giovedì 27 ottobre 2011

Salmone con panna acida e zucchine, tutto in uno

Alla faccia dei luoghi comuni.
Agli uomini non piace andare a fare shopping.
Provate a dire a mio marito che c'è da fare un salto veloce al super solo per prendere il latte, e vi guarderà sconsolato rispondendo ma come, non ci facciamo tutti i corridoi?
E va bene.
Alle donne non piace il calcio.
Allora non avete mai visto me davanti ad una partita della Nazionale, che per carità non arrivo a scene fantozziane con frittata e birra, che non bevo, ma un tifo esagerato lo faccio eccome, con tanto di momentanea amnesia di tutte quelle buone maniere che so benissimo quando mi convenga dimenticare.
Gli uomini entrano in cucina solo per mangiare.
Se anche Gordon Ramsey in un'intervista ha detto che a casa sua cucina la moglie, che lui non ne ha il tempo, su questo allora tutti gli uomini del mondo sono scusati.
Il mio in particolar modo: e precisamente da quando guardando una vetrina ha esclamato credo che quell'alzatina potrebbe piacerti.
Stecchita, io.
E non per il gentile pensiero, o per l'aver azzeccato così bene gusti e preferenze della sottoscritta.
Tutt'altro.
E' l'aver sentito uscirgli dalla bocca la parola alzatina, quando non pensavo nemmeno facesse parte del suo vocabolario.
Come se Rambo vi si mettesse a parlare di ricami a chiacchierino, per capirci.
Ma non cominciate a gioire per me.
Tutto si paga, nella vita.
Le donne ci mettono un'eternità a prepararsi.
Davvero?
E allora com'è possibile che la scena sia sempre la stessa, ad ogni rientro dalla palestra, verso le 20.30.
Sudati entrambi, entrambi stravolti.
Della classe di step aerobics in questione sono anche istruttore, quindi non vorrei sottolineare che durante la suddetta non mi sono solo dimenata come tutti gli altri, ma ho anche parlato tutto il tempo per urlare le istruzioni e i conteggi per facilitare i movimenti.
Vorrei dire che mi manca il respiro, ma facciamo finta che abbia taciuto.
Tre bagni, non uno, quindi la scusa non può essere quella della fila.
Ditemelo voi com'è possibile che nel tempo in cui, in contemporanea, mi faccio la doccia, lavo i capelli, non li asciugo perchè altrimenti davvero mangiamo domani, apparecchio, finisco di assemblare la cena già avviata e preparo pure il pranzo per lui per l'indomani l'amato bene stia  beatamente chiuso in una delle stanze in questione?
E sia chiaro, non si trucca, non usa il phon, non si passa creme e nemmeno mette maschere in posa.
Quelle sono cose che nel frattempo ho fatto io ;-)
Sento l'acqua che scroscia, e mi aspetto prima o poi di vedere la schiuma spuntare da sotto la porta.
Cosa faccia, rimane un mistero.
Ed a pensarci bene, forse è meglio rimanere nel dubbio.


Piatto perfetto da dopo palestra, o dopo lavoro,  e velocissimo da preparare specialmente se si ha avuta l'accortezza di assemblare il cartoccio in anticipo.
Il salmone rimane morbidissimo, le zucchine cuociono a puntino e lo scalogno dà il tocco di classe.
Se nello stesso tempo lessate del riso avete un pasto completo, di primo, secondo e contorno pure leggero, in meno di mezz'ora.
E pochissime pentole da lavare ;-)



SALMONE PANNA ACIDA E ZUCCHINE
da Living di Martha Stewart
(per una porzione)

un trancio di salmone
un pezzetto di scalogno
due zucchine
prezzemolo
sale
olio extravergine d'oliva
prezzemolo
panna acida, oppure yogurt greco circa un cucchiaio

In un ampio foglio di carta forno mettere le zucchine affettate, condite con sale, pochissimo olio, il prezzemolo tritato e lo scalogno tritato finissimo.
Adagiarvi sopra il salmone condito anch'esso con poco sale e finire con una cucchiaiata di panna acida o yogurt greco.



Chiudere perfettamente il cartoccio e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per una ventina di minuti.

NOTE: 

- il cartoccio può essere preparato con diverse ore di anticipo e lasciato in frigo fino al momento di cuocerlo.

- erbe ed aromi da usare possono essere personalizzati a vostro gusto: provate con la menta, sta benissimo con il salmone!

80 commenti:

  1. un marito così è invidiabile davvero! che poi rimanga pure tutto il tempo che vuole chiuso in bagno se ti delizia con l'alzatina :-))
    bel cartoccio!
    ti aspetto per il mio contest CACIO E PE....SCE ok? ne sarei onorata
    baci
    cris

    RispondiElimina
  2. bella ricetta...e il fatto di sporcare poche pentole mi piace molto!!! e complimenti per... il marito!!! ;)

    RispondiElimina
  3. StraROTFL...mi riconosco abbastanza nel marito...specialmente per il supermercato :):)
    La panna acida, o similari più leggeri da sportivo :), sono decisamente il'ideale con il salmone...ho postato anche io a riguardo qualche gg fa.

    RispondiElimina
  4. Davvero una splendida ricetta... che fa il pari con il bellissimo e divertentissimo post.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Oggi da me è giorno di mercato...Vado subito a comprare salmone e zucchine così ti rubo la ricetta! A presto.

    RispondiElimina
  6. ottima idea...anch'io spesso e volentieri quando vado di fretta faccio il salmone..è un pesce che, a mio avviso, è buonissimo già da solo, non richiede troppo impegno!
    Domani se riesco pubblico una ricetta rapida cn il salmone..se ti va vieni a sbirciare..

    RispondiElimina
  7. Buonissima ricetta,io amo il salmone,e lo mangerei in tutte le salse :) Bravissima!!!

    RispondiElimina
  8. 1) Ricetta di quelle che piacciono a me (da provare al più presto)
    2) Tuo marito è stato separato alla nascita dal Radioamatore, confessa. Parla ladino, per caso?

    RispondiElimina
  9. Bel piatto, interessante davvero!
    Per il resto :-))), grazie per il sorriso, ciao

    RispondiElimina
  10. altra ricetta da segnare!ciao!

    RispondiElimina
  11. La cottura in cartoccio è un pò la mia spina nel fianco, non mi riesce mai bene e sinceramente dopo gli insuccessi vari ho abbandonato.
    Questa facile e sfiziosa ricetta mi ha fatto veir voglia di riprovare.......

    RispondiElimina
  12. Questa volta passo la mano...mentre la mia lei fa la doccia...io l'ho anche finita, apparecchiato tavola, avviato per la cena, messo il pane in forno e mentre con una mano lavo la padella 'avanzata' poco prima, con l'altra mano chiamo casa, mia sorella e guardo Blob...poi alle 21:00 mi addormento sul tavolo e non sono più in grado nemmeno di ricordare come mi chiamo ma vuoi mettere?! :P ehehehehehe
    PS
    RobinSaudi giustamente sotto la doccia riflette sul come parare formalmente tutte le eventuali coseguenze del tuo sincerissimo outing fatto pubblicamente via blog senza risparmiare niente a nessuno...altro che doccia se fossi io nella sua stessa posizione con la santa ad avere ikl blog e non io...mi chiuderei in bagno per farmi di tranquilanti! :P ahahahahha
    PS
    Ottimo spunto per la cena di stasera! :)

    RispondiElimina
  13. Ci fai sempre iniziare la giornata con un sorriso!
    stuzzicante questo salmone!

    RispondiElimina
  14. Ricetta superlativa... da fare quanto prima.
    Ciao simpaticona ;-)

    RispondiElimina
  15. Sei meravigliosa. Leggerti e' una risata dopo l'altra perchè è vero, certi luoghi comuni vanno sfatati, distrutti o convertiti in nuovi. Potrei quotarli tutti perchè vivo le stesse situazioni, ma capovolgendo l'ordine delle cose, accade anche a me la mattina quello che succede a te la sera. Noi di bagno ne abbiamo uno. E mentre io mi alzo mezz'ora prima dei due bradipi, preparo la colazione, la merenda, vado in bagno, combatto con la figlia per farla svegliare, l'aiuto a vestirti, mi vesto, e poi lui scende e va in bagno, ed io corro al pulmino e quando rientro, dopo c.ca 40 min. lui è ANCORA in bagno (?). Alla fine, io sono l'ultima ad uscire di casa perché dovrò pure rifarmi la facciata per non spaventare i clienti quando vado in agenzia. Per poi sentirsi dire: ma come, ancora non sei pronta? Ho deciso: stasera salmone! Ti abbraccio, Pat

    RispondiElimina
  16. ciao cara, siete una coppia molto divertente e per niente noiosa.
    La tua ricetta sarà sicuramente squisita e prima o poi la proverò.
    baci

    RispondiElimina
  17. Sai sempre come farmi sorridere:-) la tua ricetta e' da rifare sicuramente poi io il salmone lo adoro!!!!! bacioni

    RispondiElimina
  18. Io e la mia dolce meta' invece teniamo fede a tutti i luoghi comuni: io odio il calcio, lui lo shopping e la cucina... ma sull'ultimo punto, ovvero la doccia lunga due ore con una produzione di vapore e calore che nemmeno una sauna si sogna, quello e' lui, quasi peggio del tuo :D

    Se ti dico che questa mattina mi son svegliata pensando al salmone al cartoccio mi credi? Giuro! Stavo meditando su un secondo easy, solo che avevo in mente le patate, magari metto zucchine e patate a fette sottilissime :)
    Baci, K

    RispondiElimina
  19. sui mariti vedo che siamo piazzate uguali, sanno di sicuro sorrenderci!buono questo piastti vrloce e sfizioso

    RispondiElimina
  20. E' vero, si potrebbe scrivere un intero libro sui luoghi comuni...anzi adesso ti mando una cosa che ti farà ridere!per la ricetta, bella, semplice e veloce, magari mi fa passare la vogli di aprire il frigo e ingurgitare quello che c'è quando sono sola e non ho preparato nulla...baci

    RispondiElimina
  21. ah, gli uomini! :-D
    mi ricordate Sandra e Vianello ah ah!!!
    sempre ricette gustose e pratiche, grazie mille!
    Francy

    RispondiElimina
  22. ahaha.. mi fa morire questo post.. sfido qualunque donna a non rivederci pure il proprio marito in questa descrizione.. ma quel termine "alzatina".. dove l'ha imparato? tu puoi parlare di quelle cose pure 24 ore al giorno, ma loro no le sentono (ed ancor meno ricordano) mai!! :-)!e beh... il salmone sembra davvero buono!

    RispondiElimina
  23. Mi rivedo in tutte le situazioni, tranne che sul marito allergico allo shopping… il mio è un fanatico, ma soprattutto di detersivi, bagnoschiuma, deodoranti…. Abbiamo la casa piena!
    Questo piatto è di una praticità unica e lo adoro! Grazie :-))))

    RispondiElimina
  24. L'unico uomo di casa, mio padre, non sa nemmeno dell'esistenza del termine " alzatina " ... sono stupita della preparazione "tecnica" di tuo marito sulle "alzatine" :D
    La ricetta è fantastica, te la rubo per quando andrò a vivere da solo e avrò voglia di coccolarmi con qualche manicaretto prelibato :) bacioni

    RispondiElimina
  25. Gustoso ma leggero, anche pratico se prepariamo prima il cartoccio. Non si mette a soqquadro la cucina. Bè direi che hai messo a segno diversi punti per questo piatto. Mi hai convinto! Anche stavolta.

    ..."l'azaltina" del marito è veramente tanta roba ;-)

    RispondiElimina
  26. Non ho parole, solo un mare di risate! E come ti capisco! Con la sua mania per l'ordine e la pulizia, anche personale (pure lui passa un'ora sotto la doccia), con i suoi atteggiamenti il mio ragazzo mette continuamente in crisi la consapevolezza che ho della mia femminilità! Non sa, per il momento, nemmeno cosa si intenda per cocottina (e l'ho scoperto a mie spese, perché da due anni gliele chiedo e non me le regala mai!) ma in compenso... si trucca! Quando andiamo in scena con la nostra compagnia teatrale, passa più tempo lui davanti allo specchio a prepararsi, ammirarsi e controllarsi lo sbavo dell'eye liner che tutti noi altri messi assieme! -.-°
    Meno male che, nei prossimi momenti di convivenza, avrò piatti come questo da preparare! E' una gustosissima furbata. :*

    RispondiElimina
  27. Buona la ricetta e ottima l'idea!Da provare sicuramente!

    RispondiElimina
  28. che ridere....lo so bene anche io cosa vuol dire attenderlo!!!
    questo è stupendo, mi piacciono un sacco i piatti così, lo faccio la prima sera che riesco a stare a casa!

    RispondiElimina
  29. Ah bene, sapere che mio marito non è l'unico esemplare che bivacca in bagno è consolante. Sappi che il mio mi da anche il tempo di asciugarmi i capelli :(((
    ps: al posto del prezzemolo ci avrei visto del timo al limone (gusto personale eh)

    RispondiElimina
  30. Una ricetta davvero invitante fresca e gustosa e i luoghi comuni ormai sono tutti da sfatare:-)!!!baci,imma

    RispondiElimina
  31. Almeno il tuo maritozzo sa cos'è un'alzatina..... il mio pensa sia quella di spalle!!!! :D , baci, Flavia

    RispondiElimina
  32. Tuo marito diventerà l'icona del web!Tu lo sei già :)
    Piatto equilibrato e perfetto, come sempre
    Bacione

    RispondiElimina
  33. semplice preparazione ma piena di sapori! ben fatto ;))

    RispondiElimina
  34. Ciao Stefania,
    mi piace molto questo cartoccio, segno e provo!!
    Sai che ho pure io lo stesso problema con il mio fidanzato? A volte mi chiedo che cosa abbia mai di così tanto da lavare, io non ho mai notato niente in più del normale, bha???? certo che un'ora solo per farsi la doccia mi sembra esagerato!!
    Buon fine settimana cara :-)

    RispondiElimina
  35. Mio marito sarebbe felice di andare al super se e solo se fosse il supermercato della meccanica :(
    Quelle rarissime volte che "je tocca" si affida anima e corpo alla prima commessa che trova, la quale pur di toglierselo di dosso, lo accompagna quasi mano nella mano alla ricerca che vari prodotti che ho annotato sulla lista ( con relativi quantitativi, ovvio!!!).
    Mentre per quel riguarda il bagno...come ti capisco... noi due bagni, io riesco a depilarmi, fare la doccia, applicare sui capelli il balsamo e lasciarlo in posa e poi usciugarli, cospargermi di crema da capo a piedi, in tempi che neppure Usain Bolt (primatista mondiale) riuscirebbe in tempi così brevi e....mio marito deve ancora finire!!!!
    Arcano mistero su quel che accade...sarà il cromosoma Y?

    La ricettina la rubo subito...ogni sera devo cibare i miei figli in tempi pressocchè inesistenti...
    Kiss

    RispondiElimina
  36. amo il salmone, stupenda idea con zuchine!!

    RispondiElimina
  37. mi hai molto ridere, si dice che gli uomini riescono a fare solo uan cosa per volta sono più limitati.
    Nella realtà almeno parlo per me la doccia è un momento di relax, effettivamente indugiamo un po di più noi uomini e ce la godiamo il silenzio, l'acqua calda mentre le donne ci tengono a essere belle presentate bene e quindi mettono più tempo per prepararsi ma è per far fare bella figura alla coppia

    RispondiElimina
  38. sei mitica!!!vuoi saperne un'altra?io ho rinunciato a chiedergli di vestire i bimbi..così magari ho più tempo io..ESSENDO UNA DONNA!ma incredibile a dirsi nel mentre mi lavo, vesto e imbelletto,lui è ancora in boxer...allora preparo i due piccoli(la più grande grazie al cielo fa da sola...)e forse faccio pure in tempo a mettermi gli orecchini...che lui arriva "io sono pronto..allora i calzini dei bimbi?!"
    Visto che non posso defenestrarlo ogni volta,ho raggiunto la pace rassegnandomi...ma mi consola scoprire che è una patologia diffusa...
    Questo piatto express mi verrà buono!
    baci baci,Marika

    RispondiElimina
  39. dal punto di vista della spesa sono fortunata, lo posso mandare ben volentieri e sa come destreggiarsi, il liguaggio tecnico lo comincia pure a capire, ma nella cucina lui mi rimane una frana, ma meglio così almeno non ho da strappargli via di mano le pentole per decidere chi deve cucinare.Le preparazioni al cartoccio mi piacciono sempre se poi restano anche così gustose sono ancora più accette; visto che oggi hi postato pesce il primo piatto lo metto io che ho postato pasta. un bacione

    RispondiElimina
  40. Dopo 40 commenti di elogi e meriti non posso che essere la 41esima. Che tu sia l'icona del mondo blog? :-)
    Simpatica e brillante nonché divertentissima con ricette da leccarsi i baffi.
    Un piacere seguirti.

    RispondiElimina
  41. Mio marito ci sta abbastanza poco in bagno... ma come è che sono sempre io quella che lo aspetta davanti alla porta di casa ogni volta che dobbiamo uscire???
    Segno la ricetta... magari mio marito finisce di fare il maiale la domenica! ;)

    RispondiElimina
  42. da quando mio marito ha scoperto che la spesa la può fare "con la pistola", cioè segnando con un aggeggio che fa biiiip tutto quello che compra e poi in cassa deve solo pagare e via, al super ci vuole andare sempre e solo lui: sembra john wayne in una delle sue migliori interpretazioni!!
    in bagno invece è speedy gonzalez (neanche si asciuga dopo la doccia, una cosa che mi fa imbestialire...), mentre io sono il bradipo della situazione...
    buono il tuo salmone, adoro le ricette al cartoccio!

    RispondiElimina
  43. Stefania come ti capisco.... io di uomini ne ho tre in casa con 3 bagni... e mi preparo per ultima la mattina, poi esco per prima perchè loro sono ancora li :-))))) detto questo, ricettina sfiziosa e leggerissima perfetta davvero!!!! sullo spazzolamento piatti invece sono di una velocità ultraterrena :-))) baci

    RispondiElimina
  44. E commuovente che abbia memorizzato e usato la parola "alzatina"!! Stefy ma che pezzo del salmone devo prendere per non trovare spine?

    RispondiElimina
  45. Concordo su tutto...anche il "mio" sotto la doccia si addormenta! mah!
    Ho preparato una ricetta molto simile ieri sera, ma con un'altra verdura e con la panna ...fuori dal cartoccio! Il tuo procedimento però è molto più pratico...! Un bacione!

    RispondiElimina
  46. Abbiamo un'altra cosa in comune: non ci asciughiamo i capelli dopo la doccia!
    :D :D :D !!!!!

    RispondiElimina
  47. Credo che se sentissi la mia dolce meta' pronunciare la parola alzatina ne rimmarrei stecchita pure io :DDDD
    Il mio entra in cucina solo per mangiare...e ne sono felicissima perche' gia' solo cosi' e' pericolosissimo...figuriamoci se si avvicinasse a una pentola.

    RispondiElimina
  48. ma si è vero!ormai è risaputo:gli uomini sono più vanitosi delle donne!!!!
    vedi la doccia lunga!
    vedi gli sguardi davanti allo specchio!
    vedi tante altre frivolezze che a noi..donne sempre in fuga nn passano neanche per la testa!
    queste corse per organizzare i pasti mi assillano e se ....cerco aiuto da lui, anche solo per una misera idea mi dice"booo ,fa tu!!"
    fortunatamente anche per questa sera l'idea l'ho trovata!
    un bacio
    Marisa

    RispondiElimina
  49. La parola "alzatina" dalla bocca di mio marito non la sentirò mai uscire... in compenso non posso lamentarmi sui tempi di preparazione... a ognuna il suo!! ^__*
    Piatto registrato: proprio una bella trovata gustosa e veloce!!
    Franci

    RispondiElimina
  50. Hello, arabafelice.

    The excellent and lovely work.

    The autumn profound, painted space

    The prayer for all peace.
    from Japan, ruma ❋

    RispondiElimina
  51. Anche per me resta un mistero come passi il tempo nel suo bagno mio marito...perchè noi di bagni ne abbiamo due uno per donne e bambini ( leggi io figliola e figlioletto) e uno per gli uomini ( lui e basta), che dici ci vuole pazienza?...almeno mi regalasse un'alzatina!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  52. che dire, molto particolare...baci....

    RispondiElimina
  53. La prossima volta che passo davanti ad un negozio di casalinghi con il consorte...faccio la prova.
    Gli indico l'alzatina e gli chiedo:
    Come si chiama quella cosa li?
    ahahahahah!
    magari lo sa anche lui, visto che di recente si sofferma davanti a tutti gli stampini di biscotti per scegliermi quelli che non ho ancora :)))))

    Praticissima la tua ricetta di salmone e...vuole il caso, che abbia tutti gli ingredienti, domani il pranzo è assicurato!

    RispondiElimina
  54. ...lo confesso ad alta voce....io rimango sotto la doccia bollente anche 40 minuti senza vergogna: è una delle cose che mi rilassa di più e le docce veloci non fanno parte della mia natura...neanche quando il tempo stringe: è più forte di me ed è l'unico motivo per il quale potrei arrivare in ritardo!
    Fantastico questo salmone...cuoce nel tempo di una doccia veloce ;-)!!!

    RispondiElimina
  55. pure istruttrice di step!?!?!?!sei fantastica!!!
    e tuo marito mi fa scompisciare!
    anche il mio moroso ormai è diventato un "similesperto" di linguaggio da cucina...e come tuo marito mi sprona a comprare di tutto e di più...è la mia rovina!!!


    (quasi dimenticavo: bellissima l'idea di questo cartoccio!!!)

    RispondiElimina
  56. Bene bene... il marito riesce ancora a sorprenderti.... io intanto mi sorprendo di fronte a questa bella preparazione e me la segno!!

    RispondiElimina
  57. Buongiorno Arabellissima, come al solito non so decidere se mi piacciono di più i tuoi racconti o le tue ricette, è una lotta ardua!! Volevo dirti che ho provato la tua coca cola cake, un successone, la consigliero' a tutti, in famiglia stanno ancora cercando di indovinare l'ingrediente segreto!!! Complimenti di nuovo, sei bravissima!

    RispondiElimina
  58. Appena mi capita tra le mani un bel trancio di salmone fresco, questa ricetta non me la leva nessuno dalla testa! Poi è anche comoda da preparare prima per una cenetta con gli amici. Bravissima e simpaticissima, grazie!

    RispondiElimina
  59. Hai descritto anche mio marito. io credo che l'uomo che l'uomo (marito di foodblogger) che ha capito cosa sia un'alzatina è l'uomo che ti può amare davvero...e credo siamo fortunate. lui anche perchè questa cenetta è strepitosa, io lo so perchè me la faccio uguale...ma la panna acida mi mancava!!!!bacioni, bella!

    RispondiElimina
  60. Che ottimi accostamenti di sapori!!!
    Proverò la tua versione del salmone!!!
    Brava.

    LaMagicaZucca

    www.lamagicazucca.blogspot.com

    RispondiElimina
  61. @ poverimabelliebuoni/insalatamista: vero, se dice alzatina può fare ciò che vuole. Grazie per l'invito al contest :-)

    @ Glo83; glielo dico ;-)

    @ manineinnpasta: piace anche a te andar per filari?

    @ Ilaria: grazie!

    @ La mia cucina di Roberta: piaciuta? :-)

    @ Sara: anche a me piace tanto, per questo lo cucino spesso.

    @ I manicaretti di Annarè: anche io ;-)

    @ L'economa domestica: no, ma potrebbe essere il suo gemello lo stesso ;-)

    @ Chez Denci: grazie a te :-)

    @ Federica: ;-)

    @ Simo: come mai? trovo che faccia tutto da sola...

    @ Gambetto: quindi devo prenderlo come un messaggio subliminale, ho capito :-) A quando facciamo le Olimpiadi di doccia/cucina/apparecchiamento???

    @ lerocherhotel: vi ringrazio :-)

    @ Sar@: :-)

    @ Patty: lo vedi??? la riprova, se ce ne fosse stato bisogno!!!

    @ duebiondeincucina: grazie mille :-)

    @ Ombretta: poi è così semplice ;-)

    @ Katia: quindi ti ho letta nel pensiero???

    @ lucy: ma sti uomini sono tutti uguali?

    @ franci e vale: grazie, ho riso sul serio :-)

    @ Acquolina: oddio!!! meno male siamo un po' più giovani!!!! :-)

    RispondiElimina
  62. ciao cara!!! il mio ragazzo é ancora allo stage: ma questa spatola a cosa serve? ahahahah
    delizioso questo salmone al cartoccio, recentemente ne ho fatto uno anche io .. http://loveatfirstbite-giulia.blogspot.com/2011/10/filetti-di-salmone-su-base-di-noodles.html

    un idea un po' diversa dalla tua ! Io proverò la tua sicuramente! Se ti va prova anche la mia e fammi sapere!!!

    Saluti <3

    RispondiElimina
  63. il mio fidanzato in bagno è rapidissimo, mio fratello invece ricordo che ci metteva ore in bagno. Docce di più di mezz'ora... è un mistero! :D

    Salmone e panna acida è perfetto!!!

    RispondiElimina
  64. Ciaooooo..certo che tra i tuoi racconti e le tue ricette, c'è l'imbarazzo della scelta :)))Bacioni!

    RispondiElimina
  65. Ti consolo. Il mio in bagno ci fà proprio salotto. Ascolta pure per radio il suo programma preferito(tutto)ad un volume che la trasmissione la segue oltre al nostro palazzo anche l'intera palazzina di fianco.
    Mi piace la tua ricetta veloce, soprattutto mi piace il non aver troppe pentole da lavare ;)

    RispondiElimina
  66. Mi sono persa una mattina intera a leggere il tuo blog: aggiunto senza indugio tra i preferiti! :D
    Bea

    RispondiElimina
  67. mi piace molto la panna acida e questa ricetta fa proprio al caso mio, grazie! Un bacione e buona domenica...

    RispondiElimina
  68. Fantastico questo salmoneeeeeeee!!!!!!!! Ne voglio anch'io una porzioneeee!!!!! Prendo la scusa, vengo da te così mi faccio anche una mini vacanzina al caldo... che ne dici???? :-) Bacio cara e buona domenica!

    RispondiElimina
  69. @ Luisa: e che ne so! Ma si vede che ascolta quando parlo :-)

    @ Marina@QCne: no no, ma il mio non e' allergico, anzi proprio il contrario :-)

    @ Titti@Cuisine Oblige: sono ancora stupita anche io!

    @ Letiziando: vero??? sono ancora sotto choc.

    @ Raffaella: per un attimo mi era preso un colpo! poi ho capito, e la cosa non fa che confermare la mia tesi ;-)

    @ Nani e Lolly: grazie.

    @ Giovanna: tu lascia perdere, che forse sei messa pure peggio di me ;-)

    @ CarlottaD: ci starebbe benissimo, e' che qui non si trova...

    @ dolci a gogo: grazie Imma :-)

    @ PROVARE PER GUSTARE: mille grazie!

    @ EliFla: ma c'e' sempre tempo per migliorare...

    @ Saretta: grazie, ed un bacione!

    @ Sonia: :-)

    @ Mariangela: lo so, misteri...

    @ ste.lele: niente da fare, noi donne abbiamo una marcia in piu', e' il caso di dirlo!

    @ Tamara: grazie.

    @ Gunther: sara'...ma sei di parte ;-)

    @ marika: non solo diffusa. Incurabile :-)

    @ Stefania; ho visto, abbiamo fatto un pasto completo!

    @ Elvira Coot: grazie, troppo gentile!

    @ fantasie: ecco, quello e' un altro morbo!!!

    @ Cristina: se questa cosa la vedesse mio marito, si trasferirebbe direttamente al super!

    @ Ely: visto???

    @ titty: un pezzo di filetto, fattelo preparare dal pescivendolo. Ciao!

    @ Emanuela-Pane burro e alici: si sporca poco,e' questo che mi fa piacere i cartocci!

    @ Ziopiero: questa e' bella :-)))))

    @ elenuccia: sti uomini...mine vaganti :-)

    RispondiElimina
  70. mi unisco con piacere ai sostenitori del tuo blog....divertente!!!! ;-)

    RispondiElimina
  71. Non fosse per il "dettaglio" :) che nella nostra bizzarra coppia cucina lui (CVD blog) per il resto potrei pensare stessi parlando di Pietro! :) La scena della tempistica da palestra mi ricorda tanto la mia...interminabili quarti d'ora trascorsi nella sala relax della palestra ad aspettarlo sfogliando una rivista...!! Ma teniamoceli, orgogliosamente, così! ;P

    Un abbraccio, carissima!!

    Francesca (www.singrfood.com)

    RispondiElimina
  72. Una ricetta furba, ma gustosa e sana in perfetto stile "araba" :D

    RispondiElimina
  73. già invidiamo te che sei così brava
    adesso ti invidiamo anche perchè chissà che forma fisica strapitosa hai
    ora dobbiamo invidiarti anche il marito????
    beh, no, così tanto in bagno è troppo!
    facciamo così: ti invidiamo quella tua adorata vicina che cucina come la miglior cuoca al mondo, ok?
    ; )

    RispondiElimina
  74. ahaha! verooo!! noi donne siamo tutte wonder woman! :D e mia figlia 3 anni incita Cavani O-o!!
    delizioso il salmone!

    RispondiElimina
  75. @ i5mondi: contenta di esserti stata utile ;-)

    @ Francesca: vedi, tu hai altre fortune ;-)

    @ ruma: grazie.

    @ Loredana: santo cielo!!!

    @ Fabiola: :-)

    @ eli: secondo me allora il tuo lui è un pezzo avanti ;-)

    @ Fran: anche meno, se la doccia è la tua !!! :-)

    @ UnaZebrApois: vero, è colpa loro!!!

    @ giulia pignatelli: :-)

    @ rosita: sono felicissima!! da me non indovina mai nessuno ;-)

    @ Baby: grazie a te :-)

    @ Aria: hai ragione :)

    @ La magica Zucca: grazie mille.

    @ Loveatfirstbites: interessantissimo anche il tuo!

    @ Monica-un biscotto al giorno: vai a sapere cosa fa la differenza...

    @ Mamma Papera: troppo gentile :-)

    @ Zia Elle: il mio peggio, accende la tv in camera per sentirla dal bagno....

    @ Bear: benvenuta :-)

    @ Chiara: altrettanto :-)

    @ Kiara: saresti la benvenuta :-)

    @ La cucina di...Federica: benvenuta e grazie.

    @ SingeFood e Chiccherie: ci capiamo, allora!!!

    @ Milen@: ma grazie!

    @ sere: ma sono generosa e se vuoi te la mando :-)))

    @ vickyart: mitica :-)))

    RispondiElimina
  76. una ricetta sfiziosa e per giunta senza sporcare??ovvio la faremo subito nostra!
    p.s. come darti torto sulla lentezza degli uomini?perle di verità in questo post
    p.p.s. è delizioso il ragnetto orego ^_^

    RispondiElimina
  77. Vero, eh! Sono contenta di avere ulteriori conferme :-)

    RispondiElimina
  78. Visto che ormai son capitato qua do' un'occhiatina se non ti dispiace, devo farti i complimenti perché come me ami raccontare delle storielle per i piatti, solo che le tue sono diverse categorie avanti :-D, oltre alla cucina chiaramente. Un blog molto ben fatto e ricco di piatti, si vede che la cucina è una tua passione. Anche io uso fare il salmone al cartoccio cone le zucchine, ma a condirlo uso una salsa allo yogurth, la panna acida non so, mi sembra un pochino insipida quella che ho provato (una sola volta lo confesso) e lìho dovuta arricchire con sale, limone, erba cipollina e olio, praticamente come la salsa allo yogurth.. a sto punto... Buona giornata e alla prossima

    RispondiElimina
  79. Ciao Stefano! La panna acida che uso io non è insipida, quindi non so che dire. Certo comunque la salsa di yogurt è di sicuro una scelta più leggera.
    Grazie per le parole gentili :-)

    RispondiElimina