lunedì 29 marzo 2010

Bouquet di asparagi in pasta phillo


Non sara' mica una ricetta...e' piuttosto un'idea, che mi pare adatta al periodo primaverile ed anche alla tavola pasquale, sia come antipasto che come contorno sostanzioso.
E perche' no, anche per una bel centrotavola, con altre verdure o fiori, o un segnaposto originale.
Sono adatti anche ai buffet, dato che si mangiano rigorosamente con le mani.

BOUQUET DI ASPARAGI IN PASTA PHILLO

asparagi non troppo piccoli
pasta phillo
burro
fleur de sel

Lavare velocemente gli asparagi, facendo attenzione a non rompere le punte, e tagliare la parte finale dura del gambo.
Srotolare i fogli di pasta phillo ( la mia si compra arrotolata!) e sovrapporne due, uno sull'altro.
Tagliare quindi una lunga striscia dai due fogli sovrapposti, larga circa 6 cm.
Utilizzare la striscia per avvolgere il gambo di un asparago, a mo' di mummia diciamo...
Proseguire allo stesso modo per tutti gli asparagi, quindi adagiarli in una teglia coperta con carta forno e spennellarli con il burro fuso.
Spennellate sia la parte con la pasta phillo che le punte.


Cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 20 minuti, o comunque finche' la pasta phillo risultera' dorata e croccante, e gli asparagi cotti.
Servire cosparsi con del fleur de sel.


NOTE:
- si possono preparare con qualche ora di anticipo, diciamo un paio, senza che la pasta phillo perda croccantezza, e poi scaldare in forno per qualche minuto.
Oltre le due ore, rischiamo di avere un involtino molliccio!



42 commenti:

  1. Stefy presentatai cosi sono davvero bellissimi e poi adoro gli asparagi!!un idea davvero succulenta!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  2. che bella idea! molto molto carina!

    RispondiElimina
  3. Davvero un'idea simpaticissima per la tavola di Pasqua! E per chi ama gli asparagi come me anche molto golosa ;) Un bacio cara, buona giornata :X

    RispondiElimina
  4. Io adoro gli asparagi e per me non è primavera se non ne mangio un po'! Preparati così, poi, fanno davvero un figurone e mi sa che li aggiungerò al mio menù di Pasqua (di imminente pubblicazione da me...). Grazie per la bellissima - e veloce - idea! ;-)

    RispondiElimina
  5. non sarà una ricetta ma è davvero un'idea originalissima! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  6. Buoni e belli, anche da presentare!!! Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  7. Ah che carini, mai provato la pasta fillo anche perchè faccio fatica a reperirla.
    Ottimi anche i ravioloni, non credo riuscirei a mangiarne solo uno !! AHaha...che golosa !!
    Bacio cara e buona settimana :-))

    RispondiElimina
  8. bell'idea e originale la presentazione... ^.^

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono queste tue ideuzze :) appena saltano fuori dal fruttivendoo gli asparagi freschi vado di bouquet.

    RispondiElimina
  10. Carinissimi davvero!!! :-D

    RispondiElimina
  11. stupendi! io adoro gli asparagi, devo provarli assolutamente anche così! baci

    RispondiElimina
  12. Ciao è da un po' che mi frulla in testa devo usare la pasta phillo devo usare la pasta phillo..ma ancora non sono ispirato....molto scenografici i tuoi asparagi complimenti..
    interessante i ravioli qui sotto brava veramente originali
    a presto

    RispondiElimina
  13. les asperges de cette façon sont à croquer, j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  14. Non si possono rifiutare queste sigarette ;-) Bell'idea, mi piace il contrasto di sensazioni

    RispondiElimina
  15. proprio carina questa idea, io lo uderei come centrotavola mangereccio :-)

    RispondiElimina
  16. @ Imma: grazie, sono contenta che li apprezzi!

    @ Alem: sono contenta ti piaccia!

    @ Federica: infatti, oltre che carini assicuro che sono molto, molto buoni.

    @ Viviana B.: ma grazie, aspetto di vedere il tuo menu allora!

    @ Cristina: sempre carinissima! Un bacione!

    @ Francesca: grazie!

    @ emilia: davvero? l'ultima volta a Roma l'ho vista anche nei supermercati SMA, nel reparto surgelati.
    Grazie di tutto!

    @ anna: ti ringrazio!

    @ elenuccia: grazie, collega podista ;-)

    @ Ago: ma grazieeee!

    @ Micaela: vedrai, sono certa ti piaceranno..e grazie!

    @ paolo: grazie di essere passato, aspetto di vedere la tua idea con la pasta phillo allora :-)

    @ Fimere: yes, they are to die for, I agree ;-)

    @ Edda: hai azzeccato. E' quello che fa di questo piatto un successo, nella sua estrema semplicita'
    Grazie!

    @ Francesca V.: infatti, credo si possa tirar fuori qualcosa di davvero scenografico :-)

    RispondiElimina
  17. quelle idée géniale et puis c'est vraiment superbe, bravo

    RispondiElimina
  18. questa la faccio anche io, para para. è buonissima!
    a presto,
    alessandra

    RispondiElimina
  19. Le tue presentazioni sono sempre eleganti e fantasiose!
    E' un piacere passare di qua!
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  20. Un bellissimo suggerimento! ciao.

    RispondiElimina
  21. mi piace molto come idea per l'antipasto!!!!!

    RispondiElimina
  22. UAUUUUUUU...gran bella idea!
    BRAVA STEFANIA!

    RispondiElimina
  23. Semplice, geniale, ottima idea mia cara!
    :)

    RispondiElimina
  24. Elegantissimi! Brava, come sempre!

    RispondiElimina
  25. Una bella isdea per la tavole delle feste! Brava!

    RispondiElimina
  26. Che sfizio veramente carina come idea
    ciao

    RispondiElimina
  27. Mi sto davvero godendo gli asparagi in tutti i modi, e quest'idea è proprio carina e stuzzicante.
    Io, però, sono costretta a fare la pasta fillo in casa, perché non si trova da nessuna parte.

    RispondiElimina
  28. @ COLARGOL: merci!

    @ Alessandra: davvero? allora sei d'accordo con me nel dire che sono una delizia...

    @ Acquolina: che gentile sei...

    @ Max: mi fa piacere, grazie!

    @ Ely: grazie mille anche a te!

    @ Ramona: sempre carinissima..grazie!

    @ terry: geniale magari e' troppo...ma sono di un buono...

    @ Vicky: grazie, sono contenta li apprezzi!

    @ patty: mille grazie!

    @ steval: grazi anche a te, cara!

    @ Dajana: si, ho visto sul tuo blog che la fai da te, sei bravissima!

    RispondiElimina
  29. S T U P E N D I S S I M I S S I M I !!!! sanno di primavera ed anche io amo gli asparagi!!!! peccato che quelli selvatici che prendo in campagna siano davvero troppo piccoli ma li compro e li faccio, sono troppo belli anche solo da vedere questi!

    RispondiElimina
  30. Che idea simpatica...e soprattutto golosa!!

    RispondiElimina
  31. Ciao! prorpio una bellissima idea!! la pasta phillo è molto delicata e in un unico foglio si adatta ad essere una maneggevole e croccante decorazione, senza coprire gli altri sapori!
    un bacione

    RispondiElimina
  32. Una splendida idea, semplice ma originale e di grande effetto scenografico... la primavera ispira (ed ecco che nascono fiori ovunque!!). Ti abbraccio. Deborah

    RispondiElimina
  33. L'idea è davver originale e mi piace anche molto la presentazione, metterli in un bicchiere e servirli così li rende ancora più sfizioni. Bacioni

    RispondiElimina
  34. @ Gio: vedrai, piaceranno anche a quel commensale tanto difficile di gusti...;-)

    @ Lady Cocca: ma grazieeee!

    @ manuela e silvia: grazie ragazze, ed avete ragione, la pasta phillo fa solo da guscio croccante senza interferire nel gusto degli asparagi!

    @ il sapore del verde: eh si, e' primavera pure per me...con tutti i miei 37 gradi attuali :-)))

    @ Elisakitty's Kitchen: ti ringrazio, ed a presto!

    RispondiElimina
  35. ciao!
    passo spesso dal tuo blog, mi piace sempre più! sarò un'assidua frequentatrice :P
    buona primavera!!!!
    Alice

    RispondiElimina
  36. Beh, splendida idea, cara!
    Sulla tavola di Pasqua ci starebbero meravigliosamente!!!!!

    RispondiElimina
  37. che dirti, davvero un originale fingerfood che accompagna benissimo l'aperitivo. me gusta!

    RispondiElimina
  38. Complimenti, semplice ma elegante e raffinato e si distingue dai soliti finger food, brava!!!
    Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  39. Une réalisation très artistique. Très joli.
    Bravo!!!!

    RispondiElimina
  40. Deliziosi e raffinati! Complimenti per le squisite ricette e per il blog bellissimo. Baci

    RispondiElimina
  41. Fantastico,un centrotavola che si sgraniocchia durante i pasti,geniale!

    RispondiElimina
  42. @ Alice: ma grazie!!! allora spero di "vederti" di nuovo in futuro...

    @ Simo: si, e' vero che sono carini????

    @ luxus: ti ringrazio!!!

    @ FEELCOOK: mi fanno piacere le tue parole, grazie mille!

    @ Saveurs et Gourmandises: thanks!

    @ Lady Boheme: grazie, sei gentilissima!

    @ Nanny: meglio di quelli solo da guardare, eh???

    RispondiElimina