giovedì 30 giugno 2011

Lasagna estiva con gamberi, zucchine, pesto e mozzarella di bufala


Che succeda a me, poco male.
Che succeda anche a tutti gli altri foodbloggers della blogosfera, può solo essermi di estremo conforto.
Ma quando i sintomi cominciano  manifestarsi anche in quei soggetti che con la cucina hanno poco a che fare, se non per la parte di puro consumo, allora si che c'è da preoccuparsi.
Quotidiano locale, in inglese.
Riporta notizie più o meno interessanti ed un gran numero di pubblicità.
Leggerlo è, diciamo, illuminante: posso infatti venire facilmente a conoscenza del nome e della giovanissima età del vincitore del concorso che prevedeva di imparare il Corano a memoria.
E simili amenità.
Mio marito ce l'ha in mano, ed improvviso un sussulto.
Ma dai!
Cosa mai avrà potuto fargli lanciare un'esclamazione, è tutto da vedere.
Dubito siano i numeri del Superenalotto, dato che qui il gioco per denaro è vietato per legge.
Nemmeno sia un risultato sportivo, dato che, ehm, il cricket non gode di particolare fama in casa nostra.
Guarda!
Il sussulto viene a me: nuovo super, anzi ipermercato aperto a soli 400 km da noi, l'ennesimo, nella città supermoderna dalla quale non siamo troppo distanti da non poter andarci mai, ma nemmeno tanto vicini da porterla raggiungere sempre.
E via in macchina al primo fine settimana disponibile.
Il nome è tutto un programma: Manuel.
Il marito maligna tutto il viaggio che non è un nome adatto, che chissà cosa ci troveremo davanti, prospettando scenari non esattamente degni di essere portati all'attenzione di un lettore.
Ma l'abito non fa il monaco come il nome non fa il supermarket, dovremmo dire.
E' immenso, infinito, strapieno.
Un mio attimo di troppo al primo stand pieno di dentifrici, e scappa via.
Lo vedo solo mentre lo raggiungo, che il nostro carrello è diventato uno stock di formaggi italiani di varia natura.
Effettivamente, per dove ci troviamo, non è cosa comune trovare un intero ripiano con mozzarelle di bufala pugliesi, scamorze affumicate, fiordilatte, ciliegine.
O meglio non è cosa comune trovarle che vengano davvero dalla madrepatria, e non da una qualche industria americana che ci abbia appioppato sopra un'etichetta tradotta male.
Ehm, un déjà vu ?
Più o meno.
Ma nell'attimo in cui lo blocco meditando che prima sarebbe meglio chiedere il prezzo di tutto quel ben di Dio, uno sguardo.
Troppo contento e soddisfatto.
E quella risposta.
Non me ne importa nulla.
Adesso provatemelo, che non sono contagiosa ;-)

Una piatto che è un sogno, credetemi. L'avevo in wish-list da tempo, ma sarebbe stato un vero peccato realizzarla con surrogati non all'altezza.
Veloce, senza scocciature, e di grande effetto anche visivo, sarà amore al primo morso: e fidatevi, che la mozzarella di bufala con i gamberi ci sta un incanto...



LASAGNA ESTIVA CON GAMBERI, ZUCCHINE, PESTO E MOZZARELLA DI BUFALA

da Brunch di Simone Rugiati e leggermente modificata da me
( per 4 persone circa )

pasta fresca all'uovo per lasagne, comprata o fatta da voi
6 zucchine belle grosse
400 g di gamberi sgusciati, anche surgelati
400g circa di mozzarella di bufala
100 g circa di pesto di basilico
sale, pepe

Lavare le zucchine, spuntarle e tagliarle a dadini piuttosto piccoli. Saltare i dadini in padella con poco olio, aggiungendo un po' d'acqua  per farli stufare meglio. Alla fine, quando saranno teneri ma non sfatti, salarli leggermente.


Pulire i gamberi, se freschi, o scongelarli se congelati.
Tagliare a pezzi con le mani la mozzarella di bufala facendola asciugare su carta da cucina.
Ora in una pirofila foderata con carta forno fare uno strato di pasta fresca per lasagne del tipo da infornare, in alternativa dare una sbollentata preventiva ( importante: va assolutamente usata la pasta fresca. Quella secca non avrebbe il tempo di cuocere data la breve permanenza nel forno ed i pochi liquidi usati. Se proprio non avete scelta e avete a disposizione quella secca questa va sbollentata prima di essere utilizzata ) coprirlo con le zucchine a dadini, la mozzarella a pezzi, i gamberi tagliuzzati e il pesto qua e la'.
Alternare quanti strati si vuole, io ne ho fatti tre, pressando ciascuno con le mani perche' si compatti.



Finire con uno strato di condimento, lasciando per decoro dei gamberi interi.
Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per venti minuti, e servire tiepida.



NOTE:

- la lasagna puo' essere confezionata con largo anticipo, conservata in frigo coperta con pellicola trasparente e cotta al momento.

106 commenti:

  1. che buone che devono essere..solo che con questo caldo non so se avrei molta voglia di accendere il forno :(

    RispondiElimina
  2. Siiiiiiiii, queste sono le lasagne che adoro!! Gli ingredienti sono perfetti.Una volta ne avevo fatta una simile ma avevo utilizzato i gamberetti (avevo quelli a disposizione!!), ma no, i gamberi sono insostituibili! Buona giornata, Vale

    RispondiElimina
  3. Domanda idiota, ma nei supermercati arabi non è esposto il prezzo?
    Fine della domanda idiota, puoi anche non rispondermi ;-))

    RispondiElimina
  4. @ Elisina: ma solo per venti minuti forse si può fare...

    @ Valentina: con i gamberi viene davvero un'altra cosa!

    @ jose manuel: grazie!

    @ Lydia: in genere si, ma non su questa partita di preziosi formaggi...:-)))) Bacio!

    RispondiElimina
  5. Ma che delizia divina! Anche se sono appena sveglia non nego che un quadratino di lasagna cosi' me lo mangerei... all'istante!
    Ciao!

    RispondiElimina
  6. mamma che buonaa e fresca soprattutto!

    RispondiElimina
  7. buone, estive e diverse! avete fatto bene a far scorta di formaggiume italico! w la mozza di bufala! :)

    RispondiElimina
  8. Stefi, sei inarrestabile! e divertente e perfino super coinvolgente... tuo marito ha tutta la comprensione del mio: qualche volta devono decisamente arrendersi! Un abbraccio
    Dani

    RispondiElimina
  9. La mozzarella di bufala con i gamberi ci sta benissimo, hai ragione, e poi con l'aggiunta di zuccine e pesto... allora diventa davvero una pietanza da re. bravissima. questa te la copio alla prima cena con amici :-*
    A.

    RispondiElimina
  10. Quando ho letto il titolo ho pensato "è venuta in Italia?" e invece...quando penso a questi posti dove tutto è esageratamente tanto, ostentato mi viene la pelle d'oca. Mi sembra davvero un insulto a chi vive nel disagio e nella povertà. Forse tu che lo vedi e lo vivi faccia a faccia hai un'idea diversa.

    Bacio
    Dora

    RispondiElimina
  11. La lasagna nel deserto....
    Buona, pero'. E si vede. Latticini e pesce e/o crostacei e' la combinazione di moda tra i nostri chef, adesso. Nel deserto non so.
    Ma, a proposito: andate mai a un ristorante? (che disti meno di 400 Km, of course). Come sono?

    RispondiElimina
  12. L'unica nota stonata a fine lettura era il riferimento a Simone Rugiati poi il post me lo sono goduto come sempre...anzi mi è venuto un bel sorriso immaginandomi RobinSaudi con un altrettanto "stupendissimo" sorriso a 52 pollici mentre avanza fiero con il suo carrello...cosa che avrei fatto anche io magari anche dicendo ad alta voce:"...sono italiano...italiano fiero...e questi sono latticini italiani!!..." :P ahahahahaha
    PS
    La goduria data dall'abbinamento latticini e pesce fresco è nua di quelle poche cose che mi tiene lontano per un attimo (un attimo eh...) dai dolci! :))))

    RispondiElimina
  13. che deliziaaaaa! adatta anche alla stagione ;)

    RispondiElimina
  14. Ciao! che bello questo piatto: leggero e filante, molto gustoso e freschissimocon gamberi e basilico!! da ricordare e provare!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Complimenti davvero per questo blog, e per quest'ennesima ricetta moolto invitante!!
    La proverò di certo il prima possibile :)

    RispondiElimina
  16. e no dai!!! sono a dieta (in particolare di latticini) per un brutto virus intestinale da una settimana e non ne vengo fuori... non puoi presentare un piatto così, sento le budella che mi si aggrovigliano e i succhi gastrici che urlano.... sono sciupata, mi si vedono le costole, ho il morale a pezzi, sto frequentando di più la mia toilette che il mio compagno, mi vien da piangere e tu mi metti quel succulento gambero in primo piano.... crudelissima!!! :D

    RispondiElimina
  17. Tesoma ma con una moglie foodblogger brava come te tuo marito non poteva che essere contagiato dal food e poi quando si è lontani dalla propria patria ci manca tutto anche il prodotto che probabilmente nn si ama per niente....divina questa lasagna ha tutto i colori e i sapori dell'estate!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  18. ho sempre sostenuto che formaggio e pesce vanno insiemo, ottimo piatto, ciao,
    p.s. certo che fare la spesa a 400 km.....

    RispondiElimina
  19. deliziosissima!!!! è una soddisfazione vedere il proprio marito "contagiato" dalle nostre passioni! ;)

    RispondiElimina
  20. Vedi alla fine che soddisfazione questi mariti...certo ne devono e ne dobbiamo sopportare, ma se il risultato è un momento come quello...io l'avrei baciato in pubblico...anche se non so se da voi si può fare! :D Eccezionale questa lasagnetta...rubacchio ciao :)

    RispondiElimina
  21. Già troppo invitante alle 8 di mattina!! questo fine settimana sarà mia!!! anche perchè dopo 15 giorni quasi tutti di simil autunno, questo primo caldo mi svuota la mente di idee culinarie...meglio provare le ricette delle amiche foodblogger!!! (oggi il blog mi fa dannare, a voi no?)

    RispondiElimina
  22. Araba, sono mezza svanita perché troppo impegnata con la tesi di laurea, ma un salto per controllare cosa ci regali lo faccio ogni giorno.
    Un pensiero solo per riassumere tutta la gioia che provo solo nel guardare le tue ricette che tanto rispondono a quella che è la mia idea del mangiare bene: sei fantastica! Non vedo l'ora di avere tempo per provarle dalla prima all'ultima!
    E che bella notizia questa del supermercato! E' la prima volta che una struttura di questo genere suscita le mie simpatie. :)
    Un abbraccio e buone ricette!

    RispondiElimina
  23. un signor piatto...da fare assolutamente il bis!

    RispondiElimina
  24. Una lasagna davvero eccezionale!!! Un connubio di sapori perfetto anche nel deserto direi!!! Stavolta il maritozzo ha fatto degli ottimi acquisti non credi? Un bacione grande!!

    RispondiElimina
  25. Buonissima!!!! Avete scelto bene!!! Che delizia, soprattutto per l'abbinamento di gusti. Estiva e davvero invitante!!
    Ma.... 400 km???????? O hai sbagliato a scrivere???!!!
    Franci

    RispondiElimina
  26. 400 km per me sono tantissimi...
    ma se il risultato è questo, ne è valsa la pena :)

    RispondiElimina
  27. caspita che piatto !
    400 km per noi che siamo un pò viziatelle e che abbiamo super ogni 5 passi sono una distanza enorme ma la tenacia è il tuo forte e io apprezzo la caratteristica caratteriale e anche la bellissima ricetta !

    RispondiElimina
  28. Come vi capisco! E io ho vissuto in Spagna, mica in un posto così diverso come l'Arabia Saudita! Ma quando vedi queste "cose di casa" non riesci proprio a resistere e ti crei dei piattazzi da sogno proprio come questa lasagna!

    RispondiElimina
  29. Queste sono le lasagne bianche che preferisco, senza tutta quella besciamella che, in genere, si usa per condimento!! Con il verdure e crostacei...sluuurp...è perfetta! Grazie per l'idea cara :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  30. W Manuel, e w te! Per la lasagnina, il coraggio e la tenacia. Grande Arabina :)

    RispondiElimina
  31. Che buona!!!! Pesce e bufala per me è un accostamento perfetto e con anche il pesto deve essere una lasagna da leccarsi i baffi!
    Non immagino cosa possa essere trovare la bufala lontana da casa, ma credo che anche io avrei la reazione di tuo marito!!!

    RispondiElimina
  32. ciao Stefy!!!=) complimenti come sempre anche questa è una delle tue stupende ricette!!=)
    sei davvero bravissima!!=)
    ieri ho fatto una frolla...e ho una tazza piena di albumi in frigorifero.....la tua pavlova mi aspettaaaaa!!=))) ihihih! e poi ho sempre voluto provare a fare una pavlova ma non ne ho mai avuto l'occasione!!=) e la tua è davvero perfetta!!=) tanti abbracci vale

    RispondiElimina
  33. questa si che è una lasagna estiva! e tropo forte tuo marito..cosa nn si fa per la mozzarella!

    RispondiElimina
  34. Complimenti alla ricetta e alla sua cuoca.
    Complimenti al marito ricercatore di cose buone.
    Complimenti alla nostra mozzarella e..........complimenti al supermercato Manuel per non essere stato " una bufala ".

    RispondiElimina
  35. che bello sapere che la nostra mozzarella arriva davvero in tutto il mondo e ancor più bello sapere che è buona anche lì :)

    Proverò presto questo piatto!

    RispondiElimina
  36. La mia prima ansia quando ho letto il tuo post, perchè anche io avrei avuto lo stesso raptus del maritino, è stata "come diavolo hai riportato indietro i formaggi con un viaggio di 400 km"? Immagino che sei partita con un frigo portatile?
    LA ricetta è fantastica, mai pensata ma da provare assolutamente. E se mi riesce, userò la burrata di Andria. Un abbraccione, Pat

    RispondiElimina
  37. Bufala e gamberi ammetto che mi ha fatto tintinnare all'inzio... ma se lo consigli tu allora mi fido ciecamente:)

    RispondiElimina
  38. non credo che qui in Alsazia troverò mai una mozzarella dibufala, nemmeno surrogata, però che lasagna favola hai fatto. Quasi qausi ci metto un altro formaggio moridissimo e la rifaccio. Capisco la questione contagio, pure il mio ormai lo è ;-)

    RispondiElimina
  39. Oh cara! Cosa vedono i miei occhi! Questa lasagna la replicherò sicuramente sabato a pranzo!
    Non vedo l'ora di mangiarla!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  40. Stefania, è la tua metà, certo che si è fatto contagiare volentieri, anche perché poi può godere dei tuoi buonissimi piatti! che idea questa lasagna ;-P

    RispondiElimina
  41. queste lasagne sono una variante sfiziosissima alla solita bolognese, ottime per anticipare i tempi, specie se ci sono ospiti.

    assolutamente da provare.

    p.s. scusa se mi son permessa di citarti (http://tamaraskitchen.blogspot.com/) ma mi son venuti in mente i tuoi post...
    :-)

    ciao!!!

    RispondiElimina
  42. Che meraviglia di piatto e va benissimo per l'estate!!

    RispondiElimina
  43. mamma che buona questa lasagnaaa estiva!!!! I love mozzarella di bufala !:P un bacione!

    RispondiElimina
  44. 400 km ?!?!?!
    E io che mi lamento quando ne apre uno a 2 km da casa mia...
    :))))

    RispondiElimina
  45. Concordo con te sul fatto che la mozzarella di bufala con i gamberi è un bel connubio (anche la burrata con i gamberi è eccezionale).
    Bellissimo e buonissimo piatto.

    RispondiElimina
  46. Hehe credo sia una sorta di boccata d'aria fresca questo mega store!Beh, una manna per manine d'oro come le tue!Stupende queste lasagne :)
    Bacione

    RispondiElimina
  47. Questa lasagna, è un connubio perfetto di sapori!!!!!

    Grazie per la ricetta, la proverò sicuramente!!!

    RispondiElimina
  48. meravigliosa questa lasagna, ma anche tuo marito non scherza! Quale altro uomo farebbe 400 km per andare in un nuovo super?!? Si si, lo hai contagiato per bene, brava!

    RispondiElimina
  49. Queste lasagne sono semlicemente ottime e gustose!Da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
  50. ecco perchè a New York compravo prodotti italiani ma non ci somigliavano per niente quando li mangiavo!!
    Ma poi i prezzi com'erano? buona questa lasagna, qualche domenica la faccio anche perchè la mozzarella qui è di casa ; ))

    RispondiElimina
  51. Formaggi a luglio nel deserto ??? Non hanno prezzo, per tutto il resto..c´é master, o visa o amex !!
    Bellissime le lasagne le proveró con una nuova pasta senza glutine che ho sperimentato e che non é niente niente male....Baci

    RispondiElimina
  52. lasagne in estate...che bontà! bravissima araba! sono felice con te! :-)

    RispondiElimina
  53. ...oramai è cosa certa: passare nel tuo blog è sempre una garanzia. La lasagnetta è una idea geniale e ideale per questo periodo dell'anno. Brava Stefania!

    RispondiElimina
  54. altro che buona... super mega strepitosaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  55. Dall'aspetto si direppe strabuonaaaa.
    Mi piace, la segno!
    Nella mia lista ci sono parecchie tue cosette da realizzare. CI meto anche questa.
    BAci.

    RispondiElimina
  56. Mo mamma che buona! copio...copio...

    RispondiElimina
  57. Ma tuo marito è vero o è un sogno?!??? te lo sei confezionato su misura?!?? ^__^
    quale uomo direbbe "non me ne importa nulla"? meraviglioso, davvero meraviglioso!!!

    Mi sa che il maritino sia un vero buongustaio...data la penuria di approvvigionamento capisco che la vista di una montagna di formaggi italiani abbiano potuto sortire il miracolo :DDD

    RispondiElimina
  58. beh....bello è bello questo piatto! Non c'è che dire. E confesso che un dubbio minimo sull'abbinamento mozzarella e gamberi ce l'avevo. Ma sai anche tu di essere molto convincente ;) E malgrado tu non abbia bisogno di prove ulteriori, sappi che hai fugato ogni dubbio anche con me!
    Finiscono anche queste lasagne nella lista più lunga della storia, quella delle cose da provare....So che puoi capirmi ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  59. quand'è che vieni qui e organizzi un pranzo raccontato???

    RispondiElimina
  60. Dopo aver visto mio marito trascinarmi a vedere dei portacandele da tavolo me ne sono resa conto (e preoccupata) pure io : siamo ufficialmente contagiose. E poi non so se esiste una cura per questa cosa !!!
    .. il nome Manuel per un supermercato è illuminante .... ed io che ironizzo sul nome del bar vicino a casa .....
    Concludo dicendo : una fetta di lasagna anche per me, fatta così è meravigliosa !!! manu

    RispondiElimina
  61. uh quel libro me l'hanno appena regalato! non ho ancora fatto niente ma effettivamente prometteva bene...a partire dalle lasagne, che mangerei tutti i giorni :P
    i crostacei in generale sono straordinari, stanno bene con le cose più impensabili, dalla frutta al lardo alla bufala...meglio provarle tutte prima o poi!
    baciotto!

    RispondiElimina
  62. Mozzarella di bufala vera...dalle tue parti deve fare un certo effetto...ma solo per curiosità...quanto vi è costata la spesa???hihihi
    Un bacio

    RispondiElimina
  63. da amngiare con gli occhi e non solo un bel modo per fare delle lasagne con il pesce, certe volte per certi cose non c'è prezzo :-))

    RispondiElimina
  64. Queste lasagne sono una vera meraviglia...

    RispondiElimina
  65. Che meravigliaaaaaaaaaaaa. Ricetta deliziosa che proverò sicuramente al più presto. Copio ed incollo tra le ricette che devo provare e, credimi, la inserisco in cima alla lista. Poi il racconto che hai fatto dello svaligiamento di formaggi provenienti dall'Italia fatto da tuo marito è stato veramente avvincente. Noi diamo per scontata la reperibilità dei nostri alimenti ed immaginare un Italiano all'estero che trova i sapori della sua terra e si riempie il carrello con gioia è stato veramente simpatico. Un saluto affettuoso
    M.G.

    RispondiElimina
  66. buone, buone, buone ed estive anche se il forno è d'obbligo :) Brava araba!

    RispondiElimina
  67. Questa lasagna la provo prestissimo Stefania :-)
    Un bacione|

    RispondiElimina
  68. Questa lasagna è uno spettacolo.Bravissima.Ciao da Anna

    RispondiElimina
  69. Spero non abbiate speso una fortuna.
    Al solo leggere il titolo mi è venuta l'acquolina, buone buone buone!
    Brava!

    RispondiElimina
  70. ....io di te mi stra-fido!!!!.... wow..ragazza mia....... che emozione vedere il carrello al super riempito dal marito..una gran bella soddisfazione...eh?!?!?? baci, Flavia

    RispondiElimina
  71. io preferisco di gran lunga questa versione alla tradizionale. dev'essere buonissima e leggera! un bacione.

    RispondiElimina
  72. Mi fido...mi fido...ma se me ne avessi lasciato un pezzo mi fiderei di piùùùùùùùùùùùùùùù! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  73. Buona, ma soprattutto divertente! Specialmente il pezzo "tagliate a pezzi la mozzarella con le mani", già mi vedo a strappare mozzarelle a pezzi!
    Ciao
    Cinzia

    RispondiElimina
  74. Fantastica! Da provare sicuramente anche per il mio fidanzato che non va pazzo per il pesce!

    RispondiElimina
  75. pure io avrei riempito il carrello!!! ricetta di lasagne stupenda, da fare decisamente con una buona pasta fatta in casa, il risultato ci guadagna...molto stuzzicante..;-)

    RispondiElimina
  76. Una delizia, complimenti!!! sicuramente la realizerò, non so quando, la farò perche mi sono da poco trasferita in casa nuova e devo ancora ambientarmi.ciao

    RispondiElimina
  77. Bellissima Cara mi piace!!
    un'abbraccio forte
    buon fine settimana baci
    Anna

    RispondiElimina
  78. Ho un po' di arretrati da leggere, però sto sbavando su queste lasagne!!!!
    MANUEEEEL!!!!!! Un nome una garanzia :-DDDDD

    RispondiElimina
  79. ho pensato dall'inizoi del post che questa volta ce l'avevi fatta e l'avevi proprio coinvolto e contagiato!:D

    RispondiElimina
  80. Decisamente contagiosa! :)
    Anche a me hai attaccato la voglia di queste lasagne... Manuel, il nome è tutto un programma! AHAHAH!

    RispondiElimina
  81. effettivamente il risultato sembra una vera bontà! Da segnare per la prossima volta che mi decido ad accendere il forno!
    un Sorriso...

    RispondiElimina
  82. La prima cosa che ho pensato leggendo il titolo è stata, infatti, "ma dove diamine l'ha trovata la mozzarella di bufala in Arabia Saudita?" Poi mi è venuto il dubbio che fossi già in Italia. Poi ho capito tutto, dobbiamo ringraziare Manuel se possiamo godere di cotanto spettacolo! (NB: effettivamente il nome sa un po' di locale da drag queen in Thailandia)

    RispondiElimina
  83. Le lasagne sono un piatto 4 stagioni... se mi prende la voglia non c'e' estate che tenga, le devo fare! Io non amo i gamberi, quindi non ti prometto che le faro', ma se lo dico alla mia mammotta si mette subito all'opera, a partire dalla pasta fresca!

    Un abbraccio e...viva manuel!!!! :-)

    RispondiElimina
  84. AMMAPATEEEEEEeeeeee!!!!!!
    Che goduria! La ricetta e anche il supermercato lì, dalle tue parte!


    besos

    RispondiElimina
  85. Bellissimo Stefania! estivo e saporito!!!

    RispondiElimina
  86. Un bellissimo piatto che profuma d'estate! La frase "un nuovo iper a soli 400 km da noi" mi fa sorridere :) e mi rincuora, noi per raggiungere ikea ne dobbiamo fare "solo" 150 :) :) :)

    RispondiElimina
  87. Bel confronto con la lasagna di mare preparata da Pietro Schiavo del Boccaccio di Acciaroli. Lui usa i frutti di mare :-)

    RispondiElimina
  88. non penso che mio marito si sarebbe fatto tutti questi km:)
    Hai realizzato una gustosissima ricetta,da oggi anche noi ti seguiremo,a presto!!!

    RispondiElimina
  89. @ Marco_e_Barbara, invece il mio marito lo farà, questi 400 benedetti km SOLO per mozzarella di bufala essendo a deserto!!!

    Stefania, finalmente ho finito con tutto e ti commento, perché passavo sempre a leggerti ma non commentavo.
    Sei sempre mitica! Abbinamento i latticini e i gamberi non ho provato mai. Dovrei provare, visto che ci hai suggerito.
    Bacione

    RispondiElimina
  90. che spettacolo è perfetta...buonisssima...
    baci

    RispondiElimina
  91. @ KAt: appena sveglia no, ma verso le 10 già posso farci un pensierino :-)

    @ Anna: grazie!

    @ Passiflora: scorta è dire poco :-)

    @ Daniela: o fare finta di...;-)

    @ fragoliva: grazie!!! fammi sapere ;-)

    @ Dora: capisco cosa intendi, l'Arabia è un Paese molto ricco e che ama impressionare con cioò che il denaro può creare. Mi fa piacere però che ogni cittadino arabo abbia assistenza sanitaria gratuita, scuola gratis, sussidi di disoccupazione: non che i contrasti non esistano, ma si fa qualcosa, almeno.

    @ CorradoT : al ristorante andiamo ogni tanto, ma solo se vogliamo mangiare locale. Ma i ristoranti che ci piacciono stanno, ahimè, tutti ai famosi 400 km :-)

    @ Gambetto: beh, guarda che ci hai quasi azzeccato, sembrava un incrocio tra un Bersagliere che suona l'inno nazionale e Fantozzi che grida " Pinaaaaaa...carica il carrelloooo= :-)

    @ Giovanna: ;-)

    @ Manuela e Silvia: credetemi, una vera scoperta!

    @ Fania: grazie!

    @ Cristina: ma dai, mi dispiace!!! guarisci presto :-)

    @ dolci a gogo: è vero, è quando le cose mancano che si apprezzano di più!

    @ flavio: ma non tutta la spesa, per quella abbiamo i supermarkets a 15 minuti da casa!!!Ma non hanno queste specialità...

    @ Glo83: o fa paura ??? :-)

    @ Greta: per carità! da noi non si può!!!

    @ franci e vale: per pbblicare questo post è stato un dramma, blogger funziona proprio male...

    @ Raffaella: ma che gentile, grazie!!! :-)

    RispondiElimina
  92. OISHII!!!!!
    Assolutamente da provare, l'ho già salvata e messa in lista, appena metterò le mani su dei gamberetti come dico io mi cimenterò in questa delizia e ti dirò subito il commento del mio giudice migliore ^^

    RispondiElimina
  93. @ Federica: di sicuro :-9

    @ Patrizia: ottimi è dir poco :-)

    @ Francesca: no, non ho sbagliato, sono proprio 400 Km :-)

    @ i fiori di loto: in un posto grande come l'Arabia invece non sono poi questa gran distanza...

    @ Ale: ma i super vivino ce li ho, solo quelli che vendono queste delizie sono lontani...

    @ ELel: vero,scatta un raptus!

    @ Rosalba: grazie a te :-)

    @ Reb: soprattutto W Manuel ;-)))

    @ Tery: come ho detto prima scatta un raptus!

    @ Imbini Pasticcini: fammi sapere allora!

    @ Cleare : ;-)

    @ annamaria: battuta perfetta all'occasione, ma la rivenderò :-)

    @ Monica-un biscotto al giorno: verissimo :-)

    @ Patty: siamo organizzatissimi, con frigo in macchina!!!

    @ Letiziando: strabuona, credimi :-)

    @ FrancescaV: ed io che pensavo che dalle tue parti fosse più semplice che da me...

    @ iulia lampone: grazie|

    @ Acquolina: sarà :-)))

    @ Tamara's Kitchen: si, una bella variante di mare. E grazie ;-)

    @ In cucina: e non solo ;-)

    @ Sara: I love it, too ;-)

    @ Ziopiero: :-))))

    @ Mariabianca: magari in Italia provo a farla con la burrata, come suggerisci :-)

    @ Saretta: manna dal cielo è la parola giusta !

    @ LORENA: grazie a te!

    RispondiElimina
  94. @ lerocherhotel: giusto, diamo a Cesare quel che è di Cesare!

    @ Angelica: grazie!

    @ titty: prezzi altini, ma non poi eccessivi.

    @ Glu.fri: ah si? sarei curiosa di vedere questa sperimentazione...

    @ Profumo di cose buone : :-)

    @ Ramona: mille grazie :-)

    @ raffy: esagerataaaaa ;-)

    @ Natalia: mio marito l'ha definito il migliore prima mangiato ultimamente, vedi tu ;-)

    @ Aria: ;-)

    @ elenuccia: ho toccato, eccome se è vero ;-)

    @ viola: la lista più lunga...io o tu? dovremmo pubblicarle :-)))

    @ Francesca_lasuafra: quindi non mangio e parolo soltanto??? :-)))

    @ Forchettina Irriverente: vero che manuel fa un po'ridere, eh! E complimenti anche per il tuo, di marito!

    @ Alice: verissimo, sono sorprendenti!

    @ Gianni: non così tanto come ci aspettavamo ;-)

    @ SOnia: ben detto!

    @ Gunther: sante parole :-)

    @ Memole: grazie!

    @ Picetto: grazie, è che quando queste cose mancano capismo che in realtà ci paicerebbe averle, eccome!

    @ pips: vero, ma solo per una ventina di minuti...se po' fa' ;-)

    @ maria61m: ma grazie :-)

    @ I manicaretti di Annarè: ti ringrazio :-)

    RispondiElimina
  95. @ gloria cucè: no, è stato meno doloroso del previsto :-)

    @ katia : ;-)

    @ EliFla: eccome!!!

    @ Micaela: magari non leggerissima, ma sicuramente più della versione tradizionale.

    @ sississima: ahahahahahaahah

    @ Cinzia: diciamo che amo semplificare :-))))

    @ Elisa: chissà, dici che la mangia?

    @ Tamtam: d'accordissimo :-)

    @ deliziosericette: grazie!

    @ Anna: e da te buon inizio :-)

    @ Muscaria: e abibamo pure smesso di ironizzare sul nome :-)

    @ Genny: anche peggio, come vedi :-)))

    @ Kitty's Kitchen: ma io dico, a chi sarà venuto in mente...

    @ Sorriso: va acceso per poco tempo, forse si può fare ;-)

    @ Onde99: si, stesas cosa che diceva mio marito, pensava di torvare i commessi con i i boa di struzzo...

    @ piccoLINA: allora falla senza gamberi, sarà buonissimo lo stesso!!!

    @ mai: visto, siamo stati fortunati!

    @ caris: grazie :-)

    @ Lauradv: ehehehehe che ci vuoi fare...

    @ Vincenzo. non lo conosco, ma sarà ottima!

    @ Marco e Barbara: chissà, magari la gola gli farebbe cambiare idea ;-)

    @ Oxana: rieccoti, che piacere!!!

    @ Sognando Dolcezze: grazie!

    @ cooksappe: :-)

    @ Michiyo: ottimo, allora fammi sapere !

    RispondiElimina
  96. Carissima,
    come ti avevo già scritto ho fatto questa meravigliosa lasagna. Sono sincera: una delle più buone che abbia mai assaggiato! Grazie mille cara!

    Qui il link: http://iulialampone.blogspot.com/2011/07/lasagna-estiva-con-gamberi-zucchine.html

    un abbraccio

    RispondiElimina
  97. purtroppo non ce l'ho fatta a partecipare al tuo give away ma questa era quella che avevo scelto...la farò in ogni caso....buona vancanza italiana!!

    RispondiElimina
  98. Grazie mille, e fammi sapere se ti piace ;-)

    RispondiElimina
  99. cara araba fenice, questo piatto davvero invitante, mi lascia solo un pò perplessa nel vedere i gamberi crudi a contatto con gli altri ingradienti,; se si facessero saltare solo qualche secondo in padella per togliere quell'aspetto crudo cambierebbe il risultato, nel senso che sarebbero poi troopo cotti e quindi asciutti? grazie Virginia

    RispondiElimina
  100. Ciao Virginia, non ti consiglio di cuocerli prima o diventerebbero stopposi come dici tu. Ma non è che facciano nulla di male a contatto con il resto ;-)
    Ciao e grazie.

    RispondiElimina
  101. ...E questa finisce dritta dritta nella mia to-do list per la primavera-estate 2014... e anche per quelle a venire, se mi saranno date!!!! ;-)
    Un abbraccio.

    RispondiElimina