamira Gatta: sono contenta che ti ispiri.

    @ Lucia: quindi in pratica è un augurio che continui a capitarci di tutto??? :-) Grazie e auguri anche a te.

    @ Pellegrina: in realtà qui a casa c'era ...il supplente del phon ad aspettarmi!!!

    @ Mai: ho fatto il mio dovere ;-)

    @ Gunther: è vero, mi faccio volentieri contagiare :-)

    @ Chiara: grazie!!!

    @ poverimabelliebuoni/insalatamista: ero a Roma fino al 21, tu dimmi che combinazione!

    @ Manuela e Silvia: no, questa volta non è stata colpa mia...auguri!

    @ lucy: si, per fortuna!

    @ Amaradolcezza: grazie, anche a te.

    @ Leda: noi per forza così, dato che a Natale all'ora di pranzo lavoriamo...grazie.

    @ Ziopiero: di nuovo ti vedo come la maga interpretata da Verdone, ricordi? E ci hai pure azzeccato ;-)

    @ Lory B.: grazie!!

    @ anna: parole sante, auguroni anche a te.

    @ Gianni: grazie mille.

    @ Anonimo: te li ricambio di cuore, chiunque tu sia :-)

    @ il sapore del verde: grazie ed altrettanto a te.

    @ Ilda: giusto un po' :-)

    RispondiElimina
  88. @ Loredana: proprio un buon auspicio :-)

    @ Milena: 'sti uomini...auguri anche a te!

    @ Sonia M: grazie!

    @ Bibi: per fortuna sono state "con":-)


    @ Alessandra: anche a te, grazie di essere passata.

    @ SImo: grazie ed altrettanto a te e famiglia.

    @ Maria: grazie :-)

    @ Aria: hai visto, poi me l'ha portata babbo Natale :-)

    @ elena: mille grazie.

    @ Muscaria: mandalo comunque...;-)

    @ Patrizia: te lo ricambio di cuore.

    @ Gaia: non vedo l'ora di ammirarli!

    @ Tania: tutti auguri graditissimi!

    @ Iris: mille grazie.

    @ Francesca: ti ringrazio.

    @ Silvia:grazie a te e buoni esperimenti.

    @ Iris : grazie di esserti ricordata.

    @ Patrizia: che gentile sei :-)

    @ roberta: grazie di tutto e che il nuovo anno sia splendido anche per te.

    @ Mammazan: allor questi miracoli succedono???

    RispondiElimina
  89. ho appena studiato l'anisakis... bisogna stare proprio attenti!
    Proverò nei prossimi giorni anche questa! :)

    RispondiElimina
  90. @ Monica: si, bisogna stare più che attenti, specie nei ristoranti...

    @ Ziopiero: appena lo faccio te lo becchi. E non escludo di mettermici per carnevale, dato che Natale ormai è andato!!!

    RispondiElimina
  91. sei bravissima, mi piacciono tutte le tue ricette :)

    RispondiElimina
  92. Veramente deliziosa la tua ricetta, da provare sicuramente!!! Ma adesso mi interessa solo della tua valigia!!!! Andrò a leggere gli altri post per vedere se l'hai recuperata ;)

    RispondiElimina