giovedì 13 ottobre 2011

Tartufini furbi bicolore, con gli Oreo



Lungi da me volervi traviare.
E nemmeno portare sulla cattiva strada.
Quindi lo sottolineo e ribadisco, il vecchio caro concetto con cui sono cresciuta: non si bara.
Non si fanno furbate, e non si cercano scorciatoie.
Non si studia sui Bignami, perchè tanto la verità su ciò che effettivamente si sa verrà a galla.
Non si bara quando si gioca a carte, perchè la verita' potrebbe anche non venire a galla ma che soddisfazione c'è?
Non si cerca di tagliare il percorso durante le gare di corsa.
Anche perchè primo, è facilissimo che qualcuno se ne accorga.
Secondo, se poi succede che io ti batto lo stesso che doppia figuraccia ci fai? ;-)
Insomma, le cose vanno fatte con tutti i crismi o meglio non si facciano per nulla.
Giusto?
Certo che è giusto.
Però mi comincia a salire piano il sospetto che se c'è un campo in cui un pochino si possa barare questo è la cucina.
Un pochino, ho detto, e soprattutto consci di quello che si fa, senza troppe pretese.
E, sia chiaro, non che lo sottolinei perchè di cosiddette furbate questo blog è pieno, dai croissants che sfogliano senza pieghe, al te che non bolle, al gelato senza freezer, al salmone affumicato senza fumo....
Tutta colpa di Jen.
Ormai ci ho fatto il callo e non mi scandalizzo più.
Assaggia, dai.
Il diavolo tentatore che è in lei ha la meglio su tutti i miei buoni propositi.
Poi uno solo, piccino piccino, che male potrà farmi?
Nessuno, se mi fermassi al primo.
Santo cielo, c'è la droga in questi dolcetti.
Giuro: un sapore, una cremosità, una consistenza da far capitolare anche un santo che si fosse votato al digiuno.
E quel croccantino dell'esterno, con la sorpresa morbida dentro: indescrivibile.
Voglio questa ricetta a costo di legare Jen al tapis roulant e chiedere poi il riscatto al marito.
Lei ride, e ride ancora.
Non ci crederai mai.
E infatti dato che non ci credo compro i pochi ingredienti che servono e provo.
Da oggi questi sono i miei tartufini preferiti.
Forse.
Che non mi senta Pierre Hermè, però ;-)

Se è un miracolo o una furbata lo deciderete voi. Sappiate solo che non sanno di Oreo! Piuttosto di una cremina cioccolatosa, voluttuosa e vellutata, che arriva sul palato solo dopo quel tocco di cioccolato bianco.
Non ho parole, io che ne ho sempre anche troppe.
Fateli, e le parole verrano a voi ;-)



TARTUFINI BICOLORE CON GLI OREO
( per circa 30 pezzi piccoli )

200 g di biscotti Oreo ( oppure tipo Ringo )
100 g di Philadelphia
un pizzico di sale
cioccolato bianco  per la copertura

Mettere i biscotti nel frullatore e far andare le lame fino ad ottenere una polvere.



Versare la polvere ottenuta in una ciotola, unire il sale ed il Philadelphia freddo di frigo e girare con un cucchiaio finchè il composto non si amalgama.



Mettere per 10 minuti in frigo, quindi procedere rotolando piccole quantità di composto tra le mani a formare delle palline.
Metterle in freezer per 10 minuti, intanto far sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
Intingere le palline freddissime nel cioccolato fuso e farle rassodare su una gratella.

NOTE:

- congelare le palline prima di intingerle nel cioccolato fa si che questo si attacchi perfettamente.

- durano tranquillamente diversi giorni, a voi la scelta se conservarle in frigo in caso di ambiente molto caldo o in una scatola di latta a temperatura ambiente.

- vanno fatti o con gli Oreo o con i Ringo, dato che la cremina del ripieno contribuisce al sapore finale. Con normali biscotti al cioccolato semplici non vengono altrettanto buoni.

- se gli Oreo vi piacciono tanto come a me, allora ci sono anche delle deliziose mini-cheesecakes...;-)

169 commenti:

  1. ma sono strepitosi,curiosissima di mangiarne uno..

    RispondiElimina
  2. la strada su cui mi porti tu non è quella dell'inganno, ma quella della perdizione... come si fa a ressitere a cotanta delizia??? mi sa che corro subito a comprare gli oreo! ;)

    RispondiElimina
  3. Ma quale scelta: non si possono conservare, perché spariscono subito :D

    RispondiElimina
  4. ecco, Araba....io non amo gli Oreo quindi, a priori, queste delizie bianche e nere a forma di tartufo non dovrebbero tentarmi....e invece perchè sto sbavando????? me lo spieghi?????^_^

    RispondiElimina
  5. come per i croissant furbi (che ho fatto e mi sono venuti proprio bene) anche questi fanno per me che non sono una brava pasticcera!in mancanza dei biscotti Oreo, immagino qualsiasi biscotto al cacao o cioccolato?
    Cristina
    Poverimabelliebuoni

    RispondiElimina
  6. Io non amo gli Oreo ma , santo cielo, ora mi hai proprio incuriosto!

    RispondiElimina
  7. Questa idea te la devo rubare al volo, soprattutto perchè ci vogliono pochissimi ingredienti. E brava Jen che non fa altro che mangiare invece di fare esercizio!

    RispondiElimina
  8. Ho comprato un pacco di Oreo per fare i tuoi mini cheesecake ... ora pero' con questi tartufini furbi mi tenti non poco ....
    Buona giornata

    RispondiElimina
  9. Vengo da commenti già troppo "scugnizzi" per potermi permettere di farmi terra bruciata anche qui parlando di Copperfield e similari...tra l'altro poi arrivando io da una terra di grandi imbroglioni e meglio che stia zitto e buono buono copi solo la ricetta. I complimenti però sono indeciso se farli perchè da Lydia questa mattina non mi hai difeso "sulla questione patate" :P ahahahahahaha
    Scherzo...salutami il santo assaggiatore che ti trovi accanto :P eheheheheh

    RispondiElimina
  10. sono sempre gradite le cose "furbissime" in cucina!!!! L'abbpnamento in palestra di Jen è uno dei meglio spesi!!

    RispondiElimina
  11. "è" con l'accento...sorry si vede che ho studiato sui Bignami eh?! :P aahhahahahaha

    RispondiElimina
  12. Anche tu però sei una diavoletta tentatrice, come si fa a resistere al cioccolato bianco in primis?!
    Da provare assolutamente.. e presto :-)

    RispondiElimina
  13. più facile di così si muore....la parte difficile a quanto pare, è fermarsi alla dose legale e concessa dalla bilancia tiranna.....quasi quasi però...magari mio figlio li finisce prima di me....:)

    RispondiElimina
  14. Io sono sconvolta dai tuoi barbatrucchi!!!!

    RispondiElimina
  15. Sono bellissimi da vedere e facilissimi da fare. Grazie a te e Jen (simpaticissima dai tuoi racconti) per la ricetta!

    RispondiElimina
  16. sono furbissimi!!! brava!!!
    non si bara, e questo non è barare..è...ottimizzare! già c'è poco tempo per far qualsiasi cosa, se si può ottenere un buon dolcino confortante con poco sforzo, beh ecco, che male c'è?
    btavissima!

    RispondiElimina
  17. è una " furbata" pazzesca! Grazie mille, te li copierò presto :-)

    RispondiElimina
  18. E questi li faccio di sicuro! Un bacione anche a Jen per questa genialata!

    RispondiElimina
  19. Ancora una cosa, mi puoi dire indicativamente quanto cioccolato bianco serve? Che oggi vado subito a fare la spesa ;)

    RispondiElimina
  20. Ma questo è un attentatoooooooooooooooo
    che buoni devono essere!!!

    RispondiElimina
  21. Come sempre le tue ricette sono geniali. Dovresti mettere come sottotitolo al tuo blog "Il blog furbo"!

    RispondiElimina
  22. Con la vita frenetica che facciamo le furbate in cucina sono sempre moooooooolto apprezzate se poi sono dei tartufini cosi goduriosi allora pollice su e facciamo i furbi:D!!!
    Baci,Imma

    RispondiElimina
  23. OMG @.@!E' scontato vero dire di amare Jen?Nel mio viaggio in usa ho abusato di Oreo (e non solo) .. VOGLIO assolutamente assaggiare una di queste squisite e celestiali palline!!Love smack

    RispondiElimina
  24. Furbata o no, questi li devo provare!

    RispondiElimina
  25. Mamma mia che libidine..... io dubito che durerebbero un paio di giorni. Li mangerei tutti in un paio d'ore!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Semplici ma d'effetto! grande ricetta per piccole dolcezze :-) devo provarli! un bacione

    RispondiElimina
  27. Inutile negarlo. Questi tartufini bicolore mi hanno stregato fin dalla foto, poi leggendo gli ingredienti ho capitolato :)

    RispondiElimina
  28. Non ho mai assaggiato gli Oreo ma li hai descritti talmente bene che mi hai incuriosito. Ricoperti di cioccolato bianco...devo farli!!

    RispondiElimina
  29. s p a z i a l i ! ! !
    da fare assolutamente, Stefy!

    RispondiElimina
  30. oggi siamo in sintonia, anche io ho fatto palline ma da cuocere in forno se ti va di vederle mi farebbe piacere. Non ho mai assaggiato gli oreo, credo di essere una rarità, ma questi dolcetti sono molto invitanti e mi sa che cederò e li proverò. Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  31. Concordiamo su tutto, devono essere favolosi! Ecco, forse però hai fatto un errore di battitura "durano tranquillamente diversi giorni"... impossibile!!! Ma chi resiste?!

    RispondiElimina
  32. io ormai sono Oreo-addicted!!! Questi tartufini li avevo fatti l'anno scorso in occasione di un pomeriggio tra mamme e mi hanno fatto guadagnare non pochi punti ai loro occhi.... erano incredule che tanta goduria si potesse fare a casa.... sono eccezionaliiiii!!!!
    li provero' col cioccolato bianco!!!

    Un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  33. Quando si dice apprezzare l'atto e la morale... Fantastica la capacità della cucina USA di partire da ingredienti già lavorati. Probabilmente per loro non significa assolutamente barare. L'idea di Stefania che doppia il furbo nella gara di corsa è altrettanto fantastica - oltre che realistica!

    Livia
    P.S.: e grazie del tuo commento di ieri. Non so perché questo post mi sembra ancora in tema :-).

    RispondiElimina
  34. ma che delizia, sono assolutamente da provare, sei un mito!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  35. Li proverò sicuramente!!! Sono velocissimi e invitanti!!!

    RispondiElimina
  36. che fantasia e che dolce semplice e goloso, ciao

    RispondiElimina
  37. A casa nostar non durerebbero diversi giorni, questo è sicuro e poi tu stessa dici che c'è la droga in questi tartufini. Ci ha colpito la semplicità di questa ricetta, si preparano in un battibaleno, per quanto ci rigurada molto meglio gli Oreo, hanno un sapore più deciso rispetto ai ringo, quindi oggi li vado a comprare.
    Un baciotto da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  38. Ormai sei la regina delle furbate in cucina!
    Stefania P&S

    RispondiElimina
  39. mammamiachespettacolo!!! mi hai già bell'e che traviata: non avrò pace finché non li avrò fatti... sei mitica!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  40. Che meraviglia! a vedere la foto pensavo a chissà quali raffinate tecniche di cucina per la realizzazione e invece... velocissimi!!!
    Segno la ricetta e li provo!
    Ringrazia Jen anche da parte mia per la ricetta!!
    Buona giornata cara Stefania

    RispondiElimina
  41. beata te che in palestra parlate di squisitezze, da noi solo di miglio e di fare cuocere i gnocchi nel microonde, una vera schifezz...preferisco di gra lunga questi tartufi

    RispondiElimina
  42. che spettacolo... sono senza parole... li divorerei!!!

    RispondiElimina
  43. Adoro queste furbizie!!! eheheh sembrano davvero deliziosi e facili da fare! E siccome ho sempre della philadephia in casa, mi cimenterò anche in questa furbissima impresa! Un bacio e complimenti :)

    RispondiElimina
  44. Credo che la tua amica si sia ispirata a bakerella e ai suoi meravigliosi cake pops. Io li ho fatti identici ai tuoi, ma rotondi, su bastoncino da lecca lecca, a forma di orsetto per una festa d i bambini. UN SUCCESO STREPITOSO!! e ho impiegato più tempo a realizzare la forma dell'orrsetto che i dolci veri e propri! evviva le scorciatoie, sometimes.......

    RispondiElimina
  45. Bellissimi questi tartufini!!Ideali come regalino da fare anche all'ultimo momento...me lo segno! :)

    RispondiElimina
  46. Guarda, se ti interessa ho trovato questa versione:

    Oreo Truffles

    1 package oreo cookies (divided… use cookie including the cream center)
    1 8oz. package cream cheese (softened)
    white chocolate bark

    1. Finely crush 7 cookies in a food processor or place them in a ziploc bag and crush into a fine consistency. Reserve for later.
    2. Crush remaining cookies and stir in softened cream cheese. Use the back of a large spoon to help mash the two together.
    3. Roll the mixture into 1″ balls and place on wax paper covered cookie sheet.
    4. Melt chocolate as directed on the package and then dip balls into chocolate, tap off extra and set aside on wax paper covered cookie sheet to dry. You can sprinkle the tops with the 7 crushed cookies for decoration. (I usually eat mine before they make it to this stage.)
    5. Once dry, refrigerate and enjoy!

    Makes about 36 truffles.

    RispondiElimina
  47. Evviva le furbate!
    ma solo se sono così golose!
    mi segno subito questa speedy ricetta e la prossima volta che ho un invito...faccio un furbesco figurone :DDDDD
    Grazie!

    RispondiElimina
  48. Ma io adoro queste furbate.Grazie anche del elenco, perche mi perdevo il gelato senza freezer!

    RispondiElimina
  49. Sulle furbate in cucina, mi permetto di sottolineare, evidenziare, rimarcare, colorare con una cornicetta di brillantini :) "soprattutto consci di quello che si fa"

    RispondiElimina
  50. ahahahaah, immagino la tua faccia quando te l'ha detto!! cavolina questa la passo al mio boy, così in caso di ospiti inattesi li fa!!

    RispondiElimina
  51. Concordo!!! prima o poi tutti i nodi vengono al pettine...ahahaha...senza parole per questi tartufini...lasciano stecchiti...ciao.

    RispondiElimina
  52. Stamattina ho le voglie tipo donna incinta... blogger, non mi aiutate per niente con tutte queste ricette pazzesche!
    Ora, dopo le tortine al limone, la focaccia con il labna e la torta di mele, voglio anche un tartufino agli oreo!

    RispondiElimina
  53. Ehi Stefania, ma non potresti spedirmi la Jen un po' qui a Napoli da me...noi napoletani abbiamo sempre bisogno di...ispirazioni nuove ;-)
    Davvero squisiti e furbi questi dolcini, complimenti!

    RispondiElimina
  54. Arabella! Li voglio anch'io! No, questi te li devo copiare quanto prima. Magari domenica che vado a un pranzo!!! Sono deliziosi e mi sa che ti fanno fare pure un figurone! Una bella dritta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  55. Queste idee..le prendo
    tutte fanno proprio per me ♥
    ciao

    RispondiElimina
  56. Li devo fare, altrochè se li devo fare, e ci metterò anche gli Oreo che ho trovato in Spagna, col doppio ripieno, che ahime, qui in Sicilia non riesco ancora a trovare.Arriveranno prima o poi!Buonagiornata,Roby

    RispondiElimina
  57. la tua amica mi ricorda quel film in cui i titolari di una clinica di dimagrimento alla fine aprivano una trattoria con somma soddisfazione di tutti!!! è troppo brava con i dolci, come si fa a stare a dieta?! :-D
    bacioni

    RispondiElimina
  58. Da provare immediatamente!!corro a comprare gli ingredienti!!!!Impossibile resistere davanti ad una tale "squisitezza"!!
    Baciotti Anna.

    RispondiElimina
  59. Guarda se me li presentavano a me così penso che altro che uno dietro l'altro li avrei scaraventati tutti in bocca! ;))

    Semplici e sicuramente da provare...magari invece di portare la classica scatola di cioccolatini..perché non fare questi tartufini per una cena da amici?? ;)

    Vevi :)

    RispondiElimina
  60. ma questa Jen è un genio! MA dove si nasconde? proprio di fianco a casa tua? vedessi i miei vicini invece ;-)
    Vabbè, copio pure questi!
    Un bacione

    RispondiElimina
  61. Eh no, ma tu non puoi farmi questo!!! Cioè, guarda tu stessa... http://ilsorrisovienmangiando.blogspot.com/2011/10/i-tartufi-dellaraba-ammodomio.html

    ... è una condanna! Dì a questa Jen di smetterla di provocarti e, di conseguenza, provocarci tutti!!!
    Adesso mi toccherà provare pure questi! Eh vabbè, mi sacrificherò!

    RispondiElimina
  62. Tu con questiOreo ci proponi sempre delle piccole meraviglie!

    RispondiElimina
  63. AAAAAaaaaaaaaaarghh!! Sei appena riuscita a far venire le voglie a una che per i precedenti sette mesi di gravidanza non le ha MAI avute! Sadica :-D
    Se il nostro bimbo nascerà con una macchia a forma di tartufino sul muso saprò con chi prendermela :-D :-D
    Anyway, adoro le tue ricette furbe!
    Chiara

    RispondiElimina
  64. che goduria! a me piacevano anche i tuoi mini cheesecake all'oreo...pensa questi!
    ciao e buona giornata
    Valeria

    RispondiElimina
  65. ci piacciono tanto le ricette furbe!!!! e sono sempre utili, ammettiamolo! grazie:)

    RispondiElimina
  66. ma che spettacolo!!!!!! gli oreo non li trovo ma i ringo si favolosiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  67. Capisci perchè mi piaci così tanto??? perchè non mi sento più sola, io e la mia porca figura...!!!
    Grazie ;-)
    ale

    RispondiElimina
  68. Se non si riesce a resistergli nemmeno in palestra significa proprio che sono paradisiaci, urge di provarli! Grazie! ;)

    RispondiElimina
  69. Idea furbissima ......qui a barare non si rischia nulla, brava!
    Ti seguo sempre
    perle

    RispondiElimina
  70. hai talmente descritto così bene la bontà di questi tartufini che mi è venuta l'acquolina in bocca :-)

    RispondiElimina
  71. Odio le scorciatoie, in cucina e nella vita, proprio come te.
    Mi piace che ci siano dei tempi da aspettare, degli step che non si possono saltare, delle tappe obbligate.
    Ma questi dolcetti sembrano così deliziosi che... quasi quasi... senza dire niente a Pierre Hermè... li provo anch'io!

    RispondiElimina
  72. Li avevo già visti e avevo già comprato gli oreo, questo tuo richiamo mi costringerà a farli!!!

    RispondiElimina
  73. Ma tu NON puoi farmi vedere una cosa del genere, proprio ora che cerco inutilmente di stare a dieta !!!!!!
    Camy

    RispondiElimina
  74. Ormai il tempo per me scarseggia, ed una delizia simile che si prepara così velocemente è quello che fa al caso mio. Ciao

    RispondiElimina
  75. Appena finisco di copiarne una già me ne metti un'altra!!!! ma come devo fare con te!!!!

    RispondiElimina
  76. Wow.... ma che spettacolooooooooo!!!!!!!!!!! ♥

    RispondiElimina
  77. Questo è un attentato al mio delicato apparato gastrointestinale e al mio delicatissimo giro vita che se continuo a mangiare così tanto leggiadro non sarà più. Soprattutto ora che gli Oreo si trovano anche in Italia...

    RispondiElimina
  78. Gli Oreo??!! ma io le mangio sempre e con questi biscotti escono stè delizie O_O domani li ricompro grazie sei bravissima
    baci anna

    RispondiElimina
  79. Spettacolariiii!!! Veloci e sfiziosissimi!! Dopo aver lavorato quasi un'ora al mio ultimo post, proprio adesso ne vorrei un paio!!!
    Baci,
    Franci

    RispondiElimina
  80. Te l'ho già detto che amo Jen? Credo di si, la mia memoria ha avuto un tracollo dopo la vista di questi tartufi. Dalle un bacio e dille che non ne abbiamo mai abbastanza delle sue furbate! Meravigliosi. Un bacione (PS - l'autorizzazione a barare ce l'ho solo sulle tue ricette). Pat

    RispondiElimina
  81. a quest'ora non si può vedere ste cose!!!!!!!!!!!!!!!
    FAME.

    RispondiElimina
  82. voglio provarli subito, sono troppo semlici11 e anche belissimi!!

    RispondiElimina
  83. Ah che belle: sono anch'io una fan delle ricette furbe...e questa vola dritta nel file "furbo"...Bravissima as usual stefania!
    un saluto caro
    simo

    RispondiElimina
  84. Wow... non so che altro dire!
    mi fanno una gola!

    RispondiElimina
  85. Ma è GENIALE!!!!!
    No, di più!

    Grazie per aver condiviso con noi questa fantastica scorciatoia! :P
    Pierre Hermé sarebbe orgoglioso di te, altro che!!!

    RispondiElimina
  86. SPETTACOLARI!!! Questi te li copio subito! Ma lo sai che figurone faccio alla prossima cena da amiche?! Grazie!!! Simo

    RispondiElimina
  87. questi me li rivendo alla grande!!!!!alla prima cena dei miei amici golosoni vado li ammazzo e torno! baci stefy!

    RispondiElimina
  88. santo cielo! ma dove la trovi sta robina tremendamente buona! io ci morirei dietro a sti dolcetti...CATTIVAAAA!! sul tapis ci devi andare prima e dopo! ma sei brava :))

    RispondiElimina
  89. li voglio tuttiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  90. Va bene, mi rendo sempre di più conto che sono l'unico essere umano che non ha mai provato gli Oreo e che pertando devo rimediare. Devono essere deliziosi, l'aspetto è molto invitante, per cui devo prenderlo come un segno divino e decidermi ad acquistarne una scatola per prova!

    A presto

    Noemi

    RispondiElimina
  91. Mamma mia! La tua descrizione fa venire veramente l'acquolina! E certo che li provo!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  92. Cosa dirti!! altro che furbata, sono di una delizia pazzesca, ti stregano a colpo d'occhio..una chiccheria, bravissima!! Ti abbraccio

    RispondiElimina
  93. No dai non ci posso credere!! pochi semplici (e magici direi) ingredienti! provo visto che ho pure del cioccolato bianco in frigo da consumare (eh eh) baciiiii

    RispondiElimina
  94. Per favore potete dirmi cosa e come sono gli Oreo? E dove li posso trovare? Perchè mi sembra di non averli mai visti al supermercato.
    Grazie
    Annamaria

    RispondiElimina
  95. AH...quant'è facile barare in cucina! Ed è pure divertente! ;-) Se non ce l'avessi detto di certo non avrei mai immaginato che questi deliziosi bon bon sono fatti con gli oreo! Beh, adesso che ce l'hai detto però ...muoio dalla voglia di porvarliiiiii!

    RispondiElimina
  96. Stefy questi li devo proprio provare!!!Meravigliosi e poi, dopo una presentazione così come faccio a resistere...mmm...da fare!!!!Smack!

    RispondiElimina
  97. la furbizia in cucina aiuta eccome! a volte si inventano o scoprono ricette favolose! questi sono perfetti per ospiti inattesi

    RispondiElimina
  98. Che idea originale... diavolo di un'amica!! Mi ci vorrebbe altro che palestra se avessi questi biscottini davanti... ma tanto chi ci va più in palestra!

    RispondiElimina
  99. Mi piacciono.....e tanto anche.
    Brava,bravissima.

    RispondiElimina
  100. per una giusta causa si può barare sempre :-)

    RispondiElimina
  101. Direi che non smetti mai di stupirci.....grazie per le tue idee che ci deliziano gli occhi ed il palato!

    RispondiElimina
  102. Sai che non ho mai mangiato gli Oreo?
    Vado in ginocchio sui ceci

    RispondiElimina
  103. Visivamente sono deliziosi e sicuramente non deluderanno neppure il palato! Complimenti ricetta di facile realizzazione e di grande successo.

    RispondiElimina
  104. Nella vita non si barerà, ma in cucina, visti i risultati... mannaggia, sono geniali. E se mi assicuri che non sanno di Oreo... ;)

    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  105. Che originalità!!! Complimenti e felice vita!

    RispondiElimina
  106. Veloci da fare e goduriosi da mangiare.
    Bravissima

    RispondiElimina
  107. ...araba, no dico, voi litiga'?!?!?!
    Ma de che stamo a parla'?!?!?!?
    Filadelfia, Oreo...
    Ommammamia!!!!!
    Meglio studia' sur bignami, te pregoooo, o gioca' a scopetta coi rigazzini de 3 anni!!!!

    Mannaggia, me te stai troppo a imbastardì....
    A Natale dovrò disintossicarti come si deve, a te e al maritozzo!!!

    :D :D :D

    RispondiElimina
  108. ma è mai possibile che ogni cosa che pubblichi sia così super e non posso fare a meno di provarla??? :D

    RispondiElimina
  109. @ Mary: :-)

    @ Pippi. sentirai che roba...

    @ Glo83: vero!!!

    @ Milen@: ehehehehe diciamo che durerebbero, in teoria :-)

    @ Francesca: semplice, perchè il sapore finale non sa di Oreo!!!

    @ Poverimabelliebuoni: sono contenta per i cornettini, vedrai che anche questi verranno benissimo!

    @ rosanna: eppure per questa ricetta meritano davvero!

    @ La mia cucina di Roberta: pochi ingredienti, poco tempo ;-)

    @ Mascia: perfetto, avrai vasta scelta!

    @ Gambetto: ahhh avevo letto la questione patate!!! ma ho preferito sorvolare :-)))

    @ franci e vale: vero!

    @ Chez Denci: si si voglio tentarvi :-)

    @ Silvia: falli e offrili, così non te li mangi tutti tu :-)

    @ Valentina: esagerata!!!

    @ Natalia: si, Jen è una forza!

    @ salamander: ottimizzare suona meglio che barare :-)

    @ Luisa: mi fa piacere :-)

    @ Sarachan: ho letto tardi...direi orientativamente meno di un etto, per questa dose.

    @ Oma Duck: diciamo che sono piaciuti :-)

    @ sotto mentite sfoglie: ahahahha mi hai fatto morire!

    @ dolci a gogo: grazie Imma :-)

    @ Meggy: allora ti piaceranno ;-)

    @ Jeggy: ;-)

    @ Nicoletta: non posso negare ;-)

    @ Ombretta: vedrai ;-)

    @ Letiziando: come darti torto???

    @ Silvia e Olivia: se ne diventi dipendente non è colpa mia!!!

    @ SImo: anche io non ho resistito!

    @ Stefania: certo, vengo subito a dare un'occhiata :-)

    RispondiElimina
  110. ma lo sai che ieri al supermercato ho trovato i baci perugina ricoperti di cioccolato bianco che mi rifcordavano tanto i tuoi dolcetti? vuoi vedere che la Perugina vi ha rubato l'idea? ;-)
    A.

    RispondiElimina
  111. santi numi!!! sono molto attratta dalle furbate, soprattutto se a queste corrisponde dolce da lasciare l'Araba senza parole!! aggiungo immediatamente alla lista delle "to do things"!!

    RispondiElimina
  112. ..non vai in palestra di la verità! vai in pasticceria altro che tapis!:D scherzi a parte sono sublimi!!!

    RispondiElimina
  113. uan furbata troppo buona!!
    ringrazia Jen anche da parte mia! eh eh
    buon we

    RispondiElimina
  114. Ciao cara,sono assente da qualche giorno ma essendo maggiorenne,purtroppo ormai da qualche annetto,posso firmare la giustificazione...direi..indisposizione..lì a scuola da te cosa scrivono più spesso?
    Per la mia convalescenza credo proprio che mi vedrò costretta a preparare questi diabolci bon bon,non vorrei mai che una costituzione gracilina mi rendesse di salute cagionevole,o no?ma garantisco,solo per questo!che mi tocca fare!(Jen for president!!!)
    baci,Marika

    RispondiElimina
  115. Ciao! Devo dire la verità forse invece che sbirciare il tuo blog farei meglio a leggere un Bignami almeno non sarei presa da queste tentazioni che alla fine non mi fanno più agganciare i calzoni ! Qui si ingrassa !!!
    Io li provo poi se non riesco a perdere il mio mezzo Kg la colpa è tua !
    Un bacione

    RispondiElimina
  116. wow che buoni! senti, i biscottini oreo erano un grande classico quando abitavo a dublino...sono trovabili anche qui in italia?

    RispondiElimina
  117. ...e chi lo dice che le cose buone devono per forza essere complicate? Geniali però di sicuro!!!
    Grazie della furbata, ti copierò!
    Fran

    RispondiElimina
  118. @ lerocherhotel: diciamo..in teoria ;-)

    @ piccoLINA: e ci credo!

    @ Pellegrina: gli americani hanno un'idea di cucina che mi stupira' sempre, non tutte le volte la condivido ma indubbiamente ne subisco il fascino, vedi sopra. Quanto alla corsa, e' purtroppo realmente accaduto :-)

    @ colombina: troppo gentile :-)

    @ Selina: un fulmine di ricetta :-)

    @ Orodorienthe: vero, anche io ne sono ancora stupita!

    @ Luca e Sabrina: anche io sono fan sfegatata degli Oreo :-)

    @ Stefania: ahahahahhah

    @ cristina b: contentissima di averlo fatto ;-)

    @ Mariangela: credimi, la sto ringraziando ogni giorno :-)

    @ lucy: non ci avevo fatto caso, ma e' vero, si parla solo di pietanze succulente da noi :-)

    @ raffy: ;-)

    @ Le ricette dell'Amore Vero: perfetto, aspetto responsi :-)

    @ sere: ho chiesto alla mia amica, la ricetta viene da un libricino trovato con le confezioni di Oreo che contiene tutte ricette con gli stessi. Grazie della nuova versione e...come hai fatto a farli a forma di orsetto???

    @ El Pasticcio: ed in piu' non si accende un fornello, a parte quello per sciogliere il cioccolato.

    @ eli: giusto ;-)

    @ Lilly: grazie :-)

    @ manineinpasta: ma certo, e' fondamentale ;-)

    @ Cleare: ero totalmente incredula :-)

    @ Max: non potevo credere a come fossero fatti...

    @ Tery: se passi, ti accontento ;-)

    @ Rosalba: spetta che le propongo uno scambio culturale...;-)

    @ Robjana: fammi sapere, in caso ;-)

    @ Stefania: ed anche per me ( sara' il nome?)
    :-)

    @ What's for dessert: mille grazie :-)

    @ Roby: si! ci sono anche qui, li adoro!

    @ Acquolina: me lo ricordo quel film!

    @ Anna: e non dire come li hai fatti, eh!

    @ Vevi: e poi le cosine fatte con le nostre mani sono sempre piu' gradite ;-)

    @ viola: diciamo a tre minuti da casa mia ;-)

    @ Raffaella: aspetto che ti sacrifichi, allora!

    @ ELel: :-)

    @ Cmdd: no per carita', vai subito a prepararli!

    @ Lui e Lei in cucina: allora vi piaceranno di certo ;-)

    @ Marina QCne: beh, ammettiamolo di si!

    RispondiElimina
  119. Mi piace, mi piace....li voglio rifare, ma ho una domanda...perchè il sale? Complimenti e buon w.e.!

    RispondiElimina
  120. ...riesci sempre a stupirmi!!!
    non oso dire altro!!!!

    RispondiElimina
  121. ooooooooo ma praticamente li frulli insieme... ooooo ma sei geniale, dovrei provare a farli, i tuoi sono perfetti.

    Baci e buona giornata

    PS: anche io sono dell'idea che se in un gioco si bara non c'è gusto.

    RispondiElimina
  122. sono nuova, ma che bel blog e che belle ricette, brava...ciao e a presto

    RispondiElimina
  123. Ecco dove ha preso la ricetta la mia amica!!! le ho mangiate giusto ieri e vi posso assicurare (se mai ci fosse bisogno di confermare la bontà delle ricette di Araba :-)) che sono davvero ottime!!!!
    Sono Danita :-)

    RispondiElimina
  124. Mio marito ama farsi male con gli oreo! Qualche sera gli go trovare questa sorpresa!!! Mi sposerà la seconda volta, ne sono sicura :DDDDDD

    RispondiElimina
  125. araba, tu ne sai una più del diavolo!

    bellissimi. anche esteticamente, con quel contrasto bianco-nero.
    correggimi se sbaglio: il principio è quello dei cake-pops, no?
    che io non ho mai fatto ma devo fare per una festa a fine mese, quindi mi sto informando.

    RispondiElimina
  126. Penso che potresti convincerci di qualsiasi cosa anche di barare (adoro leggerti ;-). Va bene allora anch'io quando li presenterò farò finta di nulla :-)
    Baci

    RispondiElimina
  127. ...tutto d'un fiato!
    letti, fatti, mangiati, fotografati dalla figlia e pubblicati
    http://fotemia.wordpress.com/2011/10/16/ottantasette/

    ottimi e bellissimi, grazie :)
    laura

    RispondiElimina
  128. Che spettacolo...me ne tiri uno??? :-) complimenti x il blog, io sono nuova e volevo chiederti se mi davi qualche consiglio x avere piu' visitatori qualche dritta insomma x ora (se nn ti dispiace) prelevo il tuo banner da mettere sul mio blog cosi' ti seguo meglio(col pc sono una frana) se ti fa' piacere ti aspetto da me....bye bye..

    RispondiElimina
  129. @ ELy: allora non hai scuse ;-)

    @ alessandra (raravis) : e tu capisci perchè io adoro te!!!

    @ Mercoledì: infatti!

    @ perle: un barare senza conseguenze, per una volta...

    @ Ros: può farmi solo piacere!

    @ mari_angela: :-)

    @ Alessandra: si si che non ci senta, per carità!

    @ Vicky: allora come sono venuti?

    @ Les Temps des Cerises: ma uno solo?

    @ Alessandra: tempo non ne ha nessuno e queste ricette sono un salvavita!

    @ titty: :-)))

    @ Kiara: grazie!

    @ Serena: si, una piaga che è arrivata anche da noi;-)

    @ Anna: e così diventano ancora più buoni, se possibile...

    @ Francesca: più che meritati, eh?

    @ Patty: Jen sarà felicissima, e magari si convince a prestarmi il libro sulle ricette con gli Oreo...

    @ Fabiola: :-)

    @ Tamara: successo assicurato!

    @ Innamoratincucina: ;-)

    @ l'albero della carambola: mi piace il file furbo!

    @ Simona: credimi, ne hai ben donde!

    @ Muscaria: su Pierre non sarei tanto sicura, ma grazie ;-)

    @ simonaskitchen: fammi sapere se le tue amiche gradiscono :-)

    @ Gina: :-)

    @ sulemaniche: ammazzati ? :-)))

    @ Sonia: però io ci sto sul tapis roulant, e pure parecchio!!!

    @ Tortino al cioccolato: :-)

    @ Noemi: e prendiamolo come un segno...;-)

    @ Emanuela-Pane burro e alici: mi fa piacere :-)

    @ Mamma Papera: infatti, sono pure belli :-)

    @ Acky: uno dei dolcetti più semplici del mondo...

    @ Annamaria: gli Oreo sono dei biscotti al cioccolato con dentro una cremina alla vaniglia. Nella foto del frullatore intravedi anche la tipica confezione azzurra. In Italia li trovo tranquillamente al super. Ciao!

    @ Claudia: infatti è impossibile capirlo ;-)

    RispondiElimina
  130. Fatti e mangiati! coi Ringo però...sarà destino ma sabato sera al supermercato avevano finito gli Oreo!! Ormai dovevo provarli e mi sono consolata coi Ringo! Buoni, la cosa più difficile è pucciarli nel cioccolato bianco che si solidifica troppo (problema mio!)... Ora mi rimane ancora la curiosità per sti Oreo, ma appena li trovo li frantumo! :-)

    RispondiElimina
  131. @ Ambra: grazie, mia cara :-)

    @ Passiflora: ;-)

    @ Ilaria: vedi che in palestra invece possono farsi ottimi incontri ;-)

    @ Mariabianca: mille grazie :-)

    @ Gunther: se lo dici anche tu mi sento meglio :-)

    @ Artu': grazie a te, piuttosto!

    @ Lydia: non per cosi' poco :-)))

    @ la creativita' e i suoi colori: non deludono no, credimi!

    @ Your NOise: e' uno di quei rari casi in cui barare e' ammesso :-)

    @ Fullina: ma grazie :-)

    @ Francesca: mille grazie anche a te!

    @ Ziopiero: lo so, non puoi apprezzarli :-) ma alla mia dose di schifezze non rinuncio :-)

    @ Nel cuore dei sapori: :-)

    @ Monica-Un biscotto al giorno: troppo buona!

    @ fragoliva: oddio cosa devono essere!!!

    @ valeria: non te ne pentirai ;-)

    @ vickyart: se non andassi in palestra non potrei mangiarne cosi' tanti!

    @ Gio: sara' fatto ;-)

    @ marika: uh, scrivono di tutto, come in tutte le scuole del mondo...e sono lieta che questi dolcetti contribuiranno alla tua pronta ripresa ;-)

    @ Silvia: ti invito ad una delle mie lezioni di step, mi perdoni?;-)

    @ Gemma Olivia: si, li ho visti in molti super :-)

    @ Fran: poco sforzo, e vedi che risultato...

    @ Cuppy: :-)

    @ NUVOLETTA: grazie!

    @ maria luisa: un pizzico di sale nei dolci sta sempre bene, ne esalta il gusto. Ciao!

    @ La Fata Golosa: mille grazie!

    @ Claudia: si , tutto frullato insieme!

    @ Rosalba: benvenuta :-)

    @ Danita: mi fa piacere, quindi hai gia' assaggiato :-)

    @ Lauradv: sono punizioni che amo infliggermi pure io :-)

    @ La Gaia Celiaca: in pratica si, solo che per i veri cake pops usi l'impasto di un dolce cotto in precedenza. Ciao!

    @ Edda: acqua in bocca ;-)

    @ Laura: visti, bellissimi!

    @ Monia: benvenuta :-) quanto a dritte, credimi, sono io la prima ad averne bisogno ;-)

    @ Silvia e Olivia: dai, riprovali con gli Oreo, meritano ;-)

    RispondiElimina
  132. Devi sentirti colpevole... i primi Oreo li ho comprati per fare il cheesecake tuo... e adesso sono drogata! Quindi furbata o no questi me li copio sicurissima che ne andrò matta. Bacio

    RispondiElimina
  133. ti seguo ormai dal 2006.....che dire questi sono divini fatti e spariti ....continua così sei il mio mito

    RispondiElimina
  134. ohhh la prima fase l'ho superata: sono tornata a casa coi Ringo tipo Oreo... neri neri come il carbone!!!
    per il philadelphia ed il cioccolato bianco ...li ho strappati di bocca a mio figlio...era già contento che avevo pensato a lui!!!!
    ...MADRE DEGENERE CHE SONO !!!!
    moh devo passare alla fase 2... ma se ti dicessi che la mia Kenwwod è ancora impacchettata in salotto da luglio???
    ...mi tireresti le orecchie???

    RispondiElimina
  135. @ Marina: ok mi metto in ginocchio sui ceci :-)))

    @ ely: mi fa tanto piacere,e ti ringrazio!

    @ La Fata Golosa: noooo ma come!!! mettila subito in funzione!!!

    RispondiElimina
  136. mi hanno appena dato questa ricetta quasi subito da provare ma con i ringo che non so ancora quale usare cosa mi consigliate????

    RispondiElimina
  137. @ Anonimo: non ho capito, hai il dubbio su quali biscotti usare? Vengono bene con entrambi, ma secondo me con gli Oreo hanno una marcia in più
    :-)

    RispondiElimina
  138. Ciao,Araba!Ho fatto i tuoi tartufini in versione Halloween!Spero non ti dispiaccia....
    http://www.cookaround.com/yabbse1/entry.php?b=141998
    Claudia-Doralix

    RispondiElimina
  139. fatti...li hanno stradivorati...anche la nanetta cinquenne di casa(se mi sentisse la prof di italiano...) superesigente(la secondogenita)...Abbiamo apprezzato,alloria te e Jen...

    RispondiElimina
  140. Grazie marika, e grazie anche alla ...nanetta :-)

    RispondiElimina
  141. Ho preparato i tuoi tartufino furbi bicolore, però con i ringo...devo dirtelo, creano dipendenza!! Mia sorella li ha adorati, e anch'io!! Sono buonissimi, cremosi all'interno (ricordano molto la scioglievolezza dei cioccolatini lindor) e croccanti all'esterno con il cioccolato bianco!! Grazie per la bellissima idea!! Sono tra i tuoi sostenitori, non voglio perdermi neanche una ricetta!!

    RispondiElimina
  142. @ B.B.Girls: lo so, ti capisco benissimo. Quella scioglievolezza è incredibile, a leggere come è fatta la ricetta c'è da non crederci. Grazie ;-)

    RispondiElimina
  143. Ciao Stefania,

    giorno speciale oggi: Il compleanno di un bimbo speciale! E questi sicuramente una ottima scelta :-P

    http://sapori-e-colori.blogspot.com/2011/11/oreo-truffles-per-un-ragazzino-speciale.html

    Un'abbraccio!

    RispondiElimina
  144. sera voglio provare queste delizie ma i ringo vanno al cioccolato o crem vaniglia dato che non conosco gli oreo non so il gusto.
    grazie attendo risposta

    RispondiElimina
  145. Quelli con la crema alla vaniglia.
    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  146. ciao stefania,
    vorrei farne dei cake pops per il compleanno della mia piccolina, dici che sarebbero adatti?

    ciao e....complimenti!!!!!
    adele

    RispondiElimina
  147. Ma certo Adele, verranno carinissimi :-)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  148. ciao Stefania,sto preparando questi dolcetti così invitanti....ti farò sapere se saranno apprezzati!

    RispondiElimina
  149. Ciao Araba,
    ho provato a farli. Il procedimento è velocissimo e sono deliziosi ma il mio problema è il cioccolato bianco fuso. Ogni volta che ci ho provato viene fuori una schifezza. Un mappazzone grumoso inutilizzabile. Ho provato a ricoprirli ma è stato inutile. Non erano cerco belli bianchi come i tuoi ma solo leggermente velati?
    Ma bisogna utilizzare un cioccolato bianco in particolare per riuscire a fonderlo?
    Grazie
    PS Ti leggo sempre anche se commento poco o niente ma le tue ricette sono fenomenali e ne ho già rifatte tantissime con soddisfazione di tutta la famiglia.
    Baci

    RispondiElimina
  150. Ciao Paola, effettivamente il cioccolato bianco è una brutta bestia da fondere, e un tantino dispettoso.
    Anche nella mia esperienza non tutte le marche fondono bene allo stesso modo, in Italia ho usato con successo il Novi e il Lindtt.
    Fuoco BASSISSIMO e meglio ancora bagnomaria, e taaaanta pazienza.
    AH, e un pentolino con fondo bello spesso può aiutare rispetto ad uno con il fondo sottile.
    A presto, e mille grazie!!!

    RispondiElimina
  151. Ciao Stefania,
    ho provato questa tua ricetta (però con i Doricrem perché gli Oreo non li ho trovati) questa estate per un compleanno... e sono stati un successone!!!
    Facili e velocissimi, grazie mille, complimenti per il blog e scusami se ti faccio vedere la foto in ritardo!
    Dani

    https://picasaweb.google.com/lovelydani82/IMieiPiccoliLavoretti02#5779098123640691458

    RispondiElimina
  152. Ma grazie a te per avermeli fatti vedere!
    Sono contenta che siano piaciuti :-)

    RispondiElimina
  153. Spettacolari! Li ho preparati e messi in freezer, ieri sera alla mia cena li ho offerti... perfetti, buonissimiiii... tutti mi chiedevano se dentro ci fosse mou.... Ehhhhhh una lavorataaaaaa!!!! Ho fatto un figurone grazie a te! Grazieeee
    Marta

    RispondiElimina
  154. Lo so Marta...non indovina mai nessuno ;-) grazie!

    RispondiElimina
  155. Eccoli tesoro!
    http://forum.giallozafferano.it/dolci/43896-tartufini-bicolore-facilissimi.html#post329884
    Marta

    RispondiElimina
  156. Wow, come sempre...furbissimi!Anche a me piacciono molto gli oreo ma dove abito io non si trovano molto facilmente...vabbè vuol dire che li proverò prima con i ringo ed appena trovo gli oreo li rifarò :)

    RispondiElimina
  157. mi son trovata qui per caso e nn posso nn unirmi ai tuoi lettori...i tartufini furbi mi piacciono moltissimo!!
    al prossimo post Nahomi.

    RispondiElimina
  158. molto smart!!!!! Copierò sicuramente!!!!

    RispondiElimina
  159. Mi verrebbe da dire come direbbero qui "vecia furbastra - vecchia furbona" ma vecchia non sei quindi rimane solo il furbone, sei un attentatrice quando leggo senza quello senza quell'altro ci casco sempre e riempio di cartaceo il mio raccoglitore..... si perchè in questo caso per avere sempre sottomano mi piace il cartaceo. Siccome non faccio mai due volte la stessa cosa altrimenti non mi diverto salvo quei piatti che rimangono sempre unici e ...scusa libidinosi, non si cestinano dopo la prima volta. Copiati cara ma sti biscotti Oreo io non li ho mai visti i Ringo si.
    Buona giornata cara e se aumento so a chi dare la colpa ...smack

    RispondiElimina
  160. Ciao! Ho provato a fare i tuoi tartufini con i Ringo al cioccolato e rum!

    eccoli come sono venuti: Tartufini con biscotti Ringo al cioccolato

    Grazie mille per i consigli!

    Paola
    Il piacere dei sensi

    RispondiElimina