mercoledì 25 novembre 2009

Crêpes con funghi porcini e nocciole



Persino in Arabia Saudita, nota per il caldo tutto l'anno, si riesce ad apprezzare il cambio di stagione: d'altronde, non volete chiamare chiaro segno dell'incipiente inverno scendere a 35 gradi di media, quando di solito ce ne sono almeno 10 di piu'?
Per questo ho deciso di cucinare un piatto che mi ricordasse almeno l'autunno...e cosa e' piu' autunnale dei funghi? Ovviamente ho dovuto usare i porcini secchi, ma se avete a disposizione quelli freschi il piatto sara' ancora piu' buono.

CREPES CON FUNGHI PORCINI E NOCCIOLE

per le crepes:

250g di farina
3 uova intere
500ml di latte
sale
acqua q.b.

per il ripieno:

mezzo litro di besciamella light (o besciamella normale)
100g di pancetta dolce a cubetti
40g di ottimi funghi porcini secchi, fatti rinvenire in acqua tiepida
2 cucchiai di olio extravergine
uno spicchio d'aglio
sale, pepe
prezzemolo tritato

per la copertura:

mezzo litro di besciamella light (o besciamella normale)
50g di nocciole
poco parmigiano grattugiato

Il giorno prima, preparare la pastella delle crepes mescolando farina, latte, uova ed un pizzico di sale. Coprire con della pellicola trasparente e lasciare in frigo una notte.
Il giorno dopo la pastella si sara' addensata, girarla bene con una frusta a mano ed aggiungere tanta acqua quanto basta ad avere una pastella liscia e praticamente liquida.
Scaldare un padellino antiaderente dopo averlo unto leggermente con olio di semi (uso un pezzetto di scottex per togliere l'eccesso) di circa 15-18 cm, e versare poco impasto alla volta in uno strato sottile.
Cuocere brevemente ogni crepes sui due lati ( ricordare di ungere nuovamente il padellino, di tanto in tanto)ed impilarle su un piatto.

Tostare le nocciole per circa 15 minuti a 180 gradi in forno. Appena leggermente raffreddate spellarle e ridurle in granella grossolana.

In una padella scaldare l'olio con lo spicchio di aglio. Appena l'aglio e' colorito toglierlo ed unire la pancetta a cubetti. Rosolare il tutto ed unire i funghi ben strizzati. Cuocere brevemente.
Scolare la pancetta ed i funghi dall'olio di cottura ed unirli alla besciamella preparata, insieme a del prezzemolo tritato. Aggiustare di sale, se serve.

Farcire ogni crepe con una cucchiaiata abbondante di ripieno e chiuderla a triangolo. Adagiare le crepes pronte in una teglia da forno e napparle con della besciamella. Spolverizzare con parmigiano grattugiato e la granella di nocciole.
Cuocere in forno a 180 gradi per una ventina di minuti, ed infine dare una botta di grill per colorirle.

NOTE:
le crepes farcite (ma non nappate!) possono essere surgelate. Al momento di usarle, scongelarle in frigorifero, napparle e cuocere.

1 commento: