lunedì 9 agosto 2010

Buttermilk creams alla frutta


I nostri rientri in Arabia dalle ferie hanno, immancabilmente, un che di fantozziano, il che mi fa domandare quale divinita' sia cosi' arrabbiata con la sottoscritta e consorte da farci quasi pentire, ogni volta, di essere partiti.
Giusto per farvi un esempio, l'anno scorso il gatto si mise in combutta con il ragazzo che veniva a farmi le pulizie: infatti il primo decise di fare la pipi' sul letto in nostra assenza, il secondo che lavare cuscini, lenzuola e fodera del materasso fosse superfluo.
La scena, arrivando in casa dopo 4 ore di aereo ed altre 4 di macchina, il che vuol dire verso le due del mattino, fu piuttosto sconfortante...e per fortuna che ho un'altra camera da letto!
Quest'anno ce la siamo cavata con un condizionatore che ha perso acqua ed ha bagnato una parete: bazzecole.
C'e' solo stato da chiamare il tecnico, pregarlo di venire ad un'ora prestabilita e  non " inshallah", ovvero quando e se Dio vuole, e fare lo stesso con il pittore.
Con il primo sono stata fortunata, per il secondo ancora aspetto...si vede che Dio ancora non vuole :-)

Non sgridatemi, le fragole sono praticamente finite ed il dolce di oggi avrei dovuto farlo con le pesche marinate. Ma mio marito adora le fragole, sono perdonata?
Per il latticello, o buttermilk, in Italia l'ho visto in qualche supermarket, Lidl se non sbaglio, nei negozi Naturasì, da Eurospin come suggerito da Giulia , da Todis come segnala Milla e per chi vive a Roma anche da Castroni.
E se proprio non lo trovate, ecco come fare in casa un sostituto che funziona abbastanza bene: mescolate latte intero e yogurt bianco cremoso non dolcificato in parti uguali.


BUTTERMILK CREAMS (per 6 stampini )

225 ml di buttermilk (latticello)
65 g di zucchero
450 ml di panna liquida fresca
6 g di gelatina in fogli
fragole, o altra frutta a piacere
aceto balsamico, o succo di limone per condire la frutta


Ammorbidire la gelatina in acqua fredda.
Con delle fruste elettriche montare la panna con lo zucchero e tenerla in frigo.
Scolare e strizzare la gelatina, e metterla in un pentolino con 5 cucchiai di buttermilk.
Su fuoco bassissimo, farla sciogliere e poi lasciarla tornare a temperatura ambiente.
Unirla quindi al resto del buttermilk girando bene ed infine unire la panna montata, con delicatezza.
Versare in stampini individuali e tenere in frigo per 6 ore.
Tagliare la frutta scelta a pezzetti, e condirla con del succo di limone. In caso usiate le fragole, raccomando caldamente l'uso di un ottimo aceto balsamico per esaltarne il sapore!
Servire quindi le piccole creams, guarnendole con la frutta ed il suo succo.

NOTE:
- il dolce è molto delicato come sapore, quindi necessita di un accompagnamento deciso: se la frutta non vi ispira, questa salsa al cioccolato ci sta altrettanto bene.

86 commenti:

  1. Ciao Stefania, che bello ritrovarti! Mi dispiace per le disavventure post rientro e ottima la crema, non ho mai visto il latticello qui da me però proverò alla Lidl grazie per l'informazione.
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Come recuperare in un attimo lo stress smaltito durante le sospirate vacanze!!! E certo che ti si perdonano le fragole anche fuori stagione, e siccome la frutta mi ispira ma anche la salsa al cioccolato non è da meno, da brava golosona quasi ci farei una leggera colata di cioccolato al posto dell'aceto balsamico ;) Un bacio, bentornata

    RispondiElimina
  3. accipicchia...spiacevoli questi inconvenienti ma succede molto spesso,al rientro a casa di trovare brutte sorprese...soprattutto con gli animali...l'importante è essere stati bene e aver goduto le ferie...prendo nota subito del tuo buttermilk,molto delicato e in questo momento molto helpful per me che sono nella nostra casa delle vacanze e non ho il forno che funziona bene,devo ricorrere per forza ai semifreddi...grazieee e un felice rientro

    RispondiElimina
  4. assolutamente scustata cara.bisogna pure soddisfare i gusti del marito.beh ogni ritorno delle vacanze è già di per se traumatico se poi ci mettiamo il resto!comunque ben tortnata e complimenti per la ricetta!

    RispondiElimina
  5. Hayırlı haftalar. Çok şık ve leziz görünüyor. Ellerinize, emeğinize sağlık.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  6. Dessert molto invitante cara...vista l'ora ne addenterei una cucchiaiata. brava e bella foto.

    RispondiElimina
  7. ciao splendida
    ben tornata. io sono ancora out, non per vacanze, ma per troppo lavoro. ma ne approfitto, appena riesco almeno vi leggo!
    un abbraccio
    b

    RispondiElimina
  8. Davvero un bel rientro....
    Per fortuna al mio super ne vendono in quantità industriali ma oltre ad usarlo per le torte e il pane non sapevo che poterci fare,alcuni mi dicono di berlo,ma a me personalmente non piace!
    Grazie terrò in mente!
    Donatella

    RispondiElimina
  9. Ciao! bentornata..nonostante tutti gli inghippi ;)
    ottimo questo dessert: fresco e delicato, goloso anche con le fragole..anche se non di stagione, ma sempre apprezzatissime ;)
    un bacione

    RispondiElimina
  10. E io che credevo di essere la prima... brava e complimenti per le disavventure ;)))))) Certi ci sono proprio portati ;)

    RispondiElimina
  11. Ah, i gatti... animali estremamente vendicativi: appena non sono felici del loro schiavo umano, ne combinano di tutti i colori!
    Non ho un buon rapporto con la gelatina, devo confessare, ma chissà che un giorno riesca a superare anche questo mio handicap!

    RispondiElimina
  12. Que exquisito se ve esto, delicioso. Saludos

    RispondiElimina
  13. cioè in pratica è come una pannacotta con il latticello!?bellO! e ti perdoniamo con le fragole:DDoddio, ma anche tu a disavventure non scherzi eh?:D

    RispondiElimina
  14. Sei sempre molto brava. Un saluto affettuoso

    RispondiElimina
  15. tesoro grazieeeeeeeeeeeeee,ti ho inviato una mail:D per questo dolce poi mamma mia resto incantata ogni volta che apro il tuo blog....meraviglioso come te!!bacioni imma

    RispondiElimina
  16. Buongiorno...
    Non c'è male come rientro direi!!Brutti mici che per dispetto pensano bene di segnare il territorio dei loro padroni..ne so qualcosa, il mio lo fa poche volte ma quando è arrabbiatissimo!Meraviglioso e buonissimo questo dolcini, sei perdonata eccome, adoro anch'io le fragole :)
    Bacioni

    RispondiElimina
  17. Mitico il rientro fantozziano!
    A Londra una cuoca che adoro fa questo dolce,lo conosco bene!
    Ben rientrata,dopodomani tocca a me!

    RispondiElimina
  18. Ah tu hai il "pittore", invece del decoratore... wow! :D
    Divertenti ( per noi che leggiamo ) i tuoi turbolenti rientri...
    Credo che al prossimo giro in qualche bio-market prenderò anche il latticello. Mai usato, ma vorrei provarlo.
    Quel dolce così rosso e bianco è un fresco saluto alla regina fragola. Perdonatissima...

    RispondiElimina
  19. Perdonata eccome, tu sai sempre come farti perdonare...il tuo blog è splendido!

    RispondiElimina
  20. Davanti a questo dessert ci si scioglie, come si fa a non perdonarti?!

    RispondiElimina
  21. Io il latticello proprio non lo trovo. Proverò a vedere alla Lidl...comunque di solito mi arrangio col connubio latte-jogurth.
    Mi spiace per le tue disavventure, ma dai, consolati con una delle tue dolcezze qui sopra!!!!!!!
    Ti mando un grande abbraccio

    RispondiElimina
  22. fresco e perfetto per queste giornate sempre bravissima stefania anche con il laghetto in casa!
    giady

    RispondiElimina
  23. Cara Stefania, è un piacere ritrovarti!
    Un dessert morbido e cremoso....sembra veramente fantastico.
    In effetti fragole qui non se ne vedono più già da un pò.....
    Ma da amante del cioccolato quale sono le sostituisco senza troppa sofferenza......
    In quanto ad attendere gli operai,beh, vedo che "tutto il mondo è paese"......
    Ti abbraccio
    A presto

    RispondiElimina
  24. Pesche al posto delle fragole e il tuo buttermilk è perfetto, rigorosamente monoporzione come piace a noi ;)!!!!!

    RispondiElimina
  25. Bukchara inshallah mi sa che sto dolce lo faccio anch'io !! Troppo buono...
    Se ti puo' consolare qui e' si Dios quiere mañana vengo...e' da una settimana che me lo dicono, ah c'e anche la variante, por suerte, per fortuna...Baci

    RispondiElimina
  26. Welcome back tesoro!!! ...che rientro di fuoco!!! ...io di solito trovo il terrazzo disatrato dal mal tempo dai miei rientri fuoriporta:)
    cmq rientro in dolcezza... amo il buttermilk!!! :)
    bacioniiii

    RispondiElimina
  27. che sfortuna!Spero almeno le vacanze siano andate meglio!e dopo una ricarica di energia ci "sforni" questo dolce favoloso...beh che dire!?Slurp e gnamm!!!Come al solito sei favolosa!!!

    RispondiElimina
  28. @ Cristina: grazie! Ed in casi estremi, puoi sempre farlo da te :-)

    @ Federica: idea davvero niente male, mi sa che provo anche io. Ciao e grazie!

    @ Antonella-Vera55: eh si, ormai lo mettiamo in conto...e sono contenta che, non avendo forno, hai una scusa in più per provare il mio dolcetto :-)

    @ lucy: meno male, mi hai rincuorata :-) Un bacione!

    @ Fuat Gencal: thanks, you are always so kind :-)

    @ Angela Maci: ti ringrazio! Un bacione

    @ Babs: oh mamma, sei peggio di una trottola! Ma non riesci proprio a riposare un attimo? Un bacione e grazie.

    @ ilcucchiaiodoro: sei fortunata, in Italia ho dovuto penare per trovarlo...invece in Arabia è ovunque dato che è molto usato nella cucina locale. Ma da bere non piace nemmeno a me ;-)

    @ manuela e silvia: eh lo so, con le fragole si va sul sicuro, piacciono sempre a tutti. Grazie!

    @ giulia pignatelli: allora noi siamo tra quelli al cento per cento :-)))

    @ Marina V: i gatti sono i capi, si sa, ed il nostro non ha gradito che ce ne siamo andati in vacanza, lo so...perchè non vai d'accordo con la gelatina? Un abbraccio.

    @ jose manuel: thanks!

    @ Genny G: diciamo una parente della panna cotta...senza essere cotta :-)))

    @ Dolcienonsolo: ti ringrazio tanto!

    RispondiElimina
  29. Un dessert magnifique.
    Il donne envie d'être dégusté rapidement.
    Bonne semaine et à bientôt.

    RispondiElimina
  30. @ dolci a...gogo: ti ho risposto, un bacione e sempre grazie ;-)

    @ meggY: si, il micio ci ha fatto capire di essere proprio offeso! Un bacione e grazie.

    @ Edith Pilaff: allora ti auguro maggior fortuna della mia! Buon viaggio :-)

    @ ( parentesiculinaria ) : alla fine divertenti in un certo senso anche per noi, almeno abbiamo qualcosa da raccontare :-)

    @ @@@Aria in cucina@@@ : troppo buona, grazie!

    @ Tania: grazie mille cara, un bacione.

    @ Simo: hai visto su il link per farselo in casa?un bacio!

    @ sulemaniche: laghetto? Un Mar Rosso...anyway, è passata ;-)

    @ viola: vero? gli operai fanno "cartello" in tutto il mondo, con gli orari di lavoro!!! Un bacione.

    @ Zia Elle: anche io non vedo l'ora di rifarlo, e userò proprio le pesche marinate! grazie!

    @ Glu.fri: ed allora mi consolo, mal comune mezzo gaudio si suol dire...:-)

    @ terry: beh, ho sorvolato sulle condizioni del giardino. Il giardiniere deve essere furtivamente andato in ferie mentre non c'eravamo :-(

    @ UnaZebrApois: come di dice, il cibo ha potere consolatorio...ed i dolci non ne parliamo :-) Ciao e grazie!

    RispondiElimina
  31. @ Nadji: I almost lost your message on the way :-) Thanks a lot!

    RispondiElimina
  32. Che delizia, ci affonderei volentieri una cucchiaiata...anzi facciamo due...tre... hi hi

    RispondiElimina
  33. Mamma mia, che buono! Prego, ti spedisci mi qualche budino!
    ciao e buona inizia settimana :)

    RispondiElimina
  34. Che bella questa versione più acidula e light, io qui il latticello lo trovo facilmente ... e trovo ancora anche le fragole, quindi nulla da farti perdonare!
    Allora incrocio le dita che l'imbianchino decida che è ora di venire a pitturarvi le pareti :-))

    RispondiElimina
  35. Mi spiace molto per i contrattempi che hai avuto, ma se la riconciliazione con il mondo è quella di gustarsi il tuo super dolcetto, evviva le beghe!

    P.S. Il mio blog è http://genigenitori.blogspot.com se ti và facci un salto ne sarei contenta.

    RispondiElimina
  36. è assolutamente delizioso! e davvero simpatico! Bravissima! a presto e baci, M

    RispondiElimina
  37. un dolce molto goloso....ben tornata....un bacio

    RispondiElimina
  38. non riesco a trovarlo 'sto atticello... lo farò da me, grazie per il link e complimenti per il dolcino, deve essere davvero delizioso!
    bacibaci e buona settimana.

    RispondiElimina
  39. Bentornata, cara!
    Il buttermilk (kefir) si trova anche all'Eurospin, ed è ottimo, così com'è il tuo favoloso dessert!
    Un bacio

    RispondiElimina
  40. bentornata ! Il latticello lo trovo con facilità e quindi il tuo dessert è in "stampa",grazie per questa fresca, favolosa idea! un abbraccio!

    RispondiElimina
  41. buonasera signora araba... in vostra assenza avrei saccheggiato il vostro blog. sto in produzione con il cuscus con lo zafferano e i vari hummus.
    c'ho avuto pure il coraggio di assaggiare, direttamente dal cucchiaio, la pasta di sesamo. me ce so' giocato quarche centinaio de papille gustative.
    certe volte sono di un'idiozia assurda... se continuo così me danno un darwin award ad honorem... :-P

    RispondiElimina
  42. Mi dispiace molto, ma mi hanno fatto sorridere le tue disavventure....io il latticello non l'ho mai visto, ma adesso conq uesta ricettina lo cerchero'.

    RispondiElimina
  43. questo dolce ha un aspetto davvero meraviglioso. Sembra avere una compostezza morbidissima. Brava cara, bacioni!!!

    RispondiElimina
  44. Ciao ben ritrovata, peccato per il tuo rientro catastrofico, ma il dolce è veramente fantastico, anche noi come tuo marito adoriamo le fragole...
    Complimenti e a presto...

    RispondiElimina
  45. bentornata cara Stefania!!!questo dolce è da fare assolutamente...troppo goloso!!!un abbraccio!!!ciao!

    RispondiElimina
  46. Eccoti, bella, bentornata! Seconda te se faccio con il kefir farà tanto schiffo, no? Penso proprio di no, ci provo!
    Un bacione

    RispondiElimina
  47. Ciao Stefania,
    quando si torna a casa si vorrebbe che fosse tutto in ordine e non certo dover subito correre ai ripari!!!!!!
    Il dolce è veramente goloso bravissima come sempre
    smack Manu

    RispondiElimina
  48. Ma siiii, perdonatissima: soprattutto dopo tutte le disavventure... :-(
    Anche io preferisco farlo in casa (e ci ricavo anche un bel panetto di burro da aromatizzare :-D)
    Buonerrimeeee (adoro i dolci al cucchiaio :-D)
    Un bacione !!

    RispondiElimina
  49. Ciao bentornata! E con un dessert cosi' ti si puo' perdonare il cambio di frutta (eccome!)... ma alla fine questo benedetto latticello come lo si fa in casa?
    Bacioni!!!

    RispondiElimina
  50. ciao bellissima! rientro fantozziano? consolati, di solito le mie vacanze sono pieno stile ragioniere, se vado al mare mi porto matematicamente la nuvoletta dietro... potrei essere assunta dal ministero delle politiche agricole di qualche desertico paese africano, sono certa che se andassi là in vacanza farei riprendere la produzione ortofrutticola di un'intera stagione... una settimana in pieno deserto e ti faccio spuntare certe oasi lussureggianti, roba da far ridisegnare le carte morfologiche...
    Venendo alle creams, delizioso dessert, il latticello l'ho visto da naturasì e lo proverò senz'altro. qui niente più fragole ma le pesche marinate mi intrigano di più.
    p.s. stai prendendo lezioni di fotografia dallo zio? :)

    RispondiElimina
  51. Meraviglioso e fresco dessert!! Grazie per le informazioni che hai fornito a proposito del latticello!! Finalmente lo farò!! Complimenti oer il blog! Baci!

    RispondiElimina
  52. Carissima, il tuo rientro, seppur bagnato (mi spiace per te!), è per me un vero piacere! Questo dolce, fresco e delicato, mi piace moltissimo, anche con le fragole, così come lo hai fatto tu.... una delizia da concedersi in questi giorni di caldo proprio per confortarsi e starsene beati nell'agognato relax! Baci. Deborah

    RispondiElimina
  53. Ciao! Le partenze e gli arrivi per esperienza sono sempre momenti burrascosi!!!!!Poi basta preparare una delizia del genere per "dimenticare" momentaneamente tutto ciò che dobbiamo risolvere!!
    Ti aspetto!!!

    RispondiElimina
  54. Ciao, sono Fabiola, piacere di conoscerti, è da tempo che ti leggo in giro per i blog, ma non ho avuto mai il tempo per venirti a trovare.
    Complimenti hai viso bellissimo, mi hanno colpito i tuoi occhi, se vuoi io sono qui http://olioeaceto.blogspot.com/.

    RispondiElimina
  55. capita semrpe qualcosa ..non si capisce perchè ma è così anche me succedono sempre dei piccoli incoveniente ....ma per fortuna sono cosa fastidiose si, ma da poco..ben tornata

    RispondiElimina
  56. Questo dolce è spettacolare nella presentazione e sono sicura anche nel gusto!
    Baci Gloria

    RispondiElimina
  57. che buonoooooooo....perfetto!
    Elisa

    RispondiElimina
  58. bentornata, è sempre un piacere leggere i tuoi post, è fra i miei preferiti!!!!! Dolce spettacolare, che dire? Non vedo l'ora di realizzarlo e grazie per avere allegato il link che spiega finalmente come realizzarlo e le relative differenze con altri prodotti. Un bacio affettuoso. Ti avevo già scritto ma non so cosa è successo.... Un bacio.

    RispondiElimina
  59. Ciao carissma e ben tornata!!! i rientri dalle vacanze sono sempre brutti per tutti ma certo che tu ti impegni proprio per farli orribili ;)
    Invece questo dessert è proprio perfetto!!! niente fragole...ma la variante con cioccolato mi ispira assai....mooolto golosa :)

    RispondiElimina
  60. Oh mamma, mi spiace per il guaio!che sfortuna però..Il dolce é bellissimo e dev essere delizioso!

    RispondiElimina
  61. @ nel cuore dei sapori: eheheheh effettivamente sono così delicate che una cucchiaiata è un po' pochino :-)

    @ Maria: volentierissimo, ma ci vorrebbe la valigia refrigerante :-)))

    @ Alex: effettivamente dove sei credo sia molto usato, meglio così. Habemus pittore, finalmente, l'incrocio ha funzionato :-)

    @ letiziando: passerò di certo, ciao!

    @ Martina: grazie mille, cara!

    @ alialexa2006: grazie anche a te, un bacio.

    @ Betty: nemmeno nei super che ho segnalato? comunque visto che si può fare in casa non è poi così importante. Ciao!

    @ Giulia: grazie della dritta, l'ho aggiunta al post!

    @ Chiara: perfetto, è un dolce molto semplice ma assicuro che vale la pena :-)

    @ spaz: spaz...zo! Assaggiare la tahine da sola è una tortura, lo so perchè ho fatto come te, e poi ho deciso che deve essere un emetico, al naturale :-) Buona produzione ;-)

    @ blunotte: nei super che ho indicato sta nel banco frigo, spero possa trovarlo!

    @ colombina: effettivamente si scioglie in bocca al primo assaggio, è delizioso...grazie!

    RispondiElimina
  62. @ nel cuore dei sapori: no, ad una non si riesce a fermarsi, garantisco ;-) ciao e grazie!

    @ Maria: ma più che volentieri, devo solo trovare una borsa frigo...;-)

    @ Alex: incrocio fortunato, il pittore si è degnato. Ed ho fatto pure rima :-)))

    @ Letiziando: grazie, passerò di certo a trovarti :-)

    @ Martina: grazie mille :-)

    @ alialexa2006: grazie anche a te, un abbraccio :-)

    @ Betty: nemmeno nei super che ho segnalato? Poi se ti viene voglia di farlo comunque la ricetta c'è ;-) grazie!

    @ Giulia: grazie mille della dritta, l'ho aggiunta al post. Ciao!

    @ Chiara: perfetto, allora non puoi non provarlo :-)

    @ spaz: spaz...zo! E' tremenda la tahine da sola, lo so perchè all'epoca provai anch'io, per decidere poi che può tranquillamente avere funzione di emetico :-) Buone produzioni!

    @ blunotte: nei super che ho indicato sta nel banco frigo, ci puoi dare un'occhiata :-)

    @ colombina: effettivamente ha una scioglievolezza davvero incantevole, grazie :-)

    @ I Viaggi del Goloso: mi sa che le fragole hanno parecchi fans :-) grazie!

    @ Federica: bentrovata, e grazie!

    @ Oxana: ma no, viene ottimo invece! ciao e grazie.

    @ Manu: eh si, invece tocca mettersi subito al lavoro, volenti o nolenti :-( grazie!

    @ JAJO: il burro invece io evito, viene talmente buono che me lo mangio tutto sul pane appena fatto..meglio andarci piano :-)

    @ Kat: ho lasciato il link da te, un bacione!

    @ Cristina: attenta che se il governo saudita ti scopre ti rapisce come fonte d'acqua permanente!!!
    E sulle foto non parlare, che lo zio appena vede me boccia :-(

    @ Giusy: grazie a te, sono contenta che il post ti sia stato utile :-)

    RispondiElimina
  63. Come sempre nelle tue foto mi ci vorrei tuffare, stavolta son munita anche di cucchiaino! Goduuuuria ^_^ e ben tornata
    Sonia

    RispondiElimina
  64. @ il sapore del verde: grazie cara Deborah, un abbraccio :-)

    @ Lory B.: è vero, il cibo ha un sano potere consolatorio :-)

    @ Fabiola: come sei gentile, grazie ed a presto!

    @ paolo: è l'applicazione della legge di Murphy, vero? Mi fa piacere comunque leggere che non sono la sola :-)

    @ gloria cucè: si, era venuto carino...peccato che la foto sia quello che sia. Grazie :-)

    @ Elisa: grazie mille, cara!

    @ memmea: blogspot fa spesso i capricci, ultimamente...un bacione e grazie :-)

    @ elenuccia: buongustaia, quella salsa al cioccolato è da svenimento ;-)

    @ NIGHTFAIRY: grazie mille, ti abbraccio :-)

    RispondiElimina
  65. @ SUNFLOWERS8: un bacione e grazie mille anche a te, bentrovata!

    RispondiElimina
  66. Mi hai fatto pensare alla mia situazione attuale... mia madre è in ferie e io mi sto occupando della casa.. beh ti posso dire.. il mio labrador ha fatto ben 9 pipì e due sul divano. Non me n'ero accorta che era entrato dentro casa e mi ha subito graziato. Non ti dico il mio umore.. ecco, quello che hai preparato tu mi tirerebbe un pò su..Complimenti!

    RispondiElimina
  67. un dessert a en couper le souffle, difficile d'y résister
    j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  68. mmmhhh che buoni...appena riprendo a pasticciare li faccio!!!

    RispondiElimina
  69. Le foto parlano da sole... sia con la frutta che con la salsa al cioccolato deve essere divino.... mi sà che devo andare a fare un giro all'Eurospin!!!! Ciao cara a presto, baci Manu.

    RispondiElimina
  70. Che bello trovarti qui!!!
    Finalmente riesco a dare un'occhiata al tuo bellissimo blog!!sono diventata all'istante tua sostenitrice!!!
    Tanti saluti

    RispondiElimina
  71. uao!! il blog della mitica Arabafelice..su cook sei un'istituzione!!! da oggi ti seguiro' con piacere

    RispondiElimina
  72. Mammamia che rientri! C,q meglio il condizionatore rotto che la sorpresina del gatto!!
    Io il latticello lo trovo anche al Todis ( così se vuoi lo puoi aggiungere alla lista dei super segnalati).

    Buonissimo questo buttermilk, lo rifaccio quasi quasi alle prugne, che dici??
    a presto

    RispondiElimina
  73. Questo si che farebbe al caso del maritino con un diavolo per capello!!!! Sarebbe un toccasana!! Ciao!

    RispondiElimina
  74. Ciao Stefania passo velocemente per augurarti buon ferragosto,ti abbraccio!

    RispondiElimina
  75. @ Klod: oh mamma, stai peggio di me!! peccato che invitarti per un tè ed una di queste cremine venga scomodo...

    @ Fimere: merci!

    @ kucciola: e mi raccomando, fammi sapere se ti piacciono allora :-)

    @ Manuela: beh, il buttermilk serve ad un sacco di ricette...vedrai che non ti penti di acquistarlo, se lo provi. Ciao e grazie.

    @ Shamira Gatta: grazie mille, e benvenuta!

    @ sogno93: oh mamma, istituzione forse è un po'esagerato, ma grazie mille, che carina sei!

    @ Milla: aggiunta subito alla lista delle dritte, grazie. E sulle prugne, secondo me viene buonissimo!

    @ il ramaiolo: ha anche poteri taumaturgici, fidati :-)

    @ maria61m: ed io lo ricambio a te, un bacione!

    RispondiElimina
  76. Un dessert bellissimo! Molto fine la presentazione. Brava come sempre! :-)

    RispondiElimina
  77. Io ti perdono solo se mi fai assaggiare questa bontà!! :P
    Che delizia!!! anche io adoro le fragole!! Un bacio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  78. però.. sveglio il ragazzo delle pulizie!!! il buttermilk non mi è mai capitato di vederlo, cercherò meglio all'Eurospin! incredibile quanto mi ispira questo dessert! lo farò con altra frutta!!

    RispondiElimina
  79. Cara Stefania ripasso per augurarti buon Ferragosto e buone vacanze, ci rileggiamo a settembre.
    Un abbraccio, ciaooo.

    RispondiElimina
  80. Impossibile non notare il tuo viso sorridente in parecchi commenti ai post di blogger che frequento...piacere di fare la tua conoscenza... :-) Buon ferragosto

    RispondiElimina
  81. deve essere una delizia! ....saluti da lontano!

    RispondiElimina
  82. @ Lucia: grazie, che gentile :-)

    @ Sara: materialmente mi verrebbe complicato, mi perdoni anche se solo ti ho passato la ricetta :-)))

    @ Valeria: si, una volpe :-( Vedrai, il dolcino è buono con qualunque salsa o frutta!

    @ Betty: grazie mille cara, a presto!!!

    @ Elena: fa piacere a me che tu sia passata, grazie!

    @ Gio: hai avuto tempo di commentare anche lì dove sei dispersa????

    RispondiElimina
  83. sarà molto buono, ha un aspetto invitantissimo, ti faccio i complimenti per il buttermilk e per il blog ricco di idee carine.
    a presto

    RispondiElimina
  84. Accidenti che delizia! :) Ce ne vorrebbe un cucchiaio proprio ora che è ritornato il caldo!

    RispondiElimina